Le immagini da fotocamera in formato raw

Nella fotografia digitale, un’immagine viene catturata dal sensore di immagine di una fotocamera e inserita in un file di immagine. In genere il file viene elaborato e compresso prima di essere salvato nella scheda di memoria della fotocamera. Tuttavia, le fotocamere possono anche memorizzare un’immagine senza elaborarla ocomprimerlacome file raw. Un file da fotocamera in formato raw è paragonabile a un negativo fotografico. Invece di ricorrere alla fotocamera per elaborare un file in formato raw, con Photoshop Elements potete aprire il file, elaborarlo e salvarlo. Lavorando sui file da fotocamera in formato raw potete impostare correttamente il bilanciamento del bianco, la gamma tonale, il contrasto, la saturazione del colore e la nitidezza.

Per usare i file raw, dovete impostare la fotocamera in modo che salvi i file nel proprio formato raw. I file scaricati dalla fotocamera hanno un’estensione di tipo NEF, CR2, CRW o di altri formati raw. Photoshop Elements può aprire i file raw provenienti solo dalle fotocamere supportate.

Photoshop Elements non salva le modifiche nel file raw originale (modifica non distruttiva). Dopo che il file immagine è stato elaborato utilizzando le funzioni della finestra di dialogo Camera Raw, potete aprire il file raw elaborato in Photoshop Elements, modificarlo e infine salvarlo in un formato supportato di PhotoshopElements. Il file raw originale non viene alterato.

Versioni elaborazione

Una versione di elaborazione è un metodo utilizzato per decifrare il formato raw. La versione predefinita utilizzata è Versione elaborazione 2012. Questo metodo consente di decifrare il formato raw in modo da utilizzare le funzioni più recenti e migliorate del formato raw. Photoshop Elements contiene tre versioni di elaborazione: quella attuale e due versioni precedenti. Tali versioni sono le seguenti:

  • Versione elaborazione 2012 (predefinita, utilizzata in Adobe Photoshop Elements 11)
  • Versione elaborazione 2010 (utilizzata in Adobe Photoshop Elements 10)
  • Versione elaborazione 2003 (utilizzata in Adobe Photoshop Elements 9 e versioni precedenti)

Quale versione di elaborazione viene applicata all’immagine raw?

Quando aprite un file raw che non è mai stato aperto in una precedente versione di Photoshop Elements, viene utilizzata la versione di elaborazione predefinita 2012. Tuttavia, se aprite un file raw che è stato aperto in una versione precedente di Photoshop Elements, viene utilizzata una versione di elaborazione meno recente.

Per controllare la versione di elaborazione applicata a un’immagine Raw, nella finestra di dialogo Camera Raw 9.1 fate clic sulla scheda Calibrazione fotocamera. Il campo Elaborazione presenta la versione di elaborazione in uso.

Nota: se non si utilizza la Versione elaborazione 2012, un’icona visualizzata sotto l’immagine raw indica che è utilizzata una versione anteriore.

È possibile cambiare la versione di elaborazione?

Sì. Nella finestra di dialogo Camera Raw 9.1, fate clic sulla scheda Calibrazione fotocamera e selezionate la versione di elaborazione desiderata dall’elenco a discesa Elaborazione.

Quale versione è più indicata?

La versione di elaborazione 2012 consente di utilizzare gli ultimi miglioramenti apportati al formato raw. Tuttavia, se dovete lavorare con molte immagini raw che erano state aperte con versioni precedenti di Photoshop Elements (e quindi utilizzano versioni di elaborazione precedenti), può essere opportuno scegliere di applicare la stessa versione di elaborazione precedente anche alle nuove immagini raw, per assicurare una maggiore uniformità nell’elaborazione delle immagini vecchie e nuove e continuare a impiegare il flusso di lavoro precedente.

Quali sono le differenze tra le diverse versioni di elaborazione?

