Guida utente Annulla

Impostare i documenti per la stampa

  1. Guida utente di Illustrator
  2. Scoprire Illustrator
    1. Introduzione a Illustrator
      1. Novità di Illustrator
      2. Domande frequenti
      3. Requisiti di sistema per Illustrator
      4. Illustrator per Apple Silicon
    2. Area di lavoro
      1. Nozioni di base sull’area di lavoro
      2. Imparare più velocemente con il pannello Scopri di Illustrator
      3. Creare documenti
      4. Barra degli strumenti
      5. Scelte rapide da tastiera predefinite
      6. Personalizzare le scelte rapide da tastiera
      7. Introduzione alle tavole disegno
      8. Gestire le tavole disegno
      9. Personalizzazione dell’area di lavoro
      10. Pannello Proprietà
      11. Impostare le preferenze
      12. Area di lavoro Tocco
      13. Supporto di Microsoft Surface Dial in Illustrator
      14. Annullare le modifiche e gestire la cronologia di progettazione
      15. Ruota vista
      16. Righelli, griglie e guide
      17. Accesso facilitato in Illustrator
      18. Modalità protetta
      19. Visualizzare la grafica
      20. Usare la Touch Bar con Illustrator
      21. File e modelli
    3. Strumenti in Illustrator
      1. Panoramica sugli strumenti
      2. Selezionare gli strumenti
        1. Selezione
        2. Selezione diretta
        3. Selezione gruppo
        4. Bacchetta magica
        5. Lazo
        6. Tavola disegno
      3. Strumenti di navigazione
        1. Mano
        2. Ruota vista
        3. Zoom
      4. Strumenti Pittura
        1. Sfumatura
        2. Trama
        3. Crea forme
      5. Strumenti di testo
        1. Testo
        2. Testo su un tracciato
        3. Testo verticale
      6. Strumenti di disegno
        1. Penna
        2. Aggiungi punto di ancoraggio
        3. Elimina punto di ancoraggio
        4. Punto di ancoraggio
        5. Curvatura
        6. Segmento linea
        7. Rettangolo
        8. Rettangolo arrotondato
        9. Ellisse
        10. Poligono
        11. Stella
        12. Pennello
        13. Pennello tracciato chiuso
        14. Matita
        15. Shaper
        16. Sezione
      7. Strumenti di modifica
        1. Rotazione
        2. Riflettere
        3. Scala
        4. Distorsione curvilinea
        5. Larghezza
        6. Trasformazione libera
        7. Contagocce
        8. Fusione
        9. Gomma
        10. Forbici
    4. Azioni rapide
      1. Testo retrò
      2. Testo Luce al neon
      3. Testo vecchia scuola
      4. Ricolora
      5. Convertire schizzi in grafica vettoriale
  3. Illustrator per iPad
    1. Introduzione a Illustrator per iPad
      1. Panoramica di Illustrator per iPad
      2. Domande frequenti su Illustrator per iPad
      3. Requisiti di sistema | Illustrator per iPad
      4. Cosa è possibile fare con Illustrator per iPad
    2. Area di lavoro
      1. Area di lavoro di Illustrator per iPad
      2. Scelte rapide tocco e gesti
      3. Scelte rapide da tastiera per Illustrator per iPad
      4. Gestire le impostazioni dell'app
    3. Documenti
      1. Utilizzare i documenti in Illustrator per iPad
      2. Importazione di documenti Photoshop e Fresco
    4. Selezionare e disporre oggetti
      1. Creare oggetti ripetuti
      2. Fusione di oggetti
    5. Disegno
      1. Disegnare e modificare i tracciati
      2. Disegnare e modificare le forme
    6. Testo
      1. Utilizzo di testo e font
      2. Creare progetti di testo lungo un tracciato
      3. Aggiungere i propri font
    7. Utilizzo delle immagini
