Regolazione dei livelli del volume

  1. Guida utente di Adobe Premiere Pro
  2. Guida introduttiva
    1. Introduzione ad Adobe Premiere Pro
    2. Novità di Premiere Pro
    3. Note sulla versione | Premiere Pro
    4. Requisiti di sistema per Premiere Pro
    5. Scelte rapide da tastiera in Premiere Pro
    6. Accessibilità in Premiere Pro
  3. Creazione di progetti
    1. Creazione di progetti
    2. Aprire i progetti
    3. Spostare ed eliminare i progetti
    4. Operazioni con più progetti aperti
    5. Utilizzo dei collegamenti ai progetti
    6. Compatibilità dei progetti Premiere Pro con versioni precedenti
    7. Aprire e modificare i progetti Premiere Rush in Premiere Pro
    8. Best practice: creare i modelli di progetto personalizzati
  4. Spazi di lavoro e flussi di lavoro
    1. Spazi di lavoro
    2. Utilizzo dei pannelli
    3. Controlli touch e gesti di Windows
  5. Acquisizione e importazione
    1. Acquisizione
      1. Acquisizione e digitalizzazione di riprese
      2. Acquisizione di video HD, DV o HDV
      3. Acquisizione in batch e riacquisizione
      4. Configurazione del sistema per l’acquisizione HD, DV o HDV
    2. Importazione
      1. Trasferimento e importazione dei file
      2. Importazione di immagini fisse
      3. Importazione di audio digitale
    3. Importazione da Avid o Final Cut
      1. Importazione di file di progetto AAF da Avid Media Composer
      2. Importazione di file di progetto XML da Final Cut Pro 7 e Final Cut Pro X
    4. Formati di file supportati
    5. Digitalizzazione di un video analogico
    6. Utilizzo del codice di tempo
  6. Montaggio
    1. Sequenze
      1. Creare e modificare le sequenze
      2. Aggiungere clip alle sequenze
      3. Ridisporre le clip in una sequenza
      4. Trovare, selezionare e raggruppare le clip in una sequenza
      5. Modifica di sequenze caricate nel monitor Sorgente
      6. Rendering e anteprima delle sequenze
      7. Lavorare con i marcatori
      8. Rilevamento modifiche scena
    2. Video
      1. Creazione e riproduzione delle clip
      2. Taglio delle clip
      3. Sincronizzazione di audio e video con Unisci clip
      4. Eseguire il rendering e sostituire i file multimediali
      5. Annulla, cronologia ed eventi
      6. Fermare e bloccare i fotogrammi
      7. Operazioni con le proporzioni
    3. Audio
      1. Panoramica dell’audio in Premiere Pro
      2. Mixer tracce audio
      3. Regolazione dei livelli del volume
      4. Montaggio, riparazione e miglioramento audio mediante il pannello Audio essenziale
      5. Controllare il volume e il panning della clip con Mixer clip audio
      6. Bilanciamento e panning audio
      7. Audio avanzato: submix, downmix e indirizzamento
      8. Effetti e transizioni audio
      9. Operazioni con transizioni audio
      10. Applicare effetti all’audio
      11. Misurazione dell’audio con l’effetto Radar volume
      12. Registrazione di mix audio
      13. Montaggio dell’audio nella timeline
      14. Mappatura dei canali audio in Premiere Pro
      15. Usare l’audio Adobe Stock in Premiere Pro
    4. Montaggio avanzato
      1. Flusso di lavoro per montaggio multicamera
      2. Flussi di lavoro per il montaggio di lungometraggi
      3. Configurare e utilizzare HMD (Head Mounted Display) per il video immersivo in Premiere Pro
      4. Montaggio di file VR
    5. Best practice
      1. Best practice: mixare più velocemente l’audio
      2. Best practice: montaggio efficiente
  7. Effetti video e Transizioni
    1. Panoramica effetti video e transizioni
    2. Effetti
      1. Tipi di effetti in Premiere Pro
      2. Applicare e rimuovere effetti
      3. Predefiniti degli effetti
      4. Applicare il reframe automatico ai video per adattarli a diversi canali di social media
      5. Effetti per correzione colore
      6. Modificare la durata e velocità delle clip
      7. Livelli di regolazione
      8. Stabilizzazione metraggio
    3. Transizioni
      1. Applicazione delle transizioni in Premiere Pro
      2. Modifica e personalizzazione delle transizioni
      3. Taglio morphing
  8. Grafica, titoli e animazione
    1. Grafica e titoli
