Impostazioni di pubblicazione ActionScript

  1. Guida utente di Adobe Animate
  2. Introduzione ad Animate
    1. Novità di Animate
    2. Glossario visivo
    3. Requisiti di sistema per Animate
    4. Scelte rapide da tastiera di Animate
    5. Utilizzare diversi tipi di file in Animate
  3. Animazione
    1. Concetti di base sulle animazioni in Animate
    2. Come utilizzare i fotogrammi e i fotogrammi chiave in Animate
    3. Animazione fotogramma per fotogramma in Animate
    4. Come utilizzare le animazioni con interpolazione classica in Animate
    5. Strumento Pennello
    6. Guida di movimento
    7. Interpolazione di movimento e ActionScript 3.0
    8. L’animazione con interpolazione di movimento
    9. Animazioni con interpolazione di movimento
    10. Creazione di un’animazione con interpolazione di movimento
    11. Utilizzo dei fotogrammi chiave di proprietà
    12. Animare la posizione con un'interpolazione
    13. Come modificare le interpolazioni di movimento con l'Editor movimento
    14. Modifica del tracciato di movimento di un’animazione con interpolazione
    15. Manipolazione delle interpolazioni di movimento
    16. Aggiunta di andamenti personalizzati
    17. Creazione e applicazione di preimpostazioni di movimento
    18. Impostazione delle estensioni di interpolazione per l’animazione
    19. Operazioni con le interpolazioni di movimento salvate come file XML
    20. Interpolazioni di movimento e classiche a confronto
    21. Interpolazione di forme
    22. Utilizzare lo strumento di animazione Osso in Animate
    23. Utilizzare il rigging dei personaggi in Animate
    24. Come utilizzare i livelli maschera in Adobe Animate
    25. Come utilizzare le scene in Animate
  4. Interattività
    1. Come creare pulsanti con Animate
    2. Convertire progetti Animate in altri formati di tipi di documenti
    3. Creare e pubblicare documenti HTML5 Canvas in Animate
    4. Aggiungere interattività con gli snippet di codice in Animate
    5. Creazione di componenti HTML5 personalizzati
    6. Utilizzo dei componenti in HTML5 Canvas
    7. Creazione di componenti personalizzati: esempi
    8. Snippet di codice per componenti personalizzati
    9. Best practice - Pubblicità con Animate
    10. Creazione e pubblicazione di contenuti in realtà virtuale
  5. Area di lavoro e flusso di lavoro
    1. Creazione e gestione dei pennelli artistici
    2. Utilizzo di Google Fonts nei documenti HTML5 Canvas
    3. Utilizzo di Creative Cloud Libraries con Adobe Animate
    4. Utilizzare il pannello Strumenti e Stage per Animate
    5. Flusso di lavoro e area di lavoro di Animate
    6. Utilizzo di font Web nei documenti HTML5 Canvas
    7. Linee temporali e ActionScript
    8. Operazioni con più linee temporali
    9. Impostare le preferenze
    10. Uso dei pannelli di creazione di Animate
    11. Creare livelli della linea temporale con Animate
    12. Esportare animazioni per dispositivi mobili e motori grafici
    13. Spostamento e copia degli oggetti
    14. Modelli
    15. Trova e sostituisci in Animate
    16. Annulla, Ripeti e il pannello Cronologia
    17. Scelte rapide da tastiera
    18. Come utilizzare la linea temporale in Animate
    19. Creazione di estensioni HTML
    20. Opzioni di ottimizzazione per immagini e GIF animati
    21. Impostazioni per l’esportazione di immagini e file GIF
    22. Pannello Risorse in Animate
  6. File multimediali e video
    1. Trasformazione e combinazione di oggetti grafici in Animate
    2. Creazione e utilizzo di istanze di simboli in Animate
    3. Ricalco immagine
