Impilare gli oggetti

All'interno di un livello, Animate impila gli oggetti in base all'ordine di creazione, posizionando in cima l'oggetto creato più recentemente. L'ordine di impilamento degli oggetti ne determina l'aspetto quando sono sovrapposti. Potete cambiare l'ordine di impilamento degli oggetti in qualsiasi momento.

Le linee e le forme disegnate appaiono sempre sotto i gruppi e i simboli impilati. Per spostarle in cima, dovete raggrupparle o trasformarle in simboli.

Anche i livelli influiscono sull'ordine di impilamento. Tutto il contenuto del livello 2 viene posizionato davanti a tutto il contenuto del livello 1 e così via. Per cambiare l'ordine dei livelli, trascinate in una nuova posizione il nome del livello nella finestra Linea temporale.

  1. Selezionate l'oggetto.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Selezionate Elabora > Disponi > Porta in primo piano o Porta dietro per spostare l'oggetto o il gruppo all'inizio o alla fine dell'ordine di impilamento.

    • Selezionate Elabora > Disponi > Porta avanti o Sposta dietro per spostare l'oggetto o il gruppo in avanti o indietro di una posizione nell'ordine di impilamento.

In caso di selezione di più gruppi, questi si spostano dietro o davanti a tutti i gruppi non selezionati, mantenendo comunque l'ordine reciproco.

Allineare gli oggetti

Il pannello Allinea consente di allineare gli oggetti selezionati lungo l'asse orizzontale o verticale. Potete allineare gli oggetti verticalmente lungo il bordo destro, il centro o il bordo sinistro degli oggetti selezionati oppure orizzontalmente lungo il bordo superiore, il centro o il bordo inferiore degli oggetti selezionati.

Per un’esercitazione sugli strumenti di layout di Animate, consultate Use Layout Tools (Utilizzo degli strumenti di layout) nella pagina dedicata alle esercitazioni di Animate.

  1. Selezionate gli oggetti da allineare.
  2. Selezionate Finestra > Allinea.
  3. Per applicare le modifiche di allineamento in base alle dimensioni dello stage, selezionate Allo stage.
  4. Per modificare l'oggetto selezionato, selezionate i pulsanti di allineamento.

Raggruppare gli oggetti

Per gestire degli elementi come un unico oggetto, raggruppateli. Ad esempio, dopo la creazione di un disegno, potete raggruppare gli elementi del disegno in modo da poter selezionare e spostare facilmente l'intero disegno.

Quando si seleziona un gruppo, la finestra di ispezione Proprietà visualizza le coordinate x e y del gruppo e le sue dimensioni in pixel.

Potete modificare i gruppi senza separarli. Potete inoltre selezionare un singolo oggetto in un gruppo per la modifica senza separare gli oggetti.

  1. Selezionate gli oggetti da raggruppare. Potete selezionare forme, altri gruppi, simboli, testo e così via.
    • Per raggruppare gli oggetti, selezionate Elabora > Raggruppa oppure premete Ctrl+G (Windows) o Comando+G (Macintosh).

    • Per separare gli oggetti, selezionate Elabora > Separa oppure premete Ctrl+Maiusc+G (Windows) o Comando+Maiusc+G (Macintosh).

Modificare un gruppo o un oggetto all'interno di un gruppo

  1. Una volta selezionato un gruppo, scegliete Modifica > Modifica selezionato oppure fate doppio clic sul gruppo con lo strumento Selezione.

    Tutto il contenuto della pagina che non fa parte del gruppo viene disattivato, a indicare che non è possibile accedervi.

  2. Modificate qualsiasi elemento all'interno del gruppo.
  3. Selezionate Modifica > Modifica tutto oppure fate doppio clic su un punto vuoto dello stage con lo strumento Selezione.

    Animate annulla il raggruppamento e potete modificare altri elementi sullo stage.

Dividere gruppi e oggetti

Per separare gruppi, istanze e bitmap in elementi non raggruppati e modificabili, dovete dividerli. La divisione riduce notevolmente le dimensioni file delle immagini importate.

Sebbene sia possibile selezionare Modifica > Annulla immediatamente dopo aver diviso un gruppo o un oggetto, la divisione non è interamente reversibile, ma influisce sugli oggetti nel modo seguente:

  • Separa il collegamento dell'istanza di un simbolo dal simbolo principale.

  • Elimina tutti i fotogrammi in un simbolo animato, meno quello corrente.

  • Converte una bitmap in un riempimento.

  • Inserisce ciascun carattere in un blocco di testo separato quando viene applicata ai blocchi di testo.

  • Converte i caratteri in contorni quando viene applicata a un singolo carattere.

    Non confondete il comando Dividi con il comando Separa. Quest'ultimo separa gli oggetti raggruppati, riportando gli elementi raggruppati allo stato precedente il raggruppamento. Non divide bitmap, istanze o testo, né converte il testo in contorni.

  1. Selezionate il gruppo, la bitmap o il simbolo da dividere.
  2. Selezionate Elabora > Dividi.

Nota:

la divisione di simboli animati o di gruppi all'interno di un'animazione interpolata non è consigliata e può produrre risultati imprevedibili. La divisione di simboli complessi o di grandi blocchi di testo può richiedere molto tempo. Può essere necessario aumentare la memoria assegnata all'applicazione per dividere correttamente oggetti complessi.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online