Lo strumento Shaper

Lo strumento Shaper  semplifica la creazione di forme complesse. È infatti sufficiente disegnare, sovrapporre e inserire più forme insieme, che potrete quindi combinare, unire, eliminare o spostare. Con movimenti semplici e visivamente intuitivi potete realizzare ciò che precedentemente richiedeva tutt’una serie di operazioni.

Utilizzate lo strumento Shaper per convertire movimenti naturali in forme vettoriali. Potete usare il mouse o un dispositivo touch per creare poligoni, rettangoli e cerchi. Le forme disegnate diventano forme dinamiche. Questa funzione è abilitata nelle aree di lavoro tradizionali e nell’area di lavoro specializzata Tocco.

Utilizzo dello strumento Shaper (disegnare forme)

  1. In Illustrator, nel pannello Strumenti, fate clic sullo strumento Shaper  (Maiusc + N).

  2. Nel documento, disegnate una forma. Ad esempio, tracciate in modo approssimativo un rettangolo, un cerchio, un’ellisse, un triangolo o un altro poligono.

  3. La forma disegnata viene convertita in una nitida forma geometrica dinamica, che potete modificare come qualsiasi altra forma dinamica.

    Convertire movimenti a mano libera in forme vettoriali nitide
    Convertire movimenti a mano libera in forme vettoriali nitide

Uso dello strumento Shaper (creazione o ritaglio delle forme)

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Selezionate alcune forme sovrapposte presenti nel documento.
    • Utilizzate uno strumento per disegnare delle forme che si sovrappongono.
    • Utilizzate lo strumento Shaper (Maiusc + N) per disegnare rapidamente rettangoli, cerchi o poligoni.
  2. Se non è già selezionato, selezionate lo strumento Shaper (Maiusc + N).

  3. Passate il mouse o il dito (su un dispositivo touch) sull’area che desiderate unire, eliminare o forare.

    Le seguenti regole determinano il modo in cui parti delle forme vengono forate o unite, nonché il colore della forma risultante:

    • Se il segno tracciato con il mouse o il dito rientra all’interno di una forma, l’area viene forata.
    • Se il segno attraversa aree di intersezione tra due o più forme, le aree di intersezione vengono forate.
    • Se il segno inizia dalla forma in primo piano:
      • Da un’area non sovrapposta a un’area con sovrapposizione, la forma in primo piano viene forata.
      • Da un’area sovrapposta a un’area senza sovrapposizione, le forme vengono unite e all’area unita viene applicato il colore del punto di inizio del segno.
    • Se il segno inizia dalla forma in secondo piano:
      • Da un’area non sovrapposta a un’area con sovrapposizione, le forme vengono unite e all’area unita viene applicato il colore del punto di inizio dello scarabocchio.
    Esempi di segno tracciato con lo strumento Shaper
    (A sinistra) Segno, (a destra) Shaper groups risultanti

Selezionare le forme in uno Shaper group

Tutte le forme di uno Shaper group restano modificabili, anche dopo la foratura o unione di alcune parti delle forme. Le azioni seguenti consentono di selezionare le singole forme o il gruppo:

Modalità di selezione della superficie

  1. Selezionate lo strumento Shaper.

  2. Toccate o fate clic su uno Shaper group. Lo Shaper group viene selezionato e viene visualizzato il riquadro di selezione con il widget Freccia .

  3. Toccate di nuovo la forma (o una singola forma, se sono presenti singole forme). Siete adesso nella modalità di selezione della superficie.

  4. Se lo Shaper group contiene forme unite, la superficie della forma è opaca. Potete modificare il colore di riempimento delle forme.

    Modalità di selezione della superficie
    Modalità di selezione della superficie

Modalità di creazione

  1. Con uno Shaper group selezionato, effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Toccate o fate clic sul widget Freccia rivolto verso l’alto .
    • Fate doppio clic su una forma.
    • Fate un solo clic sulla traccia di una forma.
  2. Quando è selezionato un singolo oggetto sottostante, potete modificare qualsiasi proprietà o l’aspetto dell’oggetto.

    Modalità di creazione in Illustrator
    Modalità di creazione

Rimozione di una forma da uno Shaper group

  1. Eseguite le operazioni necessarie per passare alla modalità di creazione.
  2. Trascinate una forma fuori dal riquadro di selezione.

Lo strumento crea forme

Crea forme  è uno strumento interattivo che permette di creare forme complesse combinando o cancellando forme più semplici. Può essere usato su tracciati semplici e composti.

Questo strumento evidenzia in modo intuitivo nella grafica selezionata i bordi e le aree che possono essere combinati per creare nuove forme. Un bordo può essere definito come la sezione di un tracciato che non interseca nessun altro tracciato degli oggetti selezionati. Un’area è uno spazio chiuso delimitato da bordi.

