Guida utente Annulla

Tipi di effetti in Premiere Pro

  1. Guida utente di Adobe Premiere Pro
  2. Versioni beta
    1. Panoramica del programma beta
    2. Pagina home di Premiere Pro Beta
  3. Guida introduttiva
    1. Guida introduttiva di Adobe Premiere Pro
    2. Novità di Premiere Pro
    3. Note sulla versione | Premiere Pro
    4. Scelte rapide da tastiera in Premiere Pro
    5. Accessibilità in Premiere Pro
    6. Guida al flusso di lavoro continuativo ed occasionale
  4. Requisiti di hardware e sistema operativo
    1. Consigli sull’hardware
    2. Requisiti di sistema
    3. Requisiti del driver GPU e GPU
    4. Rendering con accelerazione GPU e codifica/decodifica hardware
  5. Creazione di progetti
    1. Crea nuovo progetto
    2. Apertura di progetti
    3. Spostare ed eliminare i progetti
    4. Operazioni con più progetti aperti
    5. Utilizzo dei collegamenti ai progetti
    6. Compatibilità dei progetti Premiere Pro con versioni precedenti
    7. Aprire e modificare i progetti Premiere Rush in Premiere Pro
    8. Best practice: creare i modelli di progetto personalizzati
  6. Spazi di lavoro e flussi di lavoro
    1. Spazi di lavoro
    2. Domande frequenti | Importazione ed esportazione in Premiere Pro
    3. Utilizzo dei pannelli
    4. Controlli touch e gesti di Windows
    5. Usare Premiere Pro in una configurazione con due monitor
  7. Acquisizione e importazione
    1. Acquisizione
      1. Acquisizione e digitalizzazione del metraggio
      2. Acquisizione di video HD, DV o HDV
      3. Acquisizione in batch e riacquisizione
      4. Configurazione del sistema per l’acquisizione HD, DV o HDV
    2. Importazione
      1. Trasferire i file
      2. Importazione di immagini fisse
      3. Importazione di audio digitale
    3. Importazione da Avid o Final Cut
      1. Importazione di file di progetto AAF da Avid Media Composer
      2. Importazione di file di progetto XML da Final Cut Pro 7 e Final Cut Pro X
    4. Formati di file supportati
    5. Digitalizzazione di un video analogico
    6. Utilizzo del codice di tempo
  8. Montaggio
    1. Sequenze
      1. Creare e modificare le sequenze
      2. Aggiungere clip alle sequenze
      3. Ridisporre le clip in una sequenza
      4. Trovare, selezionare e raggruppare le clip in una sequenza
      5. Montaggio di sequenze caricate nel monitor Sorgente
      6. Semplificare le sequenze
      7. Rendering e anteprima delle sequenze
      8. Lavorare con i marcatori
      9. Patching sorgente e definizione delle tracce di destinazione
      10. Rilevamento modifiche scena
    2. Video
      1. Creazione e riproduzione delle clip
      2. Taglio delle clip
      3. Sincronizzazione di audio e video con Unisci clip
      4. Eseguire il rendering e sostituire i file multimediali
      5. Annulla, cronologia ed eventi
      6. Fermare e bloccare i fotogrammi
      7. Operazioni con le proporzioni
    3. Audio
      1. Panoramica dell’audio in Premiere Pro
      2. Mixer tracce audio
      3. Regolazione dei livelli del volume
      4. Modificare, riparare e migliorare l’audio mediante il pannello Audio essenziale
      5. Attenuazione automatica dell’audio
      6. Remix audio
      7. Controllare il volume e il panning della clip con Mixer clip audio
      8. Bilanciamento e panning audio
      9. Audio avanzato: submix, downmix e indirizzamento
      10. Effetti e transizioni audio
      11. Operazioni con transizioni audio
      12. Applicare effetti all’audio
      13. Misurazione dell’audio con l’effetto Radar volume
      14. Registrazione di mix audio
      15. Montaggio dell’audio nella timeline
      16. Mappatura dei canali audio in Premiere Pro
      17. Usare l’audio Adobe Stock in Premiere Pro
    4. Montaggio avanzato
      1. Flusso di lavoro per montaggio multicamera
      2. Configurare e utilizzare il visore HMD (Head Mounted Display) per i video immersivi in Premiere Pro
      3. Montaggio di file VR
    5. Best practice
      1. Best practice: mixare più velocemente l’audio
      2. Best practice: montaggio efficiente
      3. Flussi di lavoro per il montaggio di lungometraggi
  9. Effetti video e Transizioni
    1. Panoramica effetti video e transizioni
    2. Effetti
      1. Tipi di effetti in Premiere Pro
      2. Applicare e rimuovere effetti
      3. Predefiniti degli effetti
      4. Applicare il reframe automatico ai video per adattarli a diversi canali di social media
      5. Effetti per correzione colore
      6. Modificare la durata e velocità delle clip
      7. Livelli di regolazione
      8. Stabilizzare le riprese
    3. Transizioni
      1. Applicazione delle transizioni in Premiere Pro
      2. Modifica e personalizzazione delle transizioni
      3. Taglio morphing
  10. Grafica, titoli e animazione
    1. Grafica e titoli
      1. Panoramica del pannello grafica essenziale
      2. Creare un titolo
      3. Creare una forma
      4. Allineare e distribuire testo e forme
      5. Controllo ortografia e Trova e Sostituisci
      6. Applicare sfumature a testo e forme
      7. Aggiungere funzionalità di grafica reattiva agli elementi grafici
