Guida utente Annulla

Pubblicazione di moduli PDF interattivi per web

  1. Guida utente di Acrobat
  2. Introduzione ad Acrobat
    1. Accesso ad Acrobat da desktop, dispositivi mobili, Web
    2. Novità in Acrobat
    3. Scelte rapide da tastiera
    4. Requisiti di sistema
  3. Area di lavoro
    1. Nozioni di base sull’area di lavoro
    2. Apertura e visualizzazione di documenti PDF
      1. Apertura di documenti PDF
      2. Navigazione all’interno delle pagine PDF
      3. Visualizzazione delle preferenze PDF
      4. Regolazione della visualizzazione dei documenti PDF
      5. Abilitare l’anteprima con miniature dei PDF
      6. Visualizzare i PDF nel browser
    3. Operazioni con gli account di archiviazione online
      1. Accedere ai file da Box
      2. Accedere ai file da Dropbox
      3. Accedere ai file da OneDrive
      4. Accedere ai file da SharePoint
      5. Accedere ai file da Google Drive
    4. Acrobat e macOS
    5. Notifiche di Acrobat
    6. Griglie, guide e misure nei PDF
    7. Testo asiatico, cirillico e da destra a sinistra nei PDF
  4. Creare PDF
    1. Panoramica sulla creazione di file PDF
    2. Creare file PDF con Acrobat
    3. Creare file PDF con PDFMaker
    4. Utilizzo della stampante Adobe PDF
    5. Convertire pagine Web in file PDF
    6. Creare file PDF con Acrobat Distiller
    7. Impostazioni di conversione Adobe PDF
    8. Font PDF
  5. Modifica dei file PDF
    1. Modificare il testo nei file PDF
    2. Modificare immagini o oggetti in un file PDF
    3. Ruotare, spostare, eliminare e rinumerare le pagine dei PDF
    4. Modificare le scansioni PDF
    5. Migliorare le foto di documenti acquisiti con la fotocamera del dispositivo mobile
    6. Ottimizzazione dei file PDF
    7. Metadati e proprietà del PDF
    8. Link e allegati nei PDF
    9. Livelli PDF
    10. Miniature di pagine e segnalibri nei file PDF
    11. Azione guidata (Acrobat Pro)
    12. File PDF convertiti in pagine Web
    13. Impostazione dei file PDF per una presentazione
    14. Articoli PDF
    15. PDF geospaziali
    16. Applicazione di azioni e script ai file PDF
    17. Cambiare il font predefinito per l’aggiunta di testo
    18. Eliminare delle pagine da un file PDF
  6. Scansione e riconoscimento dei caratteri (OCR)
    1. Acquisire documenti in PDF
    2. Migliorare le foto di documenti
    3. Risoluzione di problemi di scansione quando si utilizza Acrobat
  7. Moduli
    1. Nozioni di base sui moduli PDF
    2. Creare un modulo da zero in Acrobat
    3. Creare e distribuire moduli PDF
    4. Compilare i moduli PDF
    5. Proprietà dei campi modulo PDF
    6. Compilare e firmare moduli PDF
    7. Impostazione dei pulsanti di azione nei moduli PDF
    8. Pubblicazione di moduli PDF per Web interattivi
    9. Nozioni di base sui campi modulo PDF
    10. Campi modulo PDF per codici a barre
    11. Raccogliere e gestire i dati dei moduli PDF
    12. La funzione Tracker moduli
    13. Aiuto per i moduli PDF
    14. Inviare moduli PDF ai destinatari tramite e-mail o server interno
  8. Combinazione di file
    1. Unire più file in un singolo PDF
    2. Ruotare, spostare, eliminare e rinumerare le pagine dei PDF
    3. Aggiungere intestazioni, piè di pagina e numerazione Bates ai file PDF
    4. Ritagliare le pagine PDF
    5. Aggiungere filigrane ai file PDF
    6. Aggiungere sfondi ai file PDF
    7. Utilizzare i file contenuti in un portfolio PDF
    8. Pubblicare e condividere i portfolio PDF
    9. Panoramica sui portfolio PDF
    10. Creare e personalizzare i portfolio PDF
  9. Condivisione, revisioni e aggiunta di commenti
    1. Condividere e tenere traccia dei file PDF online
    2. Annotare il testo da modificare
    3. Preparare la revisione di un PDF
    4. Avvio di una revisione PDF
    5. Hosting di revisioni condivise sui siti SharePoint o Office 365
    6. Partecipazione alla revisione di un PDF
    7. Aggiungere commenti ai file PDF
    8. Aggiunta di un timbro a un PDF
    9. Flussi di lavoro di approvazione
    10. Gestione dei commenti | Visualizzare, rispondere, stampare
    11. Importazione ed esportazione dei commenti
    12. Tracciamento e gestione delle revisioni PDF
  10. Salvataggio ed esportazione di PDF
