Informazioni sul testo classico

Per "testo classico" si intende il motore di testo delle versioni precedenti di Animate. Il motore di testo classico è ancora disponibile in CS5 e versioni successive. Il testo classico può essere preferibile per certi tipi di contenuto, ad esempi per i dispositivi mobili in cui le dimensioni del file SWF devono essere mantenute al minimo. In alcuni casi, come quelli che richiedono un controllo di precisione sul layout del testo, è tuttavia consigliabile il nuovo testo TLF. Per informazioni sul testo TLF, vedete Testo TLF (Text Layout Framework).

Per specificare se un particolare oggetto di testo presente sullo stage usa il testo classico o TLF, dovete selezionare l'oggetto e quindi scegliere il motore di testo desiderato nella finestra di ispezione Proprietà testo.

Nota:

potete cambiare il motore di testo utilizzato da un oggetto di testo in qualsiasi momento. Per informazioni sulla conversione da testo classico a testo TLF, vedete Conversione da testo classico a testo TLF.

Potete includere testo classico nelle vostre applicazioni Animate in vari modi. Potete creare campi di testo contenenti testo statico, vale a dire testo che viene inserito al momento della creazione del documento. Potete anche creare campi di testo dinamico, ovvero campi che visualizzano testo soggetto ad aggiornamenti (ad esempi quotazioni di borsa o notizie in tempo reale), e campi di testo di input, che permettono agli utenti di immettere testo per compilare form o questionari.

Animate offre molti modi per lavorare con il testo. Ad esempio, potete orientare il testo in senso orizzontale o verticale; impostare attributi come il carattere, la dimensione, lo stile, il colore e l'interlinea; controllare l'ortografia; trasformare il testo ruotandolo, inclinandolo o riflettendolo; collegare un testo; renderlo selezionabile; animarlo; controllare la sostituzione dei caratteri; utilizzare un carattere come componente di una libreria condivisa. I documenti Animate possono utilizzare i caratteri PostScript® Type 1, TrueType® e bitmap (solo Macintosh).

Utilizzate gli attributi e i tag HTML per mantenere la formattazione RTF nei campi di testo. Quando utilizzate il testo HTML come contenuto di un campo di testo dinamico o di input, il testo può scorrere intorno alle immagini, ad esempio un file SWF o JPEG oppure un clip filmato. Consultate Uso di testo in formato html in Apprendimento di ActionScript 2.0.

Come nel caso delle istanze dei clip filmato, le istanze dei campi di testo sono oggetti ActionScript® che presentano proprietà e metodi. Assegnando al testo un nome di istanza, potete gestirlo con ActionScript. Tuttavia, non è consentito scrivere codice ActionScript nell'istanza di un testo, perché questa non dispone della linea temporale.

Potete utilizzare ActionScript per formattare il testo dinamico e di input, nonché per creare campi di testo scorrevoli. ActionScript fornisce degli eventi per i campi di testo di input e dinamico, che è possibile acquisire e utilizzare per attivare gli script. Per ulteriori informazioni sull'uso di ActionScript per il controllo del testo, consultare "Working with Text and Strings" in Apprendimento di ActionScript 2.0.

Informazioni sui campi di testo classico

Potete creare tre tipi di campi di testo classico: statico, dinamico e di input.

  • I campi di testo statico visualizzano del testo i cui caratteri non vengono modificati in modo dinamico.

  • Le caselle di testo dinamico contengono testo soggetto ad aggiornamento dinamico, ad esempio le quotazioni di borsa o i bollettini meteorologici.

  • I campi di testo di input consentono di immettere del testo in form o questionari.

    Potete creare testo con orientamento orizzontale (con andamento da sinistra a destra) o testo statico verticale (con andamento da destra a sinistra o da sinistra a destra). Tenete presente che l'uso delle lingue orizzontali bidirezionali (ebraico, arabo, ecc.) nei campi di testo classico non è supportato.

    Quando create un testo statico, inseritelo su una riga singola che si espande a mano a mano che digitate oppure in un campo a larghezza fissa (testo con orientamento orizzontale) o ad altezza fissa (testo con orientamento verticale) che si espande e va a capo in modo automatico. Se invece create testo dinamico o di input, potete inserirlo su una riga singola o creare un campo di testo a larghezza e altezza fisse.

    Nota: quando si utilizza un testo statico verticale, il campo della larghezza è disabilitato nella finestra di ispezione Proprietà. La modifica dell'altezza fa sì che venga regolato automaticamente anche il valore della larghezza. Analogamente, se si utilizza un testo statico orizzontale, il campo dell'altezza è disabilitato nella finestra di ispezione Proprietà. La modifica della larghezza fa sì che venga regolato automaticamente anche il valore dell'altezza.