      8. Usare modelli di grafica animata per i titoli
      9. Sostituire immagini o video nei modelli di grafica animata
      10. Usare i modelli di grafica animata basati su dati
      11. Best practice: flussi di lavoro grafici più veloci
      12. Utilizzo dei sottotitoli
      13. Discorso in testo
      14. Funzione “Discorso in testo” in Premiere Pro | Domande frequenti
      15. Rimozione della precedente funzione Titolazione di Premiere Pro | Domande frequenti
      16. Convertire i titoli precedenti in Grafica sorgente
    2. Animazione e fotogrammi chiave
      1. Aggiunta, navigazione e impostazione di fotogrammi chiave
      2. Effetti di animazione
      3. Usare l’effetto Movimento per modificare e animare le clip
      4. Ottimizzare l’automazione dei fotogrammi chiave
      5. Spostamento e copia dei fotogrammi chiave
      6. Visualizzazione e regolazione di effetti e fotogrammi chiave
  11. Composizione
    1. Composizione, canali alfa, e regolazione dell’opacità delle clip
    2. Mascheratura e tracciamento
    3. Metodi di fusione
  12. Correzione e gradazione del colore
    1. Panoramica: flussi di lavoro del colore in Premiere Pro
    2. Colore automatico
    3. Usare il colore in modo creativo con i look Lumetri
    4. Regolare il colore utilizzando le Curve RGB e le Curve saturazione tinta
    5. Correggere e abbinare i colori tra le riprese
    6. Utilizzo dei controlli secondari HSL nel pannello Colore Lumetri
    7. Creare un effetto vignettatura
    8. Looks e LUT
    9. Oscilloscopi Lumetri
    10. Gestione del colore per visualizzazione
    11. HDR per le emittenti
    12. Abilitare il supporto per DirectX HDR
  13. Esportazione di file multimediali
    1. Esporta video
    2. Gestione dei predefiniti di esportazione
    3. Flusso di lavoro e panoramica dell’esportazione
    4. Esportazione rapida
    5. Esportazione per il web e per dispositivi mobili
    6. Esportare un’immagine fissa
    7. Esportazione di progetti per altre applicazioni
    8. Esportazione di file OMF per Pro Tools
    9. Esportare in formato Panasonic P2
    10. Impostazioni di esportazione
      1. Riferimento delle impostazioni di esportazione
      2. Impostazioni video di base
      3. Impostazioni di codifica
    11. Procedure consigliate: esportare più velocemente
  14. Collaborazione: Frame.io, produzioni e Team Projects
    1. Collaborazione in Premiere Pro
    2. Frame.io
      1. Installare e attivare Frame.io
      2. Utilizzare Frame.io con Premiere Pro e After Effects
      3. Domande frequenti
    3. Produzioni
      1. Utilizzo delle Produzioni
      2. Funzionamento delle clip tra progetti in una Produzione
      3. Best practice: lavorare con le produzioni
    4. Team Projects
      1. Novità di Team Projects
      2. Introduzione a Team Projects
      3. Creare nuovo progetto team
      4. Aggiungere e gestire i file multimediali in Team Projects
      5. Collaborazione con Team Projects
      6. Condivisione e gestione delle modifiche con i collaboratori del Team Projects
      7. Archiviare, ripristinare o eliminare i progetti team
  15. Utilizzo di altre applicazioni Adobe
    1. After Effects e Photoshop
    2. Dynamic Link
    3. Audition
    4. Prelude
  16. Organizzazione e gestione delle risorse
    1. Utilizzo del pannello Progetto
    2. Organizzare le risorse nel pannello Progetto
    3. Riproduzione delle risorse
    4. Cercare le risorse
    5. Creative Cloud Libraries
    6. Sincronizzare le impostazioni in Premiere Pro
    7. Consolidare, transcodificare e archiviare i progetti
    8. Gestione dei metadati
    9. Procedure consigliate
      1. Best practice: imparare dalla produzione broadcast
      2. Best practice: utilizzo dei formati nativi
  17. Miglioramento delle prestazioni e risoluzione dei problemi
    1. Impostare le preferenze
    2. Reimpostare le preferenze
    3. Utilizzo dei proxy
      1. Panoramica sui proxy
      2. Assimilazione e flusso di lavoro dei proxy
    4. Verifica se il sistema è compatibile con Premiere Pro
    5. Premiere Pro per Apple silicon
    6. Eliminare lo sfarfallio
    7. Interlacciamento e ordine dei campi
    8. Rendering avanzato
    9. Supporto delle superfici di controllo
    10. Best practice: utilizzo dei formati nativi
    11. Knowledge base
      1. Problemi noti
      2. Problemi risolti
      3. Correggere i problemi di arresto anomalo in Premiere Pro
      4. Video verde e rosa in Premiere Pro o Premiere Rush
      5. Come si gestisce la cache multimediale in Premiere Pro?
      6. Correzione degli errori durante il rendering o l’esportazione
      7. Risoluzione dei problemi relativi alla riproduzione e alle prestazioni di Premiere Pro
  18. Monitoraggio delle risorse e dei supporti offline
    1. Monitoraggio delle risorse
      1. Utilizzo dei monitor Sorgente e Programma
      2. Utilizzo del monitor di riferimento
    2. File multimediali offline
      1. Operazioni con clip non in linea
      2. Creazione di clip per il montaggio non in linea
      3. Ricollegare oggetti multimediali non in linea

