Potete modificare l’aspetto di qualsiasi oggetto, gruppo o livello in Adobe Illustrator usando gli effetti e i pannelli Aspetto e Stili grafica. Inoltre, potete scomporre un oggetto nelle sue parti essenziali per modificarne i vari elementi in modo indipendente.

Gli attributi di aspetto

Gli attributi di aspetto sono proprietà che alterano l’aspetto di un oggetto ma non la sua struttura di base. Gli attributi di aspetto comprendono riempimenti, tracce, trasparenze ed effetti. Se applicate un attributo di aspetto a un oggetto e decidete di eliminarlo o modificarlo in un secondo tempo, l’oggetto sottostante o eventuali altri attributi applicati all’oggetto non saranno modificati.

Potete impostare gli attributi di aspetto a qualunque livello nell’ordine gerarchico. Ad esempio, se applicate un effetto Ombra esterna a un livello, a tutti gli oggetti nel livello viene aggiunto questo effetto. Se però spostate l’oggetto fuori dal livello, l’effetto Ombra esterna non sarà più applicato all’oggetto poiché appartiene al livello e non a ogni oggetto al suo interno.

Il pannello Aspetto consente di lavorare con gli attributi di aspetto. Dato che gli attributi di aspetto possono essere applicati a livelli, gruppi e oggetti (spesso anche a riempimenti e tracce), la gerarchia degli attributi nel disegno può diventare molto complessa. Ad esempio, se applicate un effetto a un livello intero e un altro effetto a un oggetto nel livello, potrebbe essere difficile stabilire quale effetto provoca in realtà la modifica del disegno. Il pannello Aspetto mostra riempimenti, tracce, stili di grafica ed effetti applicati a un oggetto, gruppo o livello.

Al seguente indirizzo è disponibile un video sull’uso del pannello Stili grafica: www.adobe.com/go/lrvid4022_ai_it.

Panoramica del pannello Aspetto

Potete usare il pannello Aspetto (Finestra > Aspetto) per visualizzare e regolare gli attributi di aspetto per un oggetto, un gruppo o un livello. Riempimenti e tracce sono elencati in ordine di sovrapposizione: l’ordine dall’alto in basso nel pannello corrisponde all’ordine da sopra a sotto nel disegno. Gli effetti sono elencati dall’alto in basso nell’ordine in cui sono applicati al disegno.

Al seguente indirizzo è disponibile un video sull’uso del pannello Stili grafica: www.adobe.com/go/lrvid4022_ai_it.

Attributi elencati nel pannello Aspetto per un oggetto raggruppato
Attributi elencati nel pannello Aspetto per un oggetto raggruppato

A. Tracciato con traccia, riempimento ed effetto Ombra esterna B. Tracciato con effetto C. Pulsante Aggiungi nuova traccia D. Pulsante Aggiungi nuovo riempimento E. Pulsante F. Pulsante Cancella aspetto G. Pulsante Duplica elemento selezionato 

Mostrare gli altri elementi nel pannello Aspetto

Quando selezionate elementi che ne contengono altri, quali livelli o gruppi, nel pannello Aspetto viene visualizzata la voce Contenuto.

  • Fate doppio clic sulla voce Contenuto.

Elencare nel pannello Aspetto gli attributi di carattere per un oggetto di testo

Quando si seleziona un oggetto di testo, il pannello Aspetto presenta la voce Caratteri.

  1. Fate doppio clic sulla voce Caratteri nel pannello Aspetto.

    Nota:

    per visualizzare i singoli attributi di carattere di un testo con un aspetto misto, selezionate il singolo carattere.

  2. Fate clic su Tipo nella parte superiore del pannello per tornare alla visualizzazione principale.

Attivare o disattivare un attributo per un oggetto selezionato

  • Per attivare o disattivare un singolo attributo, fate clic sull’icona occhio vicino all’attributo.

  • Per attivare tutti gli attributi nascosti, scegliete Mostra tutti gli attributi nascosti dal menu del pannello Aspetto.

Modificare un attributo

  • Per visualizzare e impostare i valori, fate clic sulla riga degli attributi.

  • Fate clic sul testo sottolineato e specificate i nuovi valori nella finestra di dialogo visualizzata.

Mostrare o nascondere le miniature nel pannello Aspetto

  • Selezionate Mostra miniature o Nascondi miniature nel menu del pannello Aspetto.

Specificare come vengono applicati gli attributi di aspetto a nuovi oggetti

Potete indicare se i nuovi oggetti debbano ereditare attributi di aspetto o avere solo attributi di base.

