Guida utente Annulla

Copiare e disporre i livelli

  1. Guida utente di Photoshop Elements
  2. Introduzione a Photoshop Elements
    1. Novità di Photoshop Elements
    2. Requisiti di sistema | Photoshop Elements
    3. Nozioni di base sull’area di lavoro
    4. Modalità Guidata
    5. Creazione di progetti fotografici
  3. Area e ambiente di lavoro
    1. Informazioni sulla schermata iniziale
    2. Nozioni di base sull’area di lavoro
    3. Strumenti
    4. Pannelli e raccoglitori
    5. Aprire i file
    6. Righelli, griglie e guide
    7. Modalità Rapida ottimizzata
    8. Informazioni sui file
    9. Predefiniti e librerie
    10. Supporto multi-touch
    11. Dischi di memoria virtuale, plug-in e aggiornamenti dell’applicazione
    12. Annullare e ripristinare le azioni
    13. Visualizzazione delle immagini
    14. Utilizzo delle funzioni di Windows 7
  4. Correzione e miglioramento delle foto
    1. Ridimensionare le immagini
    2. Ritaglio
    3. Elaborare immagini da fotocamera in formato raw
    4. Sfocatura, sostituzione dei colori e clonazione di alcune aree dell’immagine
    5. Regolare ombre e luci
    6. Ritoccare e correggere le foto
    7. Rendere le foto più nitide
    8. Trasformazione
    9. Tono avanzato automatico
    10. Ricomposizione
    11. Utilizzo delle azioni per elaborare le foto
    12. Composizione Photomerge
    13. Creare un’immagine panoramica
  5. Aggiunta di forme e testo
    1. Aggiungere il testo
    2. Modificare il testo
    3. Creare forme
    4. Modifica delle forme
    5. Panoramica sulla pittura
    6. Strumenti di pittura
    7. Impostare i pennelli
    8. Pattern
    9. Riempimenti e contorni
    10. Sfumature
    11. Lavorare con il testo asiatico
  6. Modifiche guidate, effetti e filtri
    1. Modalità Guidata
    2. Filtri
    3. Modifiche Photomerge in modalità Guidata
    4. Modalità Guidata: modifiche di base
    5. Filtri di regolazione
    6. Effetti
    7. Modalità Guidata: modifiche divertenti
    8. Modalità Guidata: modifiche speciali
    9. Filtri artistici
    10. Modifiche del colore in modalità Guidata
    11. Modalità Guidata: modifiche per bianco e nero
    12. Filtri Sfocatura
    13. Filtri Tratti pennello
    14. Filtri Distorsione
    15. Altri filtri
    16. Filtri Disturbo
    17. Filtri Rendering
    18. Filtri Schizzo
    19. Filtri Stilizzazione
    20. Filtri Texture
  7. Operazioni con i colori
    1. Nozioni di base sul colore
    2. Impostare la gestione del colore
    3. Nozioni di base sulla correzione di colori e toni
    4. Scegliere i colori
    5. Regolare il colore, la saturazione e la tonalità
    6. Correggere una dominante di colore
    7. Utilizzo dei metodi delle immagini e delle tavole colore
    8. Utilizzo del colore in Camera Raw
  8. Operazioni con le selezioni
    1. Effettuare le selezioni in Photoshop Elements
    2. Salvataggio delle selezioni
    3. Modifica delle selezioni
    4. Spostare e copiare le selezioni
    5. Modificare e migliorare le selezioni
    6. Attenuazione dei bordi della selezione con l’anti-alias e la sfumatura
  9. Operazioni con i livelli
    1. Creare livelli
    2. Modificare i livelli
    3. Copiare e disporre i livelli
    4. Livelli di regolazione e riempimento
    5. Maschere di ritaglio
    6. Maschere di livello
    7. Stili di livello
    8. Opacità e metodi di fusione
  10. Creazione di progetti fotografici
    1. Nozioni di base sui progetti
    2. Creazione di progetti fotografici
    3. Modifica dei progetti fotografici
  11. Salvataggio, stampa e condivisione delle foto
    1. Salvare le immagini
    2. Stampa delle foto
    3. Condividere le foto online
    4. Ottimizzazione delle immagini
    5. Ottimizzazione delle immagini per il formato JPEG
    6. Il dithering nelle immagini Web
    7. Modifiche guidate: pannello Condividi
    8. Anteprima delle immagini Web
    9. Utilizzare trasparenze e aloni
    10. Ottimizzazione delle immagini per il formato GIF o PNG-8
    11. Ottimizzazione delle immagini per il formato PNG-24
  12. Scelte rapide da tastiera
    1. Tasti per la selezione degli strumenti
    2. Tasti per selezionare e spostare gli oggetti
    3. Tasti per il pannello Livelli
    4. Tasti per mostrare o nascondere i pannelli (modalità Esperti)
    5. Tasti di colorazione e pennelli
    6. Tasti per l’uso del testo
    7. Tasti per il filtro Fluidifica
    8. Tasti per la trasformazione di selezioni
    9. Tasti per il pannello Campioni colore
    10. Tasti per l’uso della finestra di dialogo Camera Raw
    11. Tasti per l’uso della Galleria filtri
    12. Tasti per l’uso dei metodi di fusione
    13. Tasti per la visualizzazione delle immagini (modalità Esperti)

