Informazioni sui simboli

Un simbolo può essere costituito da un'immagine, un pulsante o un clip filmato che viene creato nell'ambiente di creazione di Animate CC (già Flash Professional CC) oppure utilizzando le classi SimpleButton (AS 3.0) e MovieClip. Successivamente, il simbolo può essere riutilizzato più volte nello stesso documento o in altri documenti.

Un simbolo può includere immagini importate da un'altra applicazione. Inoltre, qualsiasi simbolo creato entra automaticamente a far parte della libreria del documento corrente.

Un'istanza è una copia di un simbolo situata sullo stage o nidificata all'interno di un altro simbolo. Un'istanza può differire dal rispettivo simbolo principale in termini di colore, dimensioni e funzione. La modifica di un simbolo comporta l'aggiornamento di tutte le istanze del simbolo esistenti, mentre la modifica di un'istanza è limitata all'istanza stessa.

L'uso dei simboli all'interno di un documento comporta una riduzione significativa delle dimensioni del file; il salvataggio di numerose istanze di un simbolo richiede, infatti, uno spazio di memorizzazione inferiore rispetto al salvataggio di più copie del suo contenuto. Ad esempio, per ridurre le dimensioni dei file dei documenti potete convertire in simboli le immagini statiche, quali le immagini dello sfondo, per poi riutilizzarli. Inoltre, l'uso di simboli consente di velocizzare la riproduzione dei file SWF, in quanto il simbolo deve essere scaricato in Flash® Player una sola volta.

È possibile condividere i simboli tra i documenti come elementi di una libreria condivisa durante la fase di creazione o di runtime. Nel caso degli elementi condivisi in fase di runtime, potete collegare gli elementi contenuti in un documento di origine a qualsiasi numero di documenti di destinazione senza eseguirne l'importazione in tali documenti. Nel caso degli elementi condivisi in fase di creazione, invece, potete aggiornare o sostituire un simbolo con qualsiasi altro simbolo disponibile nella rete locale.

Se nella libreria importate elementi con lo stesso nome di elementi già esistenti, potete risolvere i conflitti tra i nomi senza sovrascrivere gli elementi preesistenti.

Ulteriori informazioni introduttive sui simboli sono disponibili nelle seguenti risorse:

Tipi di simboli

Ogni simbolo è dotato della propria linea temporale e di uno stage, completi di livelli. Alla linea temporale di un simbolo potete aggiungere fotogrammi, fotogrammi chiave e livelli, analogamente a quanto avviene per la linea temporale principale. Quando create un simbolo, dovete definirne il tipo.

  • Utilizzate i simboli grafici  per le immagini statiche e per creare animazioni riutilizzabili collegate alla linea temporale principale. I simboli grafici funzionano in sincronia con la linea temporale principale. L'audio e i comandi interattivi non funzionano in una sequenza di animazione di simboli grafici. I simboli grafici aggiungono meno peso ai file FLA rispetto ai pulsanti o ai clip filmato in quanto non contengono una linea temporale.

  • Utilizzate i simboli di pulsante  per creare pulsanti interattivi che rispondano ai clic o ai passaggi del mouse oppure ad altre azioni. Dovete definire le immagini associate ai diversi stati del pulsante, quindi assegnare azioni a un'istanza del pulsante. Per ulteriori informazioni, consultate Handling events (Gestione degli eventi) nella guida per gli sviluppatori di ActionScript 3.0.

  • Utilizzate i simboli di clip filmato  per creare animazioni riutilizzabili. I clip filmato dispongono di una propria linea temporale con più fotogrammi che è indipendente dalla linea temporale principale. Si deve pensarli come nidificati all'interno di una linea temporale principale che può contenere comandi interattivi, audio e addirittura altre istanze di clip filmato. Potete inoltre posizionare istanze di clip filmato all'interno della linea temporale di un simbolo di pulsante per creare pulsanti animati. I clip filmato possono anche essere integrati con codice ActionScript®.