Scopri i numerosi effetti video e audio disponibili in Premiere Pro. Scopri anche come trovare e organizzare gli effetti nel pannello Effetti.

Con Premiere Pro vengono forniti vari effetti audio e video da applicare alle clip nel programma video. Con un effetto potete aggiungere una particolare caratteristica visiva o sonora o applicare un attributo particolare. Potete ad esempio alterare l’esposizione o il colore della pellicola, manipolare i suoni, distorcere le immagini o aggiungere effetti artistici. Gli effetti possono anche essere usati per ruotare e animare una clip o per regolarne dimensioni e posizione a livello di fotogramma. L’intensità di un effetto può essere regolata mediante i valori impostati. Inoltre, i controlli della maggior parte degli effetti possono essere animati mediante l’uso di fotogrammi chiave nel pannello Controllo effetti o in un pannello Timeline.

Potete creare e applicare predefiniti per tutti gli effetti. Potete animare gli effetti impiegando i fotogrammi e visualizzare le informazioni sui singoli fotogrammi direttamente nel pannello Timeline.

Tipi di effetti

In Premiere Pro sono disponibili numerosi effetti incorporati. Alcuni sono effetti fissi (effetti che sono già applicati o incorporati). Alcuni sono effetti standard che vengono applicati a una clip. Gli effetti possono anche essere basati su clip (applicati a una clip) oppure basati su traccia (applicati a una traccia). Potete anche scegliere tra gli effetti creati da produttori esterni utilizzabili come plug-in in Premiere Pro. 