      1. Vettorizzazione di immagini raster
    8. Colore
      1. Applicare colori e sfumature
  4. Documenti cloud
    1. Nozioni di base
      1. Utilizzare i documenti cloud di Illustrator
      2. Condividere e collaborare sui documenti cloud di Illustrator
      3. Condividere i documenti per la revisione
      4. Aggiornare l'archiviazione cloud per Adobe Illustrator
      5. Documenti cloud di Illustrator | Domande frequenti
    2. Risoluzione dei problemi
      1. Risoluzione dei problemi di creazione o salvataggio dei documenti cloud di Illustrator
      2. Risoluzione dei problemi relativi ai documenti cloud di Illustrator
  5. Aggiunta e modifica di contenuti
    1. Disegno
      1. Nozioni di base sul disegno
      2. Modificare i tracciati
      3. Creare un disegno con perfezionamento pixel applicato
      4. Disegnare con lo strumento Penna, Curvatura o Matita
      5. Disegnare linee e forme semplici
      6. Ricalco immagine
      7. Semplificare un tracciato
      8. Definire le griglie prospettiche
      9. Strumenti simboli e set di simboli
      10. Regolare i segmenti di tracciato
      11. Disegna un fiore in 5 semplici passaggi
      12. Disegno in prospettiva
      13. Simboli
      14. Disegnare tracciati allineati ai pixel per i flussi di lavoro Web
    2. Oggetti e materiali 3D
      1. Informazioni sugli effetti 3D in Illustrator
      2. Creare grafica 3D
      3. Mappare l'immagine sugli oggetti 3D
      4. Creare testo 3D
    3. Colore
      1. Il colore
      2. Selezionare i colori
      3. Usare e creare i campioni
      4. Regolare i colori
      5. Utilizzare il pannello Temi Adobe Color
      6. Gruppi di colori (armonie)
      7. Pannello Temi colore
      8. Ricolorare il disegno
    4. Colorare
      1. Pittura
      2. Colorare con riempimenti e tracce
      3. Gruppi di pittura dinamica
      4. Sfumature
      5. Pennelli
      6. Metodi di trasparenza e fusione
      7. Applicare la traccia a un oggetto
      8. Creare e modificare i pattern
      9. Trame
      10. Pattern
    5. Selezionare e disporre oggetti
      1. Selezionare gli oggetti
      2. Livelli
      3. Raggruppare ed espandere gli oggetti
      4. Spostare, allineare e distribuire gli oggetti
      5. Sovrapporre gli oggetti    
      6. Bloccare, nascondere ed eliminare gli oggetti
      7. Copiare e duplicare gli oggetti
      8. Ruotare e riflettere gli oggetti
      9. Intrecciare gli oggetti
    6. Rimodellare oggetti
      1. Ritagliare le immagini
      2. Trasformare gli oggetti
      3. Combinare più oggetti
      4. Tagliare, dividere e rifilare gli oggetti
      5. Alterazione marionetta
      6. Ridimensionare, inclinare e distorcere gli oggetti
      7. Fusione di oggetti
      8. Rimodellare con gli involucri
      9. Rimodellare gli oggetti con gli effetti
      10. Creare nuove forme con gli strumenti Shaper e Crea forme
      11. Lavorare con gli angoli dinamici
      12. Flussi di lavoro migliorati per rimodellare gli oggetti con supporto touch
      13. Modificare le maschere di ritaglio
      14. Forme dinamiche
      15. Creare forme con lo strumento Crea forme
      16. Modifica globale
    7. Testo
      1. Aggiungere testo e utilizzare gli oggetti di testo
      2. Creare elenchi puntati e numerati
      3. Gestire l'area di testo
      4. Font e composizione tipografica
      5. Tipo di formato
      6. Importare ed esportare il testo
      7. Formattare i paragrafi
      8. Caratteri speciali
      9. Creare testo su un tracciato