  • Scheda Base. Nella versione di elaborazione 2012, i cursori Luci, Ombre e Bianchi sostituiscono i cursori Recupero, Luce di riempimento e Luminosità.
  • Scheda Dettagli:
    • Nella versione di elaborazione 2012 è stato introdotto il nuovo cursore Dettaglio colore. Questo cursore diventa attivo quando si modifica il cursore Colore.
    • Nella versione di elaborazione 2012, sono state aggiunte le opzioni Dettagli luminanza e Contrasto luminanza. Questi cursori diventano attivi quando si modifica l’opzione Luminanza.

Nota: quando si passa a una precedente versione di elaborazione, i nuovi cursori compatibili con le ultime versioni di elaborazione vengono disabilitati.

Finestra di dialogo Camera Raw
Finestra di dialogo Camera Raw

A. Opzioni di visualizzazione B. Fate clic sulla scheda Base o Dettagli per accedere ai controlli. C. Valori RGB D. Istogramma E. Impostazioni immagine F. Menu Altro G. Strumenti H. Livelli di zoom I. Opzioni della profondità di bit 

Aprire ed elaborare file da fotocamera in formato raw

  1. Nell’area di lavoro Modifica, scegliete File > Apri.
  2. Individuate uno o più file da fotocamera in formato raw da selezionare, quindi fate clic su Apri.

    L’istogramma della finestra di dialogo per immagini Camera Raw mostra la gamma tonale dell’immagine in base alle impostazioni correnti Quando apportate delle regolazioni, l’istogramma viene aggiornato automaticamente.

  3. (Facoltativo) Regolate la visualizzazione dell’immagine tramite controlli quali lo zoom e opzioni quali Ombre e Luci, con cui vengono evidenziati, nell’area di anteprima, eventuali dati ritagliati. Consultate Controlli per immagini raw da fotocamera.

    Nota:

    Selezionate la casella di controllo Anteprima per visualizzare l’immagine con le modifiche apportate. Deselezionate Anteprima per visualizzare l’immagine in base alle impostazioni originali della scheda corrente, insieme a quelle delle schede nascoste.

  4. Per ruotare l’immagine di 90° in senso antiorario o orario, fate clic sui pulsanti Ruota immagine .
  5. Per applicare le impostazioni di un’immagine da fotocamera in formato raw aperta in precedenza o le impostazioni predefinite per la fotocamera, scegliete un’opzione dal menu Impostazioni (Impostazioni > Conversione precedente). Potrebbe essere utile usare le medesime opzioni ad esempio se intendete elaborare rapidamente più immagini scattate in condizioni di illuminazione simili. Consultate Personalizzare le impostazioni della fotocamera.

  6. (Facoltativo) Impostate le opzioni di regolazione del bilanciamento del bianco. Consultate Controlli di bilanciamento del bianco per i file da fotocamera in formato raw.

    Nota:

    Mentre regolate l’immagine nella finestra di dialogo di Camera Raw potete controllare i valori RGB dei pixel che la compongono. Per visualizzare i valori RGB in corrispondenza del puntatore, posizionate gli strumenti zoom, mano, bilanciamento bianco o taglierina sull’anteprima.

  7. Modificate la gamma tonale mediante i cursori Esposizione, Luminosità, Contrasto e Saturazione. Consultate Regolazioni dei toni per i file da fotocamera in formato raw.

    Per effettuare automaticamente le regolazioni e annullare quelle effettuate manualmente, selezionate Auto. Per ripristinare le impostazioni iniziali delle opzioni, tenete premuto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e fate clic su Ripristina.

  8. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per aprire una copia del file da fotocamera in formato raw (applicando le impostazioni di Camera Raw) in Photoshop Elements, fate clic su Apri immagine. Potete ora modificare l’immagine in Photoshop Elements e salvarla in uno dei formati supportati. Il file raw originale non viene modificato.
    • Per annullare le modifiche e chiudere la finestra di dialogo, fate clic su Annulla.

