Panoramica

Una transizione sposta una scena da una ripresa alla successiva. Per passare da una ripresa a un’altra viene solitamente utilizzato il taglio semplice, ma in alcuni casi è anche possibile passare da una ripresa all’altra gradualmente. Premiere Pro fornisce vari tipi di transizioni da applicare alla sequenza. Una transizione può essere una tenue dissolvenza incrociata oppure un effetto stilizzato, ad esempio una pagina che viene sfogliata o un girandola in rotazione. Anche se di solito la transizione viene inserita su una linea di taglio tra riprese, potete anche applicarla solo all’inizio o alla fine di una clip.

Per impostazione predefinita, quando si posizionano due clip una accanto all’altra in un pannello Timeline si effettua un taglio in cui l’ultimo fotogramma di una clip è seguito dal primo fotogramma della clip successiva. Per dare risalto o aggiungere un effetto speciale a un cambio di scena, potete aggiungere diverse transizioni, quali comparse, zoom e dissolvenze. Le transizioni vengono aggiunte alla timeline tramite il pannello Effetti e modificate tramite il pannello Timeline e Controllo effetti.

Le transizioni sono disponibili nei raccoglitori Transizioni video e Transizioni audio nel pannello Effetti. Premiere Pro fornisce numerose transizioni, tra cui dissolvenze, comparse, slittamenti e zoomate. Le transizioni sono organizzate in raccoglitori  per tipo.

In questo articolo di blog Using Effects as Transitions in Adobe Premiere Pro sul sito Web di Adobe, Kevin Monahan mostra come creare nuove transizioni basate sugli effetti.

Nota:

Potete creare raccoglitori personalizzati per raggruppare effetti nel modo che preferite. Consultate Operazioni con i raccoglitori.

Esercitazione

Scoprite come applicare transizioni video e audio di base a un progetto Premiere Pro con questa esercitazione video.

Maniglie delle clip e transizioni

Di norma, è preferibile evitare di inserire una transizione in una scena durante l’azione principale. Ecco perché conviene applicare le transizioni sfruttando le maniglie, cioè i fotogrammi aggiuntivi collocati oltre i punti di attacco e stacco della clip.

La maniglia tra il tempo di Inizio oggetto multimediale e l’attacco di una clip viene detta anche materiale di testa mentre la maniglia tra lo stacco di una clip e il tempo di Fine oggetto multimediale è detta anche materiale di coda.

Maniglie delle clip e transizioni
Una clip con le maniglie

A. Inizio oggetto multimediale B. Maniglia C. Attacco D. Stacco E. Maniglia F. Fine oggetto multimediale 

In alcuni casi l'oggetto multimediale sorgente non contiene fotogrammi sufficienti per le maniglie della clip. Se applicate una transizione e la durata della maniglia è troppo breve rispetto a quella della transizione, viene visualizzato un messaggio per segnalare che i fotogrammi verranno ripetuti per coprire la durata. Se decidete di proseguire, la transizione viene visualizzata nel pannello Timeline con barre diagonali di avvertenza.

Transizione con fotogrammi duplicati
Transizione con fotogrammi duplicati

Nota:

Per ottenere i migliori risultati dalle transizioni, riprendete e acquisite un oggetto multimediale sorgente con un numero sufficiente di fotogrammi oltre i punti di attacco e stacco che intendete effettivamente usare

Transizioni in una singola clip e tra due clip

Le transizioni sono in genere tra due clip e combinano il materiale audio o video della clip che precede il taglio con il primo materiale della clip che lo segue. Potete tuttavia applicare una transizione a una singola clip in modo che interessi solo l’inizio o la fine della clip. Una transizione che riguarda una sola clip viene definita transizione in una singola clip. La clip può essere immediatamente adiacente a un’altra clip oppure a sé stante in una traccia. È possibile applicare transizioni a due lati solo quando la clip prima del taglio ha una maniglia di chiusura e la clip dopo il taglio ha una maniglia di apertura. Per ulteriori informazioni, consultate Applicazione delle transizioni.

Le transizioni in una singola clip assicurano un miglior controllo. Potete, ad esempio, creare un effetto con una clip che parte con la transizione Rotazione cubo per applicare poi una dissolvenza con dithering alla clip successiva.