  • Per applicare un singolo riempimento e tratto ai nuovi oggetti, scegliete Nuovo disegno con aspetto base dal menu del pannello.

  • Per applicare tutti gli attributi di aspetto attivi ai nuovi oggetti, deselezionate Nuovo disegno con aspetto base nel menu del pannello.

Impostazione degli elementi come destinazione per gli attributi di aspetto

Prima di poter impostare un attributo di aspetto o applicare uno stile o un effetto a un livello, gruppo o oggetto, dovete specificare l’elemento di destinazione nel pannello Livelli. Per impostare oggetti o gruppi come destinazione nel pannello Livelli, potete usare qualsiasi metodo di selezione. I livelli possono invece essere impostati come destinazione solo mediante il pannello Livelli.

Le icone di destinazione ombreggiate nel pannello Livelli indicano gli elementi che contengono attributi di aspetto.
Le icone di destinazione ombreggiate nel pannello Livelli indicano gli elementi che contengono attributi di aspetto.

A. Colonna per destinazione e aspetto B. Colonna di selezione C. Gruppo con attributi di aspetto D. Livello con attributi di aspetto E. Oggetto con attributi di aspetto 

L’icona di destinazione indica se un elemento nella gerarchia dei livelli dispone di attributi di aspetto e se è stato impostato come destinazione:

  • Indica che l’elemento non è impostato come destinazione e non ha attributi di aspetto a parte riempimento e traccia singoli.

  • Indica che l’elemento non è impostato come destinazione ma ha degli attributi di aspetto.

  • Indica che l’elemento è impostato come destinazione ma non ha attributi di aspetto a parte riempimento e traccia singoli.

  • Indica che l’elemento è impostato come destinazione e ha degli attributi di aspetto.

    Per impostare un elemento come destinazione nel pannello Livelli, fate clic sull’icona di destinazione dell’elemento. Un doppio cerchio  indica che l’elemento è impostato come destinazione. Tenete premuto Maiusc e fate clic per impostare come destinazione altri elementi.

    Nota: quando si seleziona con un metodo qualsiasi un oggetto o un gruppo, l’elemento viene impostato come destinazione anche nel pannello Livelli. Un livello, invece, può essere impostato come destinazione solo facendo clic sulla sua icona di destinazione nel pannello Livelli.

Gestione degli attributi di aspetto

Modificare o aggiungere un attributo di aspetto

Potete aprire un attributo di aspetto, ad esempio un effetto, e modificare le impostazioni in qualsiasi momento.

  • Nel pannello Aspetto, effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Per modificare un attributo, fate clic sul nome dell’attributo sottolineato in blu e specificate le modifiche nella finestra di dialogo visualizzata.

    • Per modificare il colore del riempimento, fate clic sulla riga di riempimento e scegliete un nuovo colore dalla casella corrispondente.

    • Per aggiungere un nuovo effetto, fate clic su Aggiungi nuovo effetto .

    • Per eliminare un attributo, fate clic sulla riga dell’attributo, quindi su Elimina .

Duplicare un attributo di aspetto

  • Selezionate un attributo nel pannello Aspetto ed effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Fate clic sul pulsante Duplica elemento selezionato  del pannello o scegliete Duplica elemento dal menu del pannello.

    • Trascinate l’attributo di aspetto sul pulsante Duplica elemento selezionato del pannello.

Cambiare l’ordine di sovrapposizione degli attributi di aspetto

  • Trascinate un attributo di aspetto verso l’alto o il basso nel pannello Aspetto. Se necessario, fate clic sul triangolo accanto a un elemento per visualizzarne il contenuto. Quando il contorno dell’attributo di aspetto che state trascinando compare nella posizione desiderata, rilasciate il pulsante del mouse.

    Effetto Ombra esterna applicato alla traccia (in alto) confrontato con lo stesso effetto applicato al riempimento (in basso)
    Effetto Ombra esterna applicato alla traccia (in alto) confrontato con lo stesso effetto applicato al riempimento (in basso)

Eliminare o nascondere gli attributi di aspetto

  1. Selezionate l’oggetto o il gruppo, oppure impostate come destinazione un livello nel pannello Livelli.

  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Per nascondere temporaneamente un attributo applicato a un disegno, fate clic sull’icona Visibilità nel pannello Aspetto. Fate nuovamente clic sull’icona per visualizzare di nuovo l’attributo applicato.

    • Per rimuovere un attributo specifico, selezionate l’attributo nel pannello Aspetto e fate clic sull’icona Elimina . Oppure, selezionate Elimina elemento dal menu del pannello o trascinate l’attributo sull’icona Elimina.

