Formattare i caratteri

Applicare spostamenti dalla linea di base

L’opzione Spostamento linea di base sposta un carattere verso l’alto o verso il basso rispetto alla linea di base del testo. Questa opzione è particolarmente utile per l’impostazione manuale delle frazioni o il posizionamento di elementi grafici agganciati.

Valori di spostamento della linea di base applicati al testo

  1. Selezionate il testo.
  2. Nel pannello Carattere o Controllo, digitate un valore numerico di Spostamento linea di base  . I valori positivi spostano la linea di base del carattere sopra la linea di base del resto della riga; quelli negativi, al di sotto di essa.
Nota:

per aumentare o diminuire il valore, fate clic sulla casella Spostamento linea di base, quindi premete i tasti Freccia su o Freccia giù. Tenete premuto Maiusc mentre premete il tasto Freccia su o Freccia giù per modificare il valore in incrementi maggiori.

Per modificare il valore predefinito di incremento dello spostamento della linea di base, specificate un valore in Spostamento linea di base nella sezione Unità e incrementi della finestra di dialogo Preferenze.

Apici e pedici con un font non OpenType

  1. Selezionate il testo.
  2. Scegliete Apice o Pedice dal menu del pannello Carattere o Controllo.

Quando scegliete Apice o Pedice, al testo selezionato vengono applicati un valore predefinito di spostamento della linea di base e una dimensione del testo.

I valori applicati sono percentuali della dimensione e dell’interlinea corrente e si basano sulle impostazioni specificate nella finestra di dialogo delle preferenze del testo. Tali valori non sono visualizzati nelle caselle Spostamento linea di base e Dimensione del pannello Carattere quando selezionate il testo.

Nota:

potete modificare la dimensione e la posizione predefinite di apici e pedici usando le preferenze del testo avanzato.

Applicare il formato sottolineato o barrato

Lo spessore predefinito del sottolineato o del barrato dipende dalla dimensione del testo.

È disponibile un’esercitazione video sulla sottolineatura realizzata da Jeff Witchel: Custom Underlines in InDesign (Sottolineatura personalizzata in InDesign).

Applicare il formato sottolineato o barrato

  1. Selezionate il testo.
  2. Scegliete Sottolineato o Barrato dal menu del pannello Carattere o Controllo.

Modificare le opzioni dei formati sottolineato o barrato

Ciò è particolarmente utile se volete creare una sottolineatura uniforme sotto caratteri di dimensioni diverse o per creare effetti speciali, ad esempio evidenziare lo sfondo.

Prima e dopo la regolazione della sottolineatura

  1. Dal menu del pannello Carattere o Controllo, scegliete Opzioni sottolineato o Opzioni barrato.
  2. Effettuate una o più operazioni fra quelle riportate di seguito, quindi fate clic su OK:
    • Selezionate Sottolineato attivo o Barrato attivo per attivare il formato sottolineato o barrato per il testo corrente.

    • In Spessore, scegliete lo spessore o digitate un valore per lo spessore della linea sottolineata o barrata.

    • In Tipo, selezionate una delle seguenti opzioni di sottolineato o barrato:

    • In Offset, specificate la posizione verticale della linea, misurata dalla linea di base. I valori negativi spostano la sottolineatura sopra la linea di base e il barrato sotto la linea di base.

    • Selezionate Sovrastampa traccia per far sì che la traccia non fori eventuali inchiostri sottostanti in fase di stampa tipografica.

    • Scegliete un colore e una tonalità. Se avete specificato un tipo di linea diverso da Continuo, scegliete un colore o una tonalità dello spazio per cambiare l’aspetto dell’area tra i trattini, i punti o le linee.

    • Selezionate Sovrastampa traccia o Sovrastampa spazio se la linea sottolineata o barrata verrà stampata sopra un altro colore e volete evitare eventuali errori dovuti all’allineamento scorretto dei colori

Nota:

per modificare le opzioni di sottolineato o barrato in uno stile di paragrafo o di carattere, usate la sezione Opzioni sottolineato o Opzioni barrato della finestra di dialogo che si apre quando create o modificate lo stile.

