Creare uno schizzo usando l’effetto scarabocchio

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Selezionate l’oggetto o il gruppo, oppure impostate come destinazione un livello nel pannello Livelli.

    • Per applicare l’effetto a un attributo di oggetto specifico come una traccia o un riempimento, selezionate prima l’oggetto, quindi l’attributo nel pannello Aspetto.

    • Per applicare l’effetto a uno stile di grafica, selezionatene uno nel pannello Stili grafica.

  2. Scegliete Effetto > Stilizzazione > Scarabocchio.

  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Per usare un’impostazione predefinita dell’effetto scarabocchio, sceglietela dal menu Impostazioni.

    • Per creare un effetto scarabocchio personalizzato, partendo da un’impostazione predefinita, regolate le opzioni di scarabocchio.

  4. Per creare un effetto scarabocchio personalizzato, regolate una delle seguenti opzioni di scarabocchio, quindi fate clic su OK:

    Angolo

    Controlla la direzione delle linee di scarabocchio. Potete fare clic ovunque sull’icona dell’angolo e trascinare la linea dell’angolo nell’icona, oppure immettere nella casella un valore compreso tra –179 e 180. Se specificate un valore non compreso in questo intervallo, il valore verrà convertito nel suo equivalente in tale intervallo.

    Sovrapposizione tracciati

    Controlla quante linee di scarabocchio rimangono all’interno o si estendono oltre i bordi del tracciato. Immettendo un valore negativo, le linee di scarabocchio restano all’interno dei bordi del tracciato, mentre un valore positivo le estende oltre i bordi.

    Variazione (per Sovrapposizione tracciati)

    Controlla la differenza di lunghezza tra le linee di scarabocchio.

    Spessore traccia

    Controlla lo spessore delle linee di scarabocchio.

    Curvatura

    Controlla di quanto possono curvarsi le linee di scarabocchio prima di essere tracciate nella direzione opposta.

    Variazione (per Curvatura)

    Controlla la differenza di curvatura delle linee di scarabocchio.

    Spaziatura

    Controlla lo spazio tra le pieghe delle linee di scarabocchio.

    Variazione (per Spaziatura)

    Controlla la differenza di spaziatura tra le linee di scarabocchio.

Creare un mosaico

  1. Importate un’immagine bitmap da usare come base per il mosaico. L’immagine deve essere incorporata e non collegata.

    Potete anche rasterizzare un oggetto vettoriale da usare come base per il mosaico.

  2. Selezionate l’immagine.

  3. Scegliete Oggetto > Crea mosaico oggetto.

  4. Se desiderate modificare le dimensioni del mosaico, inserite i valori in Nuove dimensioni.

  5. Impostate le opzioni per controllare lo spazio tra le porzioni e il numero totale di porzioni, insieme ad altre opzioni, quindi fate clic su OK:

    Rapporto di riduzione

    Blocca la dimensione dell’altezza o della larghezza ai valori dell’immagine bitmap originale. Se selezionate Larghezza, viene calcolato il numero appropriato di porzioni da usare per la larghezza del mosaico in base al numero originale di porzioni. Se selezionate Altezza, viene calcolato il numero appropriato di porzioni da usare per l’altezza del mosaico in base al numero originale di porzioni.

    Risultato

    Specifica se le porzioni del mosaico sono a colori o in scala di grigio.

    Ridimensiona in percentuale

    Modifica la dimensione dell’immagine in base a percentuali dell’altezza o della larghezza.

    Elimina bitmap

    Elimina l’immagine bitmap originale.

    Proporzioni

    Fa sì che le porzioni assumano forma quadrata in base al numero di porzioni specificate in Numero di porzioni. Questa opzione è posizionata sotto il pulsante Annulla.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online