    4. Come utilizzare l’audio in Adobe Animate
    5. Esportazione di file SVG
    6. Creare file video da utilizzare in Animate
    7. Come aggiungere un video in Animate
    8. Operazioni con i cue point video
    9. Disegnare e creare oggetti con Animate
    10. Rimodellare linee e forme
    11. Tratti, riempimenti e gradienti con Animate CC
    12. Utilizzo di Adobe Premiere Pro e After Effects
    13. Pannelli per il colore in Animate CC
    14. Apertura di file Flash CS6 con Animate
    15. Utilizzare il testo classico in Animate
    16. Inserimento di grafica in Animate
    17. Bitmap importate in Animate
    18. Grafica 3D
    19. Utilizzo dei simboli in Animate
    20. Disegnare linee e forme con Adobe Animate
    21. Utilizzare le librerie in Animate
    22. Esportazione di suoni
    23. Selezione degli oggetti in Animate CC
    24. Utilizzare i file AI di Illustrator in Animate
    25. Applicare pattern con lo strumento Pennello spray
    26. Applicazione di metodi di fusione
    27. Disposizione degli oggetti
    28. Automazione delle operazioni con il menu Comandi
    29. Testo in più lingue
    30. Utilizzo della funzione Videocamera di Animate
    31. Utilizzo di Animate con Adobe Scout
    32. Operazioni con file di Fireworks
    33. Filtri grafici
    34. Suono e ActionScript
    35. Preferenze di disegno
    36. Disegno con lo strumento Penna
  7. Piattaforme
    1. Convertire progetti Animate in altri formati di tipi di documenti
    2. Supporto piattaforme personalizzate
    3. Creare e pubblicare documenti HTML5 Canvas in Animate
    4. Creazione e pubblicazione di un documento WebGL
    5. Come creare pacchetti di applicazioni per AIR per iOS
    6. Pubblicazione di applicazioni AIR for Android
    7. Pubblicazione per Adobe AIR per desktop
    8. Impostazioni di pubblicazione ActionScript
    9. Procedure ottimali - Organizzazione del codice ActionScript in un’applicazione
    10. Come utilizzare ActionScript con Animate
    11. Best practice - Linee guida per l’accessibilità
    12. Accessibilità dell’area di lavoro di Animate
    13. Creazione e gestione di script
    14. Abilitazione del supporto per piattaforme personalizzate
    15. Panoramica di Supporto piattaforme personalizzate
    16. Creazione di contenuto accessibile
    17. Operazioni con i plug-in di Supporto piattaforme personalizzate
    18. Debug di ActionScript 3.0
    19. Abilitazione del supporto per piattaforme personalizzate
  8. Esportazione e pubblicazione
    1. Come esportare i file da Animate CC
    2. Pubblicazione OAM
    3. Esportazione di file SVG
    4. Esportazione di elementi grafici e video con Animate
    5. Pubblicazione di documenti AS3
    6. Esportare animazioni per dispositivi mobili e motori grafici
    7. Esportazione di suoni
    8. Esportare i file video QuickTime
    9. Controllo della riproduzione dei video esterni mediante ActionScript
    10. Best practice - Suggerimenti per la creazione di contenuti per dispositivi mobili
    11. Best practice - Convenzioni per i contenuti video
    12. Best practice - Linee guida per la creazione di applicazioni SWF
    13. Best practice - Strutturazione dei file FLA
    14. Best practice per ottimizzare i file FLA per Animate
    15. Impostazioni di pubblicazione ActionScript
    16. Specificare le impostazioni di pubblicazione per Animate
    17. Esportazione di file proiettore
    18. Esportare immagini e GIF animati
    19. Modelli di pubblicazione HTML
    20. Utilizzo di Adobe Premiere Pro e After Effects
    21. Condividere e pubblicare rapidamente le animazioni