  • È possibile utilizzare i simboli dei caratteri per esportare un carattere e usarlo in altri documenti Animate.

    Animate è dotato di componenti incorporati, ovvero clip filmato con parametri definiti, che potete utilizzare per aggiungere con facilità al documento elementi di interfaccia utente quali pulsanti, caselle di controllo o barre di scorrimento. Per ulteriori informazioni, consultate Informazioni sui componenti ActionScript 3.0 in Utilizzo dei componenti ActionScript 3.0.

    Nota: per visualizzare in anteprima l'animazione nelle istanze di componenti e la modifica in scala a 9 porzioni dei clip filmato nell'ambiente di creazione di Animate, selezionate Controllo > Attiva anteprima dal vivo.

Creare simboli

È possibile creare un simbolo da oggetti selezionati sullo stage, creare un simbolo vuoto e definirne o importarne il contenuto in modalità di modifica dei simboli, oppure creare simboli di carattere in Animate. I simboli possono contenere tutte le funzionalità di Animate, compresa l'animazione.

Avvalendovi dei simboli con animazione, potete creare applicazioni Animate con molto movimento, riducendo al minimo le dimensioni del file. Valutate la possibilità di creare un'animazione in un simbolo quando vi è un'azione ripetitiva o ciclica, ad esempio il sollevamento e l'abbassamento delle ali di un uccello.

Per aggiungere simboli al documento, utilizzate gli elementi di una libreria condivisa durante la fase di creazione o di runtime.

Convertire in simbolo elementi selezionati

  1. Selezionate uno o più elementi sullo stage. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Selezionate Elabora > Converti in simbolo.

    • Trascinate l'elemento selezionato nel pannello Libreria.

    • Fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o fate clic tenendo premuto il tasto Ctrl (Macintosh), quindi selezionate Converti in simbolo dal menu di scelta rapida.

  2. Nella finestra di dialogo Converti in simbolo, immettete il nome del simbolo e selezionate il comportamento.
  3. Fate clic nella griglia di registrazione per posizionare il punto di registrazione del simbolo.
  4. Fate clic su OK.

    Animate aggiunge il simbolo alla libreria. La selezione sullo stage diventerà un'istanza del simbolo. Una volta creato un simbolo, potete modificarlo in modalità di modifica dei simboli o selezionando Modifica > Modifica simboli, oppure modificarlo nel contesto dello stage selezionando Modifica > Modifica in posizione. Potete anche modificare il punto di registrazione di un simbolo.

Creare un simbolo vuoto

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Selezionate Inserisci > Nuovo simbolo.

    • Fate clic sul pulsante Nuovo simbolo visualizzato nella parte inferiore sinistra del pannello Libreria.

    • Selezionate Nuovo simbolo dal menu del pannello Libreria visualizzato nell'angolo superiore destro del pannello Libreria.

  2. Nella finestra di dialogo Crea nuovo simbolo, immettete il nome del simbolo e selezionate il comportamento.
  3. Fate clic su OK.

    Animate aggiunge il simbolo alla libreria e passa alla modalità di modifica dei simboli. In tale modalità, il nome del simbolo viene visualizzato sopra l'angolo superiore sinistro dello stage e un mirino indica il punto di registrazione del simbolo.

  4. Per creare il contenuto del simbolo, utilizzate la linea temporale, disegnate con gli appositi strumenti, importate i media o create istanze di altri simboli.
  5. Per tornare alla modalità di modifica del documento, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic sul pulsante Indietro.

    • Selezionate Modifica > Modifica documento.

    • Fate clic sul nome della scena nella barra di modifica.

      Quando create un simbolo, il punto di registrazione viene posizionato al centro della finestra in modalità di modifica dei simboli. Potete posizionare il contenuto del simbolo nella finestra in relazione al punto di registrazione. Per modificare il punto di registrazione quando modificate un simbolo, potete spostare il contenuto del simbolo in relazione al punto di registrazione.

