Panoramica sulla pubblicazione

Potete riprodurre il contenuto nei seguenti modi:

  • Nei browser Internet provvisti di Flash Player

  • Come applicazione autonoma (denominata proiettore)

  • Con il controllo ActiveX Flash in Microsoft Office e altri host ActiveX

  • Con Flash Xtra in Director® e Authorware® di Adobe®

Per impostazione predefinita, il comando Pubblica crea un file SWF e un documento HTML che inserisce il contenuto Flash nella finestra di un browser. Inoltre, questo comando crea e copia i file di rilevamento per Macromedia Flash 4 di Adobe e versioni successive. Se modificate le impostazioni di pubblicazione, Flash salva le modifiche insieme al documento. Dopo avere creato un profilo di pubblicazione, potete esportarlo per utilizzarlo in altri documenti o renderlo disponibile per altri utenti che lavorano sullo stesso progetto.

Quando usate i comandi Pubblica, Prova filmato o Debug filmato, Flash crea un file SWF dal vostro file FLA. Per visualizzare le dimensioni di tutti i file SWF creati dal file FLA corrente, potete utilizzare la finestra di ispezione Proprietà.

Flash Player® 6 e le versioni successive supportano la codifica del testo Unicode. Con il supporto Unicode, gli utenti possono visualizzare il testo in più lingue, indipendentemente dalla lingua usata dal sistema operativo su cui è in esecuzione il lettore.

Potete pubblicare il file FLA in formati alternativi (GIF, JPEG e PNG) con il codice HTML necessario per visualizzarlo nella finestra del browser. Questi formati consentono agli utenti che non dispongono di Adobe Flash Player di visualizzare in un browser l'animazione e il contenuto interattivo del file SWF. Quando si pubblica un file FLA in un altro formato, le impostazioni per ogni formato di file sono memorizzate con il file FLA.

Potete esportare il file FLA in diversi altri formati; questa operazione è analoga alla pubblicazione di file FLA in un altro formato, con la differenza che le impostazioni per ogni formato di file non sono memorizzate con il file FLA.

In alternativa potete creare un documento HTML personalizzato con qualsiasi editor HTML e includere i tag necessari per visualizzare un file SWF.

Per provare il funzionamento del file SWF prima della pubblicazione, utilizzate i comandi Prova filmato (Controllo > Prova filmato > Prova) e Prova scena (Controllo > Prova scena).

Wrapper HTML per documenti AS3

È necessario un documento HTML per riprodurre un file SWF in un browser Web e specificare le impostazioni del browser. Per visualizzare un file SWF in un browser Web, un documento HTML deve utilizzare i tag object ed embed con i parametri opportuni.

Nota:

potete creare un documento HTML dotato di tag object ed embed appropriati utilizzando la finestra di dialogo Impostazioni di pubblicazione e selezionando l'opzione HTML. Per maggiori informazioni, vedete Definire le impostazioni di pubblicazione per i documenti HTML.

 

Quando si pubblica un file SWF, Animate può creare automaticamente il documento HTML.

Rilevamento della presenza di Flash Player

Per rendere visibile agli utenti del Web il contenuto Animate pubblicato, è necessario che questi dispongano di Flash Player nel loro browser Web.

Le risorse e gli articoli seguenti forniscono informazioni aggiornate su come aggiungere alle vostre pagine Web il codice che consente di determinare se Flash Player è installato nel browser dell'utente e, qualora non lo sia, visualizzare un contenuto alternativo nella pagina.

Per determinare se Flash Player è installato, consultate l’Aiuto di Flash Player.

Pubblicazione per dispositivi mobili

Adobe® AIR® per Android® e iOS® consente di creare contenuti accattivanti per dispositivi mobili mediante il linguaggio di scripting ActionScript®, strumenti di disegno e modelli. Per informazioni sulla creazione di contenuti per dispositivi mobili, consultate la guida per gli sviluppatori AIR.

Nota:

a seconda del dispositivo mobile per il quale si sviluppa l'applicazione, possono essere presenti determinate restrizioni per quanto riguarda i formati audio e i comandi ActionScript supportati. Per ulteriori informazioni, vedete Mobile Articles nel Mobile and Devices Development Center.

Prova di contenuti per dispositivi mobili con il simulatore di contenuto mobile

Il simulatore di contenuti per dispositivi mobili permette di testare i contenuti creati con Adobe AIR in un ambiente Android o iOS simulato. Con il simulatore di contenuti per dispositivi mobili, potete usare il comando Controllo > Prova filmato per testare un file in AIR Debug Launcher versione Mobile, che a sua volta avvia il simulatore.

Una volta aperta la finestra del simulatore, potete inviare l’input al documento file come se fosse eseguito su un dispositivo mobile. Gli input disponibili sono:

  • Accelerometro, assi X, Y e Z
  • Angolo soglia di orientamento
  • Tocco e gesti, inclusa la sensibilità alla pressione
  • Localizzazione geografica, direzione e velocità
  • Chiavi hardware (presenti nei dispositivi Android)

Pubblicazione di documenti AS3 protetti

Flash Player 8 e versioni successive offrono diverse funzioni con cui proteggere i documenti.