Scopri come utilizzare le impostazioni di pubblicazione ActionScript in Adobe Animate.

Modificare le impostazioni di pubblicazione ActionScript

Quando create un nuovo documento FLA, Animate (già Flash) chiede quale versione di ActionScript desiderate utilizzare. Potete modificare questa impostazione se decidete successivamente di scrivere gli script utilizzando una versione diversa di ActionScript.

Nota:

ActionScript 3.0 non è compatibile con ActionScript 2.0. Il compilatore di ActionScript 2.0 è in grado di creare tutto il codice ActionScript 1.0, tranne la sintassi della barra (/) usata per indicare i percorsi dei clip filmato, ad esempio parentClip/testMC:varName= "hello world". Per evitare questo problema, riscrivete il codice utilizzando la notazione punto (.) oppure selezionate il compilatore di ActionScript 1.0.

  1. Selezionate File > Impostazioni pubblicazione.
  2. Selezionate la versione ActionScript dal menu Script.

File di classe e file di configurazione

Quando si installa Animate, nel sistema vengono installati diversi file e cartelle di configurazione relativi ad ActionScript. Se modificate questi file per personalizzare l'ambiente di creazione, eseguite una copia di backup dei file originali.

Cartella Classes ActionScript

Contiene tutte le classi incorporate di ActionScript 2.0 (file AS). Di seguito sono riportati i percorsi standard della cartella:

  • Windows 7 e 8: Disco rigido\Programmi\Adobe\Adobe Animate\Common\Configuration\ActionScript 3.0\Configuration\Classes

  • Macintosh: Disco rigido/Users/utente/Library/Supporto Applicazioni/Adobe/Animate/lingua/Configuration/Classes

    La cartella Classes è organizzata in classi per Flash Player 10 e classi per Flash Player 11. Per ulteriori informazioni sull'organizzazione di questa directory, vedete il file Readme nella cartella Classes.

Cartella Include

Contiene tutti i file include globali di ActionScript. I percorsi sono i seguenti:

  • Windows 7 e 8: Disco rigido\Programmi\Adobe\Adobe Animate\Common\Configuration\ActionScript 3.0\libs\

  • Macintosh: Disco rigido/Users/utente/Library/Supporto Applicazioni/Adobe/Animate/lingua/Configuration/Include

File di configurazione ActionsPanel.xml

Contiene il file di configurazione per i suggerimenti sul codice ActionScript. La configurazione per ogni versione di ActionScript e Flash Lite, e per JavaScript, viene fornita da file distinti. I percorsi sono i seguenti:

  • Windows 7 e 8: Disco rigido\Programmi\Adobe\Adobe Animate\Common\Configuration\ActionScript 3.0\libs\

  • Macintosh: Disco rigido/Users/utente/Library/Supporto Applicazioni/Adobe/Animate/lingua/Configuration/ActionsPanel

File di configurazione AsColorSyntax.xml

File di configurazione relativo ai colori del codice ActionScript. I percorsi sono i seguenti:

  • Windows 7 e 8: Disco rigido\Programmi\Adobe\Adobe Animate\Common\Configuration\ActionScript 3.0\libs\

  • Macintosh: Disco rigido/Users/utente/Library/Supporto Applicazioni/Adobe/Animate/lingua/Configuration/ActionsPanel

Dichiarare una classe documento ActionScript 3.0

Quando usate ActionScript 3.0, un file SWF può essere associato a una classe di primo livello. Tale classe è detta classe documento. Quando il file SWF viene caricato in Flash Player, un'istanza di questa classe viene creata come oggetto di primo livello del file SWF. Questo oggetto di un file SWF può essere un'istanza di qualunque classe scelta dall'utente.

Ad esempio, il livello principale di un file SWF che implementa un componente calendario può essere associato a una classe Calendario, con metodi e proprietà appropriati per un componente di questo tipo. Quando il file SWF viene caricato, Flash Player lo crea un'istanza di questa classe Calendario.

  1. Deselezionate tutti gli oggetti sullo stage e nella linea temporale facendo clic in un'area vuota dello stage. In questo modo vengono visualizzate le proprietà Documento nella finestra di ispezione Proprietà.
  2. Immettete il nome del file ActionScript della classe nella casella di testo Classe documento della finestra di ispezione Proprietà. Non includete l'estensione del nome di file .as.
Nota:

Potete specificare questa informazione anche nella finestra di dialogo Impostazioni pubblicazione.

Nota:

Facoltativamente, potete anche inserire in un file SWC, collegato nel percorso libreria, il nome della classe da impostare come Classe documento.

Impostare il percorso dei file ActionScript

Per utilizzare una classe di ActionScript definita dall'autore, Animate deve individuare i file ActionScript esterni che contengono la definizione delle classi. L'elenco di cartelle in cui Animate cerca le definizioni delle classi è denominato percorso di classe per ActionScript 2.0 e percorso di origine per ActionScript 3.0. I percorsi di classe e di origine sono presenti a livello di applicazione (globale) e di documento. Per maggiori informazioni sui percorsi di classe, consultate Classi in Apprendimento di ActionScript 2.0 in Adobe Flash o "Pacchetti" in Apprendimento di ActionScript 3.0.

