Utilizzare i tag div per centrare i blocchi di contenuto, creare effetti di colonna, definire aree di colore diverse e molto altro.

Potete creare layout di pagina inserendo manualmente tag div e applicando a essi stili di posizionamento CSS. Un tag div definisce le divisioni logiche all'interno del contenuto di una pagina Web. Potete utilizzare i tag div per centrare i blocchi di contenuto, creare effetti di colonna, definire aree di colore diverse e molto altro.

Se avete poca esperienza nell'uso dei tag div e degli stili CSS per la creazione di pagine Web, potete creare un layout CSS basato su uno dei layout pronti forniti con Dreamweaver. Se non siete a vostro agio con i CSS ma avete esperienza nell'uso delle tabelle, potete provare a utilizzare le tabelle per creare i layout.

Inserire tag div

Potete utilizzare tag div per creare i blocchi di layout CSS e posizionarli nel documento. Questa funzione è particolarmente utile se disponete già di un foglio di stile CSS con stili di posizione applicati al documento. Dreamweaver consente di inserire rapidamente un tag div e di applicarvi gli stili esistenti.

  1. Nella finestra del documento, spostate il punto di inserimento nella posizione in cui desiderate visualizzare il tag div.
  2. Effettuate una delle operazioni seguenti:
    • Selezionate Inserisci > HTML > Div.

    • Nella categoria HTML del pannello Inserisci, fate clic su Div.

  3. Impostate le opzioni desiderate tra le seguenti:

    Inserisci

    Consente di selezionare la posizione del tag div e il nome del tag, se non si tratta di un nuovo tag.

    Classe

    Visualizza lo stile di classe attualmente applicato al tag. Se è stato associato un foglio di stile, le classi definite nel foglio di stile vengono visualizzate nell'elenco. Utilizzate questo menu a comparsa per selezionare lo stile da applicare al tag.

    ID

    Consente di modificare il nome utilizzato per identificare il tag div. Se avete associato un foglio di stile, gli ID definiti nel foglio di stile vengono visualizzati nell'elenco. Gli ID dei blocchi già presenti nel documento non vengono elencati.

    Nota:

    Dreamweaver vi avvisa se inserite un ID identico a quello di un altro tag del documento.

    Nuova regola CSS

    Apre la finestra di dialogo Nuova regola CSS.

  4. Fate clic su OK.

    Il tag div viene visualizzato come casella all'interno del documento con un testo segnaposto. Quando spostate il puntatore sul margine della casella, Dreamweaver lo evidenzia.

    Se il tag div viene posizionato in modo assoluto, diventa un elemento AP. (I tag div senza posizione assoluta possono essere modificati.)

Modificare i tag div

Dopo aver inserito un tag div, potete modificarlo o aggiungervi contenuto.

Nota:

i tag div posizionati in modo assoluto diventano elementi AP.

Quando assegnate i bordi ai tag div, o quando selezionate Contorni layout CSS, i tag avranno bordi visibili. L'opzione Contorni layout CSS è selezionata per impostazione predefinita nel menu Visualizza > Riferimenti visivi. Quando passate il puntatore sopra un tag div, Dreamweaver lo evidenzia. Potete modificare il colore di evidenziazione o disattivare l'evidenziazione.

Quando selezionate un tag div, potete visualizzarne e modificarne le regole utilizzando CSS Designer. Potete inoltre aggiungere contenuto al tag div posizionando il punto di inserimento nel tag div e aggiungendo contenuto con la stessa procedura utilizzata per una pagina.

  1. Selezionate il tag div effettuando una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic sul bordo del tag div.

    Nota:

    cercate l'evidenziazione per vedere il bordo.

    • Fate clic all'interno di un tag div e premete Ctrl+A (Windows) o Comando+A (Macintosh) due volte.

    • Fate clic all'interno del tag div, quindi selezionate il tag div dal selettore di tag nella parte inferiore della finestra del documento.

  2. Selezionate Finestra > CSS Designer per visualizzare il pannello CSS Designer, qualora non sia ancora aperto.

    Le regole applicate al tag div vengono visualizzate nel pannello.

