Creare documenti

  1. Guida utente di InDesign
  2. Informazioni su InDesign
    1. Introduzione a InDesign
      1. Le novità di InDesign
      2. Requisiti di sistema
      3. Domande frequenti
      4. Utilizzo delle Creative Cloud Libraries
    2. Area di lavoro
      1. Nozioni di base sull’area di lavoro
      2. Casella degli strumenti
      3. Impostare le preferenze
      4. Area di lavoro Tocco
      5. Scelte rapide da tastiera predefinite
      6. Ripristino e annullamento dei documenti
  3. Creazione e disposizione dei documenti
    1. Documenti e pagine
      1. Creare documenti
      2. Utilizzo delle pagine mastro
      3. Utilizzo delle pagine dei documenti
      4. Impostazione delle dimensioni della pagina, dei margini e della pagina al vivo
      5. Lavorare con file e modelli
      6. Creare file libro
      7. Aggiungere la numerazione di base alle pagine
      8. Numerazione di pagine, capitoli e sezioni
      9. Convertire documenti di QuarkXPress e PageMaker
      10. Condividere contenuti
      11. Comprendere un flusso di lavoro di base per i file gestiti
      12. Salvare i documenti
    2. Griglie
      1. Griglie
      2. Griglie di formato
    3. Riferimenti layout
      1. Righelli
  4. Aggiungere contenuto
    1. Testo
      1. Aggiungere testo alle cornici
      2. Concatenamento del testo
      3. Funzioni per l’arabo e l’ebraico in InDesign
      4. Creare testo su un tracciato
      5. Elenchi puntati e numerati
      6. Glifi e caratteri speciali
      7. Composizione del testo
      8. Variabili di testo
      9. Generare i codici QR
      10. Modificare il testo
      11. Allineare il testo
      12. Contornare gli oggetti con il testo
      13. Oggetti ancorati
      14. Contenuti collegati
      15. Formattare i paragrafi
      16. Formattare i caratteri
      17. Trova/Sostituisci
      18. Controllo ortografico e dizionari
    2. Composizione tipografica
      1. Utilizzo dei font in InDesign
      2. Crenatura e avvicinamento
    3. Formattare il testo
      1. Formattare il testo
      2. Rientri e tabulazioni
    4. Esaminare il testo
      1. Rilevamento e revisione delle modifiche
      2. Aggiungere note di redazione in InDesign
      3. Importare i commenti PDF
    5. Aggiungere riferimenti
      1. Creare un sommario
      2. Note a piè di pagina
      3. Creare un indice
      4. Note di chiusura
      5. Didascalie
    6. Gli stili
      1. Stili paragrafo e stili carattere
      2. Stili oggetto
      3. Capilettera e stili nidificati
      4. Lavorare con gli stili
      5. Interlinea
    7. Tabelle
      1. Formattare le tabelle
      2. Creare le tabelle
      3. Stili tabella e cella
      4. Selezionare e modificare le tabelle
      5. Tracce e riempimenti delle tabelle
    8. Interattività
      1. Collegamenti ipertestuali
      2. Documenti PDF dinamici
      3. Segnalibri
      4. Pulsanti
      5. Moduli
      6. Gli effetti Animazione
      7. Rimandi
      8. Strutturare i PDF
      9. Transizioni di pagina
      10. Filmati e suoni
      11. Moduli
    9. Grafica
      1. Comprendere tracciati e forme
      2. Disegnare con lo strumento matita
      3. Disegnare con lo strumento penna
      4. Applicare le impostazioni delle linee (tracce) 
      5. Tracciati e forme composte
      6. Modificare i tracciati
      7. Tracciati di ritaglio
      8. Modificare l’aspetto degli angoli
      9. Allineare e distribuire gli oggetti
      10. Grafica collegata e incorporata
      11. Integrare le risorse AEM
    10. Colore e trasparenza
      1. Applicare il colore
      2. Utilizzare colori da grafica importata
      3. Usare i campioni
      4. Inchiostri misti
      5. Tonalità
      6. Comprendere i colori tinta piatta e quadricromia
      7. Miscelare i colori
      8. Sfumature
      9. Convertire la grafica con trasparenza
      10. Aggiungere effetti di trasparenza
  5. Condivisione
    1. Condividere e collaborare        
    2. Condividi per revisione
    3. Revisione di un documento di InDesign condiviso
    4. Gestione del feedback 
  6. Pubblica
    1. Esportare e pubblicare
      1. Publish Online
      2. Esportare contenuti per EPUB
      3. Opzioni Adobe PDF
      4. Esportare i contenuti in formato HTML
      5. Esportare in Adobe PDF
      6. Esportare in formato JPEG
      7. Esportazione HTML
      8. Panoramica di DPS e AEM Mobile
    2. Stampa
      1. Stampare opuscoli
      2. Segni di stampa e pagine al vivo
      3. Stampare documenti
      4. Inchiostri, separazione colore e frequenza dei retini
      5. Sovrastampa
      6. Creare file PostScript ed EPS
      7. Eseguire la verifica preliminare dei file prima della consegna
      8. Stampa di miniature e documenti di grandi dimensioni
      9. Preparare file PDF per i service di stampa
      10. Preparazione delle selezioni colore per la stampa
  7. Estendere InDesign
    1. Automazione
      1. Unione dati
      2. Plug-in
      3. Scripting

