Gli errori si verificano in Illustrator quando si utilizza un tablet Wacom

Quando si utilizza un tablet Wacom possono verificarsi i seguenti errori in Illustrator:

  • Illustrator si arresta durante o dopo l'avvio.In particolare, l'utilizzo di un dispositivo di input (come un mouse, uno stilo, una tavoletta grafica o altro) causa il blocco immediato dell'applicazione.
  • Quando si utilizza un tablet Wacom con uno stilo sensibile alla pressione, la sensibilità alla pressione non funziona correttamente.
  • Quando si utilizza uno stilo Wacom, Illustrator smette di rispondere.
  • Quando si utilizza Wacom Cintiq, possono verificarsi problemi durante l'uso di un documento Illustrator. Ad esempio, il cursore scompare quando Wacom Cintiq diventa lo schermo di visualizzazione secondario.

Soluzioni

Questo errore si verifica a causa di driver Wacom obsoleti sul computer. L'aggiornamento dei driver (o la disinstallazione di driver vecchi o inutilizzati) risolve il problema. Questo problema può verificarsi anche se non ci sono dispositivi Wacom attualmente connessi al computer.

Soluzione 1: aggiornamento dei driver Wacom 

  1. Disinstallate i driver Wacom correnti. Per informazioni su come disinstallare i driver, consulta la documentazione del prodotto Wacom.

  2. (Consigliato per gli utenti Mac) Se presente sul computer, eliminate il file WacomMultiTouch.framework. Per verificare la presenza ed eliminare il file:

    1. In una nuova finestra del Finder, fai clic su Vai > Vai alla cartella > digita /Libreria/Framework > fate clic su Vai.
    2. Nella cartella aperta, cerca un file denominato WacomMultiTouch.framework. Se il file è presente, eliminalo.
  3. Visita il sito dell’assistenza Wacom e reinstalla i driver Wacom più recenti per il computer.  

Soluzione 2: disinstallazione dei driver Wacom

  • Se non si utilizza un dispositivo Wacom, disinstallate i driver associati al dispositivo e avviate Illustrator.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online