Gli effetti in Premiere Pro sono inoltre organizzati nelle categorie seguenti per facilitarne la ricerca. Sotto il campo di ricerca nella parte in alto a sinistra del pannello Effetti vengono visualizzati tre pulsanti. Tali pulsanti agiscono da filtri per tre tipi di effetti:

Quando viene attivato uno di questi pulsanti, vengono elencati solo gli effetti e le transizioni di tale tipo. È possibile attivare uno o più di questi pulsanti in modo da elencare gli effetti che corrispondono a una combinazione di attributi.

Seguono ulteriori informazioni sui diversi tipi di effetti.

Effetti fissi

A ogni clip aggiunta a un pannello Timeline vengono già applicati alcuni effetti fissi o incorporati. Gli effetti fissi controllano le caratteristiche proprie di una clip e sono mostrati nel pannello Controllo effetti ogni volta che selezionate la clip. Tutti gli effetti fissi possono essere regolati nel pannello Controllo effetti. Inoltre, potete trovare controlli di facile utilizzo anche nel Monitor programma, nel pannello Timeline e nel Mixer audio. Gli effetti fissi includono quanto segue:

Movimento

Include caratteristiche che consentono di animare, ruotare e ridimensionare le clip, regolare la loro proprietà anti-sfarfallio o di comporle con altre clip. (Per regolare l’effetto Movimento nel monitor Programma, consultate Regolare posizione, scala e rotazione e Animare il movimento nel monitor Programma).

Opacità

Consente di ridurre l’opacità di una clip affinché possa essere utilizzata in effetti come sovrapposizioni e dissolvenze.

Modificare il tempo

Consente di rallentare, accelerare o riprodurre all’indietro una riproduzione o di bloccare un fotogramma per qualsiasi parte di una clip. Offre un controllo preciso per l’accelerazione o la il rallentamento di queste modifiche.

Volume

Controlla il volume delle clip contenenti audio. Per informazioni sulla regolazione dell’effetto Volume, consultate Regolare il volume della traccia con i fotogrammi chiave, Regolare il volume in Controllo effetti, Impostare il volume della traccia nel Mixer audio, Regolazione di guadagno e volume, Normalizzare una o più clip e Normalizzare la traccia master.

Gli effetti fissi sono incorporati nella clip; per attivarli è quindi sufficiente regolarne le caratteristiche.

Premiere Pro esegue il rendering degli effetti fissi dopo quello di tutti gli eventuali effetti standard applicati alla clip. Gli effetti standard sono sottoposti a rendering nell’ordine in cui appaiono, dall’alto al basso. Potete cambiare l’ordine degli effetti standard trascinandoli in una posizione diversa nel pannello Controllo effetti, ma non potete spostare gli effetti fissi.

Nota:

Se desideri cambiare l’ordine degli effetti fissi, utilizza al loro posto gli effetti standard. Utilizza l’effetto Trasformazione al posto dell’effetto Movimento. Utilizza l’effetto Regolazione alfa al posto dell’effetto Opacità e l’effetto Volume al posto dell’effetto fisso Volume. Benché questi effetti non siano identici agli effetti fissi, le loro proprietà sono equivalenti.

Effetti standard

Gli effetti standard sono effetti aggiuntivi da applicare alle clip per ottenere il risultato desiderato. Puoi applicare qualsiasi numero o combinazione di effetti standard alle clip di una sequenza. Con gli effetti standard puoi aggiungere caratteristiche speciali o elaborare i video, ad esempio regolandone la tonalità o tagliando dei pixel. Premiere Pro include numerosi effetti video e audio, disponibili nel pannello Effetti. Gli effetti standard devono essere applicati a una clip e successivamente regolati nel pannello Controllo effetti. Alcuni effetti video permettono la manipolazione diretta mediante le maniglie disponibili nel monitor Programma. Tutte le proprietà degli effetti standard possono essere animate nel tempo utilizzando i fotogrammi e cambiando la forma dei grafici nel pannello Controllo effetti. La transizione o la velocità dell’effetto di animazione possono essere regolate con precisione modificando la forma delle curve di Bezier nel pannello Controllo effetti.

