Animate CC può essere esteso mediante estensioni HTML. Adobe Extension Builder 3 consente di creare estensioni HTML per Animate CC. In precedenza, era possibile estendere Animate solo con estensioni SWF. Tuttavia, Adobe Extension Builder 3 consente di creare estensioni HTML per le applicazioni Creative Cloud. Per iniziare, è necessario scaricare e installare Eclipse ed Extension Builder 3.0. Per ulteriori informazioni, aprite questo collegamento.

Creazione di un’estensione HTML

Per creare un’estensione HTML, effettuate le seguenti operazioni.

  1. Avviate Eclipse. 
  2. Nella procedura guidata New Project (Nuovo progetto), create un nuovo progetto Application Extension (Estensione applicazione). Immettete un nome per il progetto e fate clic su Next (Avanti).
  3. Nel pannello New Adobe Application Extension Project (Nuovo progetto estensione applicazione Adobe), scegliete Adobe Animate. Fate clic su Avanti.
  4. Configurate l’estensione mediante le opzioni disponibili:
    1. Bundle ID (ID bundle) identifica in modo univoco l’estensione.
    2. Menu name (Nome menu) è il nome che verrà visualizzato per l’estensione. Questo nome verrà usato nel menu Finestra > Estensioni di Animate CC.
    3. Window Details (Dettagli finestra): usate queste opzioni per personalizzare il tipo e le dimensioni della finestra dell’estensione.

      Fate clic su Next (Avanti).
  5. Potete personalizzare ulteriormente le librerie di riferimento dell’estensione nelle schermate che seguono:
    1. CEP Interface Library (Libreria di interfaccia CEP): questa libreria fornisce funzioni per l’interazione con l’applicazione host. Questa opzione è selezionata per impostazione predefinita.
    2. Frameworks (Framework): i framework vengono usati per librerie JavaScript condivise, come jQuery.
    3. Services (Servizi): i servizi includono Adobe IPC Communication Toolkit, che abilita la comunicazione tra le applicazioni Adobe, le estensioni e le applicazioni esterne. Fornisce un protocollo per la gestione dei messaggi tramite CEP Service Manager, che funge da centralina per le comunicazioni Creative Cloud.

      Fate clic su Finish (Fine) per creare un nuovo progetto Eclipse.

Debug dell'estensione in Animate CC

Potete eseguire l’estensione direttamente da Eclipse:

  1. Fate clic con il pulsante destro del mouse sul progetto e selezionate Esegui come > Estensione Adobe Flash. Verrà avviato Animate CC.
  2. In Animate CC, selezionate Finestra > Estensioni . Viene aperto il pannello delle estensioni.

Esportazione dell’estensione

Per distribuire l’estensione, è necessario esportarla come pacchetto ZXP. Il pacchetto ZXP viene quindi scaricato ed eseguito da Adobe Extension Manager nelle applicazioni Creative Cloud:

  1. In Eclipse, passate alla vista Script Explorer. Fate clic con il pulsante destro del mouse sul progetto e selezionate Export > Adobe Extension Builder 3 > Application Extension (Esporta > Adobe Extension Builder 3 > Estensione applicazione). Viene visualizzata la procedura di esportazione guidata.
  2. È necessario disporre di un certificato per firmare il pacchetto dell’estensione. Individuate un certificato oppure fate clic su Create (Crea) per crearne uno nuovo.
  3. Fate clic su Finish (Fine).
  4. Al termine dell’esportazione, il pacchetto ZXP dell’estensione si trova nella cartella del progetto ed è pronto per la distribuzione.

Nota: per l’installazione è necessario accedere al file <extension>\.staged-extension\CSXS\manifest.xml e aggiornare il tag host impostando la versione minima di Animate su 13.0.

Installazione dell'estensione in Animate CC

Potete installare le estensioni HTML in Animate CC mediante Adobe Extension Manager. Con le estensioni HTML è possibile estendere le funzionalità di Animate. Per installare le estensioni, aprite questo collegamento.

Aggiunta di interattività alle estensioni HTML

È possibile creare un’estensione HTML che interagisca con Animate aggiungendo dei controlli e definendone il comportamento e ottenere informazioni sull’ambiente host (inclusi Animate e il sistema operativo). Questo può essere effettuato in due modi:

  1. Utilizzando la libreria di interfaccia CEP: la libreria di interfaccia CEP fornisce le API necessarie per ottenere informazioni sull’ambiente host e uno script eval che consente di eseguire gli script JSFL. Per ulteriori informazioni sulla libreria di interfaccia CEP, aprite Help > Help Contents > Adobe Extension Builder > References (Aiuto > Contenuti Aiuto > Adobe Extension Builder > riferimenti) in Eclipse.
  2. Utilizzando script JSFL: gli script JSFL possono essere eseguiti mediante lo script eval API della libreria di interfaccia CEP. Per ulteriori informazioni sugli script JSFL, aprite questo collegamento.

    Oltre agli script JSFL, l’infrastruttura CEP in Animate espone i seguenti eventi che possono essere utilizzati solo nei pannelli HTML.
    • com.adobe.events.flash.documentChanged viene attivato in seguito a una modifica nel documento attivo corrente.
    • com.adobe.events.flash.timelineChanged viene attivato in seguito a una modifica nella linea temporale del documento attivo corrente.
    • com.adobe.events.flash.documentSaved viene attivato quando si salva il documento corrente.
    • com.adobe.events.flash.documentOpened viene attivato quando si apre un nuovo documento.
    • com.adobe.events.flash.documentClosed viene attivato quando si chiude il documento attivo corrente.
    • com.adobe.events.flash.documentNew viene attivato quando si crea un nuovo documento.
    • com.adobe.events.flash.layerChanged viene attivato quando si seleziona un altro livello.
    • com.adobe.events.flash.frameChanged viene attivato quando si seleziona un altro fotogramma.
    • com.adobe.events.flash.selectionChanged viene attivato quando si seleziona un altro oggetto sullo stage.
    • com.adobe.events.flash.mouseMove viene attivato quando si sposta il mouse sullo stage.

Esempio

csinterface.addEventListener("com.adobe.events.flash.selectionChanged", CallbackFunction)

Nello snippet di codice precedente:

  • csinterface: oggetto della libreria di interfaccia CEP.
  • com.adobe.events.flash.selectionChanged: evento che attiva una modifica nella selezione di un oggetto. È possibile utilizzare anche uno qualsiasi degli eventi precedentemente descritti.
  • CallbackFunction: metodo in ascolto dell’evento attivato.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online