Gli stili di carattere e di paragrafo

Per stile di carattere si intende un gruppo di attributi per la formattazione dei caratteri, che potete applicare al blocco di testo selezionato. Lo stile di paragrafo comprende gli attributi di formattazione sia per i caratteri che per i paragrafi e può essere applicato a uno o più paragrafi selezionati. L’uso degli stili di caratteri e paragrafo consente di risparmiare tempo e garantisce uniformità di formattazione.

Potete usare i pannelli Stili di carattere e Stili di paragrafo per creare, applicare e gestire gli stili di carattere e paragrafo. Per applicare uno stile, è sufficiente selezionare il testo e fare clic sul nome di uno stile in uno dei due pannelli. Se non selezionate del testo, lo stile verrà applicato al nuovo testo creato.

Pannello Stili di paragrafo
Pannello Stili di paragrafo

A. Nome stile B. Stile con altri tipi di formattazione (esclusioni) C. Menu del pannello D. Pulsante Nuovo stile E. Icona cestino 

Quando selezionate il testo o vi inserite il cursore, gli stili attivi vengono evidenziati nei pannelli Stili di carattere e Stili di paragrafo. Per impostazione predefinita a ogni carattere in un documento è assegnato lo Stile di carattere normale e a ogni paragrafo è assegnato lo Stile di paragrafo normale. Su questi stili predefiniti si basano tutti gli altri stili che potete creare.

Il segno più (+) accanto al nome di uno stile indica che esistono delle esclusioni applicate allo stile. Un’esclusione è una caratteristica di formattazione che non corrisponde agli attributi definiti nello stile. Ogni volta che cambiate le impostazioni nel pannello Carattere e OpenType, create un’esclusione allo stile di carattere corrente; allo stesso modo, se cambiate le impostazioni nel pannello Paragrafo, create un’esclusione allo stile di paragrafo attuale.

Per un video sull’utilizzo degli stili di carattere e paragrafo, visitate il sito Web www.adobe.com/go/vid0047_it.

Creare stili di carattere o paragrafo

  1. Se desiderate basare il nuovo stile sulla formattazione del testo esistente, selezionate il testo.
  2. Nel pannello Stili di carattere o Stili di paragrafo, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per creare uno stile con il nome predefinito, fate clic sul pulsante Crea nuovo stile.

    • Per creare uno stile con un nome personale, scegliete Nuovo stile nel menu del pannello. Digitate un nome e fate clic su OK.

      Suggerimento: per creare una copia di uno stile di carattere o paragrafo, trascinate lo stile desiderato sul pulsante Nuovo stile.

Modificare stili di carattere o paragrafo

Potete modificare la definizione degli stili di carattere e paragrafo predefiniti e di qualsiasi nuovo stile creato. Se cambiate la definizione di uno stile, tutto il testo formattato con tale stile cambia per adattarsi alla nuova definizione.

  1. Nel pannello Stili di carattere o Stili di paragrafo, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Selezionate lo stile nel pannello e scegliete Opzioni stile di carattere nel menu del pannello Stili di carattere, oppure Opzioni stile di paragrafo nel menu del pannello Stili di paragrafo.

    • Fate clic sul nome dello stile.

      Nota: facendo clic, lo stile viene applicato al testo selezionato oppure, se non avete selezionato alcun testo, lo stile viene applicato al nuovo testo digitato. Se non desiderate applicare lo stile, tenete premuto Maiusc+Ctrl (Windows) o Maiusc+Comando (Mac OS) mentre fate clic sul nome dello stile.

  2. Nella parte sinistra della finestra di dialogo, selezionate una categoria di opzioni di formattazione e impostate le opzioni desiderate. Selezionate un’altra categoria, per passare a un gruppo di opzioni di formattazione diverso.

    Per ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione disponibili, potete cercare il nome dell’opzione nell’Aiuto.

  3. Dopo avere impostato le opzioni, fate clic su OK.

Rimuovere le esclusioni dallo stile

Il segno più (+) accanto al nome di uno stile nel pannello Stili di carattere o nel pannello Stili di paragrafo indica che esistono delle esclusioni applicate allo stile. Un’esclusione è una caratteristica di formattazione che non corrisponde agli attributi definiti nello stile. Esistono vari modi per rimuovere le esclusioni dallo stile:

  • Per eliminare le esclusioni e ripristinare l’aspetto definito dallo stile, applicate nuovamente lo stesso stile o scegliete Elimina esclusioni nel menu del pannello.
  • Per eliminare le esclusioni quando applicate uno stile diverso, tenete premuto Alt (Windows) oppure Opzione (Mac OS) e fate clic sul nome dello stile.
  • Per ridefinire lo stile e mantenere l’aspetto attuale del testo, selezionate almeno un carattere nel testo e scegliete il comando Ridefinisci stile dal menu del pannello.

    Se ricorrete all’uso degli stili per mantenere una formattazione uniforme del testo, conviene evitare l’uso delle esclusioni. Se invece state applicando al testo una formattazione rapida, da usare una sola volta, le esclusioni non creano problemi.

Eliminare stili di carattere o paragrafo

Quando eliminate uno stile, l’aspetto dei paragrafi cui è applicato lo stile non cambia, mentre la formattazione non è più associata allo stile.

  1. Selezionate il nome o i nomi degli stili nel pannello Stili di carattere o Stili di paragrafo.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Selezionate Elimina stile di carattere o Elimina stile di paragrafo nel menu del pannello.

    • Fate clic sul pulsante Elimina  in fondo al pannello.

    • Trascinate lo stile sull’icona Cestino sul fondo del pannello.

      Suggerimento: per eliminare tutti gli stili non usati, scegliete Seleziona non usati nel menu del pannello, quindi fate clic sull’icona Cestino.

Caricare stili di carattere e paragrafo da un altro documento di Illustrator

  1. Nel pannello Stili di carattere o Stili di paragrafo, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Selezionate Carica stili di carattere o Carica stili di paragrafo nel menu del pannello.

    • Selezionate Carica tutti gli stili nel menu del pannello per caricare sia gli stili di carattere che quelli di paragrafo.

  2. Fate doppio clic sul documento di Illustrator che contiene gli stili che desiderate importare.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online