Protezione dai sovraccarichi del buffer

Questa opzione abilitata automaticamente impedisce l’uso intenzionalmente improprio dei file esterni di un documento per sovrascrivere la memoria dell’utente o inserire un codice distruttivo, quale un virus. Questa funzione impedisce la lettura o la scrittura dei dati di un documento all’esterno dello spazio di memoria assegnato al documento nel sistema dell’utente.

Esatta corrispondenza di dominio tra i documenti

Flash Player 7 (e versioni successive) adotta un modello di sicurezza ancora più rigoroso di quello delle versioni precedenti. Il modello di sicurezza ha subito due modifiche fondamentali rispetto alla versione 6:

Corrispondenza di dominio esatta

Flash Player 6 permette ai file SWF di domini simili (ad esempio, www.adobe.com e store.adobe.com) di comunicare liberamente tra loro e con altri documenti. In Flash Player 7, il dominio dei dati a cui è necessario accedere deve corrispondere esattamente a quello del fornitore di dati affinché i domini possano comunicare.

Restrizione HTTPS/HTTP

Un file SWF che viene caricato utilizzando protocolli non sicuri (non HTTPS) non può accedere al contenuto caricato utilizzando un protocollo sicuro (HTTPS), anche se il dominio è lo stesso per entrambi i protocolli.

Sicurezza di riproduzione locale e di rete

Flash Player 8 e versioni successive offre un modello di sicurezza che consente di determinare la sicurezza della riproduzione locale e di rete dei file SWF pubblicati. Per impostazione predefinita, ai file SWF viene garantito l'accesso in lettura ai file locali e alle reti. Tuttavia, un file SWF con diritti di accesso locale non è in grado di comunicare con la rete e non può inviare file o informazioni ad alcuna rete.

È possibile consentire ai file SWF di accedere alle risorse di rete e inviare e ricevere dati. Se consentite al file SWF l'accesso alle risorse di rete, l'accesso locale viene disattivato, in modo da proteggere le informazioni archiviate sul computer locale dal possibile caricamento sulla rete.

Per selezionare il modello di sicurezza della riproduzione di rete o locale per i file SWF pubblicati, utilizzate la finestra di dialogo Impostazioni di pubblicazione.

Flash Player

Flash Player riproduce il contenuto Flash esattamente come appare in un browser Web o in un’applicazione host ActiveX. Flash Player viene installato insieme all’applicazione Flash Quando fate doppio clic su un contenuto Flash, il sistema operativo avvia Flash Player, che a sua volta riproduce il file SWF. Potete utilizzare il lettore per rendere visibile i contenuti agli utenti che non utilizzano un browser Web o un’applicazione host ActiveX.

Per controllare i contenuti in Flash Player, utilizzate i comandi di menu e la funzione fscommand().

Per stampare i fotogrammi del contenuto Flash Pro, utilizzate il menu di scelta rapida di Flash Player.

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Per aprire un file nuovo o esistente, selezionate File > Nuovo o Apri.

    • Per cambiare la visualizzazione dell'applicazione, selezionate Visualizza > Ingrandimento ed effettuate una selezione.

    • Per controllare la riproduzione dei contenuti, selezionate Controllo > Riproduci, Riavvolgi o Riproduzione ciclica.

Aggiornare o reinstallare Flash Player

In caso di problemi con l'installazione di Flash Player, potete aggiornare o reinstallare il programma. Potete andare alla pagina di download di Flash Player direttamente da Flash scegliendo Aiuto > Scarica l’ultima versione di Flash Player.

Se preferite disinstallare prima Flash Player, procedete nel modo seguente:

  1. Chiudete il browser.
  2. Rimuovete qualsiasi versione del programma installata sul sistema.

    Per istruzioni, vedete la nota tecnica 14157 nel Centro di supporto all’indirizzo www.adobe.com/go/tn_14157.

  3. Per iniziare l'installazione, visitate la pagina http://www.adobe.com/go/getflashplayer_it.

    Seguite le istruzioni a video per installare il lettore.

    Potete inoltre eseguire uno dei seguenti programmi di installazione nella cartella Players. Il programma di installazione presente nel sito Web di Adobe è tuttavia in genere più aggiornato rispetto a quelli presenti nella cartella Players.

    • Per il controllo ActiveX per Windows® (Internet Explorer o AOL), eseguite il file Install Flash Player 9 AX.exe.
    • Per il plug-in per Windows (Firefox, Mozilla, Netscape, Safari o Opera), eseguite il file Install Flash Player 9.exe.
    • Per il plug-in per Macintosh® (AOL, Firefox, Internet Explorer per Macintosh, Netscape, Opera o Safari), eseguite Install Flash Player 10 (Mac OS 9.x) o Install Flash Player 10 OS X (Mac OS X.x).