     

    Tutti i campi di testo classico supportano la codifica Unicode.

    In Animate viene visualizzata una maniglia, nell'angolo di ciascun campo di testo, che consente di identificare il tipo di testo in esso contenuto:

  • Per il testo statico orizzontale che si espande, viene visualizzata una maniglia circolare nell'angolo superiore destro del campo di testo.

  • Per il testo statico orizzontale a larghezza fissa, viene visualizzata una maniglia quadrata nell'angolo superiore destro del campo di testo.

  • Per il testo statico verticale che si espande e ha un andamento da destra a sinistra, viene visualizzata una maniglia circolare nell'angolo inferiore sinistro del campo di testo.

  • Per il testo statico verticale con andamento da destra a sinistra e altezza fissa, viene visualizzata una maniglia quadrata nell'angolo inferiore sinistro del campo di testo.

  • Per il testo statico verticale che si espande e ha un andamento da sinistra a destra, viene visualizzata una maniglia circolare nell'angolo inferiore destro del campo di testo.

  • Per il testo statico verticale con andamento da sinistra a destra e altezza fissa, viene visualizzata una maniglia quadrata nell'angolo inferiore destro del campo di testo.

  • Per i campi di testo dinamico o di input che si espandono, viene visualizzata una maniglia circolare nell'angolo inferiore destro del campo di testo.

  • Per il testo dinamico o di input con altezza e larghezza definite, viene visualizzata una maniglia quadrata nell'angolo inferiore destro del campo di testo.

  • Per i campi di testo classico scorrevole e dinamico, la maniglia circolare o quadrata è completamente nera anziché presentare solo un bordo nero.

    Per creare campi di testo che non si espandono mentre si digita il testo sullo stage, fate doppio clic sulla maniglia dei campi di testo di tipo dinamico e di input tenendo contemporaneamente premuto il tasto Maiusc. Ciò consente di creare un campo di testo di dimensioni fisse e inserirvi più testo di quanto ne possa visualizzare, ottenendo in tal modo un testo scorrevole.

    Una volta utilizzato lo strumento Testo per creare un campo di testo, utilizzate la finestra di ispezione Proprietà per specificare il tipo di campo di testo desiderato e impostare i valori per controllare l'aspetto del campo e del relativo contenuto in un file SWF.

Creare e modificare i campi di testo

Il testo è disposto orizzontalmente per impostazione predefinita; il testo statico, tuttavia, può anche essere allineato in posizione verticale.

Per modificare il testo in Animate è possibile utilizzare le più comuni tecniche di elaborazione del testo. Utilizzate i comandi Taglia, Copia e Incolla per spostare il testo in un file Animate e da Animate ad altre applicazioni.

Aggiungere testo allo stage

  1. Selezionate lo strumento Testo .
  2. Nella parte superiore della finestra di ispezione Proprietà testo, selezionate Testo classico dal menu Motore di testo.
  3. Nella finestra di ispezione Proprietà (Finestra > Proprietà), selezionate un tipo di testo dal menu di scelta rapida per specificare il tipo di campo di testo desiderato:

    Testo dinamico

    Crea un campo con testo che viene aggiornato in modo dinamico.

    Testo di input

    Crea un campo in cui gli utenti possono immettere un testo.

    Testo statico

    Crea un campo con testo che non può essere aggiornato in modo dinamico.

  4. Solo per il testo statico: nella finestra di ispezione Proprietà testo, selezionate una direzione per l'orientamento e il flusso del testo dal menu Cambia direzione testo. (L'impostazione predefinita è Orizzontale.)
  5. Sullo stage, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per creare un campo di testo visualizzato su una riga singola, fate clic nel punto in cui deve iniziare il testo.

    • Per creare un campo di testo a larghezza fissa (testo orizzontale) o ad altezza fissa (testo verticale), posizionate il puntatore nel punto in cui deve iniziare il testo ed eseguire il trascinamento fino a ottenere la larghezza o l'altezza desiderata.

    Nota:

    se create un campo di testo che durante l'immissione si estende oltre il bordo dello stage, il testo in eccedenza non viene perso. Per rendere nuovamente accessibili le maniglie, aggiungete invii a capo, spostate il campo di testo oppure selezionate Visualizza > Tavolo di montaggio.