    1. Salvataggio di un PDF
    2. Convertire un file PDF in Word
    3. Convertire un file PDF in JPG
    4. Convertire o esportare i file PDF in altri formati
    5. Opzioni per i formati file per l’esportazione PDF
    6. Riutilizzo dei contenuti dei file PDF
  11. Sicurezza
    1. Impostazione di protezione avanzata per i PDF
    2. Protezione dei documenti PDF tramite password
    3. Gestire gli ID digitali
    4. Protezione dei documenti PDF tramite certificati
    5. Apertura di PDF protetti
    6. Rimozione di contenuti riservati dai file PDF
    7. Impostazione delle policy di protezione per file PDF
    8. Scelta di un metodo di protezione per i PDF
    9. Avvisi di protezione all’apertura di un PDF
    10. Protezione dei PDF con Adobe Experience Manager
    11. Funzione Vista protetta per PDF
    12. Panoramica sulle funzioni di protezione in Acrobat e nei PDF
    13. JavaScript nei PDF come rischio alla sicurezza
    14. Allegati come rischi per la sicurezza
    15. Consentire o bloccare i link nei PDF
  12. Firme elettroniche
    1. Firmare documenti PDF
    2. Acquisire la firma sui dispositivi mobili per utilizzarla da qualsiasi posizione
    3. Inviare documenti per richiedere firme elettroniche
    4. Informazioni sulle firme certificate
    5. Firme basate su certificato
    6. Convalida delle firme digitali
    7. Adobe Approved Trust List
    8. Gestire le identità affidabili
  13. Stampa
    1. Operazioni di stampa PDF di base
    2. Stampa di opuscoli e portfolio PDF
    3. Impostazioni avanzate per la stampa di file PDF
    4. Stampare su PDF
    5. Stampa di file PDF a colori (Acrobat Pro)
    6. Stampa di file PDF con dimensioni personalizzate
  14. Accessibilità, tag e ridisposizione
    1. Creare e verificare l’accessibilità PDF
    2. Funzioni di accessibilità nei file PDF
    3. Strumento Ordine di lettura per file PDF
    4. Leggere i file PDF con funzioni di ridisposizione e accessibilità
    5. Modificare la struttura del documento mediante i pannelli Contenuto e Tag
    6. Creazione di file PDF accessibili
  15. Ricerca e indicizzazione
    1. Creazione di indici per i PDF
    2. Eseguire ricerche nei PDF
  16. Contenuti multimediali e modelli 3D
    1. Aggiungere audio, video e oggetti interattivi ai PDF
    2. Aggiunta di modelli 3D ai file PDF (Acrobat Pro)
    3. Visualizzazione di modelli 3D nei file PDF
    4. Interazione con i modelli 3D
    5. Misurazione di oggetti 3D nei file PDF
    6. Impostazione delle visualizzazioni 3D nei file PDF
    7. Abilitare i contenuti 3D nei PDF
    8. Aggiunta di contenuti multimediali ai file PDF
    9. Inserimento di commenti sulla grafica 3D nei file PDF
    10. Riproduzione di video, audio e formati multimediali nei file PDF
    11. Aggiungere commenti ai video
  17. Strumenti per la produzione di stampe (Acrobat Pro)
    1. Panoramica sugli strumenti per la produzione di stampe
    2. Indicatori di stampa e linee sottili
    3. Visualizzazione dell’anteprima dell’output
    4. Conversione della trasparenza
    5. Conversione dei colori e gestione degli inchiostri
    6. Applicazione dell’abbondanza al colore
  18. Verifica preliminare (Acrobat Pro)
    1. File compatibili con PDF/X-, PDF/A- e PDF/E-
    2. Profili di verifica preliminare
    3. Verifiche preliminari avanzate
    4. Verifica preliminare rapporti
    5. Visualizzare i risultati della verifica preliminare, gli oggetti e le risorse
    6. Intenti di output nei file PDF
    7. Correzione delle aree problematiche con lo strumento Verifica preliminare
    8. Automazione dell’analisi dei documenti con droplet o azioni di verifica preliminare
    9. Analisi dei documenti con lo strumento Verifica preliminare
    10. Controlli aggiuntivi con lo strumento Verifica preliminare
    11. Librerie di verifica preliminare
    12. Variabili di verifica preliminare
  19. Gestione del colore
    1. Mantenere i colori uniformi
    2. Impostazioni del colore
    3. Gestione del colore dei documenti
    4. Utilizzo dei profili colore
    5. Comprendere la gestione del colore

Questo documento spiega come pubblicare moduli PDF interattivi per il web. Per ulteriori informazioni o domande/risposte sui moduli PDF, fai clic sul relativo link qui sopra.