      10. Stili di carattere e di paragrafo
      11. Tabulazioni
      12. Testo e composizione tipografica
      13. Trovare i font mancanti (flusso di lavoro Typekit)
      14. Aggiornare testo da Illustrator 10
      15. Testo in arabo e in ebraico
      16. Font | Domande frequenti e suggerimenti per la risoluzione dei problemi
      17. Creazione di un effetto di testo 3D
      18. Progettazioni di composizione tipografica creativa
      19. Ridimensionare e ruotare il testo
      20. Spaziatura tra righe e caratteri
      21. Sillabazione e interruzioni di riga
      22. Miglioramenti del testo
      23. Dizionari per il controllo ortografico e la sillabazione
      24. Formattare i caratteri asiatici
      25. Modulo di composizione per scritture asiatiche
      26. Creare progettazioni di testo con oggetti di fusione
      27. Creare un poster di testo utilizzando Ricalco immagine
    8. Creare effetti speciali
      1. Utilizzo degli effetti
      2. Stili di grafica
      3. Creare un’ombra esterna
      4. Attributi di aspetto
      5. Creare schizzi e mosaici
      6. Ombre esterne, bagliori e bordi sfocati
      7. Riepilogo degli effetti
    9. Grafica per il Web
      1. Come ottenere risultati ottimali nella creazione di grafica per il Web
      2. Grafici
      3. SVG
      4. Creare animazioni
      5. Sezioni e mappe immagini
  6. Importare, esportare e salvare
    1. Importazione
      1. Inserire più file
      2. Gestire file collegati e incorporati
      3. Informazioni sui collegamenti
      4. Scorporare le immagini
      5. Importare disegni di Photoshop
      6. Importare immagini bitmap
      7. Importare i file Adobe PDF
      8. Importare file EPS, DCS e AutoCAD
    2. Creative Cloud Libraries in Illustrator 
      1. Creative Cloud Libraries in Illustrator
    3. Salva
      1. Salvare un disegno
    4. Esporta
      1. Utilizzare la grafica di Illustrator in Photoshop
      2. Esportare un disegno
      3. Raccolta delle risorse ed esportazione in blocco
      4. Creare pacchetti di file
      5. Creare file Adobe PDF
      6. Estrarre il codice CSS | Illustrator CC
      7. Opzioni Adobe PDF
      8. Informazioni file e metadati
  7. Stampa
    1. Preparare la stampa
      1. Impostare i documenti per la stampa
      2. Modificare le dimensioni e l’orientamento della pagina
      3. Specificare gli indicatori di taglio per rifilare o allineare
      4. Introduzione al quadro di grandi dimensioni
    2. Stampa
      1. Sovrastampa
      2. Stampare con la gestione colore
      3. Stampa PostScript
      4. Predefiniti di stampa
      5. Segni di stampa e pagine al vivo
      6. Stampare e salvare un disegno con trasparenza
      7. Abbondanza
      8. Stampare le selezioni colore
      9. Stampare sfumature, trame e fusioni di colore
      10. Sovrastampa del bianco
  8. Automatizzare operazioni
    1. Unione dei dati mediante il pannello Variabili
    2. Automazione con script
    3. Automazione con le azioni
  9. Risoluzione dei problemi 
    1. Problemi di arresto anomalo
    2. Recuperare i file dopo l'arresto anomalo
    3. Problemi relativi ai file
    4. Formati di file supportati
    5. Problemi relativi ai driver del dispositivo GPU
    6. Problemi dei dispositivi Wacom
    7. Problemi relativi ai file DLL
    8. Problemi relativi alla memoria
    9. Problema del file delle preferenze
    10. Problemi di font
    11. Problemi con la stampante
    12. Condividere il rapporto sugli arresti anomali con Adobe
    13. Miglioramento delle prestazioni di Illustrator

