Guida utente Annulla

Utilizzo del pannello Progetto

  1. Guida utente di Adobe Premiere Pro
  2. Versioni beta
    1. Panoramica del programma beta
    2. Pagina home di Premiere Pro Beta
  3. Guida introduttiva
    1. Guida introduttiva di Adobe Premiere Pro
    2. Novità di Premiere Pro
    3. Note sulla versione | Premiere Pro
    4. Scelte rapide da tastiera in Premiere Pro
    5. Accessibilità in Premiere Pro
    6. Guida al flusso di lavoro continuativo ed occasionale
  4. Requisiti di hardware e sistema operativo
    1. Consigli sull’hardware
    2. Requisiti di sistema
    3. Requisiti del driver GPU e GPU
    4. Rendering con accelerazione GPU e codifica/decodifica hardware
  5. Creazione di progetti
    1. Crea nuovo progetto
    2. Apertura di progetti
    3. Spostare ed eliminare i progetti
    4. Operazioni con più progetti aperti
    5. Utilizzo dei collegamenti ai progetti
    6. Compatibilità dei progetti Premiere Pro con versioni precedenti
    7. Aprire e modificare i progetti Premiere Rush in Premiere Pro
    8. Best practice: creare i modelli di progetto personalizzati
  6. Spazi di lavoro e flussi di lavoro
    1. Spazi di lavoro
    2. Domande frequenti | Importazione ed esportazione in Premiere Pro
    3. Utilizzo dei pannelli
    4. Controlli touch e gesti di Windows
    5. Usare Premiere Pro in una configurazione con due monitor
  7. Acquisizione e importazione
    1. Acquisizione
      1. Acquisizione e digitalizzazione del metraggio
      2. Acquisizione di video HD, DV o HDV
      3. Acquisizione in batch e riacquisizione
      4. Configurazione del sistema per l’acquisizione HD, DV o HDV
    2. Importazione
      1. Trasferire i file
      2. Importazione di immagini fisse
      3. Importazione di audio digitale
    3. Importazione da Avid o Final Cut
      1. Importazione di file di progetto AAF da Avid Media Composer
      2. Importazione di file di progetto XML da Final Cut Pro 7 e Final Cut Pro X
    4. Formati di file supportati
    5. Digitalizzazione di un video analogico
    6. Utilizzo del codice di tempo
  8. Montaggio
    1. Sequenze
      1. Creare e modificare le sequenze
      2. Aggiungere clip alle sequenze
      3. Ridisporre le clip in una sequenza
      4. Trovare, selezionare e raggruppare le clip in una sequenza
      5. Montaggio di sequenze caricate nel monitor Sorgente
      6. Semplificare le sequenze
      7. Rendering e anteprima delle sequenze
      8. Lavorare con i marcatori
      9. Patching sorgente e definizione delle tracce di destinazione
      10. Rilevamento modifiche scena
    2. Video
      1. Creazione e riproduzione delle clip
      2. Taglio delle clip
      3. Sincronizzazione di audio e video con Unisci clip
      4. Eseguire il rendering e sostituire i file multimediali
      5. Annulla, cronologia ed eventi
      6. Fermare e bloccare i fotogrammi
      7. Operazioni con le proporzioni
    3. Audio
      1. Panoramica dell’audio in Premiere Pro
      2. Mixer tracce audio
      3. Regolazione dei livelli del volume
      4. Modificare, riparare e migliorare l’audio mediante il pannello Audio essenziale
      5. Attenuazione automatica dell’audio
      6. Remix audio
      7. Controllare il volume e il panning della clip con Mixer clip audio
      8. Bilanciamento e panning audio
      9. Audio avanzato: submix, downmix e indirizzamento
      10. Effetti e transizioni audio
      11. Operazioni con transizioni audio
      12. Applicare effetti all’audio
      13. Misurazione dell’audio con l’effetto Radar volume
      14. Registrazione di mix audio
      15. Montaggio dell’audio nella timeline
      16. Mappatura dei canali audio in Premiere Pro
      17. Usare l’audio Adobe Stock in Premiere Pro
    4. Montaggio avanzato
      1. Flusso di lavoro per montaggio multicamera
      2. Configurare e utilizzare il visore HMD (Head Mounted Display) per i video immersivi in Premiere Pro
      3. Montaggio di file VR
    5. Best practice
      1. Best practice: mixare più velocemente l’audio
      2. Best practice: montaggio efficiente
      3. Flussi di lavoro per il montaggio di lungometraggi
  9. Effetti video e Transizioni
    1. Panoramica effetti video e transizioni
    2. Effetti
      1. Tipi di effetti in Premiere Pro
      2. Applicare e rimuovere effetti
      3. Predefiniti degli effetti
      4. Applicare il reframe automatico ai video per adattarli a diversi canali di social media
      5. Effetti per correzione colore
      6. Modificare la durata e velocità delle clip
      7. Livelli di regolazione
      8. Stabilizzare le riprese
    3. Transizioni
      1. Applicazione delle transizioni in Premiere Pro
      2. Modifica e personalizzazione delle transizioni
      3. Taglio morphing
  10. Titoli, elementi grafici e sottotitoli
    1. Panoramica del pannello Grafica essenziale
    2. Titoli
      1. Creare un titolo
    3. Grafica
      1. Creare una forma
      2. Allineare e distribuire gli oggetti
      3. Applicare le sfumature
      4. Aggiungere funzionalità di grafica reattiva agli elementi grafici
