Il dithering

Molte delle immagini Web vengono realizzate da grafici che lavorano con monitor a 24 bit (in grado di visualizzare oltre 16 milioni di colori). Le stesse immagini verranno però viste sulle pagine Web da utenti con monitor a 8 bit (cioè a 256 colori). Ne consegue che le immagini Web spesso contengono colori non disponibili su molti computer. I computer simulano i colori che non sono in grado di visualizzare tramite una tecnica detta dithering. Nel dithering, l’affiancamento di pixel di colori diversi simula l’aspetto di un terzo colore. Ad esempio, il rosso e il giallo possono creare un dithering in un pattern a mosaico per produrre l’illusione del colore arancione, che non è disponibile nella tavola dei colori a 8 bit.

Simulazione dei toni continui mediante dithering
Simulazione dei toni continui mediante dithering

Nota:

L’uso dei colori della palette Web garantisce che le immagini non siano sottoposte a dithering quando vengono visualizzate su sistemi Windows o Mac OS a 256 colori. Quando create l’immagine originale, il Selettore colore consente di selezionare colori sicuri per il Web.

Quando ottimizzate le immagini, ricordate che possono verificarsi due tipi di dithering:

Dithering dell’applicazione

Viene eseguito nelle immagini GIF e PNG-8 quando Photoshop Elements tenta di simulare i colori non disponibili nella tavola colore corrente. Potete controllare il dithering dell’applicazione scegliendo un pattern di dithering, o evitarlo aggiungendo altri colori alla tavola.

Dithering del browser

Si verifica quando un browser Web con visualizzazione dei colori a 8 bit (256 colori) tenta di simulare i colori che non sono disponibili nella tavola a 8 bit. Il dithering del browser si può verificare con immagini GIF, PNG o JPEG. In Photoshop Elements potete controllare il dithering del browser convertendo i colori selezionati nell’immagine in colori sicuri per il Web. Potete inoltre specificare che i colori siano sicuri per il Web al momento di selezionarli dal Selettore colore.

Potete effettuare l’anteprima del dithering dell’applicazione per le immagini GIF e PNG-8. Le immagini prevalentemente con colori in tinta unita possono essere riprodotte bene senza dithering. Nelle immagini a toni continui (soprattutto con sfumature), il dithering può evitare la formazione di striature di colore.

Controllare il dithering nelle immagini Web

  1. Aprite un’immagine e scegliete File > Salva per Web.
  2. Scegliete le impostazioni di ottimizzazione desiderate.
  3. Specificate un valore nella casella di testo Dithering o fate clic sulla freccia del menu Dithering e trascinate il cursore visualizzato.
  4. La percentuale di dithering controlla la quantità di dithering applicata all’immagine. Alte percentuali di dithering danno l’impressione di una maggiore definizione cromatica e di un’immagine più particolareggiata, ma aumentano le dimensioni del file. Per una compressione e una qualità di visualizzazione ottimale, usate la minore percentuale di dithering dell’applicazione necessaria a fornire il livello di particolari cromatici richiesto.

Visualizzare in anteprima il dithering

Potete visualizzare in anteprima il dithering del browser direttamente in Photoshop Elements o in un browser con visualizzazione dei colori a 8 bit (256 colori).

  1. Aprite un’immagine e scegliete File > Salva per Web.
  2. Scegliete le impostazioni di ottimizzazione desiderate.
  3. Per eseguire l’anteprima del dithering in Photoshop Elements, scegliete Dithering browser nel menu del pannello del documento nella finestra di dialogo Salva per Web. Per visualizzare il menu, fate clic sul triangolino nell’angolo in alto a destra dell’immagine ottimizzata.
  4. Per eseguire l’anteprima del dithering in un browser, attenetevi alle seguenti istruzioni:
    • Impostate la visualizzazione dei colori del computer a 8 bit (256 colori). Per informazioni su come cambiare la visualizzazione dei colori, consultate la documentazione del sistema operativo.

    • Nella finestra di dialogo Salva per Web, scegliete un browser nel menu Anteprima in.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online