Applicare le legature a coppie di lettere selezionate

In InDesign potete inserire automaticamente le legature, caratteri tipografici sostitutivi di alcune coppie di lettere, quali “fi” e “fl”, se disponibili nel font usato. I caratteri usati con l’opzione Legature sono visualizzati e stampati come legature, ma possono essere modificati singolarmente e non vengono rilevati come errori dal controllo ortografico.

Caratteri singoli (in alto) e legature corrispondenti (in basso)

Con i font OpenType, scegliendo Legature dal menu del pannello Controllo o Carattere potete ottenere qualsiasi legatura standard definita nel font dal suo creatore. Tuttavia, alcuni font includono legature opzionali più elaborate, che possono essere prodotte con il comando Legature facoltative

  1. Selezionate il testo.
  2. Scegliete Legature dal menu a comparsa. In alternativa, potete scegliere Legature dal menu del pannello Carattere o dal menu del pannello Controllo.

Cambiare il colore, la sfumatura o la traccia del testo

Potete applicare colori, sfumature e tracce ai caratteri e continuare a modificare il testo. Usate i pannelli Campioni e Traccia per applicare colori, sfumature e tracce al testo o modificare le impostazioni Colore carattere durante la creazione o la modifica di uno stile.

Campioni

A. Campione applicato al riempimento o alla traccia B. Campione applicato al contenitore o al testo C. Percentuale di tonalità 

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per modificare il colore di porzioni di testo all’interno di una cornice, selezionate il testo con lo strumento testo .

    • Per modificare il colore di tutto il testo all’interno di una cornice, selezionate la cornice con lo strumento selezione . Quando applicate il colore al testo e non al contenitore, assicuratevi di selezionare l’icona “La formattazione ha effetto sul testo”  nel pannello Strumenti o Campioni.

  2. Nel pannello Strumenti o Campioni, selezionate se applicare le modifiche di colore al riempimento o alla traccia. Se selezionate Traccia, il colore verrà applicato solo al profilo dei caratteri.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Nel pannello Campioni, fate clic su un campione colore o sfumatura.

    • Nel pannello Traccia, specificate un valore di spessore o altre opzioni di traccia. Consultate Opzioni del pannello Traccia.

Potete anche applicare una sfumatura al testo trascinando sul testo selezionato con lo strumento campione sfumatura  o contorno sfocato sfumatura .

Nota:

per creare testo invertito o in negativo, potete impostate il riempimento del testo su bianco o [Carta] e quello della cornice su un colore scuro. Potete creare testo invertito anche usando un filetto di paragrafo dietro il testo; tuttavia, se il filetto è nero dovrete cambiare il colore del testo in bianco.

Aggiungere effetti di trasparenza al testo

Usate il pannello Effetti per aggiungere al testo effetti di trasparenza, come ad esempio ombre esterne.

Sono disponibili alcuni esempi di effetti di trasparenza realizzati da Mike Rankin: InDesign Eye Candy, Part I (Effetti visivi con InDesign, 1a parte).

  1. Con lo strumento selezione  , selezionate la cornice di testo.
  2. Scegliete Oggetto > Effetti > [effetto].
  3. Scegliete Testo dal menu Impostazioni.

    Se desiderate che gli effetti selezionati vengano applicati anche alla traccia e al riempimento della cornice, oltre che al testo all’interno, scegliete Oggetto.

  4. Specificate gli attributi dell’effetto e fate clic su OK.

    Se intendete modificare i metodi di fusione o le impostazioni di opacità del testo, apportate le modifiche nel pannello Effetti.

Assegnare una lingua al testo

Assegnare una lingua al testo determina il dizionario utilizzato per la sillabazione e il controllo ortografico. L’assegnazione di una lingua non modifica il testo.

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per applicare la lingua solo a una parte specifica del testo, selezionate il testo.

    • Per modificare il dizionario predefinito in InDesign, scegliete la lingua senza documenti aperti.

    • Per cambiare il dizionario predefinito per un documento specifico, scegliete Modifica > Deseleziona tutto, quindi selezionate la lingua.

  2. Nel pannello Carattere scegliete il dizionario appropriato dal menu Lingua.

InDesign usa i dizionari Proximity (e WinSoft per alcune lingue) sia per l’ortografia che per la sillabazione. Questi dizionari consentono di specificare una lingua diversa anche per un singolo carattere di testo. Ogni dizionario contiene centinaia di migliaia di parole con sillabazione standard. La modifica della lingua predefinita non ha effetto sulle cornici di testo e sui documenti già esistenti.

