Moduli

Flusso di lavoro moduli

Potete creare moduli in InDesign ed esportarli direttamente in PDF. InDesign supporta i campi modulo e alte azioni per i moduli. La libreria Pulsanti e moduli (Finestra > Interattivo > Pulsanti e moduli) contiene elementi modulo utilizzabili per la progettazione di moduli interattivi.

Con InDesign, potete creare moduli semplici direttamente in InDesign, senza dover ritoccare il documento PDF in Acrobat dopo la pubblicazione. Potete aggiungere elementi modulo semplici nelle pagine del documento. Sono supportati tipi di campo comuni quali campi di testo, pulsanti di scelta, caselle di controllo o firme. Potete anche aggiungere azioni per inviare il modulo via e-mail o per la stampa.

Oltre alla struttura di base, potete anche usare le funzionalità creative di InDesign per aggiungere un tocco professionale al modulo:

  • Aggiungete tracce e riempimenti uniformi ai campi modulo PDF.
  • Aggiungete gli stati personalizzati per pulsanti, caselle di controllo e pulsanti di scelta: Attivato, Disattivato e Al passaggio.
  • Specificate la dimensione font per i campi di immissione del testo.

Ad esempio, per raccogliere i dati della carta di credito, potete usare come pulsanti di scelta le icone per carta di credito, con un’immagine diversa per lo stato selezionato.

Per i flussi di lavoro avanzati per i moduli, potete esportare il modulo di base e procedere alla modifica in Adobe Acrobat.

Aggiungere un campo modulo

Usate il pannello Pulsanti e moduli per aggiungere i campi modulo al layout. Le procedure per aggiungere campi modulo interattivi sono le stesse usate per l’aggiunta dei pulsanti e non dovrete quindi apprendere nuove procedure. Potete creare un modulo che funziona con Adobe Reader o Adobe Acrobat. Con InDesign, potete creare moduli dall’aspetto particolare, normalmente non possibile con Acrobat.

Pannello Pulsanti e moduli
Pannello Pulsanti e moduli

  1. Inserite una cornice nella posizione in cui desiderate posizionare il campo modulo.

  2. Aprite il pannello Pulsanti e moduli (Finestra > Interattivo > Pulsanti e moduli)

  3. Selezionate la cornice e scegliete un tipo di elemento modulo nell’elenco Tipo. In alternativa, fate clic con il pulsante destro del mouse su una cornice e scegliete Interattivo > Converti in [...].

  4. Immettete un nome per il campo modulo. Per creare un gruppo di pulsanti di scelta, tutti i singoli pulsanti devono avere lo stesso nome.

  5. Scegliete un evento e aggiungete le azioni da associarvi. Sono state aggiunte le azioni come Cancella modulo, Stampa modulo e Invia modulo. Per l’azione Invia modulo specificate l’URL in formato “mailto:xyz@example.com”.

  6. Per pulsante di scelta, casella di controllo o pulsanti: impostate gli attributi di aspetto per stati diversi. InDesign aggiunge la grafica predefinita per i vari stati, ma potete aggiungerne a scelta.

  7. Per casella di riepilogo, casella combinata o campo di testo: selezionate la famiglia, il tipo e le dimensioni dei font.

  8. Specificate le opzioni PDF:

    • Descrizione: il valore inserito viene visualizzato come descrizione dell’elemento ed è usato per la creazione di moduli accessibili
    • Valore pulsante: questo valore corrisponde al valore esportato in Acrobat e può essere anche usato per identificare un pulsante di scelta in un gruppo in un modulo accessibile.

Specificare l’ordine di tabulazione

Per creare moduli semplici da usare e accessibili, è necessario assegnare un ordine di tabulazione utilizzabile. Questo consente agli utenti di passare da un campo all’altro senza usare un dispositivo di puntamento. Premendo il tasto Tab si passa al campo logico successivo.

Esistono due metodi per specificare l’ordine di tabulazione in un PDF con tag:

  • Per specificare un ordine di tabulazione personalizzato, usate il pannello Articoli (Finestra > Articoli)
  • Scegliete Oggetto > Interattività > Imposta ordine tab.

Utilizzo del pannello Articoli per specificare l’ordine di tabulazione

Utilizzo del pannello Articoli per specificare l’ordine di tabulazione
Utilizzo del pannello Articoli per specificare l’ordine di tabulazione

  1. Aprite il pannello Articoli (Finestra > Articoli).

  2. Trascinate i campi modulo nel pannello Articoli.

  3. Nel pannello Articoli, trascinate per riordinare i campi nell’ordine desiderato.

Nota:

Per consentire agli assistenti vocali di utilizzare l’ordine specificato, nel menu del pannello Articoli, attivate Usa per ordine lettura in PDF con tag. Ricordate di attivare l’opzione Crea PDF con tag durante l’esportazione del PDF.


Utilizzo della struttura per specificare l’ordine di tabulazione

  1. Scegliete Oggetto Interattivo Imposta ordine tab.

  2. Fate clic su Sposta su o Sposta giù per disporre gli oggetti nell’ordine di tabulazione desiderato.

Quando esportate un PDF interattivo, selezionate Usa struttura per ordine tab nella finestra di dialogo di esportazione PDF.

Logo Adobe

Accedi al tuo account