Aggiungere la numerazione di base alle pagine

  1. Guida utente di InDesign
  2. Informazioni su InDesign
    1. Introduzione a InDesign
      1. Novità di InDesign
      2. Requisiti di sistema
      3. Domande frequenti
      4. Utilizzo delle Creative Cloud Libraries
    2. Area di lavoro
      1. Nozioni di base sull’area di lavoro
      2. Toolbox
      3. Impostare le preferenze
      4. Area di lavoro Tocco
      5. Scelte rapide da tastiera predefinite
      6. Ripristino e annullamento dei documenti
      7. Estensione Capture
  3. Creazione e disposizione dei documenti
    1. Documenti e pagine
      1. Creare documenti
      2. Utilizzo delle pagine principali
      3. Utilizzo delle pagine dei documenti
      4. Impostazione delle dimensioni della pagina, dei margini e della pagina al vivo
      5. Lavorare con file e modelli
      6. Creare file libro
      7. Aggiungere la numerazione di base alle pagine
      8. Numerazione di pagine, capitoli e sezioni
      9. Convertire documenti di QuarkXPress e PageMaker
      10. Condividere contenuti
      11. Comprendere un flusso di lavoro di base per i file gestiti
      12. Salvare i documenti
    2. Griglie
      1. Griglie
      2. Griglie di formato
    3. Riferimenti layout
      1. Righelli
  4. Aggiungi contenuto
    1. Testo
      1. Aggiungere testo alle cornici
      2. Concatenamento del testo
      3. Funzioni per l’arabo e l’ebraico in InDesign
      4. Creare testo su un tracciato
      5. Elenchi puntati e numerati
      6. Glifi e caratteri speciali
      7. Composizione del testo
      8. Variabili di testo
      9. Generare i codici QR
      10. Modificare il testo
      11. Allineare il testo
      12. Contornare gli oggetti con il testo
      13. Oggetti ancorati
      14. Contenuti collegati
      15. Formattare i paragrafi
      16. Formattare i caratteri
      17. Trova/Sostituisci
      18. Controllo ortografico e dizionari
    2. Composizione tipografica
      1. Utilizzo dei font in InDesign
      2. Crenatura e avvicinamento
    3. Formattare il testo
      1. Formattare il testo
      2. Rientri e tabulazioni
    4. Esaminare il testo
      1. Rilevamento e revisione delle modifiche
      2. Aggiungere note di redazione in InDesign
      3. Importare i commenti PDF
    5. Aggiungere riferimenti
      1. Creare un sommario
      2. Note a piè di pagina
      3. Creare un indice
      4. Note di chiusura
      5. Didascalie
    6. Gli stili
      1. Stili paragrafo e stili carattere
      2. Stili oggetto
      3. Capilettera e stili nidificati
      4. Lavorare con gli stili
      5. Interlinea
    7. Tabelle
      1. Formattare le tabelle
      2. Creare le tabelle
      3. Stili tabella e cella
      4. Selezionare e modificare le tabelle
      5. Tracce e riempimenti delle tabelle
    8. Interattività
      1. Collegamenti ipertestuali
      2. Documenti PDF dinamici
      3. Segnalibri
      4. Pulsanti
      5. Moduli
      6. Gli effetti Animazione
      7. Rimandi
      8. Strutturare i PDF
      9. Transizioni di pagina
      10. Filmati e suoni
      11. Moduli
    9. Grafica
      1. Comprendere tracciati e forme
      2. Disegnare con lo strumento matita
      3. Disegnare con lo strumento penna
      4. Applicare le impostazioni delle linee (tracce) 
      5. Tracciati e forme composte
      6. Modificare i tracciati
      7. Tracciati di ritaglio
      8. Modificare l’aspetto degli angoli
      9. Allineare e distribuire gli oggetti
      10. Grafica collegata e incorporata
      11. Integrare le risorse AEM
    10. Colore e trasparenza
      1. Applicare il colore
      2. Utilizzare colori da grafica importata
      3. Usare i campioni
      4. Inchiostri misti
      5. Tonalità
      6. Comprendere i colori tinta piatta e quadricromia
      7. Miscelare i colori
      8. Sfumature
      9. Convertire la grafica con trasparenza
      10. Aggiungere effetti di trasparenza
  5. Condivisione
    1. Condividere e collaborare        
    2. Condividi per revisione
    3. Revisione di un documento di InDesign condiviso
    4. Gestione del feedback 
  6. Pubblica
    1. Esportare e pubblicare
      1. Publish Online
      2. Esportare contenuti per EPUB
      3. Opzioni Adobe PDF
      4. Esportare i contenuti in formato HTML
      5. Esportare in Adobe PDF
      6. Esportare in formato JPEG
      7. Esportazione HTML
      8. Panoramica di DPS e AEM Mobile
    2. Stampa
      1. Stampare opuscoli
      2. Segni di stampa e pagine al vivo
      3. Stampare documenti
      4. Inchiostri, separazione colore e frequenza dei retini
      5. Sovrastampa
      6. Creare file PostScript ed EPS
      7. Eseguire la verifica preliminare dei file prima della consegna
      8. Stampa di miniature e documenti di grandi dimensioni
      9. Preparare file PDF per i service di stampa
      10. Preparazione delle selezioni colore per la stampa
  7. Estendere InDesign
    1. Automazione
      1. Unione dati
      2. Plug-in
      3. Estensione Capture in InDesign
      4. Script
Nota:

Linguaggio equo: stiamo sostituendo il linguaggio non inclusivo da InDesign 2022 (versione 17.0) in poi, per riflettere i valori fondamentali di inclusività di Adobe. Qualsiasi riferimento a Pagina mastro viene sostituito con Pagina principale nei nostri articoli della Guida per le lingue inglese, danese, ungherese, spagnolo, italiano, brasiliano, portoghese e giapponese.