Potete impostare i seguenti percorsi di ActionScript in Animate:

  • ActionScript 2.0

    • Livello applicazione (disponibile per tutti i file FLA AS2):

      • Percorso di classe (impostato nelle preferenze di ActionScript)

    • Livello documento (disponibile solo per il file FLA che specifica questo percorso):

      • Percorso di classe (specificato nelle impostazioni di pubblicazione)

  • ActionScript 3.0

    • Livello applicazione (disponibile per tutti i file FLA AS3):

      • Percorso di origine (impostato nelle preferenze di ActionScript)

      • Percorso di libreria (impostato nelle preferenze di ActionScript)

      • Percorso di libreria esterna (impostato nelle preferenze di ActionScript)

    • Livello documento (disponibile solo per il file FLA che specifica questi percorsi):

      • Percorso di origine (specificato nelle impostazioni di pubblicazione)

      • Percorso di libreria (specificato nelle impostazioni di pubblicazione)

      • Classe documento (impostata nella finestra di ispezione Proprietà del documento)

L'opzione Percorso libreria specifica il percorso del codice ActionScript precompilato che si trova nei file SWC che avete creato. Il file FLA che specifica questo percorso carica tutti i file SWC al livello superiore di questo percorso e qualsiasi altra risorsa di codice specificata negli stessi file SWC. Se utilizzate Percorso di libreria, assicuratevi che nessuna parte di codice compilato nei file SWC sia duplicata nei file AS non compilati nel Percorso di origine. Il codice ridondante rallenterebbe infatti la compilazione del file SWF.

Potete specificare più di un percorso in cui Animate deve effettuare la ricerca. Le risorse individuate in uno qualsiasi dei percorsi specificati verranno usate. Quando aggiungete o modificate un percorso, potete aggiungere percorsi di directory assoluti (ad esempio, C:/my_classes) e relativi (ad esempio, ../my_classes o ".").

Impostare il percorso di classe per ActionScript 2.0

Nota: ActionScript 2.0 è stato dichiarato obsoleto in Animate. Per ulteriori informazioni, consultate questo articolo

Per impostare il percorso di classe al livello di documento:

  1. Selezionate File > Impostazioni pubblicazione e fate clic su Flash.

  2. Verificate che nel menu a comparsa Versione di ActionScript sia selezionato ActionScript 2.0, quindi fate clic su Impostazioni.
  3. Nel campo di testo Esporta fotogramma per le classi, specificate il fotogramma in cui deve risiedere la definizione di classe.
  4. Per aggiungere percorsi all'elenco di percorsi di classe, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per aggiungere una cartella al percorso di classe, fate clic sul pulsante Trova il percorso , individuate la cartella da aggiungere, quindi fate clic su OK.

    • Per aggiungere una nuova riga all'elenco Percorso di classe, fate clic sul pulsante Aggiungi nuovo percorso . Fate doppio clic sulla nuova riga, digitate un percorso relativo o assoluto, quindi fate clic su OK.

    • Per modificare una cartella di percorsi di classe, selezionate il percorso nell'elenco Percorso di classe, fate clic sul pulsante Trova il percorso, individuate la cartella da aggiungere, quindi fate clic su OK. In alternativa, fate doppio clic sul percorso nell'elenco Percorsi di classe, digitate il percorso desiderato e fate clic su OK.

    • Per eliminare una cartella dal percorso di classe, selezionate il percorso nell'elenco Percorso di classe e fate clic sul pulsante Elimina il percorso selezionato .

Per impostare il percorso di classe al livello dell'applicazione:

  1. Selezionate Modifica > Preferenze (Windows) o Flash > Preferenze (Macintosh), quindi fate clic sulla categoria ActionScript.

