Informazioni sulle variabili di verifica preliminare

Le variabili di verifica preliminare sono oggetti dati indipendenti che possono essere utilizzati per sviluppare flussi di lavoro flessibili ed eccezionali. Consentono di modificare i valori di verifiche e correzioni senza modificare il profilo stesso. Le variabili consentono di verificare informazioni o effettuare correzioni al momento dell'esecuzione del profilo senza dover predefinire tali informazioni. Uno dei vantaggi principali dell'uso delle variabili è la possibilità di posticipare le verifiche o le correzioni per l'elaborazione dei PDF nel momento in cui viene avviata l'elaborazione. È possibile prendere un profilo verifica preliminare e configurare diversi processi, ciascuno dei quali esegue un'operazione diversa in base alle variabili aggiunte alla definizione del processo. Ogni volta è possibile scegliere diversi valori per l'operazione.

Molti aspetti di verifica preliminare come profili, verifiche e correzioni possono essere gestiti mediante le variabili. È possibile utilizzare le variabili per configurare quanto segue:

  • Interruttore di attivazione/disattivazione per verifiche e correzioni in un profilo.
  • Modifica della gravità di verifiche e correzioni.
  • Scelta di varie opzioni di menu a comparsa.
  • Campi di tipo casella di controllo, a comparsa o di input per testo o numeri.
  • Campi nome e descrizione.

È possibile accedere all'opzione delle variabili durante la modifica di profili, verifiche o correzioni di verifica preliminare. Quando si fa clic sull'icona della variabile viene visualizzato un elenco di variabili. La variabile utilizzata nel contesto corrente (profilo, verifiche o correzioni) viene mostrata seguita da tutte le variabili nella libreria corrente.

Creare variabili

  1. Fare clic sull'iconadella variabile. 

  2. Selezionare Nuova variabile. Viene visualizzata la finestra di dialogo Verifica preliminare: nuova variabile.

  3. Specificare i seguenti parametri per la nuova variabile:

    • Chiave: per configurare valori in profili, verifiche o correzioni.
    • Etichetta: è utilizzata nell'interfaccia utente. Ad esempio nella finestra di dialogo Preflight: Specify Variable Values (Verifica preliminare: Specifica valori variabile).
    • Tipo: il tipo di valore per cui viene usata la variabile.
    • Valore predefinito: il valore predefinito da usare a meno che non venga definito un valore diverso durante l'esecuzione.
    • Limita valori di input a valori specifici: per definire l'ambito di valori specifici che una variabile può avere.
    • Elenco: consente di selezionare un elenco di valori per la variabile durante l'esecuzione.
    • Mostra risultati di valutazione: consente di controllare se un determinato valore è accettabile per la variabile o meno.
  4. Fare clic su OK.

Assegnare variabili

  1. Nella finestra di dialogo Verifica preliminare fare clic su Opzioni > Crea verifica.

  2. Nel riquadro a destra selezionare la proprietà e fare clic su Aggiungi.

    Verifica preliminare: nuova verifica
  3. Fare clic sull’icona della variabile .

    Assegnare variabili
  4. Creare una nuova variabile e specificare il valore. Altrimenti, per assegnare il valore alla proprietà aggiunta selezionare una variabile dall'elenco di tutte le chiavi della variabile.

    La chiave della variabile viene visualizzata come <key: value> nel campo rispettivo (per campi di input di testo o menu a comparsa) oppure accanto ad essa (per le caselle di selezione).

    Nota:

    L'opzione della variabile non è disponibile per tutte le proprietà.

  5. Fare clic su OK.

Annullare l'assegnazione di variabili

Per annullare l'assegnazione di una variabile rimuovere la voce nel campo di input di testo. Per selezionare un'altra variabile, fare clic sull'icona della variabile e selezionarne una.

Eseguire profili con variabili

Quando si esegue un profilo, una verifica o una correzione che contiene una o più variabili per cui è necessario un input, viene visualizzata la finestra di dialogo Verifica preliminare: Specifica valore variabile.

 

Specifica valore variabile

Per verificare informazioni aggiuntive sul valore immesso, fare  clic  sull'icona.

Verificare informazioni aggiuntive

Immettere i nuovi valori oppure lasciare i valori predefiniti già popolati. Se il valore immesso non è corretto viene visualizzato un messaggio di errore.

Messaggio di errore per il valore non corretto immesso

Il valore delle variabili viene visualizzato anche nel rapporto Risultati della verifica preliminare.

Valore della variabile in verifica preliminare: Risultati

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online