  6. Nella sezione Concatenamento ActionScript potete scegliere di esportare per ActionScript selezionando la casella di controllo Esporta per ActionScript. La classe e la classe base vengono visualizzate automaticamente (potete modificarne i nomi). Animate cerca le definizioni di classe in un file AS esterno o un file SWC collegato. Se le definizioni di classe non vengono trovate in questi file, Animate genera automaticamente i file di classe. Per ulteriori informazioni, consultate questo articolo.

(Solo per Animate CC) Scambio di più simboli

L'opzione Scambia simbolo permette di scambiare simboli con un simbolo o una bitmap selezionati.

  1. Nel documento Animate, selezionate più simboli sullo stage.

  2. Nel pannello Proprietà, fate clic su SCAMBIA.
  3. Nella finestra di dialogo Scambia simbolo, selezionate il simbolo con cui volete scambiare tutti i simboli/bitmap selezionati.
  4. Fate clic su OK.

Convertire l'animazione sullo stage in un clip filmato simbolo

Per riutilizzare una sequenza animata sullo stage o per modificarla come istanza, selezionatela e salvatela come simbolo di clip filmato.

  1. Nella linea temporale principale selezionate ogni fotogramma in ogni livello dell'animazione sullo stage che desiderate usare. Per informazioni sulla selezione dei fotogrammi, vedete Inserire fotogrammi nella linea temporale.
  2. Per duplicare il simbolo, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o fate clic tenendo premuto il tasto Ctrl (Macintosh) su qualsiasi fotogramma selezionato, quindi selezionate Copia fotogrammi dal menu di scelta rapida. Per eliminare la sequenza dopo averla convertita in clip filmato, selezionate Taglia.

    • Selezionate Modifica > Linea temporale > Copia fotogrammi. Per eliminare la sequenza dopo averla convertita in clip filmato, selezionate Taglia fotogrammi.

  3. Deselezionate la selezione e accertatevi che sullo stage non sia selezionato nulla. Selezionate Inserisci > Nuovo simbolo.
  4. Assegnate un nome al simbolo. In Tipo, selezionate Clip filmato e fate clic su OK.
  5. Nella linea temporale fate clic sul primo fotogramma del primo livello, quindi selezionate Modifica > Linea temporale > Incolla fotogrammi.

    Questa operazione consente di incollare i fotogrammi (e gli eventuali livelli con i relativi nomi) che sono stati copiati dalla linea temporale principale nella linea temporale del simbolo del clip filmato. Le animazioni, i pulsanti o il contenuto interattivo dei fotogrammi copiati diventano ora un'animazione indipendente (un simbolo di clip filmato), che è possibile riutilizzare.

  6. Per tornare alla modalità di modifica del documento, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic sul pulsante Indietro.

    • Selezionate Modifica > Modifica documento.

    • Fate clic sul nome della scena sulla barra Modifica, visualizzata sopra lo stage.

Duplicare i simboli

La duplicazione di un simbolo consente di usare un simbolo esistente come punto iniziale per la creazione di un simbolo.

Potete anche utilizzare le istanze per creare versioni del simbolo con aspetti diversi.

Duplicare un simbolo utilizzando il pannello Libreria

  1. Selezionate un simbolo nel pannello Libreria ed effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o fate clic tenendo premuto il tasto Ctrl (Macintosh), quindi selezionate Duplica dal menu di scelta rapida.

    • Selezionate Duplica del menu del pannello Libreria.

Duplicare un simbolo selezionando un'istanza

  1. Selezionate un'istanza del simbolo sullo stage.
  2. Selezionate Elabora > Simbolo > Duplica simbolo.

    Il simbolo viene duplicato e l'istanza viene sostituita con un'istanza del simbolo duplicato.