      5. Installare e utilizzare i Modelli di grafica animata
      6. Sostituire immagini o video nei modelli di grafica animata
      7. Usare i modelli di grafica animata basati su dati
    4. Sottotitoli
      1. Discorso in testo
      2. Utilizzo dei sottotitoli
      3. Controllo ortografia e Trova e Sostituisci
      4. Esportare testo
      5. Discorso in testo in Premiere Pro | Domande frequenti
    5. Procedure consigliate: flussi di lavoro di grafica più veloci
    6. Rimozione della precedente funzione Titolazione di Premiere Pro | Domande frequenti
    7. Convertire i titoli precedenti in Grafica sorgente
  11. Animazione e fotogrammi chiave
    1. Aggiunta, navigazione e impostazione di fotogrammi chiave
    2. Effetti di animazione
    3. Usare l’effetto Movimento per modificare e animare le clip
    4. Ottimizzare l’automazione dei fotogrammi chiave
    5. Spostamento e copia dei fotogrammi chiave
    6. Visualizzazione e regolazione di effetti e fotogrammi chiave
  12. Composizione
    1. Composizione, canali alfa, e regolazione dell’opacità delle clip
    2. Mascheratura e tracciamento
    3. Metodi di fusione
  13. Correzione e gradazione del colore
    1. Panoramica: flussi di lavoro del colore in Premiere Pro
    2. Colore automatico
    3. Usare il colore in modo creativo con i look Lumetri
    4. Regolare il colore utilizzando le Curve RGB e le Curve saturazione tinta
    5. Correggere e abbinare i colori tra le riprese
    6. Utilizzo dei controlli secondari HSL nel pannello Colore Lumetri
    7. Creare un effetto vignettatura
    8. Looks e LUT
    9. Oscilloscopi Lumetri
    10. Gestione del colore per visualizzazione
    11. HDR per le emittenti
    12. Abilitare il supporto per DirectX HDR
  14. Esportazione di file multimediali
    1. Esporta video
    2. Gestione dei predefiniti di esportazione
    3. Flusso di lavoro e panoramica dell’esportazione
    4. Esportazione rapida
    5. Esportazione per il web e per dispositivi mobili
    6. Esportare un’immagine fissa
    7. Esportazione di progetti per altre applicazioni
    8. Esportazione di file OMF per Pro Tools
    9. Esportare in formato Panasonic P2
    10. Impostazioni di esportazione
      1. Riferimento delle impostazioni di esportazione
      2. Impostazioni video di base
      3. Impostazioni di codifica
    11. Procedure consigliate: esportare più velocemente
  15. Collaborazione: Frame.io, produzioni e Team Projects
    1. Collaborazione in Premiere Pro
    2. Frame.io
      1. Installare e attivare Frame.io
      2. Utilizzare Frame.io con Premiere Pro e After Effects
      3. Domande frequenti
    3. Produzioni
      1. Utilizzo delle Produzioni
      2. Funzionamento delle clip tra progetti in una Produzione
      3. Best practice: lavorare con le produzioni
    4. Team Projects
      1. Introduzione a Team Projects
      2. Creare nuovo progetto team
      3. Aggiungere e gestire i file multimediali in Team Projects
      4. Collaborazione con Team Projects
      5. Condivisione e gestione delle modifiche con i collaboratori del Team Projects
      6. Archiviare, ripristinare o eliminare i progetti team
  16. Utilizzo di altre applicazioni Adobe
    1. After Effects e Photoshop
    2. Dynamic Link
    3. Audition
    4. Prelude
  17. Organizzazione e gestione delle risorse
    1. Utilizzo del pannello Progetto
    2. Organizzare le risorse nel pannello Progetto
    3. Riproduzione delle risorse
    4. Cercare le risorse
    5. Creative Cloud Libraries
    6. Sincronizzare le impostazioni in Premiere Pro
    7. Consolidare, transcodificare e archiviare i progetti
    8. Gestione dei metadati
    9. Procedure consigliate
      1. Best practice: imparare dalla produzione broadcast
      2. Best practice: utilizzo dei formati nativi
  18. Miglioramento delle prestazioni e risoluzione dei problemi
    1. Impostare le preferenze
    2. Reimpostare le preferenze
    3. Utilizzo dei proxy
      1. Panoramica sui proxy
      2. Assimilazione e flusso di lavoro dei proxy
    4. Verifica se il sistema è compatibile con Premiere Pro
    5. Premiere Pro per Apple silicon
    6. Eliminare lo sfarfallio
    7. Interlacciamento e ordine dei campi
    8. Rendering avanzato
    9. Supporto delle superfici di controllo
    10. Best practice: utilizzo dei formati nativi
    11. Knowledge base
      1. Problemi noti
      2. Problemi risolti
      3. Correggere i problemi di arresto anomalo in Premiere Pro
      4. Video verde e rosa in Premiere Pro o Premiere Rush
      5. Come si gestisce la cache multimediale in Premiere Pro?
      6. Correzione degli errori durante il rendering o l’esportazione
      7. Risoluzione dei problemi relativi alla riproduzione e alle prestazioni di Premiere Pro
  19. Monitoraggio delle risorse e dei supporti offline
    1. Monitoraggio delle risorse
      1. Utilizzo dei monitor Sorgente e Programma
      2. Utilizzo del monitor di riferimento
    2. File multimediali offline
      1. Operazioni con clip non in linea
      2. Creazione di clip per il montaggio non in linea
      3. Ricollegare oggetti multimediali non in linea