 

Informazioni sui moduli Web

I moduli PDF possono essere utilizzati per la raccolta e l’invio di informazioni sul Web. Ciò è possibile grazie alla creazione e alla definizione di numerose azioni di pulsante con funzioni simili a quelle di alcune macro degli script HTML. Requisito indispensabile per la raccolta e l’instradamento di dati a un database è la presenza di un’applicazione Common Gateway Interface (CGI) sul server Web. È possibile utilizzare qualsiasi applicazione CGI esistente che raccolga dati dai moduli (in formato HTML, FDF o XML).

Prima di preparare i moduli per il Web, accertarsi che i nomi dei campi modulo corrispondano a quelli impostati nell’applicazione CGI.

Nota:

Gli script CGI devono essere creati al di fuori di Acrobat. La loro creazione non è una funzione specifica di Adobe Acrobat.

Aggiungere la funzione di invio

Utilizzare l’azione Invia modulo per inviare i dati di un modulo a un indirizzo e-mail o a un server Web specificandone l’indirizzo URL. È inoltre possibile utilizzare il pulsante Invia per inviare altri file a un server o a un database. È ad esempio possibile allegare a un modulo file o immagini acquisite tramite scanner. Facendo clic sul pulsante Invia, i file vengono inviati insieme al resto dei dati del modulo.

Nota:

Se il modulo PDF contiene un pulsante di invio per e-mail, è possibile utilizzare il flusso di lavoro Distribuisci per agevolarne la trasmissione ad altri utenti.

  1. Scegliere Strumenti > Prepara modulo, quindi selezionare Pulsante nella barra degli strumenti e creare un pulsante.

  2. Fare doppio clic sul pulsante per aprire la finestra di dialogo Proprietà pulsante.
  3. Fare clic sulla scheda Azioni e selezionare Mouse rilasciato dal menu Seleziona trigger.

  4. Selezionare Invia modulo dal menu Seleziona azione, quindi fare clic su Aggiungi.

  5. Nella finestra di dialogo Inoltra selezioni modulo, digitare una voce in Immettere un URL per questo link:

    • Per inviare i dati del modulo a un server Web, immettere l’URL di destinazione.

    • Per inviare i dati del modulo a un indirizzo e-mail, immettere mailto: seguito dall’indirizzo e-mail. Ad esempio, digitare mailto:nessuno@adobe.com.

  6. Apportare modifiche aggiuntive alle opzioni disponibili, quindi fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo.

    Per informazioni sulle opzioni disponibili, consultare la sezione successiva.

  7. Modificare le impostazioni nelle altre schede della finestra di dialogo Proprietà pulsante, quindi fare clic su Chiudi.

Opzioni Inoltra selezioni modulo

FDF

Esporta un file FDF. È possibile selezionare una o più delle opzioni disponibili: dati immessi dall’utente, commenti e modifiche incrementali al PDF. L’opzione Modifiche incrementali al PDF è utile per esportare una firma digitale in modo che un server possa leggerla e ricostruirla facilmente.

Nota:

 se il server invia i dati all’utente in formato FDF o in formato XFDF, è necessario aggiungere all’URL del server il suffisso #FDF, ad esempio http://nomeserver/cgi-bin/nomescript#FDF.

HTML

Esporta un file HTML.

XFDF

Esporta un file XML. È possibile esportare i commenti, i dati dei campi modulo o entrambi.

PDF - Documento completo

Esporta l’intero file PDF costituito dal modulo. Benché in questo modo venga creato un file di dimensioni maggiori rispetto all’opzione FDF, ciò è utile a preservare le firme digitali.

Nota:

 se gli utenti che compilano il modulo PDF utilizzano Adobe Reader, è necessario scegliere FDF o XFDF per l’opzione Formato di esportazione.

Tutti i campi

Esporta tutti i campi modulo anche se non contengono alcun valore.

Solo questi

Esporta solo i campi modulo specificati facendo clic su Seleziona campi e indicando i campi modulo da includere e se includere quelli vuoti.

Converti le date nel formato standard

Esporta tutte le date dei moduli in un unico formato, indipendentemente da come sono state immesse nel modulo.

Aggiungere un pulsante di reimpostazione modulo

Un pulsante Reimposta modulo annulla tutti i dati già immessi nel modulo da un utente. È simile alla funzione Strumenti > Prepara modulo > Altro > Cancella modulo, disponibile durante la creazione e la modifica di moduli Acrobat Tuttavia, è possibile impostare il pulsante Reimposta in modo che cancelli solo specifici campi.

