Eliminare automaticamente una dominante di colore

Una dominante di colore è uno sgradevole scostamento dei colori in una foto. Ad esempio, una foto scattata in un ambiente interno senza flash potrebbe avere troppo giallo. Il comando Elimina dominante colore consente di modificare la miscela dei colori complessiva in un’immagine per eliminare le dominanti di colore.

Rimuovere una dominante di colore
Originale (a sinistra) e dopo l’eliminazione della dominante verde (a destra)

  1. Scegliete Migliora > Regola colore > Rimuovi dominante di colore.

  2. Nell’immagine, fate clic su un’area che dovrebbe essere di colore bianco, nero o grigio neutro. L’immagine cambia in base al colore selezionato.
  3. Per tornare al punto di partenza e annullare le modifiche apportate all’immagine, fate clic su Ripristina.

  4. Fate clic su OK per confermare la modifica.

Eliminare una dominante di colore con il comando Livelli

Questa tecnica richiede esperienza nella correzione del colore e conoscenza della ruota dei colori RGB.

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Scegliete Migliora > Regola illuminazione > Livelli.
    • Scegliete Livello > Nuovo livello di regolazione > Livelli o aprite un livello di regolazione Livelli esistente.
  2. Scegliete il canale di colore da regolare dal menu a comparsa Canale:
    • Rosso, per aggiungere rosso o cyan all’immagine.
    • Verde, per aggiungere verde o magenta all’immagine.
    • Blu, per aggiungere blu o giallo all’immagine.
  3. Trascinate il cursore centrale di Livelli in input a sinistra o a destra per aggiungere o sottrarre del colore.
  4. Una volta ottenuti colori complessivi soddisfacenti, fate clic su OK.

Nota:

Per eliminare rapidamente una dominante di colore, potete usare il selettore colore dei mezzitoni nella finestra di dialogo Livelli. Fate doppio clic sul selettore colore e accertatevi che i valori RGB siano uguali. Dopo aver chiuso il Selettore colore, fate clic su un’area dell’immagine che deve essere di colore grigio neutro.

Regolare le curve del colore

Il comando Regola curve dei colori consente di migliorare le tonalità di colore in una foto regolando le luci, i mezzitoni e le ombre in ciascun canale di colore. Ad esempio, il comando consente di correggere i soggetti in controluce con forte retroilluminazione, o i soggetti che risultano troppo chiari perché troppo vicini al flash della fotocamera.

Nella finestra di dialogo Regola curve dei colori, potete confrontare e scegliere i relativi predefiniti. Scegliete uno degli stili elencati nel campo Selezionate uno stile. Per perfezionare la regolazione, modificate le impostazioni di luci, luminosità e contrasto dei mezzitoni, e ombre.

Regolazione delle curve del colore
Regolare le curve del colore in un’immagine

A. Selezionate uno stile (scegliendolo dai predefiniti). B. Regolate i cursori (opzioni personalizzate). 
  1. In Photoshop Elements, aprite un’immagine.

  2. Per regolare una parte dell’immagine o un livello, selezionatelo con uno strumento di selezione. Se non viene effettuata alcuna selezione, la regolazione viene applicata a tutta l’immagine.

    Nota:

    Per conservare la foto originale mentre provate ad applicare diverse regolazioni tonali, regolate le curve dei colori in un livello contenente una copia dell’immagine.

  3. Scegliete Migliora > Regola colore > Regola curve dei colori.
  4. Selezionate uno stile (ad esempio, Retroilluminazione o Solarizza).
  5. Regolate i cursori Regola luci, Luminosità mezzitoni, Contrasto mezzitoni e Regola ombre.
  6. Per applicare la regolazione all’immagine, fate clic su OK. Per annullare le modifiche e tornare al punto di partenza, fate clic su Ripristina. Per chiudere la finestra di dialogo Regola curve dei colori, fate clic su Annulla.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online