    Nota:

    Il formato DNG (Digital Negative, negativo digitale) è il formato standard proposto da Adobe per i file da fotocamera in formato raw. Questo formato è utile per l’archiviazione delle immagini da fotocamera in formato raw, perché mantiene i dati acquisiti dal sensore della fotocamera e quelli che specificano l’aspetto della fotografia. Inoltre, le impostazioni Camera Raw dell’immagine possono essere memorizzate nei file DNG, anziché in file collaterali XMP o nel database di Camera Raw.

Regolare la nitidezza nei file da fotocamera in formato raw

Il cursore Nitidezza regola la nitidezza dell’immagine per offrire la definizione dei bordi desiderata. La regolazione della nitidezza è una variante del filtro Maschera di contrasto di Adobe Photoshop. Questa regolazione individua i pixel che differiscono da quelli adiacenti secondo i valori di soglia specificati, quindi aumenta il contrasto dei pixel della quantità specificata. All’apertura di un file da fotocamera in formato raw, il plug-in Camera Raw calcola la soglia da usare in base al modello di fotocamera, al valore ISO e alla compensazione dell’esposizione. Potete scegliere se applicare la nitidezza a tutte le immagini o alle anteprime.

  1. Ingrandite l’anteprima almeno fino al 100%.
  2. Fate clic sulla scheda Dettagli.
  3. Spostate il cursore Nitidezza verso destra per aumentare il grado di nitidezza o verso sinistra per diminuirlo. Il valore zero disattiva la nitidezza. In generale, per ottenere immagini più pulite impostate il cursore Nitidezza su valori bassi.

    Nota:

    Se non dovete modificare troppo l’immagine in Photoshop Elements, usate il cursore Nitidezza di Camera Raw. Se invece dovete apportare grosse modifiche all’immagine, disattivate la nitidezza di Camera Raw e usate i filtri di contrasto di Photoshop Elements al termine di tutte le operazioni di modifica e ridimensionamento.

Riduzione del disturbo nei file da fotocamera in formato raw

La scheda Dettagli della finestra di dialogo Camera Raw consente di ridurre il disturbo dell’immagine, causato da imperfezioni che deteriorano la qualità dell’immagine. I disturbi dell’immagine possono apparire in due forme: disturbo di luminanza (scala di grigio), che rende l’immagine granulosa, e disturbo di croma (colore), che produce nell’immagine degli artefatti a colori. Le fotografie scattate con velocità ISO elevate o con fotocamere digitali poco sofisticate possono presentare disturbi evidenti.

Spostate il cursore Attenuazione luminanza verso destra per ridurre il disturbo in scala di grigio; spostate il cursore Riduzione disturbo colore verso destra per ridurre il disturbo del croma.

Prima di applicare regolazioni di Attenuazione luminanza o Riduzione disturbo colore, visualizzate l’immagine al 100% per migliorarne la visione.

Riduzione del disturbo nei file da fotocamera in formato raw
Spostate il cursore Attenuazione luminanza verso destra per ridurre il disturbo in scala di grigio.

Salvare le immagini da fotocamera in formato raw

È possibile salvare le modifiche apportate a un file da fotocamera in formato raw. La finestra di dialogo Camera Raw permette di salvare in un file .dng l’immagine da fotocamera in formato raw e le modifiche apportate. Una volta salvato, il file non viene aperto automaticamente in Photoshop Elements. Per aprire un file raw della fotocamera, utilizzate il comando Apri. Sarà quindi possibile modificarlo e salvarlo, trattandolo come una qualsiasi altra immagine.

  1. Nella finestra di dialogo di Camera Raw, applicate le regolazioni a una o più immagini.
  2. Fate clic sul pulsante Salva immagine.

  3. Nella finestra di dialogo Opzioni di salvataggio, specificate in quale percorso salvare il file e la convenzione da usare per i nomi dei file, se state elaborando e salvando più di un file.