  1. Scegliere Strumenti > Prepara modulo, quindi selezionare Pulsante nella barra degli strumenti e creare un pulsante.

  2. Fare doppio clic sul pulsante per aprire la finestra di dialogo Proprietà pulsante.
  3. Fare clic sulla scheda Azioni e selezionare Mouse rilasciato dal menu Seleziona trigger.

  4. Selezionare Reimposta modulo dal menu Seleziona azione, quindi fare clic su Aggiungi,

  5. Nella finestra di dialogo Reimposta modulo, effettuare una delle seguenti operazioni, quindi fare clic su OK:

    • Fare clic sulle singole caselle di controllo per selezionare o deselezionare i campi che si desidera vengano reimpostati dal pulsante.

    • Selezionare tutto.

    Nell’elenco della scheda Azioni è ora visualizzata la voce Reimposta modulo, nidificata sotto l’azione Mouse rilasciato.

  6. Fare clic su un’altra scheda della finestra di dialogo Proprietà pulsante per continuare l’impostazione delle proprietà del pulsante oppure fare clic su Chiudi.

Aggiungere un pulsante di importazione dati

Utilizzare l’azione Importa dati modulo per consentire agli utenti di compilare i campi modulo comuni, come ad esempio nome e indirizzo di posta elettronica, con dati importati da un altro modulo. Il pulsante Importa dati creato potrà essere utilizzato per inserire nei campi standard le informazioni relative al proprio profilo personale. Verranno aggiornati solo i campi modulo per i quali esiste una corrispondenza. I campi per i quali non esiste corrispondenza saranno ignorati. Prima di creare l’azione Importa dati modulo, impostare un modulo con campi informazioni comuni dai quali verranno esportati i dati.

Nota:

l’azione Importa dati modulo comporta la ricerca dei file da cui importare i dati in cartelle che variano a seconda del sistema operativo utilizzato, Windows o Mac OS. In Windows, l’azione Importa dati modulo effettua la ricerca nella cartella di Acrobat o Acrobat Reader, nella cartella corrente, nella cartella di sistema, nella cartella Windows, in Documenti\Adobe\Acrobat e nelle cartelle indicate nell’istruzione PATH. In Mac OS, l’azione Importa dati modulo effettua la ricerca nella cartella di Acrobat o Acrobat Reader e nella cartella Preferenze di sistema.

  1. Scegliere Strumenti > Prepara modulo, quindi selezionare Pulsante nella barra degli strumenti e creare un pulsante.

  2. Fare doppio clic sul pulsante per aprire la finestra di dialogo Proprietà pulsante.
  3. Fare clic sulla scheda Azioni e selezionare Mouse rilasciato dal menu Seleziona trigger.

  4. Selezionare Importa dati modulo dal menu Seleziona azione, quindi fare clic su Aggiungi.

  5. Individuare e selezionare il file FDF, quindi fare clic su Apri.

  6. Fare clic su un’altra scheda della finestra di dialogo Proprietà pulsante per continuare l’impostazione delle proprietà del pulsante oppure fare clic su Chiudi.

Valori di esportazione CGI

Con il termine valore di esportazione si indicano le informazioni inviate a un’applicazione CGI per l’identificazione dei campi modulo selezionati dall’utente. È necessario definire un valore di esportazione solo se si verificano le seguenti condizioni:

  • I dati vengono raccolti elettronicamente in un database mediante una rete Intranet aziendale o attraverso il Web.

  • I dati sono diversi dall’elemento indicato dal campo modulo oppure quest’ultimo è del tipo pulsante di scelta.

    Durante la definizione dei valori di esportazione, attenersi alle seguenti direttive:

  • Utilizzare il valore di esportazione predefinito (Sì) per indicare l’avvenuta selezione di una casella di controllo o di un pulsante di scelta.

  • Specificare un valore di esportazione per gli elenchi a discesa solo se si desidera che il valore sia diverso dalla voce selezionata nell’elenco; ad esempio, quando si desidera creare una corrispondenza con il nome del campo modulo in un database. La voce selezionata nell’elenco a discesa viene infatti utilizzata come valore di esportazione, a meno che non venga esplicitamente immesso un valore di esportazione diverso nella finestra di dialogo Proprietà.

  • I pulsanti di scelta correlati devono avere lo stesso nome di campo ma valori di esportazione diversi. Ciò garantisce che alla selezione di un pulsante di scelta corrisponda la deselezione automatica di un altro pulsante analogo del gruppo e quindi la raccolta nel database dei valori corretti.

Logo Adobe

Accedi al tuo account