Nota:

Gli effetti elencati nel pannello Effetti dipendono dai file effettivamente presenti nella sottocartella della lingua della cartella dei plug-in di Premiere Pro. Per disporre di un maggior numero di effetti, puoi aggiungere altri plug-in compatibili di Adobe o di altri produttori.

Effetti basati su clip e su tracce

Tutti gli effetti video, sia fissi che standard, sono basati sulle clip e alterano singole clip. Per applicare un effetto basato sulle clip a più clip per volta, puoi creare una sequenza nidificata.

Gli effetti audio possono invece essere applicati sia alle clip che alle tracce. Per applicare effetti basati sulle tracce, usa il Mixer audio. Se aggiungi fotogrammi chiave a un effetto, puoi regolare l’effetto sia nel Mixer audio che in un pannello Timeline.

Plug-in degli effetti

Oltre ai numerosi effetti inclusi in Premiere Pro, molti effetti sono disponibili sotto forma di plug-in. Puoi acquistarli da Adobe o da fornitori terze parti, oppure acquisirli da altre applicazioni compatibili. Ad esempio, molti plug-in di After Effects e VST possono essere usati in Adobe Premiere Pro. Adobe, tuttavia, ufficialmente supporta solo i plug-in che vengono installati insieme all’applicazione.

Un effetto è disponibile in Premiere Pro se il relativo file plug-in è presente nella cartella comune dei plug-in:

  • (Windows) Programmi\Adobe\Common\Plug-ins\<versione>\MediaCore

  • (Mac OS) /Libreria/Supporto applicazioni/Adobe/Common/Plug-ins/<versione>/MediaCore

Il modo migliore per essere certi che il plug-in e i file relativi vengano installati nel posto giusto, consiste nell’usare il programma di installazione del plug-in stesso.

Quando aprite in Premiere Pro un progetto con riferimenti a effetti mancanti:

  • Un messaggio riporta gli effetti mancanti
  • Gli effetti mancanti vengono contrassegnati come non in linea
  • Il rendering necessario viene effettuato senza effetti

Per un elenco aggiornato di plug-in di terze parti, visitate il sito Web di Adobe.

Nota:

Per modificare su diversi computer un progetto che richiede plug-in aggiuntivi, installa i plug-in su tutti i computer coinvolti.

Effetti con accelerazione GPU

Ecco un elenco degli effetti con accelerazione GPU disponibili in Adobe Premiere Pro. Per questi effetti, la riproduzione è in tempo reale e non richiede il rendering.

Alcuni effetti possono trarre vantaggio dalla potenza di elaborazione della GPU per accelerare il rendering. 

Per informazioni sulle GPU supportate (schede grafiche), consulta i requisiti di sistema di Premiere Pro.

Nota:

In Mac OS, le funzioni di accelerazione CUDA richiedono Mac OS X v10.6 o versioni successive.

Nota:

L’accelerazione è disponibile per un affetto accelerato solo se è installata una scheda grafica supportata. Se non è installata alcuna scheda grafica supportata, il pulsante di filtro Effetti accelerati funziona comunque. Se l’accelerazione non è disponibile, l’icona degli effetti accelerati è visualizzata nel suo stato Disattivato.

Disattivare o attivare l’accelerazione GPU degli effetti

  1. Scegliete File > Impostazioni progetto > Generale.

  2. Nella sezione Rendering video e riproduzione, seleziona il modulo di rendering desiderato: Accelerazione GPU Mercury Playback Engine oppure Solo software Mercury Playback Engine.

    Nota:

    Questa opzione è selezionabile solo se supportata dal computer.