Le transizioni in una singola clip eseguono le dissolvenze in apertura e in chiusura da o per la trasparenza, non il nero. Tutto ciò che sta sotto la transizione in un pannello Timeline viene visualizzato nella parte trasparente della transizione (la parte dell’effetto che in una transizione tra due clip visualizzerebbe i fotogrammi dalla clip adiacente). Se la clip è nella traccia Video 1 e non ci sono clip sottostanti, le parti trasparenti mostrano il nero. Se la clip è in una traccia sopra un’altra clip, la transizione mostra la clip inferiore, con un risultato analogo a quello di una transizione tra due clip.

Transizione in una singola clip
Confronto tra transizione in una singola clip con clip sottostante (a sinistra) e transizione in una singola clip senza alcuna clip sottostante (a destra)

Nota:

Se volete ottenere una dissolvenza in nero tra clip, usate l’opzione Oscura immagine che non rivela alcuna clip sottostante e dissolve sempre in nero.

In un pannello Timeline o Controllo effetti, una transizione tra due clip è attraversata da una linea diagonale scura mentre una transizione in una singola clip è suddivisa in diagonale in una metà scura e l’altra chiara.

Tipi di transizioni 
Tipi di transizioni 

A. Transizione tra due clip che utilizzano fotogrammi ripetuti B. Transizione tra due clip C. Transizione in una singola clip 

Nota:

se in una transizione tra due clip è necessario ripetere dei fotogrammi (anziché utilizzare fotogrammi tagliati), l’icona della transizione conterrà linee diagonali aggiuntive. Le linee si estendono nell’area in cui sono stati utilizzati i fotogrammi ripetuti. Consultate Maniglie delle clip e transizioni.

Applicare le transizioni

Per inserire una transizione tra due clip centrata sulla linea di taglio, è necessario che le clip si trovino nella stessa traccia e tra di esse non ci siano spazi. Mentre trascinate la transizione in un pannello Timeline, potete regolare in modo interattivo l’allineamento. La presenza di fotogrammi tagliati o meno nelle clip determina la modalità di allineamento della transizione mentre la inserite tra le clip. Il puntatore assume un aspetto diverso per indicare le opzioni di allineamento man mano che lo spostate sul taglio:

  • Se entrambe le clip contengono fotogrammi tagliati in corrispondenza del taglio, potete centrare la transizione sul taglio o allinearla su uno dei due lati del taglio, in modo che inizi o termini con il taglio.

  • Se nessuna delle clip contiene fotogrammi tagliati, la transizione viene automaticamente centrata sul taglio e vengono ripetuti alcuni fotogrammi dalla prima, dalla seconda o da entrambe le clip per coprire la durata della transizione. Le transizioni che usano fotogrammi ripetuti sono identificate da barre diagonali.

  • Se solo la prima clip contiene fotogrammi tagliati, la transizione si allinea automaticamente all’attacco della clip successiva. Per la transizione vengono utilizzati i fotogrammi tagliati della prima clip senza ripetere i fotogrammi della seconda.

  • Se solo la seconda clip contiene fotogrammi tagliati, la transizione si allinea allo stacco della prima clip. Per la transizione vengono utilizzati i fotogrammi tagliati della seconda clip senza ripetere i fotogrammi della prima.

    La durata predefinita di una transizione audio o video è impostata a 1 secondo. Se una transizione contiene fotogrammi tagliati in numero insufficiente a riempirne la durata, Premiere Pro regola la durata in corrispondenza con i fotogrammi. Potete regolare la durata e l’allineamento di una transizione dopo averla posizionata.

Nota:

i comandi di transizione funzionano su tutti gli elementi di traccia audio uniti. Tuttavia, per poter applicare la transizione audio predefinita a più tracce alla volta, deve essere attivata l’impostazione della destinazione sulla timeline. La transizione audio desiderata deve essere l’impostazione predefinita selezionata dall’utente. Inoltre occorre usare il comando Applica transizione audio. Se invece trascinate la transizione, questa verrà applicata solo a una singola traccia audio.

Applicare una transizione tra due clip

  1. Cercare la transizione da applicare nel pannello Effetti. Espandete prima il raccoglitore Transizioni video, quindi il raccoglitore che contiene la transizione da usare.