Potete inoltre personalizzarli in alle vostre particolari esigenze.

Effetto dei dizionari sulla sillabazione

A. “Glockenspiel” in inglese B. “Glockenspiel” in tedesco tradizionale C. “Glockenspiel” in tedesco riformato 

Impostare il testo in maiuscolo o maiuscoletto

I comandi Tutte maiuscole e Maiuscoletto modificano l’aspetto del testo, ma non il testo vero e proprio. Il comando Cambia maiuscole/minuscole modifica invece l’impostazione di maiuscole e minuscole nel testo selezionato. Questa distinzione è importante per le ricerche e il controllo ortografico. Supponete ad esempio di aver digitato “ragni” nel documento e applicato il comando Tutte maiuscole alla parola. Usando Trova/Sostituisci (con Maiuscole/minuscole selezionato) per cercare “RAGNI” non troverete l’occorrenza “ragni” a cui avete applicato il comando Tutte maiuscole. Per ottenere risultati migliori nelle ricerche e nel controllo ortografico, usate il comando Cambia maiuscole invece di Tutte maiuscole.

È disponibile un articolo di Anne-Marie Concepcion sul maiuscoletto: Small Caps vs OpenType All Small Caps (Maiuscoletto e OpenType tutto maiuscoletto a confronto).

Applicare il maiuscolo o il maiuscoletto

In InDesign, potete passare automaticamente dalle maiuscole alle minuscole o viceversa. Quando applicate il maiuscoletto al testo selezionato, viene usato automaticamente il maiuscoletto del font prescelto, se disponibile. Altrimenti, InDesign simula artificialmente i maiuscoletti con versioni ridotte delle lettere maiuscole. La dimensione del maiuscoletto simulato viene impostata nella finestra delle preferenze del testo.

Sigle BC e AD prima (in alto) e dopo (in basso) l’applicazione del maiuscoletto per adattarle alle cifre Oldstyle e al testo circostante

Se in un font OpenType selezionate Tutte maiuscole o Maiuscoletto, il testo apparirà più elegante. Se usate un font OpenType, nel menu del pannello Carattere o Controllo potete scegliere anche Maiuscoletto. Consultate Applicare gli attributi dei font OpenType.

  1. Selezionate il testo.
  2. Scegliete Tutte maiuscole o Maiuscoletto dal menu del pannello Carattere o Controllo. Se il testo originale è stato digitato in maiuscolo, selezionando Maiuscoletto non verrà modificato.

Specificare la dimensione del maiuscoletto

  1. Scegliete Modifica > Preferenze > Testo avanzato (Windows) o InDesign > Preferenze > Testo avanzato (Mac OS).
  2. Nella casella Maiuscoletto, digitate una percentuale della dimensione del font originale per il testo da formattare in maiuscoletto. Quindi fate clic su OK.

Cambiare maiuscole e minuscole

  1. Selezionate il testo.
  2. Scegliete uno dei seguenti comandi dal sottomenu Testo > Cambia maiuscole/minuscole:
    • Per rendere tutti i caratteri minuscoli, scegliete minuscole.

    • Per rendere maiuscola la prima lettera di ogni parola, scegliete Iniziali Maiuscole.

    • Per rendere tutti i caratteri maiuscoli, scegliete Maiuscole.

    • Per rendere maiuscola la prima lettera di ogni frase, scegliete Iniziale frase maiuscola.

Nota:

per il funzionamento del comando Iniziale frase maiuscola, il punto (.), il punto esclamativo (!) e il punto interrogativo (?) sono considerati caratteri che contrassegnano la fine delle frasi. Questo comando può dare risultati inattesi se tali caratteri sono usati in altri modi, ad esempio in abbreviazioni, nomi di file o URL. Inoltre, i nomi propri potrebbero iniziare con la minuscola anziché con la maiuscola.

Ridimensionare il testo

Potete specificare la proporzione tra l’altezza e la larghezza del testo rispetto alla larghezza e all’altezza originale dei caratteri. I caratteri non ridimensionati hanno una proporzione del 100%. In alcune famiglie di font è disponibile un vero e proprio font espanso, progettato con un’espansione orizzontale maggiore rispetto al formato stile normale. Il ridimensionamento altera il carattere; è quindi preferibile usare un font dotato sia di una forma espansa che compressa, se disponibile.

