È possibile includere nei file PDF audio, video e oggetti interattivi 3D, aggiungendoli direttamente al PDF o come collegamenti ai file sul Web.

Contenuti multimediali e PDF (Acrobat Pro)

L’aggiunta di video, suono e contenuti interattivi trasforma i PDF in strumenti di comunicazione multidimensionale, facendo aumentare l’interesse e la partecipazione relativi ai documenti.

Tutti i contenuti multimediali compatibili con il formato H.264 possono essere riprodotti in Adobe Reader 9 e versioni successive. H.264, noto anche come MPEG-4 parte 10, è uno standard per la compressione video che fornisce video di alta qualità senza aumentare sostanzialmente le dimensioni dei file. I file video di diversi formati ed estensioni di file possono essere compatibili con il formato H.264.

I file multimediali in altri formati possono essere riprodotti in versioni precedenti di Adobe Reader. Tuttavia, gli utenti devono installare l’applicazione appropriata, ad esempio QuickTime o Windows Media Player, per riprodurre il file multimediale.

Per aggiungere contenuti multimediali, è inoltre possibile immettere un URL che faccia riferimento a un file video o a contenuti multimediali in streaming. Possono essere utilizzati tre tipi di URL: RTMP, HTTP e HTTPS. I server HTTP e HTTPS supportano i file MOV e MP4 compatibili con il formato H.264.

Aggiungere file multimediali ai PDF

Acrobat Pro supporta i file .mp3, .mov e altri file con codifica H.264 (con audio AAC). È possibile convertire altri tipi di file in uno dei formati supportati utilizzando Adobe Media Encoder. È inoltre possibile aggiungere file audio MP3 a un file PDF ed eseguirne la riproduzione su qualsiasi piattaforma.

Nota:

I file FLV e F4V non sono più supportati in Acrobat e PDFMaker. Non è possibile incorporare file FLV e F4V con Acrobat o PDFMaker.

  1. Aprire il file PDF.
  2. Scegliere Strumenti > Contenuti avanzati e selezionare lo strumento Aggiungi 3D, Aggiungi video  o Aggiungi audio .

  3. Trascinare o fare doppio clic per selezionare l’area nella pagina in cui si desidera visualizzare il video o il suono. Viene visualizzata la finestra di dialogo Inserisci.

    Se si fa doppio clic sulla pagina, Acrobat Pro inserisce l’angolo superiore sinistro del video nel punto in cui si è fatto clic. Se si trascina un’area nella pagina, l’elemento multimediale viene inserito all’interno dell’area. L’area di riproduzione del video è esattamente delle stesse dimensioni del riquadro del video, se Acrobat Pro è in grado di leggere le dimensioni del filmato.

  4. Aggiungere un URL nel campo Nome, oppure fare clic su Sfoglia per trovare il file multimediale e quindi fare clic su Apri.

    Per gli URL, utilizzare l’indirizzo completo del file, inclusa l’estensione del nome file video, come .mov o .mp4.

  5. Utilizzare le opzioni avanzate nella finestra di dialogo Inserisci per modificare il file multimediale se necessario, quindi fare clic su OK.

    Non tutte le opzioni sono disponibili per tutti i tipi di file multimediale.

    Aggancia a proporzioni contenuto

    Assicura che l’area di riproduzione mantiene le proporzioni di altezza e larghezza del video originale o dei contenuti interattivi.

    Mostra opzioni avanzate

    Apre la finestra di dialogo per le impostazioni aggiuntive quali impostazioni di esecuzione, controlli di riproduzione e impostazioni video. Le opzioni disponibili dipendono dal formato dei file multimediali che vengono inseriti.

Opzioni multimediali avanzate (Acrobat Pro)

Per visualizzare le opzioni multimedia avanzate quando si inseriscono video, suono o contenuti interattivi, selezionare Mostra opzioni avanzate nella finestra di dialogo di inserimento.

È anche possibile modificare queste opzioni dopo l’aggiunta di contenuti multimediali a un PDF. Fare doppio clic sul contenuto multimediale con lo strumento Seleziona oggetto (Strumenti > File multimediali > Seleziona oggetto).

