Tracciati di ritaglio

I tracciati di ritaglio ritagliano una parte della grafica in modo che solo una sua porzione sia visibile nelle forme create. Potete realizzare tracciati di ritaglio per nascondere parti di un’immagine, creando sia un tracciato per l’immagine che una cornice per l’elemento grafico. Mantenendo separati il tracciato di ritaglio e la cornice grafica, potete modificare liberamente il tracciato di ritaglio con lo strumento selezione diretta o altri strumenti di disegno della casella degli strumenti senza alterare la cornice.

I metodi per creare tracciati di ritaglio sono i seguenti:

  • Inserite elementi grafici già salvati con tracciati o canali Alfa (maschere), che InDesign può riconoscere e usare. Usate programmi quali Adobe Photoshop per aggiungere alla grafica tracciati e canali Alfa.

  • Usate l’opzione Rileva bordi del comando Tracciato di ritaglio per creare un tracciato di ritaglio per un elemento salvato senza tracciato di ritaglio.

  • Usate lo strumento penna per disegnare un tracciato della forma desiderata e incollate la grafica nel tracciato con il comando Incolla in.

Quando usate uno dei metodi automatici di InDesign, il tracciato di ritaglio viene allegato all’immagine; l’immagine che ne risulta è ritagliata dal tracciato e rifilata dalla cornice.

Nota:

la cornice grafica è visualizzata nel colore del suo livello; il tracciato di ritaglio appare nel colore inverso. Ad esempio, se il livello è di colore blu, la cornice grafica verrà visualizzata in blu e il tracciato di ritaglio in arancione.

Ritagliare usando il tracciato o il canale Alfa di un elemento grafico

InDesign può ritagliare un elemento grafico EPS, TIFF o Photoshop importato usando il tracciato di ritaglio o il canale Alfa salvato insieme al file. Se un elemento grafico importato contiene più di un tracciato o canale Alfa, potete scegliere quale usare come tracciato di ritaglio.

Un canale Alfa è un canale invisibile che definisce le aree trasparenti di un elemento grafico ed è memorizzato all’interno dell’elemento grafico con i canali RGB o CMYK. In genere, i canali Alfa vengono usati in applicazioni per effetti video. InDesign riconosce automaticamente la trasparenza predefinita di Photoshop (lo sfondo a quadretti) come canale Alfa. Se l’elemento grafico ha uno sfondo opaco, dovete usare Photoshop per rimuovere lo sfondo oppure creare e salvare uno o più canali Alfa nell’elemento grafico. Potete creare i canali Alfa usando le funzioni di eliminazione degli sfondi in Adobe Photoshop, come le maschere di livello, il pannello Canali, la gomma per sfondo o la gomma magica.

Canali alfa e tracciati incorporati
Risultati dell’uso dei canali Alfa e dei tracciati incorporati

A. Grafica originale B. Canale Alfa C. Grafica inserita D. Grafica originale E. Grafica con tracciato incorporato F. Grafica inserita 

Nota:

Quando inserite un file Photoshop, la finestra Opzioni importazione immagine consente di scegliere se usare il tracciato di ritaglio predefinito o di selezionare un canale Alfa per il ritaglio.

  1. Selezionate un elemento grafico importato e scegliete Oggetto > Tracciato di ritaglio.
  2. Nella finestra Tracciato di ritaglio, scegliete Tracciato di Photoshop o Canale Alfa dal menu Tipo.
  3. Scegliete il tracciato o il canale Alfa desiderato dal relativo menu.

    Nota:

    se il menu Canale alfa non è disponibile, l’elemento grafico è stato salvato senza canali Alfa.

  4. Per applicare un margine al tracciato di ritaglio, specificate un valore in Margine cornice.
  5. Per scambiare le aree visibili e nascoste, selezionate Inverti.
  6. Se scegliete un canale Alfa, specificate le eventuali altre opzioni desiderate per il tracciato di ritaglio e fate clic su OK.

Nota:

Per disattivare il tracciato di ritaglio, selezionate l’elemento grafico importato e scegliete Oggetto > Tracciato di ritaglio. Scegliete Nessuno dal menu Tipo e fate clic su OK.

Creare automaticamente un tracciato di ritaglio

Per eliminare automaticamente lo sfondo da un elemento grafico salvato senza tracciato di ritaglio, usate l’opzione Rileva bordi nella finestra Tracciato di ritaglio. Rileva bordi nasconde le aree più chiare e più scure dell’elemento grafico ed è consigliata se il soggetto si trova su uno sfondo bianco o nero in tinta unita.

