Guida utente Annulla

Didascalie

  1. Guida utente di InDesign
  2. Informazioni su InDesign
    1. Introduzione a InDesign
      1. Novità di InDesign
      2. Requisiti di sistema
      3. Domande frequenti
      4. Utilizzo delle Creative Cloud Libraries
    2. Area di lavoro
      1. Nozioni di base sull’area di lavoro
      2. Personalizzare l'area di lavoro in InDesign
      3. Toolbox
      4. Impostare le preferenze
      5. Pannello Proprietà
      6. Area di lavoro Tocco
      7. Scelte rapide da tastiera predefinite
      8. Annullare le modifiche e gestire il pannello Cronologia
      9. Ripristino e annullamento dei documenti
    3. IA generativa
      1. Da testo a immagine
      2. Espansione generativa
      3. Domande frequenti su IA generativa
  3. Creare e disporre i documenti
    1. Documenti e pagine
      1. Creare documenti
      2. Utilizzo delle pagine principali
      3. Utilizzo delle pagine dei documenti
      4. Impostazione delle dimensioni della pagina, dei margini e della pagina al vivo
      5. Lavorare con file e modelli
      6. Convertire i PDF in file InDesign in InDesign (Beta)
      7. Creare file libro
      8. Aggiungere la numerazione di base alle pagine
      9. Numerazione di pagine, capitoli e sezioni
      10. Convertire documenti di QuarkXPress e PageMaker
      11. Condividere contenuti
      12. Comprendere un flusso di lavoro di base per i file gestiti
      13. Salvare i documenti
    2. Griglie
      1. Griglie
      2. Griglie di formato
    3. Riferimenti layout
      1. Righelli
      2. Allineare e distribuire gli oggetti utilizzando i righelli
      3. Misurare gli oggetti con lo strumento Misura
  4. Aggiungi contenuto
    1. Testo
      1. Aggiungere testo alle cornici
      2. Concatenamento del testo
      3. Script per il Sud-est asiatico
      4. Funzioni per l’arabo e l’ebraico in InDesign
      5. Creare testo su un tracciato
      6. Elenchi puntati e numerati
      7. Glifi e caratteri speciali
      8. Composizione del testo
      9. Variabili di testo
      10. Generare i codici QR
      11. Modificare il testo
      12. Allineare il testo
      13. Contornare gli oggetti con il testo
      14. Oggetti ancorati
      15. Contenuti collegati
      16. Formattare i paragrafi
      17. Formattare i caratteri
    2. Composizione tipografica
      1. Utilizzo dei font in InDesign
      2. Crenatura e avvicinamento
      3. Ridimensionare e inclinare il testo
      4. Applicare effetti di colore al testo
    3. Formattare il testo
      1. Formattare il testo
      2. Stile del testo automatico
      3. Lavorare con i pacchetti di stile
      4. Rientri e tabulazioni
    4. Esaminare il testo
      1. Rilevamento e revisione delle modifiche
      2. Aggiungere note di redazione in InDesign
      3. Importare i commenti PDF
    5. Controllo ortografico e dizionari
      1. Controllo ortografico, correzione automatica e ortografia dinamica
      2. Creare, aggiungere e gestire dizionari e parole
      3. Modificare le preferenze per i dizionari
      4. Dizionario Duden
    6. Aggiungere riferimenti
      1. Creare un sommario
      2. Note a piè di pagina
      3. Creare un indice
      4. Note di chiusura
      5. Didascalie
    7. Gli stili
      1. Stili paragrafo e stili carattere
      2. Mappare, esportare e gestire gli stili
      3. Stili oggetto
      4. Capilettera e stili nidificati
      5. Lavorare con gli stili
      6. Interlinea
    8. Tabelle
      1. Formattare le tabelle
      2. Creare le tabelle
      3. Stili tabella e cella
      4. Selezionare e modificare le tabelle
      5. Tracce e riempimenti delle tabelle
    9. Interattività
      1. Collegamenti ipertestuali
      2. Documenti PDF dinamici
      3. Segnalibri
      4. Pulsanti
      5. Moduli
      6. Gli effetti Animazione
      7. Rimandi
      8. Strutturare i PDF
      9. Transizioni di pagina
      10. Filmati e suoni
    10. Grafica
      1. Comprendere tracciati e forme
      2. Disegnare con lo strumento matita
      3. Disegnare con lo strumento penna
      4. Applicare le impostazioni delle linee (tracce) 
      5. Tracciati e forme composte
      6. Modificare i tracciati
      7. Tracciati di ritaglio
      8. Modificare l’aspetto degli angoli
      9. Cornici e oggetti
      10. Allineare e distribuire gli oggetti
      11. Grafica collegata e incorporata
      12. Integrare le risorse AEM
    11. Colore e trasparenza
      1. Applicare il colore
      2. Utilizzare colori da grafica importata
      3. Usare i campioni
      4. Inchiostri misti
      5. Tonalità
      6. Comprendere i colori tinta piatta e quadricromia
      7. Miscelare i colori
      8. Sfumature
      9. Convertire la grafica con trasparenza
      10. Aggiungere effetti di trasparenza
  5. Trova e sostituisci
    1. Trovare e sostituire il testo
    2. Trovare e sostituire i font
    3. Trovare e sostituire glifi
    4. Trovare e sostituire utilizzando espressioni e query GREP
    5. Trovare e sostituire gli oggetti
    6. Trovare e sostituire i colori
    7. Opzioni di ricerca per trovare e sostituire
  6. Condividi
    1. Salvataggio e accesso ai documenti cloud
    2. Organizzazione, gestione e condivisione di documenti cloud
    3. Visualizzazione e gestione di versioni in documenti cloud
    4. Domande comuni sui documenti cloud di InDesign
    5. Condividere e collaborare        
    6. Condividi per revisione
    7. Revisione di un documento di InDesign condiviso
    8. Gestione del feedback 
  7. Pubblica
    1. Inserire, esportare e pubblicare
      1. Publish Online
      2. Dashboard di Publish Online
      3. Copiare, inserire grafica
      4. Esportare contenuti per EPUB
      5. Opzioni Adobe PDF
      6. Esportare i contenuti in formato HTML
      7. Esportare in Adobe PDF
      8. Esportare in formato JPEG
      9. Esportazione HTML
      10. Panoramica di DPS e AEM Mobile
      11. Formati di file supportati
      12. Esportare e importare le impostazioni utente
    2. Stampa
      1. Stampare opuscoli
      2. Segni di stampa e pagine al vivo
      3. Stampare documenti
      4. Inchiostri, separazione colore e frequenza dei retini
      5. Sovrastampa
      6. Creare file PostScript ed EPS
      7. Eseguire la verifica preliminare dei file prima della consegna
      8. Stampa di miniature e documenti di grandi dimensioni
      9. Preparare file PDF per i service di stampa
      10. Preparazione delle selezioni colore per la stampa
  8. Estendere InDesign
    1. Automazione
      1. Unione dati
      2. Plug-in
      3. Estensione Capture in InDesign
      4. Script
  9. Risoluzione dei problemi
    1. Problemi risolti
    2. Problemi noti
    3. Arresto anomalo all'avvio
    4. Problema cartella Preferenze di sola lettura
    5. Risoluzione dei problemi relativi ai file
    6. Impossibile esportare un file InDesign in PDF
    7. Recupero dei documenti con InDesign