Per ottenere risultati ottimali è opportuno comprendere a fondo i principi fondamentali su cui si basa la stampa, inclusa l’importanza della risoluzione della stampante o della calibrazione e risoluzione del monitor sull’aspetto dell’immagine stampata. La finestra di dialogo Stampa di Illustrator è progettata per assistervi nel flusso di lavoro di stampa. Ciascun gruppo di opzioni della finestra di dialogo è organizzato in modo da guidarvi nel processo di stampa.

Stampare una versione composita del disegno

Per output composito si intende la stampa su pagina singola del disegno che corrisponde a ciò che è visualizzato nella finestra del disegno. In altre parole, si tratta di un semplice processo di stampa. L’output composito è anche utile per verificare il layout globale della pagina, la risoluzione dell’immagine e identificare eventuali problemi che possono insorgere in fotounità (ad esempio errori PostScript).

  1. Scegliete File > Stampa.
  2. Selezionate una stampante nel menu Stampante. Per stampare su un file invece che con una stampante, selezionate File Adobe PostScript® o Adobe PDF.
  3. Scegliete una delle opzioni relative alla tavola da disegno:
    • Per stampare tutto su una sola pagina, selezionate Ignora tavole disegno.

    • Per stampare separatamente ciascuna tavola da disegno, deselezionate Ignora tavole disegno e specificate se stampare tutte le tavole da disegno (Tutto) o un determinato intervallo, ad esempio 1-3.

  4. Selezionate Output nella parte sinistra della finestra di dialogo Stampa e accertatevi che Metodo sia impostato su Composito.
  5. Impostate eventuali altre opzioni di stampa.
  6. Fate clic su Stampa.
    Nota:

    Se il documento usa livelli, potete specificare quali stampare. Scegliete File > Stampa e selezionate un’opzione nel menu Stampa livelli: Livelli visibili e stampabili, Livelli visibili o Tutti i livelli. Al seguente indirizzo è disponibile un video sulla creazione di aree di ritaglio per la stampa: www.adobe.com/go/vid0213_it.

Rendere un disegno non stampabile

Il pannello Livelli permette di stampare in modo semplice diverse varianti del disegno. Ad esempio, potete stampare solo gli oggetti di testo di un documento, per rivedere il testo. Potete anche aggiungere elementi non stampabili al disegno con cui inserire informazioni importanti.

  • Per evitare che degli elementi vengano visualizzati nella finestra del documento, riprodotti in stampa ed esportati, li potete nascondere nel pannello Livelli.
  • Per rendere la grafica invisibile in fase di stampa, ma mantenerla visibile sulla tavola da disegno e per l’esportazione, fate doppio clic sul nome di un livello nel pannello Livelli. Nella finestra di dialogo Opzioni livello, deselezionate l’opzione Stampa e fate clic su OK. Nel pannello Livelli il nome del livello appare in corsivo.
  • Per creare degli elementi che non vengano stampati né esportati, anche se visibili sulla tavola da disegno, selezionate Template nella finestra di dialogo Opzioni livello.
Nota:

Potete inoltre creare più tavole da disegno nel documento, quindi scegliere una tavola per volta e stamparla mediante la finestra di dialogo Stampa. Viene stampato solo il disegno all’interno della tavola. Al seguente indirizzo è disponibile un video sulla definizione delle tavole da disegno: www.adobe.com/go/lrvid4016_ai_it.

Opzioni della finestra di dialogo Stampa

Ogni categoria di opzioni della finestra di dialogo Stampa, dalla sezione Generale al Riepilogo, è organizzata in modo da guidarvi nel processo di stampa del documento. Per visualizzare un gruppo di opzioni, selezionate il nome del gruppo nella parte sinistra della finestra di dialogo. Molte di queste opzioni sono preimpostate dal profilo che avete scelto quando avete creato il documento.

Generale

Per impostare le dimensioni e l’orientamento della pagina, specificare il numero di pagine da stampare, ridimensionare l’immagine, specificare le opzioni di suddivisione e scegliere i livelli da stampare.

Indicatori e pagine al vivo

Per selezionare i segni di stampa e stampare una pagina al vivo.

Output

Per creare le selezioni colore.

Grafica

Per impostare le opzioni di stampa per tracciati, font, file PostScript, sfumature, trame e fusioni.

Gestione colore

Per selezionare un profilo colore e un intento di rendering per la stampa.

Avanzate

Per controllare la conversione (o possibile rasterizzazione) della grafica vettoriale durante la stampa.

Riepilogo

Per visualizzare e salvare il riepilogo delle impostazioni di stampa.

Riposizionare il disegno sulla pagina

L’anteprima dell’immagine nella finestra di dialogo Stampa visualizza dove verrà stampato il disegno sulla pagina.

  1. Scegliete File > Stampa.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Trascinate il disegno nell’anteprima nell’angolo in basso a sinistra della finestra di dialogo.

    • Fate clic su un quadratino o una freccia dell’icona Posizionamento e specificate il punto di origine per allineare il disegno in relazione alla pagina. Immettete i valori X origine e Y origine per regolare con più precisione la posizione del disegno.