    Opzioni aggiuntive:

    • Incorpora dati caricamento rapido: incorpora nel file DNG una copia molto ridotta dell’immagine raw, per migliorare la velocità di anteprima dell’immagine raw.
    • Usa compressione con perdita: riduce la dimensione file del file DNG, a scapito della qualità. Consigliato solo per le immagini raw che devono essere archiviate e che non verranno più utilizzate per la stampa o la produzione.
    • Incorpora file raw originale: tutti i dati dell’immagine raw originale della fotocamera vengono memorizzati nel file DNG. 
  4. Fate clic su Salva.

Aprire un’immagine da fotocamera in formato raw nell’area di lavoro Modifica

Una volta completata l’elaborazione dell’immagine nella finestra di dialogo Camera Raw, potete aprire l’immagine e modificarla nell’area di lavoro Modifica.

  1. Nella finestra di dialogo di Camera Raw, applicate le regolazioni a una o più immagini.
  2. Fate clic sul pulsante Apri immagine. La finestra di dialogo Camera Raw si chiude e la foto si apre nell’area di lavoro Modifica.

Impostazioni e controlli

Controlli per immagini raw da fotocamera

Strumento zoom

Quando fate clic sull’immagine di anteprima, questo strumento passa al successivo livello di zoom predefinito. Per ridurre l’ingrandimento, tenete premuto il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e fate clic. Trascinate lo strumento zoom sull’immagine di anteprima per ingrandire un’area specifica. Per riportare il livello di zoom al 100%, fate doppio clic sullo strumento zoom.

Strumento mano

Sposta l’inquadratura dell’immagine nella finestra di anteprima se il livello di zoom dell’anteprima è tale da non rendere visibile l’intera immagine. Per accedere allo strumento mano mentre usate un altro strumento, tenete premuta la barra spaziatrice. Per adattare l’immagine di anteprima alla finestra, fate doppio clic sullo strumento mano.

Strumento bilanciamento bianco

Imposta come grigio neutro l’area su cui fate clic, per eliminare eventuali dominanti di colore e regolare di conseguenza il colore dell’intera immagine. I valori Temperatura e Tinta riflettono la regolazione del colore.

Strumento taglierina

Rimuove parte di un’immagine. Trascinate lo strumento sull’immagine di anteprima per selezionare la porzione che desiderate conservare, quindi premete Invio.

Strumento raddrizza foto

Per riallineare un’immagine in verticale o in orizzontale, potete usare lo strumento raddrizza foto. Questo strumento consente anche di raddrizzare l’immagine ridimensionando o ritagliando il quadro.

Strumento rimozione occhi rossi

Elimina gli occhi rossi dalle foto scattate con il flash (e gli occhi verdi o bianchi degli animali domestici).

Apri finestra di dialogo Preferenze

Apre la finestra di dialogo Preferenze di Camera Raw.

Pulsanti Ruota

Ruotano la foto in senso antiorario o orario.

Personalizzare le impostazioni della fotocamera

Quando aprite un file da fotocamera in formato raw, Photoshop Elements legge le informazioni nel file per stabilire con quale modello di fotocamera è stato creato, quindi applica le impostazioni corrette all’immagine. Se dovete apportare sempre regolazioni simili, potete modificare le impostazioni predefinite della fotocamera. Potete inoltre modificare le impostazioni per ciascun modello di fotocamera usato, ma non per più fotocamere dello stesso modello.

  • Per salvare le impostazioni correnti come impostazioni predefinite per la fotocamera con la quale avete creato l’immagine, fate clic sull’icona e selezionate Salva nuove impostazioni predefinite Camera Raw..
  • Per usare le impostazioni predefinite di Photoshop Elements per la vostra fotocamera, fate clic sull’icona e selezionate Ripristina impostazioni predefinite Camera Raw.
  • Per rimuovere le impostazioni precedenti, fate clic sull’icona e selezionate Elimina impostazioni importate.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online