Guida utente Annulla

Automazione di Packager

  1. Guida all'amministrazione di Adobe Enterprise & Teams
  2. Pianificare la distribuzione
    1. Concetti di base
      1. Licenze
      2. Identità
      3. Gestione degli utenti
      4. Distribuzione app
      5. Panoramica su Admin Console
      6. Ruoli amministratore
    2. Guide alla distribuzione
      1. Guida alla distribuzione delle licenze nominative
      2. Guida alla distribuzione SDL
      3. Distribuzione di Adobe Acrobat 
    3. Distribuzione di Creative Cloud for education
      1. Guida alla distribuzione
      2. Abilitare Adobe Express in Google Classroom
      3. Integrazione con Canvas LMS
      4. Integrazione con Blackboard Learn
      5. Configurazione dell'accesso unico (SSO) per portali del distretto e Sistemi di gestione dell'apprendimento (LMS)
      6. Aggiungere utenti tramite la sincronizzazione dell'elenco
      7. Domande frequenti su Kivuto
      8. Linee guida sui requisiti di idoneità per gli istituti di istruzione primaria e secondaria
  3. Configurazione dell'organizzazione
    1. Tipi di identità | Panoramica
    2. Configurazione dell'identità | Panoramica
    3. Configurazione dell'organizzazione con Enterprise ID
    4. Configurazione e sincronizzazione della federazione Azure AD
      1. Configurazione di SSO con Microsoft tramite Azure OIDC
      2. Aggiunta di Azure Sync alla tua directory
      3. Domande frequenti sul connettore di Azure
    5. Configurazione e sincronizzazione della federazione Google
      1. Configurazione di SSO con la federazione Google
      2. Aggiunta di Google Sync alla directory
      3. Domande frequenti sulla federazione Google
    6. Configurazione dell'organizzazione con Microsoft ADFS
    7. Configurazione dell'organizzazione per portali del distretto e LMS
    8. Configurazione dell'organizzazione con altri provider di identità
      1. Creare una directory
      2. Verificare la proprietà di un dominio
      3. Aggiunta di domini alle directory
    9. Domande frequenti e risoluzione dei problemi SSO
      1. Domande frequenti su SSO
      2. Risoluzione dei problemi SSO
      3. Domande frequenti sulla formazione
  4. Gestione della configurazione dell'organizzazione
    1. Gestione di domini e directory esistenti
    2. Attivare la creazione automatica dell'account
    3. Configurazione dell'organizzazione tramite l'affidabilità delle directory
    4. Migrazione a un nuovo provider di autenticazione 
    5. Impostazioni risorse
    6. Impostazioni di autenticazione
    7. Contatti per la sicurezza e la privacy
    8. Impostazioni console
    9. Gestire la crittografia  
  5. Gestione dei prodotti e delle autorizzazioni
    1. Gestione degli utenti
      1. Panoramica
      2. Ruoli amministrativi
      3. Tecniche User Management
        1. Gestione individuale degli utenti   
        2. Gestione di più utenti (CSV in blocco)
        3. Strumento User Sync (UST)
        4. Microsoft Azure Sync
        5. Sincronizzazione della federazione Google
      4. Cambio del tipo di identità dell'utente
      5. Gestione dei gruppi di utenti
      6. Gestione degli utenti della directory
      7. Gestione degli sviluppatori
      8. Migrare gli utenti esistenti in Adobe Admin Console
      9. Migrare la gestione degli utenti in Adobe Admin Console
    2. Gestione di prodotti e profili di prodotto
      1. Gestione dei prodotti
      2. Gestione di profili di prodotto per utenti Enterprise
      3. Gestione delle regole di assegnazione automatica
      4. Verifica delle richieste di prodotti
      5. Gestione delle policy autonome
      6. Gestione delle integrazioni delle app
      7. Gestione delle autorizzazioni del prodotto in Admin Console  
      8. Attivare/disattivare i servizi per un profilo di prodotto
      9. App singola | Creative Cloud for enterprise
      10. Servizi facoltativi
    3. Gestione di licenze per dispositivo condiviso
      1. Novità
      2. Guida alla distribuzione
      3. Creazione di pacchetti
      4. Recupero delle licenze
      5. Migrazione da licenza per dispositivo
      6. Gestione dei profili
      7. Licensing toolkit
      8. Domande frequenti sulle licenze per dispositivo condiviso
  6. Gestione archiviazione e risorse
    1. Archiviazione
      1. Gestione dell'archiviazione Enterprise
      2. Adobe Creative Cloud: aggiornamento dello spazio di archiviazione
      3. Gestione dello spazio di archiviazione Adobe
    2. Migrazione delle risorse
      1. Migrazione automatica delle risorse
      2. Domande frequenti sulla migrazione automatica delle risorse  
      3. Gestione delle risorse trasferite
    3. Recupero delle risorse da un utente
    4. Migrazione delle risorse degli studenti | Solo Istruzione