      Suggerimento: per spostare l’area stampabile direttamente sulla tavola da disegno, trascinatela nella finestra del disegno con lo strumento Stampa in porzioni. Mentre trascinate, lo strumento Stampa in porzioni considera lo spostamento come effettuato dall’angolo in basso a sinistra dell’area stampabile. Potete spostare l’area stampabile in qualunque punto della tavola da disegno. Tuttavia, le parti della pagina che si estendono fuori dal bordo dell’area stampabile non verranno stampate.

Stampare più tavole da disegno

Quando create un documento con più tavole da disegno, potete stamparlo in diversi modi. Potete ignorare le tavole da disegno e stampare tutto su una sola pagina (potrebbe essere necessaria una suddivisione in porzioni della pagina, se le tavole da disegno non rientrano nei limiti della pagina). Oppure, potete stampare una tavola da disegno per pagina. Quando stampate una tavola da disegno per pagina, potete stampare tutte le tavole o un intervallo di tavole.

  1. Scegliete File > Stampa.

  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Per stampare tutte le tavole da disegno su singole pagine, selezionate Tutto. Potete visualizzare un elenco di tutte le pagine nell’area di anteprima in basso a sinistra nella finestra di dialogo Stampa.

    • Per stampare un sottoinsieme di tavole da disegno su pagine separate, selezionate Intervallo e digitate l’intervallo desiderato.

    • Per stampare il disegno di tutte le tavole su una sola pagina, selezionate Ignora tavole disegno. Se il disegno oltrepassa i bordi della pagina, potete ridimensionarlo o suddividerlo in porzioni.

  3. Specificate le altre opzioni di stampa, quindi fate clic su Stampa.

Ruotare automaticamente le tavole da disegno per la stampa

In Illustrator, tutte le tavole da disegno di un documento possono essere ruotate automaticamente per essere stampate nelle dimensioni del supporto desiderato. Selezionate la casella di controllo  Rotazione automatica  nella finestra di dialogo Stampa per impostare la rotazione automatica per i documenti Illustrator. Per i documenti creati in Illustrator, la Rotazione automatica è attiva per impostazione predefinita.

Ad esempio, considerate un documento contenente tavole da disegno sia in orizzontale (la larghezza è maggiore dell’altezza), sia in verticale (l’altezza è maggiore della larghezza). Se selezionate una dimensione del supporto  verticale  nella finestra di dialogo Stampa, le tavole da disegno orizzontali verranno automaticamente ruotate in verticale durante la stampa.

Nota:

Quando è selezionata l’opzione Rotazione automatica, non è possibile modificare l’orientamento della pagina.

Suddividere il disegno su più pagine

Se stampate un disegno di un’unica tavola da disegno (o tavole da disegno ignorate) che non entra in una sola pagina, potete suddividerlo su più pagine. Se il documento include più tavole da disegno

  1. Scegliete File > Stampa.
  2. Selezionate un’opzione Porzioni:
    Nota:

    Se il documento include più tavole da disegno, prima selezionate Ignora tavole disegno oppure specificate 1 pagina nell’opzione Intervallo e selezionate Adatta alla pagina.

    Pagine intere

    Divide la tavola da disegno in pagine intere delle dimensioni del supporto di output.

    Aree stampabili

    Divide la tavola da disegno in pagine basate sul formato riproducibile dal dispositivo di output selezionato. Questa opzione è utile per stampare disegni di formato superiore a quello della stampante, poiché consente di riassemblare le porzioni nel disegno originale più grande.

  3. (Facoltativo) Se selezionate Pagine intere, impostate l’opzione Sovrapposizione per specificare la quantità di sovrapposizione tra le pagine.

Ridimensionare un documento per la stampa

Per adattare un documento troppo grande a un foglio più piccolo delle dimensioni effettive del disegno, potete usare la finestra di dialogo Stampa e modificare la larghezza e l’altezza del documento in modo simmetrico o asimmetrico. Il ridimensionamento asimmetrico può essere utile ad esempio quando stampate una pellicola da usare su una macchina da flessografia: se sapete in quale direzione la lastra verrà montata sul tamburo, il ridimensionamento potrà compensare la normale distorsione del 2–3% della lastra. Il ridimensionamento non ha effetto sulle dimensioni delle pagine nel documento, ma solo sulle dimensioni con cui viene stampato.