      1. Creare titoli e grafica animata
      2. Applicare le sfumature di testo in Premiere Pro
      3. Utilizzo dei modelli di grafica animata per i titoli
      4. Sostituire immagini o video nei modelli di grafica animata
      5. Usare i modelli di grafica animata basati su dati
      6. Best practice: flussi di lavoro grafici più veloci
      7. Aggiungere funzionalità di Grafica reattiva agli elementi grafici
      8. Utilizzo dei sottotitoli
      9. Discorso in testo
      10. Funzione “Discorso in testo” in Premiere Pro | Domande frequenti
      11. Convertire i titoli precedenti in Grafica sorgente
    2. Animazione e fotogrammi chiave
      1. Aggiunta, navigazione e impostazione di fotogrammi chiave
      2. Effetti di animazione
      3. Usare l’effetto Movimento per modificare e animare le clip
      4. Ottimizzare l’automazione dei fotogrammi chiave
      5. Spostamento e copia dei fotogrammi chiave
      6. Visualizzazione e regolazione di effetti e fotogrammi chiave
  9. Composizione
    1. Composizione, canali alfa, e regolazione dell’opacità delle clip
    2. Mascheratura e tracciamento
    3. Metodi di fusione
  10. Correzione e gradazione del colore
    1. Panoramica: flussi di lavoro del colore in Premiere Pro
    2. Usare il colore in modo creativo con i look Lumetri
    3. Regolare il colore utilizzando le Curve RGB e le Curve saturazione tonalità
    4. Correggere e abbinare i colori tra le immagini
    5. Utilizzo dei controlli secondari HSL nel pannello Colore Lumetri
    6. Creare un effetto vignettatura
    7. Oscilloscopi Lumetri
    8. Gestione del colore per visualizzazione
    9. HDR per le emittenti
    10. Abilitare il supporto per DirectX HDR
  11. Esportazione di file multimediali
    1. Flusso di lavoro e panoramica dell’esportazione
    2. Esportazione rapida
    3. Esportazione per il web e per dispositivi mobili
    4. Esportare un’immagine fissa
    5. Esportazione di progetti per altre applicazioni
    6. Esportazione di file OMF per Pro Tools
    7. Esportare in formato Panasonic P2
    8. Esportazione su DVD o disco Blu-ray
    9. Best practice: esportare più velocemente
  12. Utilizzo di altre applicazioni Adobe
    1. After Effects e Photoshop
    2. Dynamic Link
    3. Audition
    4. Prelude
  13. Organizzazione e gestione delle risorse
    1. Utilizzo del pannello Progetto
    2. Organizzare le risorse nel pannello Progetto
    3. Riproduzione delle risorse
    4. Cercare le risorse
    5. Creative Cloud Libraries
    6. Sincronizzare le impostazioni in Premiere Pro
    7. Utilizzo delle Produzioni
    8. Funzionamento delle clip tra progetti in una Produzione
    9. Consolidare, transcodificare e archiviare i progetti
    10. Gestione dei metadati
    11. Best practice
      1. Best practice: lavorare con le Produzioni
      2. Best practice: apprendimento dalla produzione broadcast
      3. Best practice: utilizzo dei formati nativi
  14. Migliorare prestazioni e risoluzione dei problemi
    1. Impostare le preferenze
    2. Reimpostare le preferenze
    3. Utilizzo dei proxy
      1. Panoramica sui proxy
      2. Assimilazione e flusso di lavoro dei proxy
    4. Verifica se il sistema è compatibile con Premiere Pro
    5. Premiere Pro per Apple silicon
    6. Eliminare lo sfarfallio
    7. Interlacciamento e ordine dei campi
    8. Rendering avanzato
    9. Supporto delle superfici di controllo
    10. Best practice: utilizzo dei formati nativi
    11. Knowledge base
      1. Video verde e rosa in Premiere Pro o Premiere Rush
      2. Come si gestisce la cache multimediale in Premiere Pro?
      3. Correzione degli errori durante il rendering o l’esportazione
      4. Risoluzione dei problemi relativi alla riproduzione e alle prestazioni di Premiere Pro
  15. Monitoraggio delle risorse e dei file multimediali offline
    1. Monitoraggio delle risorse
      1. Utilizzo dei monitor Sorgente e Programma
      2. Utilizzo del monitor di riferimento
    2. File multimediali offline
      1. Operazioni con clip non in linea
      2. Creazione di clip per il montaggio non in linea
      3. Ricollegare oggetti multimediali non in linea