Candidati per la creazione automatica di tracciati di ritaglio
Immagini adatte (a sinistra) e meno adatte (a destra) per la creazione automatica di tracciati di ritaglio

  1. Selezionate un elemento grafico importato e scegliete Oggetto > Tracciato di ritaglio.
  2. Nella finestra Tracciato di ritaglio, scegliete Rileva bordi dal menu Tipo. Per impostazione predefinita i toni più chiari vengono esclusi; per l’effetto opposto, selezionate Inverti.
  3. Specificate le opzioni del tracciato di ritaglio e fate clic su OK.

Opzioni per i tracciati di ritaglio

Soglia

Specifica il valore di pixel più scuro che definirà il tracciato di ritaglio risultante. Aumentando questo valore aumentano i pixel trasparenti poiché si estende l’intervallo dei valori di luminosità aggiunti all’area nascosta, a partire da 0 (bianco). Ad esempio, se usate Rileva bordi per eliminare un’ombreggiatura leggera, provate ad aumentare il valore di Soglia fino alla sua scomparsa. Se i pixel chiari che dovrebbero essere visualizzati diventano invisibili, il valore di Soglia è troppo alto.

Valori di soglia
Valori di Soglia 25 (a sinistra) e 55 (a destra)

Tolleranza

Specifica il valore di luminosità più vicino possibile al valore Soglia prima che il pixel venga nascosto dal tracciato di ritaglio. L’aumento del valore di Tolleranza è utile per eliminare eventuali pixel ridondanti più scuri, ma comunque prossimi al valore di luminosità specificato in Soglia. Valori di Tolleranza maggiori creano in genere un tracciato di ritaglio più uniforme e meno netto, poiché aumentano l’intervallo dei valori prossimi al valore di Tolleranza in cui sono inclusi i pixel ridondanti più scuri. Riducendo il valore di Tolleranza si limita il tracciato di ritaglio a minori variazioni di valore. Valori di Tolleranza minori creano un tracciato di ritaglio con più punti di ancoraggio, che possono rendere difficoltosa la stampa.

Valori di tolleranza
Valori di Tolleranza 0 (a sinistra) e 5 (a destra)

Margine cornice

Riduce il tracciato di ritaglio risultante rispetto a quello definito dai valori Soglia e Tolleranza. A differenza di Soglia e Tolleranza, il valore di Margine cornice non considera i valori di luminosità, ma riduce la forma del tracciato di ritaglio in modo uniforme. Per nascondere i pixel ridondanti non eliminati dalle opzioni Soglia e Tolleranza, modificate lievemente il valore di Margine cornice. Digitate un valore negativo per ottenere un tracciato di ritaglio più grande rispetto a quanto definito dai valori Soglia e Tolleranza.

Margine cornice
Margine cornice -0p1 (a sinistra) e 0p3 (a destra)

Inverti

Scambia le aree visibili e nascoste, facendo partire il tracciato di ritaglio dai toni più scuri.

Includi bordi interni

Rende trasparenti le aree all’interno del tracciato di ritaglio originale con valori di luminosità compresi negli intervalli di Soglia e Tolleranza. Per impostazione predefinita, il comando Tracciato di ritaglio rende trasparenti solo le aree esterne; per agire anche sulle aree vuote interne, selezionate Includi bordi interni. Questa opzione è indicata se i livelli di luminosità delle aree da rendere trasparenti differiscono dalle aree che devono restare visibili. Ad esempio, se selezionate Includi bordi interni per l’immagine di un paio di occhiali colore argento, oltre alle lenti potrebbero diventare trasparenti anche le aree molto chiare della montatura. Se risultano trasparenti aree non desiderate, provate a regolare i valori di Soglia, Tolleranza e Margine cornice.

Limita alla cornice

Crea un tracciato di ritaglio che termina in corrispondenza del bordo visibile dell’elemento grafico. Ciò può produrre un tracciato più semplice quando si ritaglia l’elemento grafico anche con la cornice.

Usa immagine ad alta risoluzione

Calcola le aree trasparenti usando il file effettivo, per ottenere la massima precisione. Disattivate l’opzione per calcolare la trasparenza in base alla risoluzione di anteprima su schermo, in modo più rapido ma meno preciso. Questa opzione non è disponibile con Canale Alfa, poiché un canale Alfa viene sempre usato alla sua risoluzione effettiva. Consultate La trasparenza.

Convertire un tracciato di ritaglio in una cornice grafica

  • Scegliete Oggetto > Tracciato di ritaglio > Converti tracciato di ritaglio in cornice.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online