  1. Scegliete File > Stampa.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Se non desiderate il ridimensionamento, selezionate Non ridimensionare.

    • Per ridimensionare automaticamente il documento per adattarlo alla pagina, selezionate Adatta alla pagina. La percentuale di ridimensionamento è determinata dall’area stampabile definita nel file PPD selezionato.

    • Per attivare le caselle di testo Larghezza e Altezza, selezionate Personale. Immettete percentuali da 1 a 1000 per larghezza e altezza. Deselezionate il pulsante Mantieni proporzioni  per modificare le proporzioni tra larghezza e altezza del documento.

Modificare la risoluzione della stampante e la frequenza di retino

Adobe Illustrator stampa meglio e più velocemente alla risoluzione e alla frequenza di retino predefinite della stampante. Tuttavia, in alcuni casi potete modificare la risoluzione della stampante e la frequenza di retino, ad esempio se disegnate un tracciato curvo molto lungo che non viene stampato a causa di un errore limitcheck, oppure se la stampa è lenta o se le sfumature e le trame mostrano delle striature in stampa.

  1. Scegliete File > Stampa.
  2. Per Stampante, selezionate una stampante PostScript, File Adobe PostScript® o Adobe PDF.
  3. Selezionate Output nella parte sinistra della finestra di dialogo Stampa.
  4. Per Risoluzione stampante, selezionate una combinazione di frequenza di retino (lpi) e risoluzione della stampante (dpi).

La risoluzione della stampante è espressa in punti di inchiostro per pollice (dpi). La maggior parte delle stampanti laser desktop supporta una risoluzione di 600 dpi, mentre le fotounità hanno una risoluzione minima di 1200 dpi. Le stampanti a getto d’inchiostro producono un microscopico getto d’inchiostro, non punti veri e propri; comunque, la loro risoluzione può essere paragonabile a una risoluzione da 300 a 720 dpi.

Quando la stampa avviene su una stampante laser desktop, e in particolare su fotounità, dovete tenere in considerazione anche la frequenza di retino. La frequenza di retino corrisponde al numero di celle mezzetinte per pollice usate per stampare le immagini in scala di grigio o in selezione colore. Detta anche retinatura o lineatura, la frequenza di retino viene misurata in linee per pollice (lpi) o linee di celle per pollice in un retino mezzetinte.

Una lineatura elevata (ad esempio, 150 lpi) avvicina tra loro i punti usati per creare l’immagine in modo da ottenere nella stampa un’immagine molto rifinita; una retinatura inferiore (da 60 lpi a 85 lpi) allontana i punti e genera un’immagine meno rifinita. La dimensione dei punti è determinata dalla lineatura. Una frequenza di retino elevata usa punti piccoli; una frequenza di retino più bassa usa punti più grandi. Il fattore più importante nella scelta della frequenza del retino è la qualità dell’unità di stampa su cui verrà stampato il lavoro. Rivolgetevi al service di stampa per sapere qual è la frequenza di retino consigliata per l’unità di stampa e selezionate le impostazioni adeguate.

I file PPD per fotounità ad alta risoluzione offrono molte possibili frequenze di retino, accoppiate alle diverse risoluzioni della fotounità. I file PPD per le stampanti a bassa risoluzione di solito permettono di scegliere solo poche lineature e creano retini più grossi, con una frequenza compresa tra 53 lpi e 85 lpi. I retini più grossi, però, producono ottimi risultati con stampanti a bassa risoluzione. Se ad esempio usate un retino più fine con una frequenza di 100 lpi, in realtà ridurrete la qualità dell’immagine se userete per la stampa finale una stampante a bassa risoluzione. Questo accade perché aumentando il numero di lpi per una data risoluzione si riduce il numero di colori che possono essere riprodotti.

Nota:

Alcune fotounità e stampanti laser desktop utilizzano tecnologie diverse dalle mezzetinte. Se dovete stampare un’immagine con una periferica che non usa le mezzetinte, rivolgetevi al rivenditore oppure consultate la documentazione della periferica per impostare le risoluzioni consigliate.

Logo Adobe

Accedi al tuo account