Scopri come controllare, regolare e normalizzare l’audio in Premiere Pro. Scopri come utilizzare i fotogrammi chiave per regolare nel tempo il volume delle tracce.

Monitorare il livello del volume dal monitor Timeline o Programma

Durante l’acquisizione delle riprese, puoi controllare i livelli audio per le clip nel pannello Timeline e nel monitor Programma.

Monitorare il livello del volume durante l’acquisizione

Durante l’acquisizione di riprese DV o HDV puoi monitorare i livelli audio.

  1. Per aprire il pannello Controlli audio, seleziona Finestra > Controlli audio.

  2. Acquisisci il video da una sorgente DV o HDV.

Nel pannello Controlli audio viene visualizzato il livello audio della ripresa acquisita. Per ulteriori informazioni, vedi Acquisizione e digitalizzazione del metraggio della ripresa.

Monitorare il livello del volume dal monitor Timeline o Programma

Puoi monitorare i livelli audio delle clip nel pannello Timeline.

  1. Per aprire il pannello Controlli audio, seleziona Finestra > Controlli audio.

  2. Seleziona la clip nel monitor Programma o nel pannello Timeline.

  3. Effettua una delle seguenti operazioni per riprodurre la clip:

    • Premi la barra spaziatrice
    • Nel monitor Programma, fai clic sul pulsante Alterna riproduzione/interruzione 

Nel pannello Controlli audio viene visualizzato il livello audio del metraggio acquisito.

Rimuovere l’audio durante il trascinamento

Per impostazione predefinita, Premiere Pro riproduce l’audio mentre trascini qualsiasi clip o sequenza contenente audio nel monitor Sorgente, nel monitor Programma o nella Timeline. Per rimuovere l’audio durante il trascinamento, effettua le seguenti operazioni:

  1. Seleziona Modifica > Preferenze > Audio (Windows) oppure Premiere Pro > Preferenze > Audio (Mac OS).

    Puoi assegnare una scelta rapida da tastiera al comando Preferenze > Audio. Per ulteriori informazioni, consulta Trovare le scelte rapide da tastiera.

  2. Deseleziona Riproduci audio durante il trascinamento.

    Preferenze
    Preferenze

  3. Fai clic su OK.

Regolare il guadagno e il volume

Per guadagno si intende il volume o il livello di input nelle clip. Il comando Guadagno audio è utile per regolare il livello di guadagno per una o più clip selezionate. Il comando Guadagno audio è indipendente dal livello di output impostato nei pannelli Mixer tracce audio e Timeline. Il suo valore si combina con il livello della traccia per il mixaggio finale. Puoi regolare il guadagno di un’intera sequenza con il comando Normalizza traccia mix (nelle versioni precedenti questo comando era Normalizza traccia master).

Per volume si intende il volume o il livello di output delle tracce o delle clip della sequenza. Puoi regolare il volume per una clip della sequenza nei pannelli Controllo effetti o Timeline. Per regolare il volume nel pannello Controllo effetti si usano gli stessi metodi impiegati per impostare altre opzioni degli effetti. È spesso più semplice regolare l’effetto Volume nel pannello Timeline.

