Formattare le tabelle

Per formattare il testo all’interno di una tabella, potete usare il pannello Controllo o Carattere, proprio come per qualsiasi altro tipo di testo. Inoltre potete usare due finestre di dialogo, Opzioni tabella e Opzioni cella, per formattare la tabella stessa. In queste finestre potete modificare il numero di righe e colonne e l’aspetto del bordo e riempimento della tabella, impostare lo spazio da lasciare sopra o sotto la tabella, modificare le righe di intestazione e piè di pagina e aggiungere altri tipi di formattazione.

Per formattare la struttura della tabella, usate il pannello Tabella o Controllo o il menu di scelta rapida. Selezionate una o più celle, quindi fate clic con il pulsante destro (Windows) o premete il tasto Control (Mac OS) per visualizzare il menu di scelta rapida per la formattazione.

Ridimensionare colonne, righe e tabelle

Per ridimensionare colonne, righe e tabelle potete usare diversi metodi.

Ridimensionare colonne e righe

  1. Selezionate le celle delle colonne e delle righe che intendete ridimensionare.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Nel pannello Tabella specificate le impostazioni di Larghezza colonna e Altezza riga.
    • Scegliete Tabella > Opzioni cella > Righe e colonne, specificate un valore in Altezza riga e Larghezza colonna e fate clic su OK.  

    Nota:

    se selezionate Almeno per impostare un’altezza minima della riga, tale altezza aumenta con l’aggiunta di testo o l’aumento della dimensione in punti. Se selezionate Esattamente per impostare un’altezza fissa, l’altezza della riga non cambia quando aggiungete o rimuovete testo. L’altezza fissa di una riga spesso provoca l’inserimento solo parziale del testo nella cella. (Consultate Usare celle con elementi non inseriti.)

    • Portate il puntatore sul bordo di una colonna o di una riga: il puntatore diventa una doppia freccia ( ). Trascinate verso destra o verso sinistra per regolare la larghezza della colonna; verso l’alto o verso il basso per regolare l’altezza della riga.

     

Prima e dopo il trascinamento per ridimensionare le righe
Prima e dopo il trascinamento per ridimensionare le righe

Per impostazione predefinita, l’altezza delle colonne dipende dall’altezza della linea linotipica del font corrente. Pertanto, l’altezza delle righe cambia se modificate la dimensione in punti del carattere per intere righe di testo o se modificate l’impostazione di altezza delle righe. L’altezza massima delle righe è determinata dall’impostazione corrispondente nella sezione Righe e colonne della finestra di dialogo Opzioni cella.

Ridimensionare righe e colonne senza cambiare la larghezza della tabella

  • Tenete premuto Maiusc e trascinate il bordo interno di una riga o colonna (non il bordo della tabella): una riga o colonna si allarga mentre l’altra si riduce.
  • Per ridimensionare righe o colonne in modo proporzionale, tenete premuto Maiusc mentre trascinate il bordo destro o inferiore della tabella.

Se trascinate il bordo destro o inferiore della tabella tenendo premuto il tasto Maiusc, vengono ridimensionate in proporzione rispettivamente tutte le colonne o tutte le righe.

Ridimensionare l’intera tabella

  1. Usate lo strumento testo  per posizionare il puntatore sull’angolo inferiore destro della tabella finché non diventa una freccia , quindi trascinate per aumentare o ridurre le dimensioni della tabella. Tenete premuto Maiusc per mantenere le proporzioni di altezza e larghezza della tabella.

    Nota:

    se la tabella occupa più di una cornice nel brano, non la potete ridimensionare tutta con il puntatore del mouse.

Distribuire uniformemente colonne e righe

  1. Selezionate le celle delle colonne e delle righe di cui desiderate uniformare larghezza o altezza.
  2. Scegliete Tabella > Distribuisci righe in modo uniforme o Distribuisci colonne in modo uniforme.

Modificare lo spazio prima o dopo una tabella

  1. Posizionate il cursore testo nella tabella e scegliete Tabella > Opzioni tabella > Imposta tabella.
  2. In Spaziatura tabella, specificate valori diversi in Spazio prima e Spazio dopo e poi fate clic su OK.

La modifica dello spazio prima della tabella non influisce sullo spazio di una riga di tabella che coincide con il bordo superiore di una cornice.