      1. Migrazione automatica delle risorse degli studenti
      2. Migrazione delle risorse
  7. Gestire i servizi
    1. Adobe Stock
      1. Pacchetti di crediti Adobe Stock per team
      2. Adobe Stock for enterprise
      3. Utilizzo di Adobe Stock for enterprise
      4. Approvazione delle licenze di Adobe Stock
    2. Font personalizzati
    3. Adobe Asset Link
      1. Panoramica
      2. Creazione di un gruppo di utenti
      3. Configurazione di Adobe Experience Manager Assets
      4. Configurazione e installazione di Adobe Asset Link
      5. Gestione delle risorse
      6. Adobe Asset Link for XD
    4. Adobe Acrobat Sign
      1. Configurare Adobe Acrobat Sign for enterprise o teams
      2. Adobe Acrobat Sign - Amministrazione delle funzioni Team
      3. Gestire Adobe Acrobat Sign da Admin Console
    5. Creative Cloud for enterprise - iscrizione gratuita
      1. Panoramica
      2. Guida introduttiva
  8. Distribuzione di app e aggiornamenti
    1. Panoramica
      1. Distribuzione e installazione di app e aggiornamenti
      2. Pianificazione della distribuzione
      3. Preparazione alla distribuzione
    2. Creazione di pacchetti
      1. Pacchetti di app con Admin Console
      2. Creazione di pacchetti con licenze nominative
      3. Modelli Adobe per i pacchetti
      4. Gestione di pacchetti
      5. Gestione delle licenze per dispositivo
      6. Assegnazione di licenze con numero di serie
    3. Personalizzazione dei pacchetti
      1. Personalizzazione dell’app desktop Creative Cloud
      2. Includere le estensioni nel pacchetto
    4. Distribuire i pacchetti 
      1. Distribuire i pacchetti
      2. Distribuire i pacchetti Adobe usando Microsoft Intune
      3. Distribuire i pacchetti Adobe con SCCM
      4. Distribuzione di pacchetti Adobe con ARD
      5. Installazione dei prodotti nella cartella Exceptions
      6. Disinstallazione dei prodotti Creative Cloud
      7. Utilizzo di Adobe Provisioning Toolkit Enterprise Edition
      8. Identificatori delle licenze di Adobe Creative Cloud
    5. Gestione degli aggiornamenti
      1. Gestione dei cambiamenti per i clienti Adobe Enterprise e Teams
      2. Distribuzione degli aggiornamenti
    6. Adobe Update Server Setup Tool (AUSST)
      1. Panoramica di AUSST
      2. Configurare il server di aggiornamento interno
      3. Gestire il server di aggiornamento interno
      4. Casi d'uso comuni di AUSST   
      5. Risoluzione dei problemi del server di aggiornamento interno
    7. Adobe Remote Update Manager (RUM)
      1. Utilizzo di Adobe Remote Update Manager
      2. ID canale per l’utilizzo con Adobe Remote Update Manager
      3. Risoluzione degli errori RUM
    8. Risoluzione dei problemi
      1. Risoluzione dei problemi relativi agli errori di installazione e disinstallazione delle app Creative Cloud
      2. Esecuzione di query ai computer client per verificare se un pacchetto è distribuito
      3. Messaggio di errore “Installazione non riuscita” di Creative Cloud Packager
    9. Creazione di pacchetti con Creative Cloud Packager (CC 2018 o app precedenti)
      1. Informazioni su Creative Cloud Packager
      2. Note sulla versione di Creative Cloud Packager
      3. Creazione del pacchetto per le applicazioni
      4. Creazione di pacchetti utilizzando Creative Cloud Packager
      5. Creazione di pacchetti con licenze nominative
      6. Creazione di pacchetti con licenze per dispositivo
      7. Creazione di un pacchetto di licenza
      8. Creazione di pacchetti con licenze con numero di serie
      9. Automazione di Packager
      10. Creazione di pacchetti di prodotti non Creative Cloud
      11. Modifica e salvataggio delle configurazioni
      12. Impostazione della lingua a livello di sistema
  9. Gestione account
    1. Gestire l'account Teams
      1. Panoramica
      2. Aggiornamento dei dati di pagamento
      3. Gestione delle fatture
      4. Modifica del proprietario del contratto
      5. Modifica del rivenditore
    2. Assegnazione delle licenze a un utente Teams
    3. Aggiunta di prodotti e licenze
    4. Rinnovi
      1. Iscrizione Teams: rinnovi
      2. Azienda che partecipa al programma VIP: rinnovi e conformità
    5. Fasi di scadenza automatizzate per i contratti ETLA
    6. Cambiare i tipi di contratto all'interno di un'Adobe Admin Console esistente
    7. Conformità della richiesta di acquisto
    8. Piano VIP (Value Incentive Plan) in Cina
    9. Aiuto per VIP Select
  10. Report e registri
    1. Registro di controllo
    2. Report di assegnazione
    3. Registri contenuto
  11. Aiuto
    1. Contatta l'Assistenza clienti Adobe
    2. Opzioni di supporto per gli account teams
    3. Opzioni di supporto per gli account enterprise
    4. Opzioni di supporto per Experience Cloud
Attenzione:

Creative Cloud Packager non è più in fase di sviluppo e non verranno forniti aggiornamenti. Inoltre, Creative Cloud Packager non può essere utilizzato per creare pacchetti che includono app Creative Cloud 2019 o versioni successive. Ulteriori informazioni.

Ti consigliamo di utilizzare i flussi di lavoro Crea pacchetto disponibili in Adobe Admin Console.

Scopri come creare pacchetti di Licenze nominative e pacchetti di Licenze per dispositivo condiviso.

La creazione di pacchetti può essere automatizzata utilizzando un file XML di input nel quale sono specificate le diverse impostazioni e opzioni del pacchetto da creare con Creative Cloud Packager.

  1. Accedete a Packager e accettate l’EULA. Non uscite durante l’utilizzo del processo di automazione. 

  2. Create un file XML nel quale sono specificate le seguenti opzioni.

    Il file XML deve essere conforme al file XSD allegato (schema): pkgConfigFile.zip. 

    Scarica

    Nota:

    nel file XML di input, se impostate l’indicatore appsPanelEnabled su false, allora dovete impostare anche l’indicatore adminPrivilegesEnabled su false.

    Esempio 1: il file XML seguente consente di automatizzare la creazione di un pacchetto serializzato che comprende tutte gli aggiornamenti più recenti autorizzati.