Puoi regolare i livelli del guadagno o del volume per renderli uniformi tra le varie tracce, o per cambiare il segnale di una traccia. Tuttavia, se il livello di una clip audio è stato impostato su un valore troppo basso al momento della conversione in digitale, l’aumento del guadagno o del volume acuisce i rumori di sottofondo. Per ottenere i migliori risultati, cerca sempre di registrare o di digitalizzare l’audio originale al miglior livello possibile. Questa procedura permette di regolare i livelli audio delle tracce.

Normalizzare una o più clip

  1. Effettua una delle seguenti operazioni:
    • Seleziona la clip sorgente (nelle versioni precedenti, questa era detta clip master) nel pannello Progetto. Puoi regolare il guadagno di una clip sorgente in modo che tutte le istanze di tale clip inserite nella Timeline abbiano lo stesso livello di guadagno. 
    • Seleziona la clip nel pannello Timeline. Puoi regolare il guadagno di una sola istanza di una clip sorgente già in una sequenza.
    • In una sequenza, tieni premuto Maiusc e fai clic sulle clip per selezionarle. Per regolare il guadagno di più clip sorgente o istanze di clip, seleziona le clip in un pannello Progetto o in una sequenza. In un pannello Progetto, tieni premuto Maiusc per selezionare clip contigue. Per selezionare clip non contigue, tieni premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS).
  2. Scegli Clip > Opzioni audio > Guadagno audio o usa la scelta rapida da tastiera G. 

    La finestra di dialogo Guadagno audio si apre e Premiere Pro calcola automaticamente l’ampiezza di picco delle clip selezionate. Questo valore viene visualizzato nel campo Ampiezza picco. Una volta calcolato, questo valore viene memorizzato per la selezione corrispondente e puoi utilizzarlo come guida per la regolazione del guadagno.

    Guadagno audio
    Guadagno audio

  3. Seleziona una delle opzioni seguenti e impostane il valore: 

    Imposta guadagno su 

    Il valore predefinito è 0,0 dB. Questa opzione consente di impostare il guadagno su un valore specifico. Tale valore viene sempre aggiornato in base al guadagno corrente, anche quando l’opzione non è selezionata e il valore è visualizzato in modo attenuato. 

    Regola guadagno di

    Il valore predefinito è 0,0 dB. Questa opzione consente di regolare il guadagno in base a un valore db positivo o negativo. Se si inserisce in questo campo un valore diverso da zero, il valore Imposta guadagno su viene automaticamente aggiornato al valore di guadagno effettivo applicato alla clip.

    Normalizza picco massimo a

    Il valore predefinito è 0,0 dB. È possibile impostare questo valore su un qualsiasi valore inferiore a 0,0 dB. Questa opzione regola l’ampiezza di picco massima per le clip selezionate portandola al valore specificato. 

    Normalizza tutti i picchi a

    Il valore predefinito è 0,0 dB. È possibile impostare questo valore su un qualsiasi valore inferiore a 0,0 dB. Questa opzione di normalizzazione regola l’ampiezza di picco delle clip selezionate portandola al valore specificato. 

Normalizzare la traccia mix

Puoi impostare il livello di volume di picco per la traccia mix di una sequenza. Premiere Pro regola quindi automaticamente il fader per l’intera traccia mix. Il suono con volume più alto nella traccia raggiunge il valore specificato. Premiere Pro regola quindi i fotogrammi chiave della traccia mix verso l’alto o il basso, in proporzione alla regolazione effettuata per il volume complessivo.

Nota:

Adobe Premiere Pro non consente regolazioni del volume che porterebbero il picco a valori superiori a 0 dB.

  1. Seleziona la sequenza da normalizzare.

  2. Seleziona Sequenza > Normalizza traccia mix.

  3. Nella finestra di dialogo Normalizza traccia, digita un valore di ampiezza nel campo dB.

    Normalizza traccia
    Normalizza traccia

  4. Fai clic su OK.

Regolare il volume della traccia con i fotogrammi chiave

Puoi aggiungere fotogrammi chiave nel pannello Timeline o Controllo effetti alla posizione temporale corrente. I fotogrammi chiave consentono di regolare il volume di una clip. 