Modificare i simboli

Quando si modifica un simbolo, Animate ne aggiorna tutte le istanze all'interno del documento. I simboli possono essere modificati nei seguenti modi:

  • In contesto con gli altri oggetti sullo stage mediante il comando Modifica in posizione. In tal caso, gli altri oggetti appaiono disattivati per distinguerli dal simbolo che state modificando e il Il nome del simbolo in corso di modifica viene visualizzato in una barra di modifica nella parte superiore dello stage, a destra del nome della scena corrente.

  • In una finestra separata mediante il comando Modifica in nuova finestra. La modifica di un simbolo in una finestra separata consente di visualizzare contemporaneamente il simbolo e la linea temporale principale. Il nome del simbolo che state modificando viene visualizzato nella barra di modifica, nella parte superiore dello stage.

    Infine potete modificare il simbolo passando dalla finestra in cui è visualizzato lo stage in una visualizzazione in cui compare solo il simbolo, utilizzando la modalità di modifica dei simboli. Il nome del simbolo in corso di modifica viene visualizzato nella barra di modifica nella parte superiore dello stage, a destra del nome della scena corrente.

    Quando si modifica un simbolo, Animate ne aggiorna tutte le istanze presenti nel documento, riportandovi le modifiche. Mentre state modificando un simbolo, potete utilizzare degli strumenti di disegno, importare elementi multimediali o creare istanze di altri simboli.

  • Per cambiare il punto di registrazione di un simbolo (il punto identificato dalle coordinate 0, 0), utilizzate un qualunque metodo di modifica dei simboli.

 

Modificare un simbolo in posizione

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate doppio clic su un'istanza del simbolo sullo stage.

    • Selezionate un'istanza del simbolo sullo stage e fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o fate clic tenendo premuto Ctrl (Macintosh), quindi selezionate Modifica in posizione.

    • Selezionate un'istanza del simbolo, quindi selezionate Modifica > Modifica in posizione.

  2. Modificate il simbolo.
  3. Per uscire dalla modalità Modifica in posizione e tornare alla modalità di modifica del documento, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic sul pulsante Indietro.

    • Selezionate il nome della scena corrente dal menu Scena nella barra di modifica.

    • Selezionate Modifica > Modifica documento.

    • Fate doppio clic all'esterno del contenuto del simbolo.

Modificare un simbolo in una nuova finestra

  1. Selezionate un'istanza del simbolo sullo stage e fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o fate clic tenendo premuto Ctrl (Macintosh), quindi selezionate Modifica in nuova finestra.
  2. Modificate il simbolo.
  3. Fate clic sulla casella Chiudi nell'angolo superiore destro (Windows) o nell'angolo superiore sinistro (Macintosh) per chiudere la nuova finestra, quindi fate clic nella finestra principale del documento per tornare a modificare il documento principale.

Modificare un simbolo in modalità di modifica dei simboli

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni per selezionare il simbolo:
    • Fate doppio clic sull'icona del simbolo nel pannello Libreria.

    • Selezionate un'istanza del simbolo sullo stage e fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o fate clic tenendo premuto Ctrl (Macintosh), quindi selezionate Modifica in posizione dal menu di scelta rapida.

    • Selezionate un'istanza del simbolo, quindi Modifica > Modifica simboli.

    • Selezionate il simbolo nel pannello Libreria e selezionate Modifica dal menu del pannello, oppure fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o fate clic tenendo premuto Ctrl (Macintosh) sul simbolo nel pannello Libreria, quindi selezionate Modifica.

  2. Modificate il simbolo.
  3. Per uscire dalla modalità di modifica dei simboli e continuare a modificare il documento, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic sul pulsante Indietro a sinistra della barra Modifica, visualizzata nella parte superiore dello stage.

    • Selezionate Modifica > Modifica documento.

    • Fate clic sul nome della scena sulla barra Modifica, visualizzata nella parte superiore dello stage.

    • Fate doppio clic all'esterno del contenuto del simbolo.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online