    <CCPPackage> <CreatePackage> <packageName>AllLatestUpdates Package</packageName> <outputLocation>C:\Temp\CCPPkg.9a137bb2-d7b4-4302-bf90-e9f89c502afa\WIN32\mul</outputLocation> <is64Bit>true</is64Bit> <customerType>enterprise</customerType> <organizationName>Adobe Production Validation: GAR</organizationName> <matchOSLanguage>true</matchOSLanguage> <rumEnabled>true</rumEnabled> <updatesEnabled>false</updatesEnabled> <appsPanelEnabled>true</appsPanelEnabled> <adminPrivilegesEnabled>false</adminPrivilegesEnabled> <serialNumber>11111111111111111111111</serialNumber> <ProductCategory>AllLatestUpdates</ProductCategory> <IncludeUpdates>true</IncludeUpdates> <Language> <id>en_US</id> </Language> </CreatePackage> </CCPPackage>

    Esempio 2: il file XML seguente crea un pacchetto per pool per dispositivi del team con tutti gli aggiornamenti più recenti.

    <CCPPackage> <CreatePackage> <packageName>All Product Package</packageName> <outputLocation>C:\Temp\CCPPkg.9a137bb2-d7b4-4302-bf90-e9f89c502afa\WIN32\mul</outputLocation> <is64Bit>true</is64Bit> <customerType>team</customerType> <organizationName>Adobe Production Validation: GAR</organizationName> <matchOSLanguage>true</matchOSLanguage> <rumEnabled>true</rumEnabled> <updatesEnabled>false</updatesEnabled> <appsPanelEnabled>true</appsPanelEnabled> <adminPrivilegesEnabled>false</adminPrivilegesEnabled> <devicePoolName>Complete</devicePoolName> <ProductCategory>AllLatestProducts</ProductCategory> <IncludeUpdates>true</IncludeUpdates> <Language> <id>en_US</id> </Language> </CreatePackage> </CCPPackage>

    Esempio 3: il file XML seguente crea un pacchetto nominativo per enterprise con un elenco personalizzato di prodotti e aggiornamenti. 

    <CCPPackage> <CreatePackage> <packageName>Custom Package</packageName> <outputLocation>C:\Temp\CCPPkg.9a137bb2-d7b4-4302-bf90-e9f89c502afa\WIN32\mul</outputLocation> <is64Bit>true</is64Bit> <customerType>enterprise</customerType> <organizationName>Adobe Production Validation: GAR</organizationName> <matchOSLanguage>true</matchOSLanguage> <rumEnabled>true</rumEnabled> <updatesEnabled>false</updatesEnabled> <appsPanelEnabled>true</appsPanelEnabled> <adminPrivilegesEnabled>false</adminPrivilegesEnabled> <ProductCategory>Custom</ProductCategory> <IncludeUpdates>true</IncludeUpdates> <Language> <id>en_US</id> </Language> //Add the products tag for a custom list of products to be deployed. All&#39;interno del tag Products aggiungere un tag Product per ciascuno dei prodotti da distribuire e specificare il codice SAP e la versione <Products> <Product> <sapCode>AEFT</sapCode> <version>12.0</version> </Product> </Products> //Aggiungere il tag HDUpdates per un elenco di aggiornamenti da distribuire per i prodotti che possono essere installati senza le versioni base. All&#39;interno del tag HDUpdates aggiungere un tag HDUpdates per ciascuno degli aggiornamenti da distribuire e specificare il codice SAP e la versione <HDUpdates> <HDUpdatest> <sapCode>AEFT</sapCode> <version>13.8.1</version> </HDUpdates> </HDUpdates> //Aggiungere il tag Updates per un elenco di aggiornamenti da distribuire per i prodotti, che non includa quelli che possono essere installati senza le versioni base. All&#39;interno del tag Updates aggiungere un tag Update per ciascuno degli aggiornamenti da distribuire e specificare l&#39;ID di riferimento dell&#39;aggiornamento <Updates> <Update> <refId>AdobePhotoshopCC2015-16.0/16.1.2</refId> </Update> </Updates> </CreatePackage> </CCPPackage>

    Per specificare nel file XML un elenco personalizzato di prodotti da distribuire, aggiungete il tag Products. Aggiungete un tag Product per ognuno dei prodotti da distribuire e al suo interno specificate il codice Sap (<sapCode>) e la versione (<version>). Il codice sap e la versione delle applicazioni che possono essere distribuite senza la versione di base sono elencate in questa pagina. Il codice Sap e la versione delle altre applicazioni è disponibile nella schermata dell’applicazione CCP.

