I segni di stampa

Quando preparate un disegno per la stampa, una serie di riferimenti consentono il corretto registro degli elementi del disegno e di verificare la correttezza del colore. Potete aggiungere i seguenti tipi di segni di stampa al disegno:

Rifili

Filetti ultrafini orizzontali e verticali che definiscono il punto in cui la pagina deve essere tagliata. È anche possibile ricorrere ai rifili per mettere a registro (allineare) tra loro le selezioni colore.

Crocini di registro

Crocette fuori dall’area della pagina per allineare le diverse selezioni di un documento a colori.

Barre colori

Quadratini di colore che rappresentano gli inchiostri CMYK e le sfumature di grigio (in incrementi del 10%). Il service di stampa si basa su queste barre per regolare la densità degli inchiostri nella macchina da stampa.

Informazioni pagina

Identifica la pellicola con il nome del numero di tavole da disegno, la data e l’ora di stampa, la lineatura impiegata, l’angolo di retino per le selezioni e il colore di ogni lastra. Queste etichette appaiono lungo il bordo superiore dell’immagine.

Segni di stampa
Segni di stampa

A. Indicatore a stella (non facoltativo) B. Crocino di registro C. Informazioni pagina D. Indicatori di taglio E. Barra dei colori F. Barra di tonalità 

Aggiungere i segni di stampa

  1. Scegliete File > Stampa.
  2. Selezionate Indicatori e pagine al vivo nella parte sinistra della finestra di dialogo Stampa.
  3. Selezionate il tipo di segni di stampa che desiderate aggiungere. Potete anche scegliere tra segni in stile romano o giapponese.
  4. (Facoltativo) Se selezionate Rifili, specificate lo spessore dei filetti dei rifili e lo scostamento tra i rifili e il disegno.

    Nota:

    per evitare di tracciare i segni di stampa sull’area di pagina al vivo, il valore di Scostamento dovrà essere maggiore del valore di Pagine al vivo.

Le pagine al vivo

Per pagina al vivo si intende la smarginatura del disegno oltre i bordi del rettangolo dell’area di stampa o oltre l’area di ritaglio e i rifili. Potete stampare con pagina al vivo come margine di errore, per garantire che l’inchiostro venga stampato fino al bordo della pagina dopo che questa sia stata ritagliata, o che l’immagine sia esattamente montata all’interno di un riquadro di riferimento in un documento. Dopo aver creato il disegno che si estende nell’area di pagina al vivo, potete usare Illustrator per specificare l’estensione della stampa al vivo. Con un’area della pagina al vivo maggiore, Illustrator stampa una quantità maggiore del disegno che si trova all’esterno dei rifili. Tuttavia, i rifili definiscono sempre le stesse dimensioni del rettangolo dell’area di stampa.

La dimensione della pagina al vivo dipende dall’obiettivo che intendete raggiungere. Per una pagina al vivo in stampa (ossia un’immagine stampata in modo che l’inchiostro oltrepassi il bordo del foglio finale), impostate l’opzione su almeno 18 punti. Se usate invece la pagina al vivo per essere certi che un’immagine possa essere montata correttamente all’interno di un riquadro di riferimento, impostatela su 2 o 3 punti. Chiedete al service di stampa quali sono le dimensioni di pagina al vivo consigliate per il lavoro che state preparando.

Aggiungere una pagina al vivo

  1. Scegliete File > Stampa.
  2. Selezionate Indicatori e pagine al vivo nella parte sinistra della finestra di dialogo Stampa.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Immettete i valori Inferiore, Superiore, Sinistra e Destra per specificare la posizione degli indicatori di pagina al vivo. Fate clic sull’icona di collegamento  per assegnare a tutti i lati lo stesso valore.

    • Selezionate Usa pagina al vivo documento per usare le impostazioni di pagina al vivo definite nella finestra di dialogo Nuovo documento.

    L’area massima impostabile per la pagina al vivo è 72 punti, mentre la minima è di 0.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online