Una didascalia è un testo descrittivo posizionato sotto l’immagine a cui si riferisce. In InDesign esistono diversi metodi per creare didascalie basate su specifici metadati dell’immagine. Tramite l’utilizzo di una speciale variabile per didascalia è possibile visualizzare i metadati dell’immagine specificati. Se una cornice di testo contenente tale variabile si trova adiacente a un’immagine o è raggruppata con essa, nella variabile vengono visualizzati i metadati di tale immagine. Potete generare una didascalia da un’immagine esistente o durante l’inserimento di una nuova immagine, oppure creare una cornice di testo contenente la variabile per didascalia.

Didascalia generata dai metadati dell’immagine

Generare una didascalia da un’immagine

Quando generate una didascalia da un’immagine esistente, potete scegliere se generare una didascalia statica, che potrà essere modificata solo manualmente, oppure una didascalia dinamica, che verrà aggiornata automaticamente in caso di modifica dei metadati dell’immagine. Ad esempio, se spostate una didascalia dinamica accanto a una diversa immagine, la didascalia viene aggiornata in base ai metadati di tale immagine.

Quando scegliete Genera didascalie dinamiche, viene automaticamente generata una nuova variabile basata sulle impostazioni di didascalia correnti. Ad esempio, se nella finestra di dialogo Impostazione didascalia è selezionato il tipo di metadati Descrizione, viene creata una variabile denominata “Didascalia dinamica da metadati: Descrizione”.

  1. Per definire il contenuto e l’aspetto della didascalia generata, scegliete Oggetto > Didascalie > Impostazioni didascalia e specificate le impostazioni richieste. Consultate Specificare le opzioni di impostazione delle didascalie.

