Per prima cosa, aggiorna i driver del dispositivo della scheda GPU.

Consultate questo articolo della Knowledge Base sull'aggiornamento dei driver del dispositivo: GPU Performance di Illustrator | Aggiornamenti del driver. La maggior parte dei problemi relativi alle schede GPU si risolvono nel momento in cui i driver vengono aggiornati alle versioni più recenti.

Problema: Errori/comportamento imprevisto al momento dell'attivazione delle funzionalità GPU Performance

Alcuni utenti riscontrano problemi al momento dell'attivazione delle funzionalità GPU Performance in Adobe Illustrator. Possibili problemi:

  • L'oggetto grafico sottoposto a rendering appare irregolare/bianco/nero
  • Illustrator subisce un arresto anomalo
  • I documenti vengono visualizzati in bianco e nero
  • Viene visualizzato un messaggio di errore che avverte che le funzionalità GPU Performance non sono disponibili nel documento su cui stai attualmente lavorando.

Soluzioni

Soluzione 1: aggiorna i driver software della scheda GPU

Le funzionalità GPU Performance in Illustrator offrono la massima efficienza con i driver più recenti e aggiornati della scheda GPU. Fai riferimento a questo articolo della Knowledge Base sull’aggiornamento dei driver del dispositivo: GPU Performance di Illustrator | Aggiornamenti del driver.

Soluzione 2: inizia con un file delle preferenze pulito

  1. Se in esecuzione, chiudi Illustrator.
  2. A seconda del sistema operativo utilizzato, accedi al percorso:
    macOS: /Users/<user>/Library/Preferences/Adobe Illustrator
    Windows: %appdata%\Adobe
  3. Rinomina la cartella delle preferenze:
    macOS: rinomina la cartella 22.0.0 in 22.0.0_old
    Windows: rinomina la cartella Impostazioni Adobe Illustrator 22 in Impostazioni Adobe Illustrator 22_old
  4. Riavvia Illustrator e verifica che le funzionalità GPU Performance funzionino correttamente.

Soluzione 3: assicurati che la scheda GPU integrata sia l’impostazione predefinita per tutte le attività di visualizzazione

Causa: con laptop dotati di scheda grafica integrata (GPU integrata) e di una aggiuntiva (GPU aggiuntiva), gli utenti segnalano che Adobe Illustrator non sceglie la GPU aggiuntiva disponibile. Illustrator utilizza per impostazione predefinita la GPU integrata. All’avvio, Adobe Illustrator utilizza lo stesso hardware dello schermo del laptop. Se la GPU aggiuntiva non è utilizzata per il rendering dallo schermo del laptop, Illustrator utilizzerà la GPU integrata.
 
Possibili soluzioni: quando disponi di una GPU aggiuntiva, per utilizzare le funzionalità GPU Performance in Illustrator, assicurati che la GPU aggiuntiva gestisca tutte le funzionalità relative allo schermo del laptop.
  • Utilizzando le impostazioni del BIOS, assicurati che la GPU aggiuntiva sia utilizzata per impostazione predefinita. Disattiva la GPU integrata, se possibile.
  • Nelle impostazioni del sistema operativo, assicurati che la GPU aggiuntiva sia utilizzata per impostazione predefinita per tutte le funzionalità dello schermo. Ad esempio, per le GPU NVIDIA, puoi utilizzare il Pannello di controllo di NVIDIA per impostare un’opzione globale che garantisca che la GPU predefinita utilizzata per tutte le funzionalità di visualizzazione utilizzi l’hardware NVIDIA.
  • Utilizza il software di gestione dei dispositivi hardware per disabilitare la GPU integrata. In questo modo, il computer selezionerà la GPU aggiuntiva come impostazione predefinita.

Considerazione importante: l’utilizzo della GPU aggiuntiva provoca un aumento del consumo di energia e una riduzione significativa della durata della batteria durante il funzionamento a batteria. Ciò ridurrà il periodo di tempo disponibile per il funzionamento del laptop prima che sia necessario trovare una fonte di alimentazione.

Soluzione 4: se le funzionalità GPU Performance smettono di funzionare in un documento

Possibili cause: Illustrator potrebbe rilevare un oggetto o un disegno nel documento che impedisce alla GPU di funzionare per il documento.  
 
Possibili soluzioni: 
  • Fai clic su Visualizza > GPU Preview
  • Salva il documento, quindi chiudilo e riaprilo.

L’errore persiste? Inviaci un file campione e le informazioni richieste nella sezione Invio di informazioni sulla risoluzione dei problemi ad Adobe.

Invio di informazioni sulla risoluzione dei problemi ad Adobe

Invia un messaggio ad Adobe (sharewithai@adobe.com) per ricevere assistenza nella risoluzione di problemi.

Se lo schermo viene visualizzato in bianco e nero e la reimpostazione delle preferenzenonconsente di risolvere il problema, inviaci le seguenti informazioni:

  • File del modulo di rilevamento GPU [sostituisci en_US con l’informazione corrispondente per la tua lingua] dal computer:
    macOS: ~/Library/Preferences/Adobe Illustrator 22 Settings/Locale/en_US/AISniffer
    Windows: %AppData%\Adobe\Adobe Illustrator 22 Settings\Locale\en_US\x_64\AISniffer
  • Cartella Preferenze AI
  • Versione del sistema operativo
  • Numero di monitor collegati e risoluzione dello schermo di ciascun monitor
  • Riuscite a creare un nuovo documento?

Se Adobe Illustrator subisce un arresto anomalo, inviateci un le seguenti informazioni:

  • Registro di arresto anomalo.
  • File del modulo di rilevamento GPU [sostituisci en_US con l’informazione corrispondente per la tua lingua] dal computer:
    macOS: ~/Library/Preferences/Adobe Illustrator 22 Settings/Locale/en_US/AISniffer
    Windows: %AppData%\Adobe\Adobe Illustrator 22 Settings\Locale\en_US\x_64\AISniffer
  • Versione del sistema operativo
  • Numero di monitor collegati e risoluzione dello schermo di ciascun monitor

Soluzione alternativa

Passate alla modalità CPU Preview (Cmd/Ctrl +E)

Premete Cmd/Ctrl + E per passare alla modalità CPU e continuare a usare Illustrator. Inviate comunque al team di assistenza di Illustrator le informazioni necessarie per la risoluzione dei problemi.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online