Colore a 32 bit

In Premiere Pro sono disponibili alcuni effetti e transizioni video che supportano l’elaborazione con elevata profondità di bit. Se applicati a risorse con elevata profondità di bit, ad esempio a video in formato v210 o file Photoshop da 16 bit per canale, il rendering di questi effetti può essere effettuato a 32 bit per canale. Con queste risorse la risoluzione dei colori è migliore e le sfumature risultano più omogenee rispetto al precedente standard da 8 bit per canale. Ogni effetto con elevata profondità di bit è contrassegnato nel pannello Effetti da un’icona per 32 bit a destra del relativo nome.

Per consentire il rendering ad alta profondità di bit per questi effetti, selezionate l’opzione di rendering video Profondità di bit massima nella finestra di dialogo Nuova sequenza.

Nota:

Gli effetti a 32 bit per canale vengono renderizzati a 32 bit per canale solo se ogni effetto nel flusso di rendering è un effetto a 32 bpc. Se in una sequenza contenente effetti a 32 bpc viene usato un effetto a 8 bpc, Premiere Pro effettua il rendering a 8 bpc.

Effetti YUV

Gli effetti in Premiere Pro con il logo YUV eseguono l’elaborazione direttamente sui valori YUV senza prima convertirli in RGB. I valori di pixel non vengono mai convertiti in RGB e non si verifica alcuno scostamento di colore indesiderato.

Grazie a questi effetti è possibile regolare facilmente il contrasto e l’esposizione senza introdurre scostamenti di colore.

Cercare gli effetti

Gli effetti standard sono organizzati in due raccoglitori principali: Effetti video ed Effetti audio. In ogni raccoglitore in Premiere Pro, gli effetti sono elencati per tipo in raccoglitori nidificati. Ad esempio, il raccoglitore Sfocatura e nitidezza contiene tutti gli effetti per sfocare un’immagine, come Controllo sfocatura e Sfocatura direzione.

Gli effetti audio si trovano in raccoglitori denominati in base al tipo di clip audio: mono, stereo o 5.1.

Potete inoltre individuare un effetto digitandone il nome nella casella Contiene.

Per aprire il pannello Effetti, scegliete Finestra > Effetti oppure fate clic sulla scheda Effetti.

Potete anche utilizzare alcuni filtri del pannello Effetti per ordinare gli effetti a seconda che siano con accelerazione, colore a 32 bit o YUV. Quando viene attivato uno di questi pulsanti, vengono elencati solo gli effetti e le transizioni di tale tipo. È possibile attivare uno o più di questi pulsanti in modo da elencare gli effetti che corrispondono a una combinazione di attributi.

Raggruppare gli effetti

Potete raggruppare gli effetti preferiti inserendoli in raccoglitori personalizzati. 

  1. Nel pannello Effetti fai clic sul pulsante Nuovo raccoglitore personalizzato , oppure scegli Nuovo raccoglitore personalizzato dal menu della finestra Effetti. Viene visualizzato un nuovo raccoglitore personalizzato nel pannello Effetti. Potete rinominarlo.
  2. Trascinate gli effetti nel raccoglitore Preferiti. Una copia dell’effetto viene elencata nel raccoglitore personalizzato. Potete creare altri raccoglitori personalizzati, numerati in sequenza.

  3. Per rinominare il raccoglitore personalizzato, fai clic sul nome esistente per selezionare la cartella, quindi fai di nuovo clic per selezionare il nome del campo e digita il nuovo nome.

Rimozione di raccoglitori personalizzati

  1. Nel pannello Effetti, seleziona un raccoglitore personale ed effettua una delle seguenti operazioni:
    • Fai clic sul pulsante Elimina elementi personalizzati .

    • Scegli Elimina elementi personalizzati dal menu del pannello Effetti.

    • Premete Canc.

    • Premete Backspace.

    Nota:

    i raccoglitori personalizzati possono essere eliminati solo dal pannello Effetti.

  2. Fate clic su OK.

Elenco degli effetti con accelerazione, a 32 bit e YUV in Premiere Pro

Utilizzate i seguenti filtri per verificare rapidamente se si tratta di un effetto con accelerazione, a 32 bit o YUV.

Elenco degli effetti con accelerazione in Premiere Pro

Segue un elenco degli effetti e delle transizioni che possono essere accelerati con CUDA in Adobe Premiere Pro.