    Nota:

    per verificare l'installazione, visitate http://www.adobe.com/shockwave/welcome/ dal browser Web.

Configurare un server per Flash Player

Affinché gli utenti possano visualizzare il contenuto Flash sul Web, è necessario che il server Web venga opportunamente configurato per riconoscere i file SWF.

La procedura di configurazione di un server definisce i tipi MIME (Multipart Internet Mail Extension) appropriati affinché il server riconosca i file con estensione SWF come file di Flash

Un browser che riceve il tipo MIME corretto può caricare il plug-in, il controllo o il componente di supporto adatto per l'elaborazione e la visualizzazione dei dati in entrata. Se il tipo MIME non è presente o non è correttamente inviato dal server, il browser potrebbe visualizzare un messaggio di errore o una finestra vuota con un'icona raffigurante il tassello di un puzzle.

  • Se il sito è ospitato da un fornitore di servizi Internet, contattare il fornitore e richiedere che venga aggiunto al server il tipo MIME application/x-shockwave-flash con estensione .swf.

  • Se si è l'amministratore del server, consultate la documentazione relativa al server Web per informazioni sull'aggiunta o sulla configurazione dei tipi MIME.

  • Gli amministratori di sistema a livello aziendale possono configurare Flash per limitare l’accesso di Flash Player alle risorse del file system locale. È possibile creare un file di configurazione di sicurezza che limita l'uso delle funzioni di Flash Player sul sistema locale.

Il file di configurazione di sicurezza è un file di testo che risiede nella stessa cartella del programma di installazione di Flash Player. Il programma di installazione di Flash Player legge il file di configurazione durante l'installazione ed esegue le istruzioni di sicurezza che contiene. ActionScript utilizza il file di configurazione di Flash Player tramite l'oggetto System.

Con il file di configurazione, potete disabilitare l'accesso da parte di Flash Player alla videocamera o al microfono, limitare la memoria locale che Flash Player può utilizzare, controllare la funzione di aggiornamento automatico e impedire che sul lettore venga riprodotto qualsiasi contenuto residente sul disco rigido locale degli utenti.

Aggiunta di tipi MIME

Quando un server Web accede ai file, il server deve identificarli correttamente come contenuto Flash per poterli visualizzare. Se il tipo MIME non è presente o non è correttamente inviato dal server, il browser potrebbe visualizzare messaggi di errore o una finestra vuota con un'icona raffigurante un tassello di puzzle.

Se il server non è opportunamente configurato, dovete aggiungere ai file di configurazione del server (o fare aggiungere dall'amministratore del server) i tipi MIME dei file SWF e associare i seguenti tipi MIME alle estensioni dei file SWF:

  • Il tipo MIME application/x-shockwave-flash ha l'estensione di file .swf.

  • Il tipo MIME application/futuresplash ha l'estensione di file .spl.

Se siete l'amministratore del server, consultate la documentazione relativa al software del server per informazioni sull'aggiunta o sulla configurazione dei tipi MIME. In caso contrario, contattate il fornitore di servizi Internet, il Web master o l'amministratore del server e richiedete che vengano aggiunte le informazioni sui tipi MIME.

Se il sito si trova su un server MAC OS, dovete impostare anche i seguenti parametri: Action: Binary; Type: SWFL e Creator: SWF2.

Ottimizzazione dei contenuti SWF per i motori di ricerca

A metà del 2008, Adobe annunciò un'importante innovazione nella tecnologia di Flash Player che permette ai motori di ricerca come Google e Yahoo! di indicizzare il testo contenuto nei file SWF. Potete ricorrere a varie strategie per ottimizzare la visibilità dei vostri contenuti SWF sui motori di ricerca. Queste pratiche, nel loro complesso, vengono definite tecniche di ottimizzazione per motori di ricerca (Search Engine Optimization, SEO).

Informazioni su Omniture e Flash

Il contenuto Flash può essere integrato con Omniture SiteCatalyst e Omniture Test&Target. SiteCatalyst aiuta i responsabili del marketing a identificare rapidamente i percorsi più redditizi all'interno del loro sito Web, a determinare i punti in cui i visitatori si allontanano dal sito e a individuare le statistiche di importanza critica per il successo delle campagne di marketing online. Test&Target invece fornisce ai responsabili del marketing gli strumenti per arricchire costantemente i contenuti proposti ai clienti. L'interfaccia di Test&Target permette di progettare ed eseguire test, creare segmenti di audience e definire il target del contenuto.

I clienti Omniture possono utilizzare SiteCatalyst e Test&Target con Flash scaricando e installando il pacchetto di estensioni Omniture.

  • Per scaricare le estensioni Omniture e accedere alle relative istruzioni, scegliete Aiuto > Omniture.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online