  2. Fate clic sul pulsante Impostazioni di ActionScript 2.0 e aggiungete i percorsi all'elenco Percorso di classe

Impostare il percorso di origine per ActionScript 3.0

Per impostare il percorso di origine al livello di documento:

  1. Selezionate File > Impostazioni pubblicazione e fate clic su Flash.

  2. Verificate che nel menu a comparsa Versione di ActionScript sia selezionato ActionScript 3.0, quindi fate clic su Impostazioni. Per poter utilizzare ActionScript 3.0, la versione di Flash Player deve essere impostata su Flash Player 9 o successivo.
  3. Nel campo di testo Esporta classi in fotogramma, specificate il fotogramma in cui deve risiedere la definizione di classe.
  4. Specificate le impostazioni di Errori. Potete scegliere tra Modalità rigorosa e Modalità avvertenze. Nella Modalità rigorosa le avvertenze del compilatore vengono segnalate come errori e impediscono la corretta esecuzione della compilazione finché non vengono risolte. Con Modalità avvertenze vengono riportate ulteriori avvertenze, utili per rilevare le incompatibilità nell'aggiornamento di codice ActionScript 2.0 ad ActionScript 3.0.
  5. Facoltativamente, selezionate Stage per dichiarare automaticamente le istanze dello stage.
  6. Specificate ActionScript 3.0 o ECMAScript come dialetto da utilizzare. Si raccomanda l'utilizzo di ActionScript 3.0.
  7. Per aggiungere percorsi all'elenco di percorsi di origine, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per aggiungere una cartella al percorso di origine, fate clic sulla scheda Percorso di origine, fate clic sul pulsante Trova il percorso , individuate la cartella da aggiungere, quindi fate clic su OK.

    • Per aggiungere una nuova riga all'elenco Percorso di origine, fate clic sul pulsante Aggiungi nuovo percorso . Fate doppio clic sulla nuova riga, digitate un percorso relativo o assoluto, quindi fate clic su OK.

    • Per modificare una cartella di percorsi di origine, selezionate il percorso nell'elenco Percorso di origine, fate clic sul pulsante Trova il percorso, individuate la cartella da aggiungere, quindi fate clic su OK. In alternativa, fate doppio clic sul percorso nell'elenco Percorso di origine, digitate il percorso desiderato e fate clic su OK.

    • Per eliminare una cartella dal percorso di origine, selezionatela nell'elenco Percorso di origine e fate clic sul pulsante Elimina il percorso selezionato .

Per impostare il percorso di origine al livello di applicazione:

  1. Selezionate Modifica > Preferenze (Windows) o Animate > Preferenze (Macintosh), quindi fate clic sulla categoria ActionScript.

  2. Fate clic sul pulsante Impostazioni di ActionScript 3.0 e aggiungete i percorsi all'elenco Percorso di origine

Impostare il percorso della libreria per i file ActionScript 3.0

Per impostare il percorso della libreria al livello del documento, la procedura da seguire è analoga all'impostazione del percorso di origine:

  1. Scegliete File > Impostazioni pubblicazione.
  2. Assicuratevi che nel menu Script sia specificato ActionScript 3.0, quindi fate clic sul pulsante Impostazioni ActionScript.
  3. Nella finestra di dialogo Impostazioni avanzate di ActionScript 3.0, fate clic sulla scheda Percorso libreria.
  4. Aggiungete il percorso di libreria all'elenco Percorso libreria. All'elenco dei percorsi potete aggiungere cartelle o singoli file SWC.
  5. Per impostare la proprietà Tipo di collegamento, fate doppio clic su Tipo di collegamento nella struttura delle proprietà del percorso. Le scelte disponibili per Tipo di collegamento sono:
    • Unito nel codice: le risorse di codice che si trovano nel percorso vengono integrate nel file SWF pubblicato.

    • Esterno: le risorse di codice che si trovano nel percorso non vengono aggiunte al file SWF pubblicato, ma il compilatore verifica che si trovino nelle posizioni che avete specificato.

    • Libreria condivisa in runtime (RSL): Flash Player scarica le risorse in fase di runtime.

Per impostare il percorso della libreria al livello di applicazione:

  1. Selezionate Modifica > Preferenze (Windows) o Animate > Preferenze (Macintosh), quindi fate clic sulla categoria ActionScript.