  6. Selezionate gli attributi del testo nella finestra di ispezione Proprietà.

Modificare le dimensioni di un campo di testo

  1. Trascinate la maniglia di ridimensionamento del campo di testo.

    Quando il testo è selezionato, un riquadro di delimitazione blu consente di ridimensionare manualmente il campo trascinandone una delle maniglie. I campi di testo statico presentano quattro maniglie che consentono di ridimensionare il campo orizzontalmente. I campi di testo dinamico dispongono invece di otto maniglie che consentono di ridimensionare il campo verticalmente, orizzontalmente e in diagonale.

Passare da un campo di testo a larghezza (o altezza) fissa a uno con dimensioni variabili

  1. Fate doppio clic su una maniglia di ridimensionamento.

Selezionare i caratteri in un campo di testo

  1. Selezionate lo strumento Testo .
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Trascinate il puntatore per selezionare i caratteri.

    • Fate doppio clic per selezionare una parola.

    • Fate clic per specificare l'inizio della selezione e fate clic tenendo premuto il tasto Maiusc per specificarne la fine.

    • Premete Ctrl+A (in Windows) o Comando+A (in Macintosh) per selezionare tutto il testo contenuto nel campo.

Selezionare campi di testo

  1. Con lo strumento Selezione , fate clic su un campo di testo. Fate clic tenendo premuto il tasto Maiusc per selezionare più campi di testo.

Impostare le opzioni per il testo dinamico e di input

  1. Fate clic all'interno di un campo di testo dinamico esistente.
  2. Nella finestra di ispezione Proprietà, assicuratevi che nel menu a comparsa sia visualizzato Dinamico o Input.
  3. Immettete un nome di istanza per il campo di testo.
  4. Specificate l'altezza, la larghezza e la posizione del testo.
  5. Selezionate il carattere e lo stile.
  6. Nella sezione Paragrafo della finestra di ispezione Proprietà, specificate una delle seguenti opzioni del menu Comportamento:

    Riga singola

    Visualizza il testo su una sola riga.

    Multiriga

    Visualizza il testo su più righe.

    Multiriga senza a capo

    Visualizza il testo disposto su più righe che possono essere interrotte solo nel caso in cui l'ultimo carattere sia un carattere di interruzione riga, come quello ottenuto mediante la pressione del tasto Invio.

  7. Per consentire agli utenti di selezionare il testo dinamico, fare clic su Selezionabile . Deselezionate questa opzione per impedire ad altri utenti di selezionare il testo dinamico.
  8. Per mantenere la formattazione applicata al testo (ad esempio i caratteri e i collegamenti ipertestuali) con i tag HTML appropriati, fate clic sul pulsante Rendi il testo come HTML .
  9. Per visualizzare il campo di testo con un bordo nero su uno sfondo bianco, fate clic sul pulsante Mostra bordo intorno al testo .
  10. (Opzionale) Nella casella Var, immettete il nome della variabile per il campo di testo. (Utilizzate questa opzione solo quando intendete pubblicare il contenuto per Macromedia Flash Player 5 di Adobe o versioni precedenti.)

    A partire da Macromedia Flash MX (versione 6), è possibile assegnare al campo di testo un nome di istanza utilizzando la finestra di ispezione Proprietà. Sebbene sia possibile utilizzare il metodo del nome della variabile con i campi di testo ai fini della compatibilità con Macromedia Flash 5 e versioni precedenti, Adobe non lo consiglia, in quanto non è possibile controllare altre proprietà dei campi di testo o applicare le impostazioni dei fogli di stile.

  11. (Opzionale) Fate clic su Incorpora per aprire la finestra di dialogo Incorporamento caratteri. per ulteriori informazioni, vedete Incorporare font per uniformare l'aspetto del testo.

Impostare le preferenze per il testo verticale

  1. Selezionate Modifica > Preferenze (Windows) oppure Animate > Preferenze (Macintosh) e fate clic sulla categoria Testo nella finestra di dialogo Preferenze.

  2. Per Testo verticale, selezionate una delle seguenti opzioni:

    Orientamento del testo predefinito

    Imposta automaticamente i nuovi campi di testo con l'orientamento verticale.

    Flusso testo da destra a sinistra

    Inserisce nella pagina le righe di testo verticale da destra a sinistra.

    Nessuna crenatura

    Impedisce l'applicazione della crenatura al testo verticale. La crenatura rimane comunque attivata per il testo orizzontale.

Impostazione degli attributi del testo classico

Informazioni sugli attributi del testo classico

Nota:

per usare i CSS, utilizzate ActionScript per applicare un foglio di stile. Per ulteriori informazioni, vedete Applicazione dei fogli di stile CSS nella Guida per gli sviluppatori di ActionScript 3.0.