Accelera il flusso di lavoro di montaggio utilizzando le diverse visualizzazioni del pannello Progetto di Premiere Pro. Scopri le impostazioni e i controlli disponibili nel pannello.

Il pannello Progetto è il punto che collega al progetto i file multimediali, quali clip video, file audio, elementi grafici, immagini fisse e sequenze. Potete usare i raccoglitori nel pannello Progetto per organizzare le vostre risorse.

Per velocizzare il flusso di lavoro, potete personalizzare l’aspetto e la posizione del pannello Progetto.

Durata del video: 63 secondi

Come utilizzare il pannello Progetto

Personalizzare l’aspetto del pannello Progetto

Dopo aver ottenuto una risorsa, il relativo nome viene inserito nel pannello Progetto, in cui sono elencate informazioni dettagliate su ogni risorsa del progetto. Potete visualizzare e ordinare le risorse utilizzando una delle seguenti viste nel pannello Progetto:

  • Visualizzazione a elenco
  • Visualizzazione a icone
  • Visualizzazione libera

La visualizzazione a Elenco mostra informazioni aggiuntive sulle singole risorse. Le informazioni visualizzate possono essere personalizzate in base alle esigenze del progetto specifico.

La visualizzazione a Icone è la soluzione ideale per gli utenti che desiderano visualizzare la clip nel pannello Progetto (scorrimento al passaggio). Portate il cursore sull’icona e la clip viene riprodotta all’indietro o in avanti mentre muovete il mouse.

La visualizzazione Libera consente di organizzare visivamente le risorse e creare degli storyboard con i file multimediali.

Visualizzazione a elenco

A. Blocca B. Visualizzazione a elenco C. Visualizzazione a icone D. Visualizzazione libera E. Cursore dello zoom F. Aggiungi sempre alla sequenza G. Trova H. Nuovo raccoglitore I. Nuovo elemento J. Cancella 

Visualizzazione a icone

A. Blocca B. Visualizzazione a elenco C. Visualizzazione a icone D. Visualizzazione libera E. Cursore dello zoom F. Aggiungi sempre alla sequenza G. Trova H. Nuovo raccoglitore I. Nuovo elemento J. Cancella 

 

  • Per cambiare visualizzazione, fate clic sul pulsante Visualizzazione a elenco o Visualizzazione a icone nella parte inferiore del pannello. In alternativa, scegliete Visualizza > Elenco oppure Visualizza > Icone dal menu del pannello Progetto.

Operazioni nella visualizzazione a elenco

Utilizzate la Visualizzazione a elenco per vedere tutti i file multimediali. Potete ordinare l’elenco in base a diversi criteri per trovare o raggruppare i file.