Suddividere le tabelle tra più cornici

Con Opzioni di separazione potete stabilire quante righe tenere unite o specificare il punto in cui deve iniziare una riga, ad esempio all’inizio di una colonna o cornice.

Quando create una tabella di altezza superiore alla cornice in cui si trova, essa risulterà non inserita completamente. Se concatenate la cornice a un’altra cornice, la tabella continuerà anche in questa. Le righe si spostano all’interno di cornici concatenate una alla volta e non possono essere suddivise in più cornici. Specificate righe di intestazione o piè di pagina per ripetere informazioni nella nuova cornice

  1. Posizionate il cursore sulla riga o selezionate le celle delle righe da mantenere unite.
  2. Scegliete Tabella > Opzioni cella > Righe e Colonne.
  3. Per tenere unite le righe selezionate, scegliete Non separare dalla riga successiva.
  4. Per fare iniziare la riga in un punto preciso, scegliete un’opzione, ad esempio Nella cornice successiva, dal menu Inizia riga, quindi fate clic su OK.

Nota:

Se create un’unica tabella che occupa due pagine affiancate, potete aggiungere una colonna vuota al centro della tabella per creare dei margini.

Aggiungere testo prima di una tabella

Una tabella è ancorata ai paragrafi immediatamente precedenti e successivi. Se inserite una tabella all’inizio di una cornice di testo, non potete fare clic sopra di essa per posizionare il cursore. Potete invece usare i tasti freccia per spostare il cursore prima della tabella.

  1. Portate il cursore all’inizio del paragrafo nella prima cella, premete il tasto freccia sinistra e iniziate a digitare.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Portate il cursore all’inizio del paragrafo nella prima cella, premete il tasto freccia sinistra e iniziate a digitare.

Formattare il testo all’interno di una tabella

In genere, per formattare testo in una tabella potete usare gli stessi metodi usati per formattare il testo all’esterno delle tabelle.

Inserire tabulazioni nelle celle delle tabelle

Premendo Tab quando il cursore si trova in una tabella, potete spostarlo alla cella successiva. Potete comunque inserire una tabulazione all’interno di una cella. Il pannello Tabulazioni consente di definire le impostazioni di tabulazione della tabella. Le impostazioni di tabulazione hanno effetto sul paragrafo nel quale si trova il cursore.

  1. Con lo strumento testo , portate il cursore nel punto in cui desiderate inserire una tabulazione.
  2. Scegliete Testo > Inserisci carattere speciale > Altro > Tabulazione.

Per modificare le impostazioni di tabulazione, selezionate le colonne o le celle da modificare, scegliete Testo > Tabulazioni per visualizzare il pannello Tabulazioni e quindi regolate le impostazioni.

Nota:

quando usate il righello di tabulazione per applicare una tabulazione decimale a una cella o a un gruppo di celle, normalmente non è necessario premere Tab all’inizio di ogni paragrafo per allineare il testo delle celle. I paragrafi vengono automaticamente allineati sul carattere decimale, a meno che il paragrafo contenga altra formattazione che ha la precedenza sulla tabulazione decimale, come ad esempio l’allineamento al centro.

Modificare l’allineamento del testo in una cella

  1. Con lo strumento testo , selezionate la cella o le celle da modificare.
  2. Scegliete Tabella > Opzioni cella > Testo.
  3. In Giustificazione verticale, selezionate Allinea in alto, Allinea in basso, Allinea al centro o Giustificazione verticale.

    Se selezionate Giustifica, dovete specificare un valore in Limite spaziatura paragrafo, in modo da stabilire lo spazio massimo da aggiungere tra paragrafi. Consultate Allineare o giustificare verticalmente il testo all’interno di una cornice di testo.

  4. In Prima linea di base, selezionate un’opzione per definire la posizione del testo dalla parte superiore della cella.

    Queste impostazioni sono uguali a quelle della finestra Opzioni cornici di testo. Consultate Modificare le proprietà delle cornici di testo.

  5. Fate clic su OK.

Nota:

per modificare l’allineamento orizzontale del testo in una cella, usate l’opzione di allineamento nel pannello Paragrafo. Per allineare il testo in una cella a una tabulazione decimale, usate il pannello Tabulazioni per aggiungere una tabulazione decimale.

