Metodi per tagliare, dividere e rifilare gli oggetti

Illustrator fornisce i seguenti metodi per tagliare, dividere e rifilare gli oggetti:

Scomponi oggetti sottostanti, comando

Funziona come uno stencil, in quanto usa un oggetto selezionato per ritagliare altri oggetti eliminando la selezione originale. Per usare questo comando, scegliete Oggetto > Tracciato > Scomponi oggetti sottostanti. Consultate Tagliare gli oggetti con il comando Scomponi oggetti sottostanti.

Pulsante Taglia tracciato sul punto di ancoraggio selezionato

Taglia un tracciato in corrispondenza del punto di ancoraggio e tale punto di ancoraggio si trasforma in due punti disposti uno sull’altro. Per accedere a questo pulsante, selezionate uno o più punti di ancoraggio con lo strumento selezione diretta e individuate il pulsante nel pannello Controllo. Consultate Dividere un tracciato.

Strumento cutter

Taglia gli oggetti lungo un tracciato a mano libera disegnato con lo strumento, dividendo gli oggetti nelle rispettive facce componenti con riempimento (una faccia è un’area non divisa da alcun segmento di linea). Tenete premuto il mouse sullo strumento gomma per visualizzare e scegliere lo strumento cutter . Consultate Tagliare gli oggetti con lo strumento cutter.

Strumento forbici

Suddivide un tracciato, una cornice grafica o una cornice di testo vuota in corrispondenza di qualsiasi punto di ancoraggio o lungo qualsiasi segmento. Tenete premuto il mouse sullo strumento gomma per visualizzare e scegliere lo strumento forbici. Consultate Dividere un tracciato.

Righe e colonne, comando

Divide uno o più oggetti in più oggetti rettangolari disposti in righe e colonne. Potete modificare con precisione altezza, larghezza e distanza tra le righe e le colonne e creare rapidamente delle guide per la disposizione della grafica. Per usare questo comando, scegliete Oggetto > Tracciato > Righe e colonne. Consultate Dividere un oggetto nei riquadri di una griglia.

Tracciati e forme composte

Consentono di usare un oggetto per forare un altro oggetto. Consultate Forme composte e Tracciati composti.

Effetti di elaborazione tracciati

Offrono vari modi per dividere e rifilare gli oggetti sovrapposti. Consultate Elaborazione tracciati.

Maschere di ritaglio

Consentono di usare un oggetto per nascondere porzioni di altri oggetti. Consultate Maschere di ritaglio.

Tagliare gli oggetti con il comando Scomponi oggetti sottostanti

  1. Selezionate l’oggetto da usare come forma di taglio e posizionatelo in modo che si sovrapponga agli oggetti da tagliare.
  2. Scegliete Oggetto > Percorso > Scomponi oggetti sottostanti.

Tagliare gli oggetti con lo strumento cutter

  1. Selezionate lo strumento cutter . Tenete premuto il mouse sullo strumento gomma per visualizzare e scegliere lo strumento cutter. Per informazioni su altri metodi di selezione degli strumenti, consultate Selezionare uno strumento.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per tagliare seguendo un tracciato curvo, trascinate il puntatore sopra l’oggetto.

    • Per tagliare in un tracciato retto, tenete premuto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) mentre fate clic sulla tavola da disegno con lo strumento cutter, quindi trascinate.

Dividere un oggetto nei riquadri di una griglia

  1. Selezionate l’oggetto.

    Se selezionate più di un oggetto, la griglia di oggetti risultante usa gli attributi di aspetto dell’oggetto posto più in alto.

  2. Scegliete Oggetto > Tracciato > Righe e colonne.
  3. Immettete il numero di righe e colonne desiderato.
  4. (Facoltativo) Effettuate una o più delle operazioni seguenti:
    • Per impostare le dimensioni per ogni riga e colonna, specificate i valori per Altezza e Larghezza.

    • Per impostare lo spazio tra una riga e l’altra e tra una colonna e l’altra, immettete i valori per Distanza.

    • Per modificare le dimensioni dell’intera griglia di oggetti, immettete i valori per Totale.

    • Per aggiungere delle guide lungo i bordi delle righe e delle colonne, selezionate l’opzione Aggiungi guide.

  5. Fate clic su OK.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online