Potete impostare gli attributi del testo relativi al carattere e al paragrafo. Gli attributi del carattere includono la famiglia del carattere, la dimensione in punti, lo stile, il colore, la spaziatura delle lettere, la crenatura automatica e la posizione. Gli attributi del paragrafo includono l'allineamento, i margini, i rientri e l'interlinea.

Per il testo statico, i profili di carattere vengono esportati in un file SWF pubblicato. Per il testo statico orizzontale, potete utilizzare i caratteri dispositivo anziché esportare i profili di carattere.

Nel caso di testo dinamico o di input, Animate memorizza i nomi dei caratteri, che vengono usati da Flash Player per individuare caratteri uguali o simili nel sistema dell'utente. Potete anche incorporare i profili di carattere nei campi di testo dinamico o di input. L'incorporamento dei profili aumenta le dimensioni dei file, ma assicura agli utenti di disporre delle informazioni corrette sui caratteri.

Quando create un nuovo testo, Animate utilizza gli attributi del testo correnti così come sono definiti nella finestra di ispezione Proprietà. Quando si seleziona un testo esistente, utilizzate la finestra di ispezione Proprietà per modificare gli attributi di carattere e paragrafo e per selezionare i caratteri dispositivo anziché incorporare le informazioni sui profili di carattere.

Impostare carattere, dimensione in punti, stile e colore

  1. Con lo strumento Selezione , selezionate uno o più campi di testo sullo stage.
  2. Nella finestra di ispezione Proprietà (Finestra > Proprietà), selezionate un carattere dal menu a comparsa Famiglia oppure immettete il nome di un carattere.

    Nota:

    i caratteri _sans, _serif e _typewriter e i caratteri dispositivo possono essere utilizzati solo con testo statico orizzontale.

  3. Immettete un valore per la dimensione del carattere.

    Le dimensioni del carattere sono impostate in punti, indipendentemente dalle unità di misura correnti del righello.

  4. Per applicare lo stile grassetto o corsivo, selezionate lo stile dal menu Stile.

    Se il carattere selezionato non comprende uno stile grassetto o corsivo, questo non sarà visualizzato nel menu. Potete selezionare gli stili Grassetto simulato o Corsivo simulato dal menu Testo (Testo > Stile > Grassetto simulato o Corsivo simulato). Gli stili Grassetto simulato e Corsivo simulato vengono aggiunti allo stile Standard dal sistema operativo. L'aspetto degli stili simulati potrebbe essere di qualità inferiore rispetto a quello dei caratteri che comprendono uno stile grassetto o corsivo reale.

  5. Selezionate un metodo di rendering dei caratteri dal menu a comparsa Antialiasing (posizionato direttamente sotto il controllo Colore) per ottimizzare il testo.
  6. Per selezionare un colore di riempimento per il testo, fate clic sul controllo del colore ed effettuate una delle seguenti operazioni.
    • Selezionate il colore desiderato dal menu Colore.

    • Digitate il valore esadecimale di un colore nella casella nell'angolo superiore sinistro.

    • Fate clic sul selettore di colore  e selezionate un colore dal selettore di sistema. Per il testo potete utilizzare solo colori uniformi; non è consentito utilizzare i gradienti. Per applicare un gradiente al testo, dividete il testo e convertitelo nelle linee e nei riempimenti che lo compongono.

Impostare spaziatura, crenatura e posizione dei caratteri

La spaziatura delle lettere consente di inserire una quantità di spazio uniforme fra i caratteri. Usate questa opzione per regolare la spaziatura di caratteri selezionati o di interi blocchi di testo.

La crenatura controlla la spaziatura tra coppie di caratteri. Molti tipi di caratteri dispongono di informazioni incorporate per la crenatura. Ad esempio, A e V appaiono spesso più vicine rispetto a A e D. Animate consente di applicare la spaziatura e la crenatura orizzontali al testo orizzontale e la spaziatura e crenatura verticali al testo verticale.

Per il testo verticale, è possibile disattivare la crenatura per impostazione predefinita nelle Preferenze di Animate. Se eseguite questa operazione e lascia selezionata l'opzione di crenatura nella finestra di ispezione Proprietà, la crenatura viene applicata esclusivamente al testo orizzontale.

  1. Con lo strumento Testo , selezionate uno o più periodi, frasi o campi di testo sullo stage.
  2. Nella finestra di ispezione Proprietà (Finestra > Proprietà), impostate le opzioni seguenti:
    • Per specificare la spaziatura tra le lettere (spaziatura e crenatura), immettete un valore nel campo Spaziatura tra lettere.