  2. Per posizionare una transizione tra due clip, trascinatela sulla linea di taglio tra le clip e rilasciate il mouse quando compare l’icona Centra sul taglio .

    Nota:

    mentre trascinate la transizione sulla parte iniziale o di coda delle clip nel pannello Timeline, l’area coperta dalla transizione appare contornata.

  3. Se compare una finestra di dialogo per le impostazioni della transizione, specificate le opzioni richieste e fate clic su OK.

Per visualizzare in anteprima la transizione, riproducete la sequenza o trascinate l’indicatore del tempo corrente lungo la transizione.

Applicare una transizione per singola clip

  1. Cercare la transizione da applicare nel pannello Effetti. È necessario espandere prima il raccoglitore Transizioni video, quindi il raccoglitore che contiene la transizione da usare.
  2. Per inserire una transizione su un singolo taglio, tenete premuto Ctrl (Windows) oppure Comando (Mac OS) e trascinate la transizione in un pannello Timeline. Rilasciate il mouse quando compare l’icona Termina al taglio o Inizia dal taglio.

    Icona Termina al taglio

    Allinea la fine della transizione alla fine della prima clip.

    Icona Inizia dal taglio

    Allinea l’inizio della transizione all’inizio della seconda clip.

    Nota:

    mentre trascinate la transizione sulla parte iniziale o di coda delle clip nel pannello Timeline, l’area coperta dalla transizione appare contornata.

    Nota:

    Per inserire una transizione alla fine di una clip che non è adiacente a un’altra clip, trascinate e rilasciate la transizione. Mentre trascinate, non tenete premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS). La transizione diventa automaticamente per singola clip.

Per visualizzare in anteprima la transizione, riproducete la sequenza o trascinate l’indicatore del tempo corrente lungo la transizione.

Specificare e applicare le transizioni predefinite

Potete specificare una transizione video e una audio come transizioni predefinite e applicarle velocemente tra le clip in una sequenza. Le icone di transizioni predefinite sono identificate nel pannello Effetti da un contorno rosso. I valori predefiniti per le transizioni audio e video sono Dissolvenza incrociata e Potenza costante.

Se usate più frequentemente un’altra transizione, potete impostarla come predefinita. La nuova transizione predefinita diventa l’impostazione predefinita per tutti i progetti. ma non influenza le transizioni già applicate alle sequenze.

Nota:

Per applicare la transizione predefinita a tutte (o quasi tutte) le clip di una sequenza, provate a utilizzare il comando Aggiunta automatica alla sequenza. La transizione audio e video predefinita viene inserita tra tutte le clip aggiunte automaticamente. Consultate Aggiungere automaticamente clip a una sequenza.

Specificare una transizione predefinita

  1. Scegliete Finestra > Effetti ed espandete il raccoglitore Transizioni audio o Transizioni video.
  2. Selezionate la transizione da utilizzare come predefinita.
  3. Fate clic sul pulsante Menu del pannello Effetti oppure fate clic con il pulsante destro del mouse sulla transizione.
  4. Imposta transizione selezionata come predefinita.

Impostare la durata della transizione predefinita

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Scegliete Modifica > Preferenze > Generali (Windows) o Premiere Pro > Preferenze > Generali (Mac OS).

    • Fate clic sul pulsante del menu del pannello Effetti. Scegliete Durata della transizione predefinita.

  2. Modificate il valore di Durata transizione video predefinita o Durata transizione audio predefinita, quindi fate clic su OK.

Aggiungere la transizione predefinita tra due clip

È possibile applicare la transizione predefinita a coppie adiacenti di clip su una o più tracce..

  1. Fate clic su una o più intestazioni di traccia per impostare come destinazione le tracce a cui aggiungere la transizione.
  2. Posizionate l’indicatore del tempo corrente sul punto di montaggio in cui si incontrano le coppie di clip. Per passare a un punto di montaggio potete fare clic sui pulsanti Vai a punto di montaggio successivo e Vai a punto di montaggio precedente nel monitor Programma.
  3. Scegliete Sequenza > Applica transizione video o Sequenza > Applica transizione audio, a seconda delle tracce di destinazione.