  • Colore Lumetri
  • Ritaglia
  • Stabilizzatore alterazione
  • Ultra
  • Rifletti in orizzontale
  • Luminosità e contrasto
  • Trasformazione
  • Ombra esterna
  • Oscura immagine
  • Dissolvenza pellicola
  • Nitidezza
  • Tinta
  • Rifletti in verticale
  • Dissolvenza additiva
  • Mascherino traccia
  • 3D di base
  • Mosaico
  • Sfocatura veloce (già obsoleta)
  • Dissolvi al bianco
  • Distorsione lente
  • Spinta
  • Inverti
  • Slittamento
  • Comparsa
  • Taglio morphing
  • Curve RGB (già obsolete)
  • Scostamento
  • Codice di tempo
  • Sfumatura bordo
  • Sostituisci colore
  • Testo semplice
  • Reframe automatico
  • Bagliore VR
  • Correzione gamma
  • ASC CDL
  • ProcAmp
  • Estrai
  • Bagliore alfa
  • Specularità
  • Problema tecnico digitale VR
  • Regolazione alfa
  • Correttore colore veloce (già obsoleto)
  • Sfumatura
  • Passata colore
  • Sfocatura VR
  • Trova bordi
  • Bianco e nero
  • Riduzione disturbo VR
  • Nome clip
  • Correttore colore RGB (già obsoleto)
  • Aberrazioni cromatica VR
  • Sfumature a colori VR
  • Correttore colori a tre vie (già obsoleto)
  • Sfera rotazione VR
  • Conformità SDR
  • Livelli
  • Disturbo frattale VR
  • Comparsa geometrica VR
  • Comparsa graduale VR
  • Raggi di luce VR
  • Proiezione VR
  • Zoom Mobius VR
  • Disturbo
  • Perdite crominanza VR
  • Limitatore video
  • Perdite luce VR
  • Sfocatura sferica VR
  • Contrasto VR
  • Da piano a sfera VR
  • Correttore luma (già obsoleto)
  • Blocchi casuali VR
  • Limitatore video (già obsoleto)
  • Sfocatura gaussiana
  • Sfocatura direzione
  • Dissolvenza incrociata
  • Panoramica veloce
  • Ridurre sfarfallio interlacciato
  • Stroboscopio

Elenco degli effetti colore a 32 bit in Premiere Pro

  • Dissolvenza incrociata
  • Oscura immagine
  • Dissolvi al bianco
  • Dissolvenza pellicola
  • Comparsa a strisce
  • Doppia porta
  • Scacchiera laterale
  • Scacchiera
  • Cronometro
  • Comparsa graduale
  • Interno
  • Girandola
  • Comparsa diagonale
  • Blocchi casuali
  • Comparsa casuale
  • Caselle a spirale
  • Veneziane
  • Cuneo
  • Blocchi zig zag

Elenco degli effetti YUV in Premiere Pro

  • ProcAmp
  • Controllo sfocatura
  • Colore Lumetri
  • Limitatore video
  • Bianco e nero
  • Regolazione alfa
  • Luma
  • Mascherino traccia
  • Correttore rapido colori
  • Correttore luma
  • Curva luma
  • Correttore colore RGB
  • Curve RGB
  • Correttore colori a tre vie
  • Limitatore video (versione precedente)
  • Ritaglia
  • Sfumatura bordo
  • Rifletti in orizzontale
  • Nome clip
  • Testo semplice
  • Codice di tempo
  • Dissolvenza incrociata
  • Oscura immagine
  • Dissolvi al bianco
  • Dissolvenza pellicola
  • Rettangolo
  • Croce
  • Rombo
  • Cerchio
  • Scorrimento a strisce
  • Comparsa a strisce
  • Doppia porta
  • Scacchiera laterale
  • Scacchiera
  • Cronometro
  • Comparsa graduale
  • Interno
  • Girandola
  • Comparsa diagonale
  • Blocchi casuali
  • Comparsa casuale
  • Caselle a spirale
  • Veneziane
  • Cuneo
  • Comparsa
  • Blocchi zig zag

Altri argomenti correlati

Logo Adobe

Accedi al tuo account