  2. Fate clic sul pulsante Impostazioni di ActionScript 3.0 e aggiungete i percorsi all'elenco Percorso libreria.

Compilazione condizionale in ActionScript

In ActionScript 3.0 potete usare la compilazione condizionale nello stesso modo in cui è stata usata in C++ e altri linguaggi di programmazione. Potete, ad esempio, usare la compilazione condizionale per attivare o disattivare blocchi di codice in un progetto, ad esempio il codice che implementa una certa funzione o il codice usato per il debug.

Usando le costanti di configurazione che avete definito nelle impostazioni di pubblicazione, potete specificare se determinate righe di codice ActionScript vengono compilate o meno. Ogni costante assume il seguente formato:

CONFIG::SAMPLE_CONSTANT

In questo caso, CONFIG è lo spazio dei nomi di configurazione e SAMPLE_CONSTANT è la costante che imposterete su true o false nelle impostazioni di pubblicazione. Quando il valore della costante è true, la riga di codice che segue la costante in ActionScript viene compilata. Quando il valore è false, la riga di codice che segue la costante non viene compilata.

La seguente funzione, ad esempio contiene 2 righe di codice che vengono compilate solo se il valore della costante che le precede è impostato su true nelle impostazioni di pubblicazione:

public function CondCompTest() { 
    CONFIG::COMPILE_FOR_AIR { 
        trace("This line of code will be compiled when COMPILE_FOR_AIR=true."); 
    } 
    CONFIG::COMPILE_FOR_BROWSERS { 
        trace("This line of code will be compiled when COMPILE_FOR BROWSERS=true."); 
    } 
}

Per definire una costante di configurazione utilizzando la finestra di dialogo Impostazioni pubblicazione:

  1. Scegliete File > Impostazioni pubblicazione.

  2. Assicuratevi che il menu Script sia impostato su ActionScript 3.0, quindi fate clic sul pulsante Impostazioni accanto al menu.

  3. Nella finestra di dialogo delle impostazioni avanzate di ActionScript 3.0 fate clic sulla scheda Costanti di configurazione.

  4. Per aggiungere una costante, fate clic sul pulsante Aggiungi.

  5. Digitate il nome della costante che desiderate aggiungere. Lo spazio dei nomi configurazione predefinito è CONFIG e il nome della costante predefinita è CONFIG_CONST.

    Nota:

    lo spazio dei nomi di configurazione CONFIG viene dichiarato automaticamente dal compilatore Animate. Potete aggiungere spazi dei nomi personalizzati immettendoli con un nome di costante nelle impostazioni di pubblicazione e aggiungendoli al codice ActionScript usando la seguente sintassi:

    config namespace MY_CONFIG;
  6. Immettete il valore desiderato per la costante: true o false. Potete modificare questo valore per attivare o disattivare la compilazione di righe di codice specifiche.

Personalizzazione dei menu di scelta rapida nei documenti (CS5.5)

Potete personalizzare il menu di scelta rapida standard e il menu di scelta rapida per la modifica del testo che viene visualizzato con i file SWF in Flash Player 7 e versioni successive.

  • Il menu di scelta rapida standard viene visualizzato quando un utente fa clic in Flash Player su qualsiasi area (a eccezione dei campi di testo modificabili) di un file SWF con il pulsante destro del mouse (Windows) o tenendo premuto il tasto Ctrl (Macintosh). Potete aggiungere voci personalizzate al menu e nascondere le voci incorporate nel menu, a eccezione di Impostazioni e Debugger.

  • Il menu di scelta rapida per la modifica viene visualizzato quando un utente fa clic in Flash Player su un campo di testo modificabile di un file SWF con il pulsante destro del mouse (Windows) o tenendo premuto il tasto Ctrl (Macintosh). Potete aggiungere voci personalizzate a questo menu. Non è possibile nascondere le voci incorporate in questo menu.

Nota:

Flash Player visualizza anche un menu di scelta rapida di errore quando un utente fa clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o fa clic tenendo premuto il tasto Ctrl (Macintosh) in Flash Player quando non è caricato alcun file SWF. Questo menu non può essere personalizzato.

