Effettuare il controllo ortografico

  1. Scegliete Modifica > Controllo ortografico.
  2. Per impostare le opzioni disponibili per individuare o ignorare le parole, fate clic sull’icona della freccia sul fondo della finestra di dialogo e impostate le opzioni desiderate.
  3. Fate clic su Inizio per iniziare il controllo ortografico.
  4. Quando Illustrator segnala una parola con errore ortografico o altri possibili errori, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic su Ignora o Ignora tutto per continuare il controllo ortografico senza modificare la parola segnalata.

    • Selezionate una parola nell’elenco Suggerimenti o digitate la parola corretta nella casella superiore, quindi fate clic su Cambia per modificare solo tale occorrenza della parola segnalata. Oppure, fate clic su Cambia tutto per modificare tutte le occorrenze della parola segnalata nel documento.

    • Fate clic su Aggiungi affinché Illustrator memorizzi nel dizionario una parola corretta ma segnalata come non riconosciuta; in questo modo le successive occorrenze non verranno considerate come errori ortografici.

  5. Al termine del controllo ortografico, fate clic su Chiudi.

    Nota:

    Illustrator può eseguire il controllo ortografico in varie lingue, a seconda della lingua assegnata alle parole.

Modificare il dizionario

  1. Scegliete Modifica > Modifica dizionario personale.
  2. Effettuate una o più delle seguenti operazioni e fate clic su OK:
    • Per aggiungere una parola al dizionario, digitate la parola nella casella Voce e fate clic su Aggiungi.

    • Per rimuovere una parola dal dizionario, selezionate la parola dall’elenco e fate clic su Elimina.

    • Per modificare una parola nel dizionario, selezionatela nell’elenco. Quindi digitate la nuova parola nella casella Voce e fate clic su Cambia.

Assegnare le lingue al testo

Illustrator usa i dizionari Proximity sia per la correzione dell’ortografia che per la sillabazione. Ogni dizionario contiene centinaia di migliaia di parole con sillabazioni standard. Potete assegnare una lingua a un intero documento o applicare una lingua a un testo selezionato.

Assegnare le lingue al testo in Illustrator
Esempi di sillabazione per varie lingue

A. “Glockenspiel” in inglese B. “Glockenspiel” in tedesco tradizionale C. “Glockenspiel” in tedesco con nuove regole ortografiche 

Applicare una lingua a tutto il testo

  1. Selezionate Modifica > Preferenze > Sillabazione (Windows) o Illustrator > Preferenze > Sillabazione (Mac OS).
  2. Selezionate un dizionario nel menu a comparsa Lingua di default e fate clic su OK.

Assegnare una lingua a un testo selezionato

  1. Selezionate il testo.
  2. Nel pannello Carattere scegliete il dizionario appropriato nel menu Lingua. Se il menu Lingua non viene visualizzato, scegliete Mostra opzioni nel menu del pannello Carattere.

Unicode

Illustrator supporta lo standard Unicode, che consente di assegnare un numero univoco a ciascun carattere, indipendentemente dalla lingua o dal tipo di computer in uso. Unicode è:

Portatile

Le lettere e i numeri non vengono modificati durante lo spostamento del file da una postazione all’altra. Potete aggiungere qualsiasi lingua straniera a un documento senza creare confusione. I caratteri stranieri, infatti, hanno propri identificativi che non interferiscono con la codifica di altre lingue all’interno dello stesso progetto.

Indipendente dalla piattaforma

Grazie alla compatibilità di Unicode con i sistemi operativi Windows e Macintosh, da oggi è molto più semplice spostare un file tra le due piattaforme. Non è più necessario rivedere un file di Illustrator se viene solo trasferito da un computer Windows a un computer Macintosh o viceversa.

Potente

I font compatibili con Unicode offrono un maggior numero di possibili caratteri, con caratteri speciali immediatamente disponibili.

Flessibile

Grazie al supporto Unicode, la sostituzione di un font all’interno di un progetto non comporta la generazione di caratteri sostitutivi. Con un font conforme con Unicode, la lettera g rimane g indipendentemente dal font usato.

Grazie a tutti questi fattori, un designer francese potrà facilmente lavorare per un cliente in Corea e passare il progetto a un partner negli Stati Uniti senza doversi preoccupare della formattazione del testo. A sua volta, il partner americano dovrà semplicemente impostare la lingua corretta nel sistema operativo, caricare il font della lingua straniera e continuare il progetto.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online