    Per specificare nel file XML un elenco personalizzato di aggiornamenti, dovete effettuare una delle seguenti operazioni:

    • Per gli aggiornamenti delle applicazioni che possono essere distribuite senza la versione di base, dovete aggiungere il tag HDUpdates al file di configurazione XML. All’interno del tag HDUpdates, dovrete inserire un tag HDUpdate per ognuno di questi aggiornamenti e specificarne il codice Sap (<sapCode>) e la versione (<version>). Il codice Sap degli aggiornamenti è lo stesso indicato per i prodotti pertinenti in questa pagina. La versione per tali aggiornamenti è disponibile nella schermata di Creative Cloud Packager per il prodotto corrispondente. 

     

    • Per gli aggiornamenti di altre applicazioni, dovrete inserire il tag Updates. Per ognuno degli aggiornamenti, specificate un tag Update e inserite solo l’IDrif dell’aggiornamento. L’IDrif dell’aggiornamento può essere creato aggiungendo l’ID canale del prodotto alla versione del prodotto nel formato seguente: IDcanale/Versione. Ad esempio, AdobePhotoshopCC2015-16.0/16.1.2. Gli ID canale per i diversi prodotti sono disponibili in questa pagina. La versione dell’aggiornamento del prodotto è disponibile in Creative Cloud Packager. 

  3. Facoltativamente, potete personalizzare il file XML come mostrato di seguito:

    • Se ProductCategory è stato specificato come Custom, nel file XML dovete specificare i valori esatti per il prodotto e le versioni del codice sap di aggiornamento dei prodotti e gli IDrif per gli aggiornamenti.
    • serialNumber è un tag opzionale ed è pertinente solo quando customerType è uguale a Enterprise. Se il tag Serialnumber è presente ed è specificato nel file XML, il processo di automazione crea un pacchetto di licenza con numero di serie. In caso contrario, il processo di automazione crea un pacchetto con licenza nominativa.
    • devicePoolName è facoltativo ed è pertinente solo quando customerType è uguale a Team. Se il tag devicePoolName è presente ed è specificato nel file XML, il processo di automazione crea un pacchetto di licenza per dispositivo. In caso contrario, il processo di automazione crea un pacchetto con licenza nominativa.
  4. Eseguite PDApp specificando i seguenti parametri:

    Parametro

    Valore

    Percorso del file eseguibile di PDApp

    Specificate il percorso del file eseguibile di PDApp nel computer racchiuso tra virgolette

    Mac: Applicazioni/Utility/Adobe Application Manager/core/Adobe Application Manager.app/Contents/MacOS/PDApp

    Win: C:/Programmi/File comuni/Adobe/OOBE/PDApp/Core/PDApp.exe

    --appletID

    CCP_UI

    --appletVersion

    1.0

    --workflow

    ccp

    --automationMode

    ccp_automation

    --pkgConfigFile

    Nome e percorso del file XML di configurazione del pacchetto creato al punto 1.

    Di seguito è riportato un esempio del comando per Windows. 

    &quot;C:\Programmi (x86)\File comuni\Adobe\OOBE\PDApp\core\PDapp.exe&quot; --appletID=CCP_UI --appletVersion=1.0 --workflow=ccp --automationMode=ccp_automation --pkgConfigFile=&quot;<path of input XSD>&quot;

    Il pacchetto è creato nello stesso percorso del file XML di input, con il nome [nome_file_conf_pacchetto]_result.xml.

    In casp di errori, potete utilizzare il file [nome_file_conf_pacchetto]_result.xml per ricavare maggiori informazioni sugli errori e la loro correzione. I registri di PDApp e altri registri sono creati come di consueto.

Logo Adobe

Accedi al tuo account