Guida utente Annulla

Moduli

  1. Guida utente di InDesign
  2. Informazioni su InDesign
    1. Introduzione a InDesign
      1. Novità di InDesign
      2. Requisiti di sistema
      3. Domande frequenti
      4. Utilizzo delle Creative Cloud Libraries
    2. Area di lavoro
      1. Nozioni di base sull’area di lavoro
      2. Toolbox
      3. Impostare le preferenze
      4. Area di lavoro Tocco
      5. Scelte rapide da tastiera predefinite
      6. Ripristino e annullamento dei documenti
      7. Estensione Capture
  3. Creazione e disposizione dei documenti
    1. Documenti e pagine
      1. Creare documenti
      2. Utilizzo delle pagine principali
      3. Utilizzo delle pagine dei documenti
      4. Impostazione delle dimensioni della pagina, dei margini e della pagina al vivo
      5. Lavorare con file e modelli
      6. Creare file libro
      7. Aggiungere la numerazione di base alle pagine
      8. Numerazione di pagine, capitoli e sezioni
      9. Convertire documenti di QuarkXPress e PageMaker
      10. Condividere contenuti
      11. Comprendere un flusso di lavoro di base per i file gestiti
      12. Salvare i documenti
    2. Griglie
      1. Griglie
      2. Griglie di formato
    3. Riferimenti layout
      1. Righelli
  4. Aggiungi contenuto
    1. Testo
      1. Aggiungere testo alle cornici
      2. Concatenamento del testo
      3. Funzioni per l’arabo e l’ebraico in InDesign
      4. Creare testo su un tracciato
      5. Elenchi puntati e numerati
      6. Glifi e caratteri speciali
      7. Composizione del testo
      8. Variabili di testo
      9. Generare i codici QR
      10. Modificare il testo
      11. Allineare il testo
      12. Contornare gli oggetti con il testo
      13. Oggetti ancorati
      14. Contenuti collegati
      15. Formattare i paragrafi
      16. Formattare i caratteri
      17. Trova/Sostituisci
      18. Controllo ortografico e dizionari
    2. Composizione tipografica
      1. Utilizzo dei font in InDesign
      2. Crenatura e avvicinamento
    3. Formattare il testo
      1. Formattare il testo
      2. Rientri e tabulazioni
    4. Esaminare il testo
      1. Rilevamento e revisione delle modifiche
      2. Aggiungere note di redazione in InDesign
      3. Importare i commenti PDF
    5. Aggiungere riferimenti
      1. Creare un sommario
      2. Note a piè di pagina
      3. Creare un indice
      4. Note di chiusura
      5. Didascalie
    6. Gli stili
      1. Stili paragrafo e stili carattere
      2. Stili oggetto
      3. Capilettera e stili nidificati
      4. Lavorare con gli stili
      5. Interlinea
    7. Tabelle
      1. Formattare le tabelle
      2. Creare le tabelle
      3. Stili tabella e cella
      4. Selezionare e modificare le tabelle
      5. Tracce e riempimenti delle tabelle
    8. Interattività
      1. Collegamenti ipertestuali
      2. Documenti PDF dinamici
      3. Segnalibri
      4. Pulsanti
      5. Moduli
      6. Gli effetti Animazione
      7. Rimandi
      8. Strutturare i PDF
      9. Transizioni di pagina
      10. Filmati e suoni
      11. Moduli
    9. Grafica
      1. Comprendere tracciati e forme
      2. Disegnare con lo strumento matita
      3. Disegnare con lo strumento penna
      4. Applicare le impostazioni delle linee (tracce) 
      5. Tracciati e forme composte
      6. Modificare i tracciati
      7. Tracciati di ritaglio
      8. Modificare l’aspetto degli angoli
      9. Allineare e distribuire gli oggetti
      10. Grafica collegata e incorporata
      11. Integrare le risorse AEM
    10. Colore e trasparenza
      1. Applicare il colore
      2. Utilizzare colori da grafica importata
      3. Usare i campioni
      4. Inchiostri misti
      5. Tonalità
      6. Comprendere i colori tinta piatta e quadricromia
      7. Miscelare i colori
      8. Sfumature
      9. Convertire la grafica con trasparenza
      10. Aggiungere effetti di trasparenza
  5. Condivisione
    1. Condividere e collaborare        
    2. Condividi per revisione
    3. Revisione di un documento di InDesign condiviso
    4. Gestione del feedback 
  6. Pubblica
    1. Esportare e pubblicare
      1. Publish Online
      2. Esportare contenuti per EPUB
      3. Opzioni Adobe PDF
      4. Esportare i contenuti in formato HTML
      5. Esportare in Adobe PDF
      6. Esportare in formato JPEG
      7. Esportazione HTML
      8. Panoramica di DPS e AEM Mobile
    2. Stampa
      1. Stampare opuscoli
      2. Segni di stampa e pagine al vivo
      3. Stampare documenti
      4. Inchiostri, separazione colore e frequenza dei retini
      5. Sovrastampa
      6. Creare file PostScript ed EPS
      7. Eseguire la verifica preliminare dei file prima della consegna
      8. Stampa di miniature e documenti di grandi dimensioni
      9. Preparare file PDF per i service di stampa
      10. Preparazione delle selezioni colore per la stampa
  7. Estendere InDesign
    1. Automazione
      1. Unione dati
      2. Plug-in
      3. Estensione Capture in InDesign
      4. Script

Flusso di lavoro moduli

Potete creare moduli in InDesign ed esportarli direttamente in PDF. InDesign supporta i campi modulo e alte azioni per i moduli. La libreria Pulsanti e moduli (Finestra > Interattivo > Pulsanti e moduli) contiene elementi modulo utilizzabili per la progettazione di moduli interattivi.