Per default, questo strumento si trova in modalità di combinazione, per consentire appunto la combinazione di bordi o aree. Per eliminare i bordi o le aree non desiderate potete passare alla modalità di cancellazione premendo Alt (Windows) oppure Opzione (Mac OS).

Per un video su come creare nuove forme con lo strumento crea forme, visitate www.adobe.com/go/lrvid5203_ai_it.

Impostazione delle opzioni dello strumento crea forme

Per ottenere la combinazione desiderata e un migliore riscontro visivo potete impostare e personalizzare diverse opzioni, tra cui il rilevamento delle aperture, l’origine della colorazione e l’evidenziazione.

Per impostare tali opzioni nella finestra di dialogo Opzioni strumento crea forma, fate doppio clic sull’icona dello strumento crea nel pannello Strumenti.

Finestra di dialogo Opzioni strumento crea forma
Finestra di dialogo Opzioni strumento crea forma

Rilevamento aperture

Impostate la lunghezza dell’apertura mediante l’elenco a comparsa Lunghezza aperture. I valori disponibili sono Piccola (3 punti), Media (6 punti) e Grande (12 punti).

Per specificare una lunghezza precisa, selezionate Personale.

Quando selezionate la lunghezza dell’apertura, Illustrator trova solo le aperture con la lunghezza più vicina a quella specificata. Assicuratevi che il valore della lunghezza sia vicino, per approssimazione, alla lunghezza effettiva delle aperture presenti nella grafica. Per verificare il rilevamento delle aperture, provate con valori di lunghezza diversi fino a quando le aperture desiderate non vengono rilevate nella grafica.

Questo perché se, ad esempio, impostate una lunghezza di 12 punti ma la forma che dovete combinare contiene aperture di 3 punti, Illustrator potrebbe non rilevare tali aperture.

Rilevamento aperture
L’area evidenziata dimostra che l’apertura è stata rilevata ed è considerata come area.

Considera tracciati aperti con riempimento come chiusi

Se questa opzione è selezionata, un bordo invisibile viene applicato a un tracciato aperto in modo da creare un’area. Facendo clic all’interno di questa area si crea una forma.

In modalità Combina, facendo clic sul tratto si divide il tracciato

Selezionate la casella In modalità Combina, facendo clic sul tratto si divide il tracciato. Questa opzione permette di dividere in due il tracciato padre. Il primo tracciato viene creato dal bordo su cui fate clic e il secondo è la parte che resta del tracciato padre una volta escluso il primo tracciato. Se questa opzione è selezionata, il puntatore diventa , mentre si divide il tracciato.

Seleziona colore da

Potete scegliere se colorare gli oggetti mediante i campioni di colore o i colori usati nella grafica esistente. Usate l’elenco a discesa Seleziona colore da per selezionare l’opzione Campioni colore oppure Disegno.

Se selezionate Campioni colore viene visualizzata l’opzione Anteprima campione cursore. Selezionando la casella di controllo Anteprima campione cursore potete vedere i colori in anteprima e selezionarli. Se selezionate questa opzione, viene fornito un campione cursore come quello di Pittura dinamica. Permette l’iterazione (con i tasti con le frecce) e la selezione dei colori dal pannello dei campioni.

Nota: potete utilizzare i tasti con le frecce anche se l’opzione Anteprima campione cursore è disattivata.

Per cambiare il colore della traccia, spostate il puntatore sui bordi dell’oggetto per evidenziarli e modificate il colore della traccia. Questa opzione funziona solo se è selezionata l’opzione In modalità Combina, facendo clic sul tratto si divide il tracciato.

Potete selezionare il colore di riempimento di un’area posizionando il puntatore in qualsiasi parte del documento.

Nota: l’Anteprima campione cursore non viene visualizzata durante operazioni di unione, per garantire la piena visibilità delle forme.

Se selezionate l’opzione Disegno, Illustrator applica agli oggetti combinati le stesse regole usate per gli altri stili di grafica. Per ulteriori informazioni, consultate il punto 6 di Creazione di forme con lo strumento crea forme.

Riempimento

La casella Riempimento è selezionata per impostazione predefinita. Se questa opzione è selezionata, il tracciato o l’area da combinare vengono evidenziati in grigio quando il mouse passa sul tracciato selezionato. In caso contrario, l’area o il tracciato selezionati vengono visualizzati normalmente.

Evidenzia tratto se modificabile

Quando questa opzione è selezionata, Illustrator evidenzia i tratti che possono essere modificati. Il tratto modificabile viene visualizzato nel colore scelto nell’elenco a discesa Colore.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online