Ruotare il testo in una cella

  1. Posizionate il cursore nella cella oppure selezionate le celle da modificare.
  2. Scegliete Tabella > Opzioni cella > Testo oppure visualizzate il pannello Tabella.
  3. Selezionate un valore per la rotazione e fate clic su OK.

Modificare la distanza dai margini delle celle

Potete impostare la distanza dai margini delle celle sia per le celle di testo (che contengono testo) che per le celle di immagini (che contengono immagini).

Celle di testo

  1. Con lo strumento testo , posizionate il cursore in una cella o selezionate la cella o le celle da modificare.
  2. Scegliete Tabella > Opzioni cella > Testo oppure visualizzate il pannello Tabella.
  3. In Margini cella, specificate un valore per Superiore, Inferiore, A sinistra e A destra, quindi fate clic su OK.

In molti casi l’aumento di tale spazio provoca un aumento dell’altezza delle righe. Se l’altezza è impostata su un valore fisso, assicuratevi di impostare i valori dei margini in modo da poter visualizzare tutto il testo delle celle.

Celle di immagini

  1. Con lo strumento selezione , selezionate la cella contenente l’immagine.

    Nota:

    se non potete selezionare la cella, fate clic sul collegamento o incorporate il simbolo nell’angolo superiore destro della cella e premete Esc.

  2. Scegliete Tabella > Opzioni cella > Immagini.

  3. In Margini cella, specificate un valore per Superiore, Inferiore, A sinistra e A destra, quindi fate clic su OK.

Unire e dividere le celle

Potete unire (combinare) o dividere (separare) le celle di una tabella.

Unire le celle

Potete combinare due o più celle della stessa riga o colonna in una sola cella. Potete ad esempio unire le celle della riga posta più in alto nella tabella per creare una cella singola da usare per il titolo.

  1. Con lo strumento testo , selezionate la cella o le celle da unire.
  2. Scegliete Tabella > Unisci celle.

Annullare l’unione delle celle

  1. Posizionate il cursore nella cella unita e scegliete Tabella > Annulla unione celle.

Dividere una cella

Potete dividere le celle in orizzontale o verticale, particolarmente utile per creare tabelle per moduli. Potete selezionare più celle e dividerle in verticale o in orizzontale.

  1. Portate il cursore nella cella da dividere o selezionate una riga, una colonna o un gruppo di celle.
  2. Scegliete Tabella > Dividi cella verticalmente o Dividi cella orizzontalmente.

Usare celle con elementi non inseriti

Nella maggior parte dei casi, la cella di una tabella si espande in verticale per contenere il testo o gli elementi grafici aggiunti. Tuttavia, se impostate un’altezza di riga fissa e aggiungete testo o elementi grafici troppo grandi, verrà visualizzato un puntino rosso nell’angolo inferiore destro per segnalare che tali elementi non possono essere inseriti completamente.

Il testo non inserito non può scorrere in un’altra cella. Potete invece modificare o ridimensionare il contenuto oppure espandere la cella o la cornice di testo in cui si trova la tabella.

Nel caso di elementi grafici agganciati o di testo con interlinea fissa, è possibile che il contenuto si estenda oltre i bordi della cella. L’opzione Ritaglia contenuto nella cella ritaglia al bordo l’eventuale testo o elemento grafico agganciato che si estende oltre i bordi della cella. Tuttavia, questo non si applica quando gli elementi grafici agganciati si estendono oltre i margini inferiori delle celle (Orizzontale).

Visualizzare il contenuto non inserito di una cella

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Aumentate le dimensioni della cella.

    • Modificate la formattazione del testo. Per selezionare il contenuto della cella, fate clic sulla cella con contenuto non inserito, premete Esc e poi usate il pannello Controllo per formattare il testo.

Ritagliare un’immagine in una cella

Se un’immagine è troppo grande per una cella, si estende oltre i bordi della cella. Potete ritagliare le parti dell’immagine che oltrepassano i bordi della cella.

  1. Portate il cursore nella cella oppure selezionate la cella o le celle da modificare.
  2. Scegliete Tabella > Opzioni cella > Immagini.

  3. Scegliete Ritaglia contenuto nella cella e fate clic su OK.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online