Per informazioni sull’opzione Modifica > Riempimento in base al contenuto introdotta in Photoshop CC 20.0 (versione ottobre 2018), consultate Riempimento in base al contenuto.

Correzione in base al contenuto

Lo strumento Toppa viene utilizzato per rimuovere dall’immagine eventuali elementi indesiderati. L’opzione in base al contenuto dello strumento Toppa sintetizza il contenuto nelle aree più vicine per ottenere una fusione perfetta con il contenuto circostante.

Funzione precedente: per informazioni sull’utilizzo dello strumento Toppa delle versioni precedenti a Photoshop CS6, consultate Correggere un’area.

Video | Correggere le foto in base al contenuto

Video | Correggere le foto in base al contenuto
Adobe

  1. Nella barra degli strumenti, tenete premuto il Pennello correttivo al volo  e selezionate lo strumento Toppa  .

  2. Nella barra delle opzioni, effettuate le seguenti operazioni:

    opzioni di Correzione in base al contenuto
    opzioni di Correzione in base al contenuto

    Correzione

    Scegliete in base al contenuto per selezionare l’opzione in base al contenuto.

    Struttura

    Inserite un valore compreso tra 1 e 7 per definire il grado di precisione con cui la correzione deve riprendere i motivi esistenti nell’immagine. Con 7, la correzione riprende molto fedelmente i motivi esistenti nell’immagine. Con 1, la correzione riprende vagamente i motivi esistenti nell’immagine.

    Colore

    Inserite un valore compreso tra 0 e 10 per specificare su quanta superficie volete che Photoshop applichi la fusione di colore algoritmica alla correzione. Con un valore pari a 0, la fusione di colore viene disattivata. Con un valore Colore pari a 10, la fusione di colore viene invece applicata nella misura massima.

    Campionare tutti i livelli

    Attivate questa opzione per creare il risultato dello spostamento in un altro livello utilizzando i dati di tutti i livelli. Selezionate il livello di destinazione nel pannello Livelli.

  3. Selezionate l’area da sostituire nell’immagine. Per tracciare una selezione potete usare lo strumento Toppa o qualsiasi altro strumento di selezione.

  4. Trascinate la selezione sull’area in cui desiderate generare un riempimento. 

Spostamento in base al contenuto

Con lo strumento Sposta in base al contenuto potete selezionare e spostare una parte di un’immagine. L’immagine viene ricomposta e l’area vuota viene riempita con elementi corrispondenti presenti nell’immagine stessa. Non occorre effettuare operazioni di modifica complesse con livelli e selezioni.

Potete usare lo strumento Sposta in base al contenuto in due modi:

  • La modalità Sposta consente di portare gli oggetti in posizioni diverse (funziona in maniera particolarmente efficace su sfondi simili).
  • La modalità Estendi consente di espandere o contrarre elementi quali capelli, alberi o edifici. Per estendere in modo ottimale gli oggetti architettonici, utilizzate foto scattate su un piano parallelo anziché angolato.

La parola all’esperto: utilizzo di spostamento e riempimento in base al contenuto

La parola all’esperto: utilizzo di spostamento e riempimento in base al contenuto
Scoprite come selezionare e spostare una parte di un’immagine. Quindi, osservate in che modo Photoshop riempie automaticamente lo spazio con elementi corrispondenti prelevati dallo sfondo esistente.
Deke McClelland

  1. Nella barra degli strumenti, tenete premuto il Pennello correttivo al volo  e selezionate lo strumento Sposta in base al contenuto .

  2. Nella barra delle opzioni, effettuate le seguenti operazioni:

    opzioni di Sposta in base al contenuto
    opzioni di Sposta in base al contenuto

    Modalità

    Utilizzate la modalità Sposta per portare gli oggetti selezionati in una posizione diversa. Utilizzate invece la modalità Estensione per espandere o contrarre gli oggetti.

    Struttura

    Inserite un valore compreso tra 1 e 7 per definire il grado di precisione con cui la correzione deve riprendere i motivi esistenti nell’immagine. Con 7, la correzione riprende molto fedelmente i motivi esistenti nell’immagine. Con 1, la correzione riprende vagamente i motivi esistenti nell’immagine.

    Colore

    Inserite un valore compreso tra 0 e 10 per specificare su quanta superficie volete che Photoshop applichi la fusione di colore algoritmica alla correzione. Con un valore pari a 0, la fusione di colore viene disattivata. Con un valore Colore pari a 10, la fusione di colore viene invece applicata nella misura massima.

    Sposta in base al contenuto di Photoshop
    A. Senza fusione di colore B. Con fusione di colore 

    Campionare tutti i livelli

    Attivate questa opzione per utilizzare i dati da tutti i livelli per ottenere il risultato di spostamento nel livello selezionato. Selezionate il livello di destinazione nel pannello Livelli.

    Trasformare al rilascio

    Quando questa opzione è attivata, potete ridimensionare la parte dell’immagine che avete appena spostato nella nuova posizione. È sufficiente regolare le maniglie di ridimensionamento per la parte spostata dell’immagine.

  3. Selezionate un’area da spostare o estendere. Per tracciare una selezione potete usare lo strumento Sposta o qualsiasi altro strumento di selezione.

  4. Trascinate la selezione sull’area in cui inserire l’oggetto.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online