Scoprite come aggiungere la numerazione di base alle pagine in Adobe InDesign.

Potete aggiungere un numero di pagina corrente per specificare l’aspetto e la posizione di un numero di pagina. Poiché l’indicatore del numero di pagina si aggiorna automaticamente, il numero di pagina visualizzato è sempre corretto anche se aggiungete, rimuovete o ridisponete le pagine di un documento. Potete applicare formati e stili di testo agli indicatori di numero di pagina.

Aggiungere un indicatore di numero di pagina a una pagina principale

Gli indicatori di numero di pagina vengono in genere aggiunti alle pagine principali. Quando alle pagine di un documento vengono applicate delle pagine principali, la numerazione delle pagine viene aggiornata automaticamente in modo analogo a come avviene per le intestazioni e i piè di pagina.

Se il numero di pagina automatico si trova su una pagina principale, verrà visualizzato il prefisso della pagina principale. Sulla pagina di un documento, il numero di pagina automatico appare come il numero di pagina; su un tavolo di montaggio appare come TM.

  1. Nel pannello Pagine, fate doppio clic sulla pagina principale a cui desiderate aggiungere il numero di pagina. Per creare pagine principali, consultate Creare pagine principali.

  2. Create una cornice di testo di dimensioni sufficienti a contenere il numero di pagina più lungo che potrà essere usato nel documento ed eventuale testo che dovrà accompagnare il numero di pagina. Posizionate la cornice di testo sulla pagina, dove dovrà comparire il numero di pagina.

    Se il documento contiene pagine affiancate, create cornici di testo distinte per le pagine principali sinistra e destra.

  3. Nella cornice di testo per il numero di pagina, aggiungete eventuale testo che dovrà precedere o seguire il numero di pagina (ad esempio, “Pagina”).

  4. Posizionate il cursore di testo sulla pagina, laddove dovrà comparire il numero di pagina, quindi scegliete Testo > Inserisci carattere speciale > Indicatori > Numero di pagina corrente.

  5. Applicate la pagina principale alle pagine del documento nelle quali dovrà comparire il numero di pagina. Per applicare le pagine principali, consultate Applicare le pagine principali.

Nota:

Per rimuovere il numero dalla prima pagina del documento, esistono due opzioni. Potete applicate una pagina principale diversa o nessuna pagina principale, oppure potete escludere ed eliminare la cornice di testo principale sulla pagina del documento. Per escludere una cornice di testo principale, fate clic su di essa tenendo premuto Ctrl/Cmd+Maiusc.

Modificare lo stile della numerazione delle pagine

Per impostazione predefinita, la numerazione delle pagine usa numeri arabi (1, 2, 3...); potete tuttavia usare numeri romani maiuscoli o minuscoli (i, ii, iii...) o caratteri alfanumerici (a, b, c...). Inoltre, potete numerare le pagine usando numeri negativi. Ogni parte di un documento che usa un diverso stile di numerazione è definita sezione.

Nelle versioni giapponese, cinese o coreana, per impostazione predefinita vengono utilizzate cifre arabe per i numeri di pagina. Tuttavia, se usate il comando Opzioni numerazione e sezione, potete specificare uno stile di numerazione, come i numeri romani, i numeri arabi, Kanji e così via. L’opzione Stile consente di selezionare il numero di cifre per il numero di pagina, ad esempio 001 o 0001. Ogni parte di un documento che usa un diverso stile di numerazione è definita sezione. Per ulteriori informazioni sulle sezioni, consultate Definire la numerazione di sezioni.

La finestra di dialogo Opzioni numerazione e sezione consente di modificare lo stile di numerazione delle pagine e di usare un diverso formato. Consente inoltre di riavviare la numerazione delle pagine oppure di avviarla a partire da un determinato numero.

  1. Nel pannello Pagine, selezionate la pagina dalla quale deve iniziare la sezione con il nuovo stile di numerazione.

  2. Scegliete Layout > Opzioni numerazione e sezione.

  3. Specificate le opzioni e fate clic su OK. Consultate Opzioni di numerazione documento.

Nel pannello Pagine, sull’icona pagina, viene visualizzata un’icona indicatore di sezione  indicante l’inizio di una nuova sezione.

Nota:

se prima del numero di pagina corrente inserito viene visualizzato un numero o una lettera, vuol dire che è stato incluso un prefisso di sezione. Se non desiderate visualizzare questo prefisso, deselezionate Includi prefisso per numerazione pagine nella finestra di dialogo Opzioni numerazione e sezione del documento.

Operazioni comuni per la numerazione delle pagine

InDesign offre diverse funzioni per la creazione di effetti di numerazione delle pagine.

Operazione

Procedura

Aggiungere la numerazione delle pagine ai documenti di un libro

Aggiungere numeri di sezione e di capitolo

Creare intestazioni e piè di pagina continui con variabili di testo, ad esempio con data, nome file oppure il titolo o capitolo corrente

Creare un effetto “Pagina x di y” in cui x è la pagina corrente e y è il numero totale di pagine nel documento.

Inserite un indicatore di pagina corrente per x e la variabile di testo Numero ultima pagina per y (scegliete Testo > Variabili di testo > Inserisci variabile > Numero ultima pagina).

Creare un rimando di tipo “Continua a pagina x

Logo Adobe

Accedi al tuo account