    • Per utilizzare le informazioni di crenatura incorporate in un carattere, selezionate l'opzione Crenatura automatica.

    • Per specificare la posizione apice o pedice del carattere, fate clic sul pulsante Attiva/disattiva apice o Attiva/disattiva pedice. La posizione predefinita è Normale. Normale consente di posizionare il testo sulla linea base, Apice di posizionarlo sopra la linea base (testo orizzontale) o a destra di essa (testo verticale) e Pedice di collocarlo sotto la linea base (testo orizzontale) o a sinistra di essa (testo verticale).

Impostare allineamento, margini, rientri e interlinea

L'allineamento determina la posizione di ciascuna linea di testo in un paragrafo in relazione ai bordi del campo di testo. Il testo orizzontale viene allineato in relazione ai bordi sinistro e destro del campo di testo, il testo verticale rispetto ai bordi superiore e inferiore. Il testo può inoltre essere allineato a un solo bordo del campo di testo, centrato al suo interno oppure allineato a entrambi i bordi. In quest'ultimo caso si parla di testo giustificato.

I margini determinano la quantità di spazio fra il bordo di un campo di testo e il suo contenuto. I rientri determinano la distanza tra il margine di un paragrafo e l'inizio della prima riga.

L'interlinea determina la distanza tra righe adiacenti in un paragrafo. Per il testo con orientamento verticale, l'interlinea consente di regolare lo spazio esistente tra colonne verticali.

Operazioni con il testo orizzontale

  1. Con lo strumento Testo , selezionate uno o più campi di testo sullo stage.
  2. Nella finestra di ispezione Proprietà (Finestra > Proprietà), impostate le opzioni seguenti:
    • Per impostare l'allineamento, fate clic sul Allinea a sinistra, Allinea al centro, Allinea a destra o Giustifica.

    • Per impostare il margine sinistro o destro, immettete i valori nei campi di testo Margini della sezione Paragrafo della finestra di ispezione Proprietà.

    • Per specificare i rientri, immettete un valore nel campo di testo Rientro della sezione Paragrafo della finestra di ispezione Proprietà.

    • Per specificare l'interlinea, immettete un valore nel campo di testo Interlinea della sezione Paragrafo della finestra di ispezione Proprietà.

Operazioni con il testo verticale

  1. Con lo strumento Testo , selezionate uno o più campi di testo sullo stage.
  2. Nella finestra di ispezione Proprietà (Finestra > Proprietà), impostate le opzioni seguenti:
    • Per impostare l'allineamento, fate clic sul Allinea in alto, Allinea al centro, Allinea in basso o Giustifica.

    • Per impostare il margine superiore o inferiore, immettete i valori nei campi di testo Margini della sezione Paragrafo della finestra di ispezione Proprietà.

    • Per specificare i rientri, immettete un valore nel campo di testo Rientro della sezione Paragrafo della finestra di ispezione Proprietà.

    • Per specificare l'interlinea, immettete un valore nel campo di testo Interlinea della sezione Paragrafo della finestra di ispezione Proprietà.

Testo classico e antialiasing

L'antialiasing consente di smussare i bordi del testo visualizzato sullo schermo. Le opzioni di antialiasing sono particolarmente efficaci per il rendering dei caratteri di piccole dimensioni. Quando la funzione di antialiasing è abilitata, l'impostazione viene applicata a tutto il testo nella selezione corrente. La funzione opera allo stesso modo sul testo di qualsiasi dimensione in punti.

Se è installato Flash® Player 7 o versione successiva, l'opzione di antialiasing è supportata per il testo di tipo statico, dinamico e di input. Se è installata una versione precedente di Flash Player, la funzione di antialiasing è supportata solo per il testo statico

Quando utilizzate un testo di piccole dimensioni all'interno di un documento Animate, tenete presenti le seguenti linee guida:

  • Il testo con caratteri Sans Serif, ad esempio Helvetica o Arial, viene visualizzato con maggiore chiarezza rispetto al testo con caratteri Serif.

  • Alcuni tipi di stile, come il grassetto e il corsivo, possono ridurre la leggibilità del testo di piccole dimensioni.

  • In alcuni casi, il testo in Flash appare più piccolo rispetto al testo di uguali dimensioni visualizzato in altre applicazioni.

Il modulo di rendering del testo di Animate fornisce un rendering testuale chiaro e di elevata qualità sia nei documenti Animate (FLA) che nei file SWF pubblicati. L'impostazione Antialiasing per leggibilità rende il testo più leggibile, in particolare in caso di caratteri di piccole dimensioni. La funzione di antialiasing personalizzato consente di specificare lo spessore dei caratteri utilizzati nei singoli campi di testo.