Duplicare un livello all’interno di un’immagine

Potete duplicare qualunque livello, compreso il livello Sfondo, all’interno della stessa immagine.

  1. Selezionate uno o più livelli nel pannello Livelli ed effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per duplicare e rinominare il livello, scegliete Livello > Duplica livello o scegliete Duplica livello dal menu Altro del pannello Livelli. Assegnate un nome al livello duplicato e fate clic su OK.

    • Per duplicare un livello senza assegnargli un nome, selezionatelo e trascinatelo sul pulsante Nuovo livello nel pannello Livelli.

    • Fate clic con il pulsante destro del mouse sul nome del livello o sulla miniatura e scegliete Duplica livello.

Duplicare uno o più livelli in un’altra immagine

Potete anche copiare qualunque livello, compreso il livello Sfondo, da un’immagine e duplicarlo in un’altra. Tenete presente che le dimensioni in pixel dell’immagine di destinazione determinano le dimensioni di stampa massime del livello duplicato. Inoltre, se le dimensioni in pixel delle due immagini non sono le stesse, il livello duplicato potrà risultare più piccolo o più grande del previsto.

  1. Aprite l’immagine sorgente. Se intendete copiare un livello in un’immagine esistente piuttosto che in una nuova, aprite anche l’immagine di destinazione.
  2. Nel pannello Livelli del documento sorgente, selezionate il nome del livello o dei livelli da duplicare. Per selezionare più livelli, tenete premuto il tasto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS) e fate clic sul nome di ciascun livello.
  3. Scegliete Livello > Duplica livello oppure scegliete Duplica livello dal menu Altro del pannello Livelli.
  4. Immettete un nome per il livello duplicato nella finestra di dialogo Duplica livello e scegliete un documento di destinazione, quindi fate clic su OK.
    • Per duplicare il livello in un’immagine esistente, scegliete un nome di file dal menu a comparsa Documento.

    • Per creare un nuovo documento per il livello, scegliete Nuovo dal menu Documento e digitate un nome per il nuovo file. Un’immagine creata dalla duplicazione di un livello è priva di sfondo.

Copiare un livello da un’immagine all’altra

Potete anche copiare qualunque livello, compreso il livello Sfondo, da un’immagine a un’altra. Tenete presente che la dimensione di stampa del livello copiato dipende dalla risoluzione dell’immagine di destinazione. Inoltre, se le dimensioni in pixel delle due immagini non sono le stesse, il livello duplicato potrà risultare più piccolo o più grande del previsto.