I menu di scelta rapida in Flash Player 7 possono essere personalizzati usando gli oggetti ContextMenu e ContextMenuItem di ActionScript 2.0. Per ulteriori informazioni sull'uso di questi oggetti, consultate ContextMenu nella Guida di riferimento di ActionScript 2.0.

Quando create le voci di un menu di scelta rapida personalizzato per Flash Player, tenete presente quanto segue:

  • Le voci personalizzate vengono aggiunte al menu di scelta nell'ordine in cui vengono create. Non è possibile modificare tale ordine dopo che le voci sono state create.

  • Potete specificare la visibilità e l'attivazione delle voci personalizzate.

  • Le voci del menu di scelta rapida personalizzate vengono automaticamente codificate con la codifica Unicode UTF8.

Cartelle di configurazione installate con Flash (CS5.5)

Quando si installa Flash vengono create nel sistema varie cartelle di configurazione. Le cartelle di configurazione contengono i file associati all'applicazione, organizzati in diversi livelli appropriati all'accesso degli utenti. Potrebbe essere utile visualizzare i contenuti di queste cartelle quando lavorate con ActionScript® o i componenti. Di seguito sono indicate le cartelle di configurazione di Flash:

Cartella di configurazione dell'applicazione

Poiché si trova nel livello dell'applicazione, gli utenti non amministratori non dispongono di accesso in scrittura per questa directory. Di seguito sono riportati i percorsi standard della cartella:

  • In Microsoft Windows XP o Microsoft Windows Vista, accedere all'unità di avvio\Programmi\Adobe\Adobe Flash CS3\lingua\Configuration\.

  • In Macintosh, accedete a Macintosh HD/Applicazioni/Adobe Flash CS3/Configuration/.

Cartella First Run

Questa cartella che si trova allo stesso livello della cartella Configuration dell'applicazione facilita la condivisione dei file di configurazione tra gli utenti dello stesso computer. Le cartelle e i file contenuti in questa cartella vengono copiati automaticamente nella cartella Configuration a livello utente. Quando si avvia l'applicazione, i nuovi file eventualmente inseriti nella cartella First Run vengono copiati nella cartella Configuration a livello di utente.

Di seguito sono riportati i percorsi standard della cartella First Run:

  • In Windows XP o Vista, accedere all'unità di avvio\Programmi\Adobe\Adobe Flash CS3\lingua\First Run\.

  • In Macintosh, accedete a Macintosh HD/Applicazioni/Adobe Flash CS3/First Run/.

Cartella di configurazione a livello utente

Disponibile nell'area del profilo dell'utente, questa cartella è sempre scrivibile da parte dell'utente corrente. Di seguito sono riportati i percorsi standard della cartella:

  • In Windows XP o Vista, accedere all'unità di avvio\Documents and Settings\nome utente\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Adobe\Flash CS3\lingua\Configuration.

  • In Macintosh accedete a Macintosh HD/Utenti/nome utente/Library/Supporto applicazioni/Adobe/Flash CS3/lingua/Configuration/.

Cartella di configurazione a livello di tutti gli utenti

Disponibile nell'area comune dei profili degli utenti, questa cartella fa parte dell'installazione standard dei sistemi operativi Windows e Macintosh ed è condivisa da tutti gli utenti di un determinato computer. Tutti i file che si trovano in questa cartella vengono resi disponibili dal sistema operativo a tutti gli utenti del computer. Di seguito sono riportati i percorsi standard della cartella:

  • In Windows XP o Vista, accedere all'unità di avvio\Documents and Settings\All Users\Dati applicazioni\Adobe\Flash CS3\lingua\Configuration\.

  • In Macintosh, accedete a Macintosh HD/Users/Shared/Supporto Applicazioni/Adobe/Flash CS3/lingua/Configuration/.

Cartella di configurazione Restricted Users

In un ambiente di rete, solitamente, gli utenti normali hanno diritti limitati sulle workstation e solo gli amministratori di sistema dispongono dell'accesso amministrativo alle workstation. Tutti gli altri utenti dispongono di un accesso limitato che in genere non consente l'accesso in scrittura ai file a livello applicazione, quali i file della directory Programmi di Windows o della cartella Applicazioni di Macintosh OS X.

Logo Adobe

Accedi al tuo account