Un antialiasing di qualità elevata viene attivato automaticamente ogni volta che pubblicate per Flash Player 8 o versioni successive ed è selezionata l'opzione Antialiasing per leggibilità o Antialiasing personalizzato. Antialiasing per la leggibilità può provocare un lieve ritardo quando caricate i file SWF Animate, specialmente se utilizzate quattro o cinque set di caratteri diversi nel primo fotogramma di un documento Animate. Un antialiasing di qualità può inoltre determinare un incremento dell'utilizzo della memoria da parte di Flash Player. L'uso di quattro o cinque set di caratteri, ad esempio, può causare un incremento dell'uso della memoria pari a circa 4 MB.

Quando Adobe® Flash® Player 8 o una versione successiva è l'impostazione di pubblicazione selezionata e l'opzione di antialiasing impostata è Antialiasing per leggibilità o Antialiasing personalizzato, l'antialiasing di qualità elevata viene applicato nei seguenti casi:

  • Testo non trasformato modificato in scala o ruotato

    Nota: anche se può essere modificato in scala o ruotato, il testo deve rimanere piano (non trasformato). Ad esempio, se inclinate i caratteri o ne modificate in altro modo la forma, Antialiasing per leggibilità viene disattivato automaticamente.

  • Tutte le famiglie di caratteri (grassetto, corsivo e così via)

  • Formati di visualizzazione fino a 255 punti

  • Esportazione nella maggior parte dei formati di file non Animate (GIF o JPEG)

L'antialiasing di qualità elevata viene disabilitato nei seguenti casi:

  • La versione selezionata di Flash Player è la 7 o una versione precedente.

  • È selezionata un'opzione di antialiasing diversa da Antialiasing per leggibilità o Antialiasing personalizzato.

  • Il testo è inclinato o riflesso.

  • Il file FLA viene esportato in un file PNG.

Operazioni con l'antialiasing del testo

Animate offre una rasterizzazione dei caratteri migliorata che consente di specificare le proprietà di antialiasing dei caratteri. Le funzioni di antialiasing avanzate sono disponibili solo per i file SWF pubblicati per Flash Player 8 o versioni successive. Se pubblicate file per versioni precedenti di Flash Player, potete utilizzare unicamente la funzione Antialiasing per animazione.

Nota:

l'antialiasing richiede che i caratteri utilizzati da un campo di testo vengano incorporati. Se non incorporate i caratteri, il campo di testo potrebbe risultare vuoto nel caso di utilizzo del testo classico. Se l'impostazione dell'opzione Antialiasing su Usa caratteri dispositivo causa la visualizzazione non corretta del testo, dovete incorporare i caratteri. Animate incorpora automaticamente i caratteri per il testo già esistente in un campo di testo creato sullo stage. Se tuttavia prevedete di consentire la modifica del testo in fase di runtime, dovete incorporate i caratteri manualmente. Per istruzioni, consultate Incorporare font per uniformare l'aspetto del testo.

Scegliere un'opzione di antialiasing per il testo selezionato

  1. Nella finestra di ispezione Proprietà, selezionate una delle seguenti opzioni dal menu a comparsa Antialiasing:

    Usare i caratteri dispositivo

    Specifica che il file SWF utilizza i caratteri installati nel computer locale per visualizzare i caratteri. Solitamente, i caratteri dispositivo risultano più leggibili con la maggior parte delle dimensioni. Questa opzione non incrementa le dimensioni del file SWF, ma costringe l'utente a utilizzare soltanto i caratteri installati nel computer per la visualizzazione. Quando utilizzate i caratteri dispositivo, scegliete solo le famiglie di caratteri più comunemente installate.

    Non potete usare caratteri del dispositivo con testo classico ruotato o verticale. Se desiderate usare testo classico ruotato o verticale, selezionate un'altra modalità antialiasing e incorporate i caratteri utilizzati nel campo di testo.

    Testo bitmap (senza antialiasing)

    Disattiva l'antialiasing; i bordi del testo non vengono smussati. Il testo viene visualizzato con spigoli acuti e il formato del file SWF risultante viene incrementato in quanto i profili dei caratteri sono incorporati nel file. Il testo bitmap è nitido nella dimensione di esportazione, ma perde di qualità quando viene modificato in scala.

    Antialiasing per animazione

    Crea un'animazione più fluida ignorando le impostazioni di allineamento e crenatura. Questa opzione crea un file SWF più grande, in quanto i profili dei caratteri vengono incorporati. Per ottenere una buona leggibilità, utilizzate una dimensione di 10 punti o maggiore quando si specifica questa opzione.