  1. Aprite le due immagini che desiderate usare.
  2. Nel pannello Livelli dell’immagine sorgente, selezionate il livello da copiare.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Scegliete Selezione > Tutto per selezionare tutti i pixel del livello, quindi Modifica > Copia. Rendete attiva l’immagine di destinazione, quindi scegliete Modifica > Incolla.

    • Trascinate il nome del livello dal pannello Livelli dell’immagine sorgente, all’immagine di destinazione.

    • Con lo strumento sposta trascinate il livello dall’immagine sorgente all’immagine di destinazione.

      Il livello copiato appare nell’immagine di destinazione, sopra il livello attivo nel pannello Livelli. Se il livello trascinato è più grande dell’immagine di destinazione, ne risulterà visibile solo una parte. Usate lo strumento sposta per trascinare e visualizzare le altre parti del livello.

    Nota:

    Tenete premuto Maiusc mentre trascinate un livello per copiarlo nella stessa posizione che occupava nell’immagine sorgente (se le immagini sorgente e di destinazione hanno le stesse dimensioni in pixel) o al centro dell’immagine di destinazione (se hanno dimensioni diverse).

Livello del bambù trascinato su un’altra immagine

Spostare il contenuto di un livello

I livelli sono come immagini su lucidi sovrapposti. Potete spostare lateralmente uno dei livelli per modificare la porzione visibile del suo contenuto rispetto ai livelli sovrastanti e sottostanti.

  1. Per spostare contemporaneamente più livelli, collegateli nel pannello Livelli selezionandoli e facendo clic sull’icona Collega livelli di uno dei livelli.
  2. Dalla sezione Seleziona del pannello Strumenti, selezionate lo strumento sposta.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Trascinate nell’immagine per fare “scivolare” i livelli selezionati fino alla posizione desiderata.

    • Premete i tasti freccia della tastiera per spostare i livelli in incrementi di 1 pixel; premete Maiusc e un tasto freccia per spostare i livelli in incrementi di 10 pixel.

    • Tenete premuto Maiusc mentre trascinate i livelli per spostarli in verticale, in orizzontale o in diagonale di 45°.

Modificare l’ordine di sovrapposizione dei livelli

L’ordine di sovrapposizione specifica se un livello apparirà davanti o dietro ad altri livelli.

Per impostazione predefinita, il livello Sfondo deve rimanere quello più in basso nell’ordine di sovrapposizione. Per spostare il livello Sfondo, convertitelo prima in un livello normale.

Livello trascinato sotto un altro per modificare l’ordine di sovrapposizione

  1. Nel pannello Livelli, selezionate uno o più livelli. Per selezionare più livelli, tenete premuto il tasto Ctrl e fate clic su ciascun livello.
  2. Per cambiare l'ordine dei livelli, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Trascinate i livelli in alto o in basso nel pannello Livelli.

    • Scegliete Livello > Ordina e quindi Porta in primo piano, Porta avanti, Porta dietro o Porta sotto.

Collegare e scollegare i livelli

Quando i livelli sono collegati, potete spostarne il contenuto simultaneamente. Potete inoltre copiare, incollare, unire e applicare trasformazioni a tutti i livelli collegati. In alcuni casi potrebbe essere necessario modificare o spostare un livello collegato. Per lavorare su un solo livello alla volta, potete scollegare i livelli.

  1. Per collegare più livelli, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Con un livello selezionato, fate clic sull’icona di collegamento di un altro livello.

    • Selezionate i livelli da collegare. Per selezionare più livelli, tenete premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS) e fate clic sui livelli desiderati. Selezionate l’icona di collegamento di uno dei livelli.

    • Con più livelli selezionati, fate clic con il pulsante destro del mouse e selezionate l’opzione collega livelli.

  2. Per scollegare i livelli, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per scollegare un livello, fate clic sull’icona di collegamento del livello stesso.