    Nota:

    per aggiungere la transizione video predefinita tra le clip in una traccia video, premete Ctrl+D (Windows) oppure Comando+D (Mac OS). Per aggiungere la transizione audio predefinita tra due clip in una traccia audio, premete Ctrl+Maiusc+D (Windows) oppure Comando+Maiusc+D (Mac OS).

Applicare le transizioni predefinite tra le clip selezionate

Potete applicare le transizioni video e audio predefinite a qualsiasi selezione di due o più clip. Le transizioni predefinite vengono applicate a ogni punto di montaggio in cui si toccano due delle clip selezionate. Questo non dipende dalla posizione dell’indicatore del tempo corrente né dalla presenza delle clip sulle tracce di destinazione. Le transizioni predefinite non vengono applicate al punto di incontro tra una clip selezionata e una non selezionata, o dove non sia presente alcuna clip.

  1. Selezionate due o più clip nella Timeline. Tenete premuto Maiusc e fate clic sulle clip, oppure disegnate un rettangolo di selezione al di sopra di esse per selezionarle.
  2. Selezionate Sequenza > Applica transizioni predefinite alla selezione.

Copiare e incollare una transizione

Potete copiare una transizione presente in una sequenza e incollarla in qualsiasi altra linea di taglio in una traccia dello stesso tipo: le transizioni video possono essere incollate su tracce video, le transizioni audio su tracce audio.

  1. Selezionate una transizione in una sequenza.
  2. Scegliete Modifica > Copia.
  3. Spostate l’indicatore del tempo corrente fino alla linea di taglio in cui desiderate incollare la transizione.
  4. Selezionate Modifica > Incolla.
  • Quando incollate una transizione tra due clip in una posizione effettivamente tra due clip, la transizione resta tale.

  • Quando incollate una transizione tra due clip in una posizione per una singola clip, la transizione diventa per singola clip.

  • Quando incollate una transizione per singola clip in una posizione tra due clip, la transizione diventa una transizione tra due clip.

Copiare e incollare una transizione su più punti di montaggio

Potete aggiungere rapidamente una transizione a più punti di montaggio nella sequenza effettuando operazioni Copia e Incolla. Questa funzione è utile se avete modificato le impostazioni predefinite di una transizione e desiderate usare di nuovo la transizione modificata.

  1. Selezionate una transizione nella timeline.
  2. Selezionate Modifica > Copia, oppure utilizzate la scelta rapida da tastiera Ctrl+C (Win) o Comando+C (Mac OS).
  3. Per selezionare più punti di montaggio nella sequenza, trascinate un rettangolo di selezione che li racchiuda tutti, oppure fate clic su di essi tenendo premuto il tasto Maiusc con uno strumento di taglio.
  4. Selezionate Modifica > Incolla, oppure utilizzate la scelta rapida da tastiera Ctrl+V (Win) o Comando+V (Mac OS).

Alcuni aspetti importanti:

  • Se incollate una transizione senza selezionare dei punti di montaggio, la transizione viene incollata nei punti di montaggio in corrispondenza o in prossimità della testina di riproduzione senza modificare l’impostazione delle tracce di destinazione.

  • Se uno dei punti di montaggio selezionati ha già una transizione e:

    • se la transizione incollata è diversa da quella esistente, il tipo di transizione cambia ma vengono mantenuti l’allineamento e la velocità della transizione esistente (ad esempio, se incollate una transizione Dissolvenza incrociata su una transizione Doppia porta);

    • se la transizione incollata è uguale alla transizione esistente, la durata e l’allineamento vengono modificati (ad esempio, se entrambe sono transizioni Dissolvenza incrociata).

  • Per una transizione copiata viene mantenuto l’allineamento se è impostato uno dei predefiniti, ma non per un’impostazione personalizzata.

Sostituire una transizione

  1. Trascinate la nuova transizione video o audio dal pannello Effetti sulla transizione esistente nella sequenza.

    Quando sostituite una transizione, vengono mantenuti sia l’allineamento che la durata. Tuttavia, le impostazioni della precedente transizione vengono eliminate e sostituite dalle impostazioni predefinite della nuova transizione.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online