Quando create un documento in InDesign, anziché iniziare con un documento vuoto, potete scegliere tra un’ampia gamma di modelli, compresi i modelli di Adobe Stock. I modelli comprendono le risorse su cui potete basarvi per completare il vostro progetto. Quando aprite un modello in InDesign, potete usarlo esattamente come fareste con qualsiasi altro documento di InDesign.

Oltre ai modelli, potete anche creare un documento selezionando uno dei numerosi predefiniti disponibili in InDesign.

Modelli e predefiniti

Modelli

sono preziosi elementi riutilizzabili in grado di ispirarvi nella creazione di documenti. Potete scaricare i modelli da Adobe Stock, i quali includono illustrazioni ed elementi grafici di qualità direttamente in InDesign. Potete quindi lavorare su questi modelli per creare facilmente documenti che condividono impostazioni ed elementi di design comuni. InDesign contiene inoltre modelli vuoti dalle dimensioni e impostazioni predefinite per attività comuni, tra cui la creazione di biglietti da visita o brochure. I modelli vengono aperti come file .indd in InDesign.

Predefiniti a documento vuoto

Sono documenti vuoti con dimensioni e impostazioni predefinite. Grazie ai predefiniti sarà ancora più facile effettuare la progettazione per fattori di forma di dispositivi specifici e altri utilizzi. Ad esempio, potete usare un predefinito per avviare rapidamente la progettazione per iPad. I predefiniti a documento vuoto hanno dimensioni, pagine, colonna, orientamento, posizione, impostazioni di pagina al vivo e margini predefiniti. Potete modificare queste impostazioni prima di creare un documento utilizzando il predefinito.  

I modelli e i predefiniti sono classificati nelle seguenti categorie:

  • Stampa
  • Web
  • Mobile

Accedere alla finestra di dialogo Nuovo documento

  1. Avviate InDesign

  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Selezionate File > Nuovo.
    • Fate clic su Nuovo o Inizia nuovo nell’area di lavoro Inizio.
    • Usate le seguenti scelte rapide da tastiera:
      • (Mac) Comando+N
      • (Windows) Ctrl+N
    • Fate clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di un documento aperto e selezionate Nuovo documento dal menu contestuale.
    Nuovo documento dal menu contestuale

Panoramica: finestra di dialogo Nuovo documento

Tra le altre operazioni, la finestra di dialogo Nuovo documento permette di:

  • Creare documenti mediante i modelli selezionati da Adobe stock in diverse categorie: Stampa, Web e Mobile
  • Cercare più modelli in Adobe Stock e creare documenti a partire da questi
  • Accedere rapidamente a file, modelli ed elementi a cui avete avuto accesso di recente (scheda Recenti)
  • Accedere rapidamente ai modelli scaricati da Adobe Stock (scheda Salvati)
  • Creare documenti a partire dai predefiniti di un Documento vuoto per più categorie e fattori di forma del dispositivo. Prima di aprire i predefiniti, è possibile modificarne le impostazioni.

 

Scheda Stampa | Finestra di dialogo Nuovo documento

Creare documenti con i predefiniti

  1. Nella finestra di dialogo Nuovo documento, fate clic su una scheda di categoria: Stampa, Web o Mobile.

  2. Selezionate un predefinito.

  3. Se necessario, modificate le impostazioni del predefinito selezionato nel riquadro a destra Dettagli predefinito.

  4. Fate clic su Crea. InDesign apre un nuovo documento in base al predefinito.

Modificare i predefiniti

Prima di aprire un documento usando il predefinito, potete modificarne le impostazioni nel riquadro a destra.

  1. Specificate un nome per il documento

  2. Specificate le seguenti opzioni per il predefinito selezionato:

    Dettagli predefinito
    Modificare i predefiniti

    Larghezza e Altezza

    Specificate le dimensioni del documento.

    Unità

    Specificate l’unità di misura per il documento.

    Orientamento

    Specificate un orientamento delle pagine per il documento tra orizzontale o verticale.

    Pagine

    Specificate quante pagine creare nel nuovo documento.

    Nota:

    Notate che il puntatore diventa una piccola icona a forma di freccia nera quando passate con il mouse sopra un elemento predefinito, come Larghezza o Pagine. Fate scorrere la freccia in senso orizzontale per aumentare o ridurre un valore predefinito.