  3. Apportate le modifiche necessarie.

Modificare il colore di evidenziazione dei tag div

Quando spostate il puntatore sopra il margine di un tag div nella vista Progettazione, Dreamweaver evidenzia i bordi del tag. Potete attivare o disattivare l'evidenziazione secondo le necessità, o modificare il colore di evidenziazione nella finestra di dialogo Preferenze.

  1. Selezionate Modifica > Preferenze (Windows) o Dreamweaver > Preferenze (Macintosh).
  2. Selezionate Evidenziazione nell'elenco delle categorie visualizzato sulla sinistra.
  3. Effettuate una delle seguenti modifiche e fate clic su OK:
    • Per modificare il colore di evidenziazione per i tag div, fate clic sulla casella Colore mouseover, quindi selezionate un colore di evidenziazione utilizzando l'apposito selettore oppure inserite il valore esadecimale del colore di evidenziazione desiderato nella casella di testo.

    • Per attivare o disattivare l'evidenziazione per i tag div, selezionate o deselezionate la casella di controllo Mostra per mouseover.

    Nota:

    queste opzioni influiscono su tutti gli oggetti, ad esempio le tabelle, che Dreamweaver evidenzia quando il puntatore viene spostato su di esse.

Blocchi di layout CSS

Potete visualizzare i blocchi di layout CSS mentre lavorate nella vista Progettazione. Un blocco di layout CSS è un elemento di pagina HTML che potete posizionare in qualsiasi punto della pagina. Più in particolare, un blocco di layout CSS è un tag div senza display:inline, o qualsiasi altro elemento di pagina che includa le dichiarazioni CSS display:block, position:absolute o position:relative. Di seguito sono riportati alcuni esempi di elementi che sono considerati blocchi di layout CSS in Dreamweaver:

  • Un tag div.

  • Un'immagine alla quale è assegnata una posizione assoluta o relativa.

  • Un tag a al quale è assegnato lo stile display:block.

  • Un paragrafo al quale è assegnata una posizione assoluta o relativa.

Nota:

per la riproduzione sullo schermo, i blocchi di layout CSS non includono gli elementi in linea, vale a dire gli elementi il cui codice è completamente contenuto all'interno di una riga di testo, o elementi di blocco semplici come i paragrafi.

Dreamweaver fornisce una serie di riferimenti visivi per la visualizzazione dei blocchi di layout CSS. Ad esempio, potete attivare contorni, sfondi e il modello di riquadro per i blocchi di layout CSS mentre eseguite la progettazione. Potete inoltre visualizzare descrizioni comandi con le proprietà di un blocco di layout CSS selezionato quando posizionate il puntatore del mouse sopra il blocco.

L'elenco seguente di riferimenti visivi per i blocchi di layout CSS descrive ciò che Dreamweaver riproduce visivamente per ciascuno:

Contorni layout CSS

Visualizza i contorni di tutti i blocchi di layout CSS presenti nella pagina.

Sfondi layout CSS

Visualizza i colori di sfondo temporaneamente assegnati ai singoli blocchi di layout CSS e nasconde altri colori o immagini di sfondo visualizzate normalmente sulla pagina.

Quando attivate il riferimento visivo per la visualizzazione degli sfondi dei blocchi CSS, Dreamweaver assegna automaticamente a ogni blocco di layout CSS un diverso colore di sfondo. (Dreamweaver seleziona i colori in base ad algoritmi; non possono essere scelti dall'utente.) I colori assegnati sono visivamente indicativi e hanno lo scopo di differenziare tra loro i blocchi di layout CSS.

Layout CSS con riquadri

Visualizza il modello di riquadro (spaziature e margini) del blocco di layout CSS selezionato.

Visualizzare i blocchi di layout CSS

Potete attivare o disattivare i riferimenti visivi per i blocchi di layout CSS secondo le necessità. Per visualizzare tutti i blocchi di layout CSS, selezionate Visualizza > Opzioni vista Progettazione > Riferimenti visivi.

Potete attivare o disattivare Sfondi layout CSS, Layout CSS con riquadri e Contorni layout CSS.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online