Con InDesign, potete creare moduli semplici direttamente in InDesign, senza dover ritoccare il documento PDF in Acrobat dopo la pubblicazione. Potete aggiungere elementi modulo semplici nelle pagine del documento. Sono supportati tipi di campo comuni quali campi di testo, pulsanti di scelta, caselle di controllo o firme. Potete anche aggiungere azioni per inviare il modulo via e-mail o per la stampa.

Oltre alla struttura di base, potete anche usare le funzionalità creative di InDesign per aggiungere un tocco professionale al modulo:

  • Aggiungete tracce e riempimenti uniformi ai campi modulo PDF.
  • Aggiungete gli stati personalizzati per pulsanti, caselle di controllo e pulsanti di scelta: Attivato, Disattivato e Al passaggio.
  • Specificate la dimensione font per i campi di immissione del testo.

Ad esempio, per raccogliere i dati della carta di credito, potete usare come pulsanti di scelta le icone per carta di credito, con un’immagine diversa per lo stato selezionato.

Per i flussi di lavoro avanzati per i moduli, potete esportare il modulo di base e procedere alla modifica in Adobe Acrobat.

Aggiungere un campo modulo

Usate il pannello Pulsanti e moduli per aggiungere i campi modulo al layout. Le procedure per aggiungere campi modulo interattivi sono le stesse usate per l’aggiunta dei pulsanti e non dovrete quindi apprendere nuove procedure. Potete creare un modulo che funziona con Adobe Reader o Adobe Acrobat. Con InDesign, potete creare moduli dall’aspetto particolare, normalmente non possibile con Acrobat.

Pannello Pulsanti e moduli
Pannello Pulsanti e moduli

  1. Inserite una cornice nella posizione in cui desiderate posizionare il campo modulo.

  2. Aprite il pannello Pulsanti e moduli (Finestra > Interattivo > Pulsanti e moduli)

  3. Selezionate la cornice e scegliete un tipo di elemento modulo nell’elenco Tipo. In alternativa, fate clic con il pulsante destro del mouse su una cornice e scegliete Interattivo > Converti in [...].

  4. Immettete un nome per il campo modulo. Per creare un gruppo di pulsanti di scelta, tutti i singoli pulsanti devono avere lo stesso nome.

  5. Scegliete un evento e aggiungete le azioni da associarvi. Sono state aggiunte le azioni come Cancella modulo, Stampa modulo e Invia modulo. Per l’azione Invia modulo specificate l’URL in formato “mailto:xyz@example.com”.

  6. Per pulsante di scelta, casella di controllo o pulsanti: impostate gli attributi di aspetto per stati diversi. InDesign aggiunge la grafica predefinita per i vari stati, ma potete aggiungerne a scelta.

  7. Per casella di riepilogo, casella combinata o campo di testo: selezionate la famiglia, il tipo e le dimensioni dei font.

  8. Specificate le opzioni PDF:

    • Descrizione: il valore inserito viene visualizzato come descrizione dell’elemento ed è usato per la creazione di moduli accessibili
    • Valore pulsante: questo valore corrisponde al valore esportato in Acrobat e può essere anche usato per identificare un pulsante di scelta in un gruppo in un modulo accessibile.

Specificare l’ordine di tabulazione

Per creare moduli semplici da usare e accessibili, è necessario assegnare un ordine di tabulazione utilizzabile. Questo consente agli utenti di passare da un campo all’altro senza usare un dispositivo di puntamento. Premendo il tasto Tab si passa al campo logico successivo.

Esistono due metodi per specificare l’ordine di tabulazione in un PDF con tag:

  • Per specificare un ordine di tabulazione personalizzato, usate il pannello Articoli (Finestra > Articoli)
  • Scegliete Oggetto > Interattività > Imposta ordine tab.

Utilizzo del pannello Articoli per specificare l’ordine di tabulazione

Utilizzo del pannello Articoli per specificare l’ordine di tabulazione
Utilizzo del pannello Articoli per specificare l’ordine di tabulazione

  1. Aprite il pannello Articoli (Finestra > Articoli).

  2. Trascinate i campi modulo nel pannello Articoli.

  3. Nel pannello Articoli, trascinate per riordinare i campi nell’ordine desiderato.

Nota:

Per consentire agli assistenti vocali di utilizzare l’ordine specificato, nel menu del pannello Articoli, attivate Usa per ordine lettura in PDF con tag. Ricordate di attivare l’opzione Crea PDF con tag durante l’esportazione del PDF.


Utilizzo della struttura per specificare l’ordine di tabulazione

  1. Scegliete Oggetto Interattivo Imposta ordine tab.

  2. Fate clic su Sposta su o Sposta giù per disporre gli oggetti nell’ordine di tabulazione desiderato.

Quando esportate un PDF interattivo, selezionate Usa struttura per ordine tab nella finestra di dialogo di esportazione PDF.

Logo Adobe

Accedi al tuo account