Cambiare il Selettore colore

Invece di usare il Selettore colore di Adobe, potete scegliere i colori usando il selettore standard del sistema operativo o uno di terze parti.

  1. Scegliete Modifica > Preferenze > Generali (Windows) o Photoshop > Preferenze > Generali (Mac OS).
  2. Scegliete un selettore dal menu Selettore colore, quindi fate clic su OK.

    Per ulteriori informazioni, consultate la documentazione del sistema operativo.

Aggiungere ed eliminare i campioni di colore

Potete aggiungere o eliminare i campioni di colore dal pannello Campioni.

Nota:

potete inoltre aggiungere un campione di colore dal Selettore colore facendo clic sul pulsante Aggiungi ai campioni.

Aggiungere un colore al pannello Campioni

  1. Scegliete quale colore desiderate aggiungere come colore di primo piano.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic sul pulsante Nuovo campione  nel pannello Campioni. In alternativa, scegliete Nuovo campione dal menu del pannello Campioni.

    • Portate il puntatore su uno spazio vuoto nell’ultima riga del pannello Campioni (il puntatore diventa lo strumento secchiello) e fate clic per aggiungere il colore. Specificate un nome per il nuovo colore e fate clic su OK.

    Pannello Campioni in Photoshop
    Selezione di un colore da un’immagine (a sinistra) e aggiunta del colore al pannello Campioni (a destra)

    • (Solo Creative Cloud) Scegliete Carica campioni nel menu del pannello. Quindi, nella finestra Carica, individuate un file HTML, CSS o SVG e fate clic su OK. Photoshop legge i valori cromatici specificati nei documenti. Questa funzione riconosce la seguente sintassi di colore HTML/CSS: #112233, #123, rgb(1,2,3), rgba(1,2,3,4), hsb(1,2,3) e hsba(1,2,3,4).

    Nota:

    i nuovi colori vengono salvati nel file delle preferenze di Photoshop e restano disponibili durante le sessioni in corso. Per salvare un colore definitivamente, aggiungetelo a una libreria.

Eliminare un colore dal pannello Campioni

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Trascinate un campione sull’icona cestino .

    • Tenete premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS), portate il puntatore su un campione (il puntatore diventa una forbice) e fate clic.

Gestire le librerie di campioni

Le librerie di campioni sono uno strumento semplice per accedere a diversi set di colori. Potete salvare set di campioni personalizzati come libreria per riutilizzarli. I campioni possono anche essere salvati in un formato per la condivisione con altre applicazioni.

Caricare o sostituire una libreria di campioni

  1. Scegliete una delle seguenti opzioni nel menu del pannello Campioni:

    Carica campioni

    Aggiunge una libreria al set corrente di campioni. Selezionate il file della libreria da usare e fate clic su Carica.

    Sostituisci campioni

    Sostituisce l’elenco corrente con un’altra libreria. Selezionate il file della libreria da usare e fate clic su Carica. Photoshop vi consente di salvare il set corrente di campioni prima di sostituirli.

    Nome di una libreria di colori

    Carica un sistema di colore specifico elencato in fondo al menu del pannello Campioni. Potete sostituire o aggiungere il set corrente di colori nella libreria che state caricando.

Salvare un set di campioni come libreria

  1. Scegliete Salva campioni dal menu del pannello Campioni.
  2. Scegliete una posizione per la libreria di campioni, immettete un nome per il file e fate clic su Salva.

    Potete salvare la libreria ovunque. Tuttavia, se la salvate nella cartella Predefiniti/Campioni, nella posizione prevista per i predefiniti, al riavvio di Photoshop il nome della libreria apparirà in fondo al menu del pannello Campioni.

Ripristinare la libreria predefinita di campioni

  1. Scegliete Ripristina campioni dal menu del pannello Campioni. Potete sostituire o aggiungere il set corrente di colori nella libreria predefinita dei campioni.

Condividere i campioni tra le applicazioni

Dopo avere creato i campioni tinta unita in Photoshop, Illustrator e InDesign, potete condividerli salvando una libreria di campioni destinati allo scambio. I colori appariranno perfettamente identici in tutte le applicazioni, a condizione che le impostazioni restino sincronizzate.

  1. Nel pannello Campioni, create solo i campioni delle tinte piatte e dei colori quadricromia che desiderate condividere, quindi eliminate quelli che non vi interessano.

    Nota:

    i seguenti tipi di campioni non possono essere condivisi tra le applicazioni: motivi, sfumature, il campione Registro di Illustrator o InDesign, riferimenti della guida colori, nonché campioni HSB, XYZ, a due tonalità, RGB monitor, opacità, inchiostro totale e campioni RGB per Web di Photoshop. Questi tipi di campioni vengono automaticamente esclusi durante il salvataggio dei campioni destinati allo scambio.

  2. Selezionate Salva campioni da scambiare nel menu del pannello Campioni, quindi salvate i file di campioni in una posizione facilmente accessibile.
  3. Caricate il file di campioni nel pannello Campioni di Photoshop, Illustrator o InDesign.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online