    Antialiasing per leggibilità

    Utilizza il modulo di rendering del testo Animate per migliorare la leggibilità dei caratteri specialmente con dimensioni ridotte. Questa opzione crea un file SWF più grande, in quanto i profili dei caratteri vengono incorporati. Per utilizzare questa opzione, dovete pubblicare i file per Flash Player 8 o versioni successive. Non usare questa opzione se si prevede di animare il testo; utilizzate invece l'opzione Antialiasing per animazione.

    Antialiasing personalizzato

    Permette di modificare le proprietà del carattere. Utilizzate l'opzione Precisione per specificare una transizione più o meno marcata tra i bordi del testo e lo sfondo. Utilizzate l'opzione Spessore per specificare lo spessore con cui viene visualizzata la transizione di antialiasing dei caratteri. (I valori più elevati producono caratteri più spessi.) La selezione dell'opzione Antialiasing personalizzato crea un file SWF più grande, in quanto i profili dei caratteri vengono incorporati. Per utilizzare questa opzione, dovete pubblicare i file per Flash Player 8 o versioni successive.

Aggiornare il contenuto per l'antialiasing di Flash 8 o versioni successive

  1. Aprite un file FLA creato per Flash Player 7 di Adobe o una versione precedente.
  2. Nella finestra di dialogo Impostazioni pubblicazione (File > Impostazioni pubblicazione), selezionate Flash Player 8 o Flash Player 9 nel menu a comparsa Versione.
  3. Selezionate il campo di testo a cui desiderate applicare l'opzione Antialiasing per leggibilità o Antialiasing personalizzato.
  4. Nella finestra di ispezione Proprietà, selezionate Antialiasing per leggibilità o Antialiasing personalizzato dal menu a comparsa Metodo di rendering dei caratteri.

Impostare il testo classico come selezionabile

Il testo statico orizzontale e il testo dinamico possono essere impostati in modo da essere selezionabili dagli utenti che visualizzano l'applicazione Animate. (Il testo di input è selezionabile per impostazione predefinita.) Dopo averlo selezionato, l'utente può copiare, tagliare e poi incollare il testo in un altro documento.

  1. Con lo strumento Testo , selezionate il testo orizzontale che desiderate rendere selezionabile.
  2. Nella finestra di ispezione Proprietà (Finestra > Proprietà), selezionate Testo statico o Testo dinamico.
  3. Fate clic su Selezionabile .

Trasformazione del testo

Potete creare effetti di testo trasformando i campi di testo. Ad esempio, i campi di testo possono essere ruotati, inclinati, riflessi e ridimensionati. Quando modificate in scala un campo di testo come un oggetto, gli aumenti o le riduzioni delle dimensioni in punti non vengono visualizzati nella finestra di ispezione Proprietà. Il testo in un campo di testo trasformato può ancora essere modificato, tuttavia le trasformazioni di una certa portata possono renderlo di difficile lettura.

Potete anche animare il testo mediante gli effetti della linea temporale. Ad esempio, potete applicare al testo effetti di rimbalzo, esplosione oppure di dissolvenza in entrata o in uscita.

Dividere il testo classico

È possibile dividere il testo classico per posizionare ciascun carattere in un campo di testo separato e quindi distribuire rapidamente i campi di testo per separare i livelli e animare ciascun campo. Non è tuttavia possibile dividere il testo contenuto nei campi di testo classico scorrevoli.

Potete anche convertire il testo nelle righe e nei riempimenti che lo compongono per rimodellarlo, cancellarlo o elaborarlo in altro modo sotto forma di elemento grafico. Come con qualsiasi altra forma, potete raggruppare individualmente i caratteri convertiti oppure convertirli in simboli e animarli. Una volta convertito il testo in linee e riempimenti grafici, non è più possibile modificarlo.

Nota:

il comando Dividi per il testo classico può essere applicato solo ai caratteri di contorno, ad esempio i caratteri TrueType. I caratteri bitmap scompaiono dallo schermo se vengono sottoposti a questa operazione. I caratteri PostScript possono invece essere divisi solo su sistemi Macintosh.

  1. Con lo strumento Selezione , fate clic su un campo di testo.
  2. Selezionate Elabora > Dividi.

    Ciascun carattere del testo selezionato viene posizionato in un campo di testo separato. Il testo rimane nella stessa posizione sullo stage.

  3. Selezionate di nuovo Elabora > Dividi per convertire i caratteri in forme sullo stage.
  1. Selezionate un testo o un campo di testo:
    • Utilizzate lo strumento Testo  per selezionare il testo contenuto in un campo di testo.