    • Per scollegare più livelli, selezionateli, fate clic con il pulsante destro del mouse e selezionate Scollega livelli.

Unire i livelli

I livelli possono far aumentare notevolmente la dimensione del file di un’immagine. Potete però ridurla unendo i livelli dell’immagine. L’operazione di unione dei livelli deve essere effettuata solo dopo che sono state apportate tutte le modifiche necessarie.

Esempio di unione di livelli

Potete anche scegliere di unire fra loro solo i livelli collegati, i livelli visibili, un livello con quello sottostante oppure solo i livelli selezionati. Potete anche unire il contenuto di tutti i livelli visibili a un livello selezionato, pur non eliminando gli altri livelli visibili (in questo caso, tuttavia, la dimensione del file non si riduce).

Una volta terminato il lavoro di modifica di un’immagine, potete ridurre l’immagine a livello unico. Nell’immagine ridotta a livello unico, tutti i livelli visibili vengono uniti, i livelli nascosti vengono eliminati ed eventuali aree trasparenti vengono riempite di bianco.

  1. Accertatevi che nel pannello Livelli, accanto a ogni livello da unire, sia presente l’icona occhio (non barrata).
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per unire i livelli selezionati, tenete premuto il tasto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS) e fate clic su ciascun livello. Fate clic con il pulsante destro del mouse e scegliete Unisci livelli.

    • Per unire un livello a quello sottostante, selezionate quello più in alto fra i due; dal menu Livello o dal menu del pannello Livelli scegliete Unisci sotto.

    Nota:

    Se il livello più in basso tra i due è un livello di forma, testo o riempimento, dovete prima semplificarlo. Se il livello più in basso tra i due è un livello di regolazione, non potete scegliere Unisci sotto.

    • Per unire tutti i livelli visibili, nascondete quelli da non unire; dal menu Livello o dal menu del pannello Livelli scegliete Unisci visibili.
    • Per unire tutti i livelli collegati visibili, selezionate uno dei livelli collegati; dal menu Livello o dal menu del pannello Livelli scegliete Unisci collegati.
    Nota:

    Se il livello situato più in basso è un livello di testo, forma, riempimento con tinta unita, sfumatura o pattern, dovete prima semplificarlo.

Unire i livelli in un altro livello

Usate questa procedura se intendete mantenere intatti i livelli che unite. Il risultato è un nuovo livello unito più tutti i livelli originari.

  1. Fate clic sull’icona occhio accanto ai livelli che non desiderate unire (l’icona diventa barrata) e accertatevi che l’icona occhio sia visibile (non barrata) per i livelli da unire.
  2. Specificate un livello in cui unire tutti i livelli visibili. Potete crearne uno nuovo o selezionarne uno esistente nel pannello Livelli.
  3. Tenete premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e scegliete Unisci visibili dal menu Livello o dal menu Altro del pannello Livelli. Photoshop Elements unisce una copia di tutti i livelli visibili nel livello selezionato.

Unire tutti i livelli di un’immagine

Quando unite tutti i livelli di un’immagine, Photoshop Elements unisce nel livello di sfondo tutti i livelli visibili, riducendo la dimensione del file. Nell’immagine ridotta a livello unico, i livelli nascosti vengono eliminati ed eventuali aree trasparenti vengono riempite di bianco. Nella maggior parte dei casi, vi consigliamo di eseguire questa operazione solo dopo avere completato il lavoro sui singoli livelli.

  1. Assicuratevi che i livelli da conservare nell’immagine siano visibili.
  2. Dal menu Livello o dal menu Altro del pannello Livelli scegliete Unico livello.
    Nota:

    Per controllare la differenza tra la dimensione del file con i livelli e la dimensione dello stesso file con un unico livello, scegliete Dimensioni file nel menu a comparsa della barra di stato, in basso nella finestra dell’immagine.

Logo Adobe

Accedi al tuo account