Nota:

Le impostazioni relative alla qualità video e audio possono soltanto essere modificate quando un file viene aggiunto a un PDF.

Scheda Impostazioni di esecuzione

Utilizzare queste impostazioni per determinare la modalità di avvio e di interruzione del contenuto multimediale, dove viene visualizzato e cosa viene visualizzato quando non è in esecuzione.

Impostazioni di attivazione

Selezionare questa opzione per determinare quando il contenuto multimediale viene riprodotto e interrotto. Dal menu Stile di riproduzione, selezionare Riproduci il contenuto in una finestra mobile per fare in modo che il video o il contenuto interattivo venga eseguito all’esterno della pagina. Il contenuto in una finestra mobile consente agli utenti di leggere la pagina e contemporaneamente visualizzare il video o l’applicazione.

Spessore bordo

Crea un bordo nero attorno al video o al contenuto interattivo. Per l’audio, il bordo circonda l’immagine in miniatura.

Immagine miniatura

Per utilizzare un’immagine che non fa parte del file che viene aggiunto, selezionare Crea miniatura da file. Fare clic su Sfoglia per trovare l’immagine da visualizzare quando il video, il suono o i contenuti interattivi non sono attivati.

Scheda Controlli

Utilizzare questa scheda per impostare i controlli di riproduzione (interfacce) disponibili.

Interfaccia

Selezionare la serie di controlli di riproduzione (interfacce) che si desidera visualizzare nel video.

Colore

Fare clic per aprire la palette dei colori e scegliere un colore per i controlli.

Opacità

Consente di impostare il grado di trasparenza per i controlli di riproduzione.

Nascondi automaticamente i controlli

Quando è selezionata questa opzione, i controlli di riproduzione vengono nascosti quando il puntatore del mouse non si trova su elementi multimediali.

Scheda Video

Disponibile quando si aggiunge un video.

Anteprima e ritaglio

Trascinare gli indicatori di inizio e di fine sotto la barra di scorrimento per rimuovere i fotogrammi non desiderati dal clip. Questa opzione è disponibile solo quando un filmato viene aggiunto per la prima volta a un PDF.

Imposta immagine miniatura da fotogramma corrente

L’immagine in miniatura viene visualizzata quando il video non viene riprodotto. Trascinare l’indicatore sopra la barra di scorrimento sul fotogramma desiderato, quindi fare clic su Imposta immagine miniatura da fotogramma corrente.

Punti dei capitoli

Utilizzare Punti dei capitoli per creare indicatori in un video dai quali è possibile avviare azioni specifiche. Ad esempio, in un video di formazione, i punti dei capitoli possono essere collegati a informazioni aggiuntive in un file o sul Web.

Per creare un punto del capitolo, spostare il dispositivo di scorrimento sul fotogramma che si desidera utilizzare. In Punti dei capitoli, fare clic sul segno più. Per aggiungere un’azione, evidenziare il punto del capitolo nell’elenco e fare clic su Azioni.

Nota:

In genere, è possibile aggiungere azioni dei punti dei capitoli solo dopo la creazione di contenuti multimediali. È quindi possibile modificare l’area di riproduzione e aggiungere azioni dei punti dei capitoli.  

Modificare l’area di riproduzione (Acrobat Pro)

  1. Selezionare Strumenti > File multimediali > Seleziona oggetto  e fare clic su un oggetto multimediale.

    Quando lo strumento viene spostato sull’area di riproduzione, vengono visualizzate delle maniglie sui bordi dell’area di riproduzione, anche quando i bordi sono invisibili.

  2. Fare clic sull’area di riproduzione per selezionarla, quindi scegliere una delle seguenti procedure:
    • Spostare il clip trascinandone l’icona nella posizione desiderata sulla pagina.

    • Eliminare il clip selezionandolo e premendo il tasto Canc.

    • Ridimensionare il clip trascinando uno degli angoli del riquadro fino a ottenere le dimensioni desiderate. Tenere premuto il tasto Maiusc per mantenere le proporzioni corrette dei filmati.