Regolare il volume della traccia nel pannello della timeline

Per regolare il livello del volume di una traccia, oppure per modificare il volume nel tempo, puoi usare la banda elastica di una traccia audio in un pannello Timeline.

  1. Fai doppio clic sulla traccia audio per espanderla. 

  2. Nel titolo della traccia, fai clic sul pulsante Mostra fotogrammi chiave  e scegli una delle seguenti opzioni dal menu a comparsa:

    Fotogrammi chiave nel pannello timeline
    Fotogrammi chiave nel pannello timeline

    • Fotogrammi chiave clip: consente di animare effetti audio per una clip, compreso il livello del volume. Questi fotogrammi chiave si applicano solo alla clip selezionata.
    • Fotogrammi chiave traccia: consente di animare gli effetti delle tracce audio come il volume e la disattivazione dell’audio. Questi fotogrammi chiave si applicano all’intera traccia.
    • Panner traccia: consente di modificare il livello del volume di una traccia. Per ulteriori informazioni, consulta Applicazione di panning e bilanciamento.
  3. Crea i fotogrammi chiave facendo clic tenendo premuto il tasto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS). Puoi anche creare i fotogrammi chiave utilizzando lo strumento Penna.

  4. Usa lo strumento Selezione o Penna per alzare la banda elastica del livello del volume (per aumentare il volume) o abbassarla (per diminuire il volume).

    Nota:

    Per modificare l’effetto Volume nel tempo, posiziona l’indicatore del tempo corrente  nei punti in cui devono avvenire le modifiche, fai clic sul pulsante Aggiungi/rimuovi fotogramma chiave  e trascina il fotogramma chiave in su (più alto) o in giù (più basso).

Applicare lo stesso livello di volume a più clip

Per applicare lo stesso effetto a più clip, procedi come segue:

  1. Nella timeline, regola il volume di una singola clip sul livello desiderato.

  2. Scegli Modifica > Copia.

  3. Trascina un rettangolo di selezione sulle altre clip da modificare. Puoi anche tenere premuto Maiusc per selezionare più clip.

  4. Scegli Modifica > Incolla attributi.

  5. Scegli i campi e fai clic su OK.

    Applicare lo stesso livello di volume a più clip
    Applicare lo stesso livello di volume a più clip

Nota:

Questa procedura consente di incollare tutti gli effetti e gli attributi della prima clip selezionata, non solo le impostazioni del volume.

Regolare il volume in Controllo effetti

Per regolare il volume di una singola clip nel pannello Controllo effetti, effettua le seguenti operazioni:

  1. Seleziona una clip audio in una sequenza.

  2. Nel pannello Controllo effetti, fai clic sul triangolino accanto al volume per espandere l’effetto.

  3. Effettua una delle seguenti operazioni:

    • Inserisci un valore per il Livello. Un valore negativo diminuisce il livello del volume e uno positivo lo aumenta. Un valore pari a 0,0 rappresenta il livello di volume della clip originale senza regolazione.
    • Fai clic sul triangolino accanto a Livello per espandere le opzioni degli effetti e regola il livello del volume con il cursore.

    Nella posizione dell’indicatore del tempo corrente nel pannello Controllo effetti, viene automaticamente creato un fotogramma chiave.

  4. (Facoltativo) Per modificare l’effetto volume nel tempo, sposta l’indicatore del tempo corrente e regola il grafico del livello volume nel pannello Controllo effetti.

    Regolare il volume in Controllo effetti
    Regolare il volume in Controllo effetti

    Ogni volta che sposti l’indicatore del tempo corrente ed esegui una regolazione, viene creato un nuovo fotogramma chiave. Puoi anche regolare l’interpolazione tra fotogrammi chiave modificando il grafico del fotogramma chiave. Se necessario, ripeti l’operazione.

Logo Adobe

Accedi al tuo account