    • Per collegare tutto il testo contenuto in un campo di testo, utilizzate lo strumento Selezione  per selezionare un campo di testo.

  2. Nel campo di testo Collegamento della sezione Opzioni della finestra di ispezione Proprietà (Finestra > Proprietà), immettete l'URL al quale desiderate collegare il campo di testo.

Nota:

per creare un collegamento a un indirizzo e-mail, utilizzate l'URL mailto:. Ad esempio immettete mailto:adamsmith@example.com.

Creare testo classico scorrevole

Animate offre vari modi per creare testo scorrevole:

  • Rendete i campi di testo dinamico o di input scorrevoli utilizzando i comandi di menu oppure la maniglia del campo di testo. In questo modo non viene aggiunta una barra di scorrimento al campo di testo, ma l'utente può scorrere il testo utilizzando i tasti freccia (nel caso dei campi di testo impostati su Selezionabile) o la rotellina del mouse. L'utente deve prima fare clic nel campo di testo per renderlo attivo.

  • Aggiungete un componente ActionScript 3.0 UIScrollBar per rendere scorrevole un campo di testo. Per ulteriori informazioni, consultate "Uso del componente UIScrollBar" in Uso dei componenti ActionScript 3.0.

  • In ActionScript 3.0, utilizzate le proprietà scrollH e scrollV della classe TextField.

  • Aggiungete un componente ActionScript 2.0 ScrollBar a un campo di testo per renderlo scorrevole. Per maggiori informazioni, consultate “UIScrollBar Component” nella Guida di riferimento dei componenti di ActionScript 2.0.

  • In ActionScript 2.0, utilizzate le proprietà scroll e maxscroll dell'oggetto TextField per controllare lo scorrimento verticale e le proprietà hscroll e maxhscroll per controllare lo scorrimento orizzontale in un campo di testo. Guardate l'esempio Creazione di testo scorrevole in Apprendimento di ActionScript 2.0.

 

Rendere scorrevole il testo dinamico

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate doppio clic sulla maniglia inferiore destra del campo di testo dinamico tenendo contemporaneamente premuto il tasto Maiusc. L'aspetto della maniglia cambia da quello di un quadrato vuoto (non scorrevole) a quello di un quadrato pieno (scorrevole).

    • Con lo strumento Selezione , selezionate il campo di testo dinamico, quindi selezionate Testo > Scorrevole.

    • Selezionate il campo di testo dinamico con lo strumento Selezione. Fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o premete Ctrl (Macintosh) e fate clic sul campo di testo dinamico, quindi scegliete Scorrevole dal menu di scelta rapida.

Applicazione dell'effetto maschera al testo scritto con caratteri dispositivo

Potete utilizzare un clip filmato per mascherare il testo definito con un carattere dispositivo in un altro clip filmato. (Non è invece possibile mascherare i caratteri dispositivo utilizzando un livello maschera sullo stage.) Affinché una maschera di clip filmato funzioni correttamente, nel computer dell'utente deve essere installato Flash Player 6 (6.0.40.0) o una versione successiva.

Se utilizzate un clip filmato per mascherare un testo definito con un carattere dispositivo, in Animate il riquadro di delimitazione rettangolare della maschera viene utilizzato come area di mascheratura. Questo significa che se per un testo con un carattere dispositivo si crea una maschera di clip filmato di forma non rettangolare nell'ambiente di creazione Animate, la maschera che appare nel file SWF assume la forma del riquadro rettangolare di delimitazione e non quella della maschera stessa.

Per ulteriori informazioni sull'uso di un clip filmato come maschera, consultate "Uso di clip filmato come maschere" in Apprendimento di ActionScript 2.0.

Per un esempio di applicazione dell'effetto maschera ai caratteri dispositivo, consultate la pagina Web Animate Samples all'indirizzo www.adobe.com/go/learn_fl_samples_it. Scaricate e decomprimete il file zip Samples e selezionate la cartella Masking\DeviceFontMasking per accedere all'esempio.

Codifica di testo Unicode nelle applicazioni SWF

Flash Player 7 (e versioni successive) supporta la codifica di testo Unicode per i file SWF in formato Flash Player. Questo supporto aumenta notevolmente la possibilità di utilizzare testi in lingue diverse nei file SWF, ad esempio due lingue nello stesso campo di testo. Gli utenti di Flash Player 7 e delle versioni successive possono visualizzare il testo in più lingue in un'applicazione Flash Player 7 o versione successiva, indipendentemente dalla lingua impiegata dal sistema operativo che esegue il lettore.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online