Ridimensionare il testo in orizzontale

A. Testo non ridimensionato B. Testo non ridimensionato con font di tipo Condensed C. Testo ridimensionato con font di tipo Condensed 

Regolare il ridimensionamento verticale o orizzontale

  1. Selezionate il testo da ridimensionare.
  2. Nel pannello Carattere o Controllo, digitate un valore numerico per cambiare la percentuale del ridimensionamento verticale  o del ridimensionamento orizzontale  .

Ridimensionare il testo insieme alla cornice in InDesign

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Con lo strumento selezione, tenete premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS) e trascinate un angolo della cornice di testo per ridimensionarla.

    • Con lo strumento ridimensionamento , ridimensionate la cornice.

      Consultate Ridimensionare in scala gli oggetti.

Impostare la visualizzazione dei valori di ridimensionamento del testo

Quando modificate le dimensioni di una cornice, viene ridimensionato anche il testo al suo interno. Ad esempio, quando raddoppiate le dimensioni di una cornice di testo, anche le dimensioni del testo vengono raddoppiate, ad esempio da 20 a 40 punti.

È disponibile un articolo di David Blatner sulle cornici di testo ridimensionate: Making a Magnifying Glass Text Frame in InDesign (Creare una cornice con testo ingrandito in InDesign).

Per impostare la modalità di visualizzazione del ridimensionamento nei pannelli, modificare un’opzione delle preferenze:

  • Per impostazione predefinita, se la preferenza Applica a contenuto è selezionata, le caselle per la dimensione font dei pannelli Controllo e Carattere visualizzano la nuova dimensione del testo (ad esempio 40 pt). Se selezionate l’opzione Regola percentuale scala, le caselle Dimensione visualizzano sia le dimensioni originali che quelle del testo ridimensionato, ad esempio “20 pt (40)”.

  • I valori di ridimensionamento nel pannello Trasforma indicano le percentuali di ridimensionamento in orizzontale e in verticale della cornice. Per impostazione predefinita, se la preferenza Applica a contenuto è selezionata, i valori di ridimensionamento vengono impostati al 100% dopo il ridimensionamento della cornice. Se selezionate l’opzione Regola percentuale scala, i valori di ridimensionamento riflettono il ridimensionamento della cornice; ad esempio, se si raddoppiano le dimensioni della cornice, il valore visualizzato è 200%.

È utile tenere traccia dei ridimensionamenti delle cornici quando è necessario ritornare alla dimensione originale di cornice e testo in essa contenuto. È utile anche per verificare l’entità del ridimensionamento di una cornice. Per tenere traccia dei ridimensionamenti delle cornici e del testo al loro interno:

  1. Scegliete Modifica > Preferenze > Generali (Windows) o InDesign > Preferenze > Generali (Mac OS).

  2. Selezionate Regola percentuale scala, quindi fate clic su OK.

Tenete presente quanto segue:

  • L’opzione Regola percentuale scala si applica alle cornici che vengono ridimensionate dopo aver attivato la preferenza e non a quelle esistenti.

  • La preferenza Regola percentuale scala è collegata al testo. La nuova dimensione in punti continua ad apparire fra parentesi anche se disattivate l’opzione Regola percentuale scala e ridimensionate nuovamente la cornice.

  • Per rimuovere tale dimensione dal pannello Trasforma, scegliete Ridefinisci scala al 100% nel pannello Trasforma. Scegliendo questa opzione non modificate l’aspetto della cornice ridimensionata.

  • Se modificate il testo o ridimensionate una cornice in una serie di cornici concatenate quando la preferenza Regola percentuale scala è selezionata, il testo viene ridimensionato anche se si sposta in una diversa cornice. Se la preferenza Applica a contenuto è selezionata, il testo che scorre in un’altra cornice riprende invece i suoi attributi originali.

Inclinare il testo

  1. Selezionate il testo.
  2. Nel pannello Carattere, digitare un valore numerico per Corsivo simulato  . I valori positivi inclinano il testo a destra, quelli negativi a sinistra.

Tenete presente che l’applicazione al testo di un angolo di inclinazione non corrisponde al corsivo vero e proprio.

Logo Adobe

Accedi al tuo account