  2. Scegliete Oggetto > Didascalie > Genera didascalia dinamica o Genera didascalia statica.

Nota:

quando viene generata una didascalia dinamica contenente una stringa di testo lunga, ad esempio una Descrizione, la didascalia non viene spezzata su più righe poiché è una variabile. Se una didascalia viene compressa su una singola riga di testo, provate a convertirla da didascalia dinamica a didascalia statica. Per convertire una didascalia dinamica in didascalia statica, selezionate la didascalia dinamica e scegliete Oggetto > Didascalie > Converti in didascalia statica.

È anche possibile generare una didascalia statica durante l’inserimento di un’immagine. Nella finestra di dialogo Inserisci, selezionate Crea didascalie statiche e inserite la cornice di testo della didascalia dopo aver inserito l’immagine sulla pagina.

Specificare le opzioni di impostazione delle didascalie

Mediante la finestra di dialogo Impostazioni didascalia è possibile definire il contenuto e la formattazione delle didascalie da generare. Tali impostazioni agiscono solo sulle didascalie che verranno generate e non su quelle esistenti.

  1. Scegliete Oggetto > Didascalie > Impostazioni didascalia.

  2. Scegliete i metadati da includere nella didascalia e specificate eventuale testo che preceda o segua tali metadati.

  3. Per includere più righe di metadati, fate clic sull’icona del segno più.

  4. Specificate le seguenti opzioni e fate clic su OK.

    Testo prima / Testo dopo

    Specificate eventuale testo che preceda o segua tali metadati.

    Metadati

    Scegliete dall’elenco un’opzione di metadati, ad esempio Descrizione o Città.

    Allineamento

    Specificate dove collocare la didascalia rispetto all’immagine.

    Spostamento

    Specificate la distanza della didascalia dal bordo della cornice di testo accanto all’immagine.

    Stile di paragrafo

    Specificate lo stile di paragrafo da applicare al testo della didascalia. Per assegnare alla didascalia una numerazione automatica (ad esempio “Figura 1”, “Figura 2” ecc.), includete la numerazione nello stile di paragrafo. Consultate Creare didascalie continue per figure e tabelle.

    Livello

    Specificate il livello su cui inserire la didascalia.

    Raggruppa didascalia con immagine

    Indica se la cornice della didascalia deve essere raggruppata con quella dell’immagine.

Creare didascalie con le variabili

Se una cornice di testo contenente una variabile per didascalia si trova adiacente a un’immagine o è raggruppata con essa, la variabile visualizza i metadati di tale immagine.

Variabili per didascalie

A. Cornice di testo con variabile per didascalia distante da immagine B. Cornice di testo avvicinata all’immagine 

  1. Se necessario, definite la variabile per didascalia che desiderate usare. Consultate Definire le variabili per didascalie.

  2. Create la cornice di testo da usare per la didascalia.

  3. Con il cursore di testo nella cornice di testo, scegliete Testo > Variabili di testo > Inserisci variabile, quindi scegliete la variabile di didascalia da includere. Inserite tutte le variabili di didascalia necessarie.

  4. Spostate la cornice del testo della didascalia accanto alla cornice di un’immagine oppure raggruppate la cornice di testo della didascalia con quella dell’immagine.

Se la variabile per didascalia resta vuota, modificate i metadati dell’immagine, quindi aggiornate l’immagine mediante il pannello Collegamenti. Per modificare i metadati delle immagini, consultate Modificare i metadati nei file delle immagini.

Definire le variabili per didascalie

Le variabili per didascalia vengono aggiornate automaticamente quando una cornice di testo contenente una variabile per didascalia viene spostata accanto a un’immagine. Per impostazione predefinita, per il tipo variabile vengono usati i metadati Nome quando scegliete Testo > Variabili di testo > Inserisci variabile > Nome immagine. Potete modificare la variabile Nome immagine oppure creare nuove variabili che specificano i metadati dell’immagine.

  1. Scegliete Testo > Variabili di testo > Definisci.

  2. Scegliete Nuovo per creare una variabile oppure Modifica per modificarne una esistente.

  3. Per Tipo, selezionate Didascalia da metadati.

  4. Scegliete un’opzione dal menu Metadati.

  5. Specificate eventuale testo che preceda o segua i metadati e fate clic su OK.

 Adobe

Ottieni supporto in modo più facile e veloce

Nuovo utente?

Adobe MAX 2024

Adobe MAX
La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX

La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX 2024

Adobe MAX
La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online

Adobe MAX

La conferenza sulla creatività

14-16 ottobre Miami Beach e online