    Pagine affiancate

    Selezionate questa opzione affinché le pagine sinistre e destre vengano affiancate.

    Inizio#

    Consente di specificare il primo numero di pagina da usare nel documento. Se specificate un numero pari (ad esempio, 2) ed è selezionata l’opzione Pagine affiancate, il primo set di pagine affiancate del documento sarà composto di due pagine.

    Cornice di testo principale

    Selezionate questa opzione per aggiungere una cornice di testo principale nella pagina mastro.

    Colonne

    Specificate il numero di colonne da aggiungere nel documento.

    Spazio tra colonne

    Specificate la quantità di spazio vuoto tra le colonne.

    Margini

    Specificate i margini per ogni lato del documento. Per utilizzare valori diversi per ogni lato, scollegate le dimensioni facendo clic sull’icona della catena ().

    Pagina al vivo e area indicazioni

    Specificate la posizione della pagina al vivo e dell’area delle indicazioni per ogni lato del documento. Per utilizzare valori diversi per ogni lato, scollegate le dimensioni facendo clic sull’icona della catena ().

    Anteprima:

    Selezionate questa opzione per visualizzare l’anteprima dell’orientamento e della dimensione di un documento prima di creare un nuovo file.

  3. Fate clic su Crea per aprire un documento con le impostazioni predefinite.

Creare documenti utilizzando i modelli di Stock

InDesign viene fornito con vari modelli di Adobe Stock tra cui modelli per i tablet, dispositivi mobili, carta intestata, buste, biglietti da visita e molti altri. I modelli con livelli di font utilizzano font di base o font che possono essere attivati da Adobe Fonts.  

Per creare un documento usando un modello, effettuate le seguenti operazioni:

  1. Nella finestra di dialogo Nuovo documento, fate clic su una scheda di categoria: Stampa, Web o Mobile.

  2. Selezionate un modello.

  3. Fate clic su Visualizza anteprima per vedere un’anteprima del modello. Un’anteprima è una rappresentazione dell’immagine di un modello che è possibile esaminare per decidere se acquistarne la licenza.

    Anteprima del modello

    Predefinito di download

  4. Fate clic su Download.

    InDesign richiede di acquistare la licenza per il modello da Adobe Stock. Consultate Aiuto di Adobe Stock per maggiori informazioni sull’acquisto della licenza e argomenti correlati. Una volta attivata la licenza per il modello utilizzando diritti o credenziali per le risorse nel vostro account, potete iniziare a lavorarvi aprendolo come un documento InDesign (.indd).

  5. Una volta scaricato il modello, fate clic su Apri. Durante l’apertura del modello, se viene richiesto di attivare alcuni font da Adobe Fonts, fate clic su OK.

Potete ora utilizzare il documento aperto in InDesign come qualsiasi altro documento .indd.

Nota:

I modelli scaricati vengono aggiunti a una Creative Cloud Library denominata Modelli Stock. Potete accedere a questa libreria dal pannello CC Libraries.

Nota:

I modelli di InDesign hanno l’estensione .indt. Tuttavia, quando aprite un modello, un’istanza dello stesso viene aperta come un documento con estensione .indd. Le modifiche apportate al documento .indd non influiscono sul modello originale .indt.

Cercare altri modelli di Adobe Stock

Oltre ai modelli preselezionati da Adobe Stock, potete cercare e scaricare molti altri modelli direttamente dalla finestra di dialogo Nuovo documento.

  • Mentre lavorate nella finestra di dialogo Nuovo documento, immettete una stringa di ricerca nella finestra Trova altri modelli in Adobe Stock. In alternativa, è sufficiente fare clic su Vai per scorrere l’intera selezione di modelli disponibili.

InDesign apre il sito web di Adobe Stock in una nuova finestra del browser per consentirvi di effettuare la ricerca. Scaricate e acquistate la licenza di quello che meglio soddisfa i requisiti del vostro progetto.

Utilizzare la precedente opzione Nuovo documento

Se necessario, potete disattivare il nuovo flusso di lavoro Nuovo documento e tornare al flusso di lavoro che InDesign forniva per impostazione predefinita in CC 2017 e nelle versioni precedenti.

  1. Selezionate Preferenze > Generali.

  2. Usa la finestra di dialogo \"Nuovo documento\" precedente.

  3. Fate clic su OK.

Nota:

Consultate Creare nuovi documenti per ulteriori informazioni sulle opzioni della finestra di dialogo Nuovo documento delle versioni precedenti.

Altri argomenti correlati

Create e pubblicate e-bookbrochurevolantinicartolineposterlayout di pagina interattivi e altro ancora con Adobe InDesign.

Logo Adobe

Accedi al tuo account