    • Per rimuovere tutti gli attributi di aspetto eccetto un riempimento e una traccia singoli, scegliete Riduci ad aspetto base dal menu del pannello. Oppure, trascinate l’icona di destinazione per un elemento nel pannello Livelli sull’icona Elimina del pannello Livelli.

    • Per rimuovere tutti gli attributi di aspetto, inclusi i riempimenti e le tracce, fate clic sul pulsante Cancella aspetto  nel pannello Aspetto o scegliete Cancella aspetto nel menu del pannello.

Copiare gli attributi di aspetto tra oggetti diversi

Potete copiare o spostare gli attributi di aspetto mediante trascinamento o con lo strumento contagocce.

Copiare gli attributi di aspetto mediante trascinamento

  1. Selezionate un oggetto o un gruppo (oppure impostate come destinazione un livello del pannello Livelli) di cui desiderate copiare l’aspetto.

  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Trascinate la miniatura che si trova nella parte superiore del pannello Aspetto su un oggetto nella finestra del documento. Se la miniatura non è visualizzata, scegliete Mostra miniatura dal menu del pannello.

    • Tenete premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e trascinate l’icona di destinazione nel pannello Livelli su un elemento in cui desiderate copiare gli attributi di aspetto.

    • Per spostare gli attributi di aspetto anziché copiarli, trascinate l’icona di destinazione nel pannello Livelli da un qualsiasi elemento che contiene gli attributi desiderati sull’elemento a cui desiderate applicarli.

Copiare gli attributi di aspetto con lo strumento contagocce

Potete usare lo strumento contagocce per copiare gli attributi di aspetto da un oggetto all’altro, inclusi gli attributi di carattere, paragrafo, riempimento e traccia tra oggetti di testo. Per impostazione predefinita, lo strumento contagocce influisce su tutti gli attributi di una selezione. Per personalizzare gli attributi su cui ha effetto questo strumento, usate la finestra di dialogo Contagocce.

  1. Selezionate l’oggetto, l’oggetto di testo o i caratteri di cui desiderate modificare gli attributi.

  2. Selezionate lo strumento contagocce .

  3. Spostate lo strumento contagocce sull’oggetto da cui desiderate prelevare gli attributi. Quando avete posizionato correttamente il puntatore del mouse, viene visualizzata una piccola T.

  4. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Fate clic sullo strumento contagocce per prelevare tutti gli attributi di aspetto e applicarli all’oggetto selezionato.

    • Fate clic tenendo premuto il tasto Maiusc per prelevare solo il colore di una parte della sfumatura, del pattern, dell’oggetto con trama o dell’immagine inserita e applicatelo al riempimento o alla traccia selezionata.

    • Tenete premuto Maiusc e quindi il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) mentre fate clic per aggiungere gli attributi di aspetto di un oggetto a quelli dell’oggetto selezionato. In alternativa, fate clic quindi tenete premuti i tasti Maiusc+Alt (Windows) o Maiusc+Opzione (Mac OS).

      nota: potete anche fare clic su un oggetto non selezionato per prelevarne gli attributi e fare clic tenendo premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) su un oggetto non selezionato al quale desiderate applicare gli attributi.

Copiare gli attributi dal desktop con lo strumento contagocce

  1. Selezionate l’oggetto con gli attributi da modificare.

  2. Selezionate lo strumento contagocce.

  3. Fate clic sul documento e continuate a tenere premuto il pulsante del mouse.

  4. Senza rilasciare il pulsante del mouse, portate il puntatore sull’oggetto con gli attributi che desiderate copiare, sulla scrivania del computer. Quando il puntatore si trova sull’oggetto, rilasciate il pulsante del mouse.

    Nota:

    lo strumento contagocce preleva solo il colore RGB dallo schermo se lo si usa in un qualsiasi punto esterno al documento corrente. Per indicare che è in corso il campionamento di un colore RGB dallo schermo, a destra dello strumento contagocce compare un quadrato nero.

Specificare quali attributi copiare con lo strumento contagocce

  1. Fate doppio clic sullo strumento contagocce.

  2. Selezionate gli attributi che desiderate copiare con lo strumento contagocce. Potete prelevare gli attributi di aspetto inclusi la trasparenza, le proprietà di riempimento e traccia e quelle di carattere e paragrafo.

  3. Scegliete l’area delle dimensioni di campionamento nel menu Dimensioni campioni raster.

  4. Fate clic su OK.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online