Nota:

l'interfaccia utente di Dreamweaver CC e versioni successive è stata semplificata. Di conseguenza, potreste non trovare alcune delle opzioni descritte in questo articolo in Dreamweaver CC e versioni successive. Per ulteriori informazioni, consultate questo articolo.

Server-side include

Potete utilizzare Dreamweaver per inserire istruzioni server-side include nelle pagine, modificare le server-side include oppure visualizzare l'anteprima delle pagine contenenti tali istruzioni.

Per “server-side include” si intende un file che il server incorpora nel documento quando un browser richiede il documento dal server.

Quando il browser di un visitatore richiede il documento contenente l'istruzione di inclusione, il server elabora questa istruzione e crea un nuovo documento in cui l'istruzione di inclusione viene sostituita dal contenuto del file incluso. Il server invia successivamente questo nuovo documento al browser del visitatore. Tuttavia, quando aprite un documento locale direttamente in un browser, non è disponibile alcun server che elabori le istruzioni di inclusione in quel documento; di conseguenza il browser lo apre senza elaborare queste istruzioni e il file che dovrebbe essere incluso non viene visualizzato nel browser. Può essere quindi difficile, senza utilizzare Dreamweaver, visualizzare i file locali nello stesso modo in cui questi appaiono ai visitatori dopo che sono stati caricati sul server.

Con Dreamweaver potete visualizzare in anteprima i documenti nello stesso modo in cui appariranno dopo essere stati caricati sul server, sia nella vista Progettazione che quando utilizzate la funzione Anteprima nel browser. A questo scopo, tuttavia, dovete accertarvi che il file visualizzato in anteprima contenga l'include come file temporaneo. (Selezionate Modifica > Preferenze, selezionate la categoria Anteprima nel browser e verificate che sia selezionata l'opzione Anteprima mediante il file temporaneo.)

Nota:

se state utilizzando un server di prova, ad esempio Apache o Microsoft IIS, per visualizzare i file in anteprima sull'unità locale, non dovete visualizzare il file come file temporaneo perché il server esegue automaticamente l'elaborazione necessaria.

L'inserimento di una server-side include in un documento inserisce un riferimento a un file esterno; non inserisce il contenuto del file specificato nel documento corrente. Nel file specificato deve essere presente unicamente il contenuto che volete includere. In altre parole, il file include non deve contenere alcun tag head, body o html (al contrario, i tag di formattazione <html>, quali p, div e così via, possono essere utilizzati). Se tali tag fossero presenti, creerebbero un conflitto con i tag del documento originale e Dreamweaver non visualizzerebbe correttamente la pagina.

Non è possibile modificare il file incluso direttamente in un documento. Per modificare il contenuto di una server-side include, dovete modificare direttamente il file che si sta inserendo. Qualsiasi modifica apportata al file esterno viene riflessa automaticamente in ogni documento che lo include.

Le server-side include sono di due tipi: Virtuale e File. Dreamweaver inserisce le include di tipo File per impostazione predefinita, ma potete utilizzare la finestra di ispezione Proprietà per selezionare il tipo più appropriato per il server Web specifico che utilizzate:

  • Se il server è un server Web Apache, selezionate Virtuale. In Apache, Virtuale funziona sempre, mentre File solo in alcuni casi.
  • Se il server è un server Microsoft IIS (Internet Information Server), selezionate File. Virtuale funziona con il server IIS solo in determinate circostanze.

Nota:

il server IIS non consente di includere un file in una cartella sopra la cartella corrente nella gerarchia, a meno che non sia installato sul server un software speciale. Se in un server IIS è necessario includere un file da una cartella posizionata più in alto nella gerarchia delle cartelle, richiedete all'amministratore del sistema se è stato installato il software necessario.

  • Per altri tipi di server oppure se non si è a conoscenza del tipo di server in uso, richiedete all'amministratore del sistema quale opzione utilizzare.

    Alcuni server sono configurati in modo da esaminare tutti i file per vedere se contengono delle server-side include, altri server sono configurati per esaminare solo file con estensioni particolari, ad esempio .shtml, .shtm o .inc. Se avete la sensazione che una server-side include non funzioni, richiedete all'amministratore del sistema se è necessario utilizzare un'estensione speciale nel nome del file che utilizza la server-side include. Ad esempio, se il file è denominato canoa.html, potrebbe essere necessario rinominarlo canoa.shtml. Se desiderate che i file conservino le estensioni .html oppure .htm, richiedete all'amministratore del sistema di configurare il server in modo da esaminare tutti i file (non solo i file con determinate estensioni) per le server-side include. L'esecuzione dell'analisi sintattica di un file per la ricerca di server-side include richiede necessariamente più tempo e le pagine soggette ad analisi sintattica vengono fornite in maniera più lenta rispetto alle altre pagine; per questa ragione alcuni amministratori di sistema non forniscono l'opzione per eseguire l'analisi sintattica di tutti i file.

Inserire server-side include

Potete utilizzare Dreamweaver per inserire le server-side include nella pagina.

Inserire una server-side include

  1. Selezionate Inserisci > Server-Side Include.
  2. Nella finestra di dialogo visualizzata, selezionate un file.

    Per impostazione predefinita, viene inserita una include di tipo File.

  3. Per modificare il tipo di include, selezionate la server-side include nella finestra del documento e modificate il tipo nella finestra di ispezione Proprietà (Finestra > Proprietà), come segue:
    • Se il server è un server Web Apache, selezionate Virtuale. In Apache, Virtuale funziona sempre, mentre File solo in alcuni casi.
    • Se il server è un server Microsoft IIS (Internet Information Server), selezionate File. Virtuale funziona con il server IIS solo in determinate circostanze.

    Nota:

    sfortunatamente, il server IIS non consentirà di includere un file in una cartella sopra la cartella corrente nella gerarchia delle cartelle, a meno che non sia installato sul server un software speciale. Se in un server IIS è necessario includere un file da una cartella posizionata più in alto nella gerarchia delle cartelle, richiedete all'amministratore del sistema se è stato installato il software necessario.

    • Per altri tipi di server oppure se non si è a conoscenza del tipo di server in uso, richiedete all'amministratore del sistema quale opzione utilizzare.

Cambiare il file incluso

  1. Selezionate la server-side include nella finestra del documento.
  2. Aprite la finestra di ispezione Proprietà (Finestra > Proprietà).
  3. Effettuate una delle operazioni seguenti:
    • Fate clic sull'icona della cartella e selezionate un nuovo file da includere.

    • Nella casella, inserite il percorso e il nome del nuovo file da includere.

Modificare il contenuto delle server-side include

Potete utilizzare Dreamweaver per modificare le server-side include. Per modificare il contenuto associato al file incluso, dovete aprire il file.

  1. Selezionate la server-side include nella vista Progettazione o nella vista Codice e fate clic su Modifica nella finestra di ispezione Proprietà.

    Il file incluso viene aperto in una nuova finestra del documento.

  2. Modificate il file e salvatelo.

    Le modifiche vengono immediatamente applicate al documento corrente e ai documenti aperti successivamente che includono tale file.

  3. Se necessario, caricate il file sul sito remoto.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online