Nota:

l'interfaccia utente di Dreamweaver CC e versioni successive è stata semplificata. Di conseguenza, potreste non trovare alcune delle opzioni descritte in questo articolo in Dreamweaver CC e versioni successive. Per ulteriori informazioni, consultate questo articolo.

Dreamweaver e la progettazione di pagine dinamiche

Per progettare e creare correttamente un sito Web dinamico, procedete come descritto di seguito.

  1. Progettate la pagina.

    Un passaggio fondamentale nella progettazione di un sito Web, sia statico che dinamico, è rappresentato dalla progettazione visiva della pagina. Con l'aggiunta di elementi dinamici alla pagina Web, la progettazione della pagina diviene un elemento fondamentale per la sua facilità d'uso. Dovete considerare con particolare attenzione come gli utenti interagiscono sia con le singole pagine che con il sito Web nel suo complesso.

    Per aggiungere contenuto dinamico a una pagina Web, potete creare una tabella di presentazione del contenuto e importare il contenuto dinamico in una o più celle della stessa. Questo metodo consente di presentare informazioni di vario tipo in un formato strutturato.

  2. Create un'origine di contenuto dinamico.

    I siti Web dinamici necessitano di un'origine di contenuto da cui estrarre i dati prima di visualizzarli su una pagina Web. Per poter utilizzare le origini di contenuto in una pagina Web, dovete prima effettuare le seguenti operazioni:

    • Create una connessione con l'origine del contenuto dinamico, ad esempio un database, e con il server applicazioni che elabora la pagina. Creare l'origine dati utilizzando il pannello Associazioni, quindi selezionate e inserire l'origine dati nella pagina.

    • Specificare le informazioni del database da visualizzare o le variabili da includere nella pagina creando un recordset. Il funzionamento della query può essere verificato direttamente dalla finestra di dialogo Recordset, dove potete apportare eventuali modifiche prima di aggiungerla al pannello Associazioni.

    • Selezionate e inserire elementi di contenuto dinamico nella pagina selezionata.

  3. Aggiungete contenuto dinamico a una pagina Web.

    Dopo aver definito un recordset o un'altra origine dati e dopo averli aggiunti al pannello Associazioni, potete inserire nella pagina il contenuto dinamico rappresentato dal recordset. L'interfaccia di menu di Dreamweaver consente di aggiungere facilmente elementi di contenuto dinamico selezionando un'origine di contenuto dal pannello Associazioni e inserendola nel testo, nell'immagine o nel modulo appropriati all'interno della pagina.

    Se inserite nella pagina un elemento di contenuto dinamico o un altro comportamento server, Dreamweaver aggiunge nel codice di origine della stessa uno script server-side. Lo script indica al server di recuperare i dati dall'origine dati specificata e di riprodurli all'interno della pagina. Per inserire il contenuto dinamico in una pagina Web, potete effettuare una delle seguenti operazioni:

    • Collocatelo nel punto di inserimento nella vista Codice o Progettazione.

    • Sostituite una stringa di testo o un altro segnaposto.

      Inseritelo in un attributo HTML. Ad esempio, il contenuto dinamico può definire l'attributo src di un'immagine o l'attributo value di un campo modulo.

  4. Aggiungete comportamenti server a una pagina.

    Oltre ad aggiungere contenuto dinamico, potete incorporare nelle pagine Web una complessa logica applicativa utilizzando i comportamenti server. I comportamenti server sono componenti predefiniti del codice server-side che permettono di aggiungere logica applicativa alle pagine Web garantendo un più alto livello di interazione e funzionalità.

    I comportamenti server di Dreamweaver consentono di aggiungere logica applicativa a un sito web senza dover scrivere manualmente il codice. I comportamenti server disponibili in Dreamweaver supportano documenti di tipo ColdFusion, ASP e PHP. I comportamenti server sono progettati e verificati in termini di velocità, sicurezza e stabilità. I comportamenti server incorporati supportano pagine Web su piattaforme multiple per tutti i browser.

    Dreamweaver offre una semplice interfaccia grafica che rende l'applicazione di contenuto dinamico e comportamenti complessi facile quanto l'inserimento di elementi di testo o di progettazione. Sono disponibili i seguenti comportamenti server:

    • Definire un recordset da un database esistente. Il recordset definito viene poi memorizzato nel pannello Associazioni.

    • Visualizzare più record in una sola pagina. Potete selezionare un'intera colonna o singole celle o righe contenenti il contenuto dinamico e specificare il numero di record da visualizzare in ciascuna pagina.

    • Creare e inserire nella pagina una tabella dinamica e associarla a un recordset. In seguito potete modificare sia l'aspetto della tabella che l'area ripetuta utilizzando rispettivamente la finestra di ispezione Proprietà e il comportamento server Area ripetuta.

    • Inserite un oggetto di testo dinamico in una pagina. L'oggetto di testo da inserire è un elemento del recordset predefinito, al quale potete applicare qualsiasi formato dati.

    • Creare controlli di navigazione record e di stato, pagine principali/di dettaglio e moduli per l'aggiornamento delle informazioni contenute in un database.

    • Visualizzare più record da un record di database.

    • Creare i collegamenti di navigazione che permettono agli utenti di visualizzare i record precedenti e successivi da un record di database.

    • Aggiungete un contatore di record per fornire agli utenti informazioni sul numero di record restituiti e sulla posizione di visualizzazione all'interno dei risultati ottenuti.

    Potete inoltre estendere i comportamenti server di Dreamweaver creandone di nuovi o installando comportamenti server creati da terzi.

  5. Eseguite il test e il debug della pagina.

    Prima di rendere disponibile sul Web una pagina dinamica o un intero sito, è consigliabile verificarne le funzionalità. È necessario anche valutare la funzionalità dell'applicazione per gli utenti disabili.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online