  • Per ordinare gli elementi nella Visualizzazione a elenco, fate clic sull’intestazione della colonna in base alla quale desiderate ordinare gli elementi. Se i raccoglitori sono espansi, gli elementi vengono ordinati a partire dal livello superiore, secondo la struttura del pannello Progetto. Per invertire l’ordine, fate di nuovo clic sull’intestazione della colonna.
  • Per nascondere o mostrare la miniatura e le informazioni sulla clip, scegliete Visualizza > Area di anteprima dal menu del pannello Progetto.
  • Per nascondere o mostrare le miniature, scegliete Miniature dal menu del pannello Progetto. Modificate la dimensione delle miniature trascinando il cursore Zoom.
  • Quando passate il mouse su una clip compare una descrizione con informazioni sulla clip.
  • Quando passate il mouse su una colonna compare una descrizione con informazioni sulla colonna.

Colonne della visualizzazione a elenco

I nomi di gran parte delle colonne nel pannello Progetto sono di facile interpretazione. Seguono alcune definizioni per i nomi meno ovvi:

Nome

Per impostazione predefinita, visualizza il nome file della risorsa. Potete modificare il nome usato dalla risorse all’interno del progetto. Il campo Nome non può essere rimosso dalla visualizzazione a Elenco.

Etichetta

Un colore che aiuta a identificare e associare le risorse.

Durata oggetto multimediale

Lunghezza del file di origine espressa in base all’opzione di Visualizzazione specificata.

Nota:

In Premiere Pro, i punti di attacco e stacco indicano le durate in ogni pannello che comprende fotogrammi. Ad esempio, impostando i punti di attacco e stacco sullo stesso fotogramma si ottiene una durata di un fotogramma.

Durata video

Durata della componente video di una clip. Per determinare la durata del video, si calcola la differenza tra il punto di attacco e quello di stacco del video. Premiere Pro consente di includere eventuali regolazioni pertinenti, come le modifiche di velocità della clip.

Durata audio

Durata della componente audio di una clip. Per determinare la durata dell’audio, si calcola la differenza tra il punto di attacco e quello di stacco dell’audio. Premiere Pro consente di includere eventuali regolazioni pertinenti, come le modifiche di velocità della clip.

Informazioni video

Dimensioni fotogramma e proporzioni della risorsa, nonché la presenza o meno di un canale alfa.

Impiego video

Quante volte la componente video di una risorsa è impiegata nelle sequenze del progetto.

Impiego audio

Quante volte la componente audio di una risorsa è impiegata nelle sequenze del progetto.

Nome nastro

Il nome del nastro sorgente così come è stato inserito al momento dell’archiviazione o dell’acquisizione della clip.

Descrizione

Descrizione facoltativa della risorsa inserita al momento dell’archiviazione o acquisizione della clip.

Commento

Commento opzionale, inserito al momento dell’archiviazione o acquisizione della risorsa, aggiunto ai fini dell’identificazione e dell’ordinamento.

Note

Campo per l’ulteriore testo immesso tramite il pannello Acquisizione o la finestra di dialogo Modifica file non in linea.

Percorso file

Posizione del file su disco espressa come percorso della cartella.

Impostazioni di acquisizione

Indica se a un file sono assegnate impostazioni di acquisizione in Premiere Pro.

Stato

Indica se una risorsa è in linea o non in linea. Se una clip è non in linea, in Stato ne viene indicato anche il motivo.

Proprietà non in linea

Indica se la sorgente di una clip non in linea contiene video, audio o entrambi.

Scena

Campo per il nome della scena immesso tramite il pannello Acquisizione o la finestra di dialogo Modifica file non in linea. Può essere utile per utilizzare i nomi di scene di uno script per semplificare l’organizzazione del lavoro.

Ripresa/inquadratura

Campo per il nome del contenuto ripreso o acquisito, immesso tramite il pannello Acquisizione o la finestra di dialogo Modifica file non in linea.

Buono

Indica le risorse preferite.

Personalizzare le colonne nella Visualizzazione a elenco

Le colonne di metadati della visualizzazione a Elenco nel pannello Progetto mostrano varie informazioni sulle risorse elencate. Nel pannello Progetto possono essere visualizzati tutti i campi di metadati XMP selezionati e non solo i campi di dati delle clip. Potete selezionare quali colonne di metadati visualizzare, aggiungere proprietà agli schemi e cambiare l’ordine delle colonne. Premiere Pro salva nel file del progetto la scelta delle colonne da visualizzare. La stessa selezione di colonne viene quindi visualizzata nel pannello Progetto ogni volta che aprite il progetto.

  1. Scegliete Visualizzazione metadati dal menu del pannello Progetto ed effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Per visualizzare tutte le colonne di uno schema di metadati nel pannello Progetto, selezionate la casella accanto al nome dello schema.
    • Per visualizzare le colonne selezionate di uno o più schemi, fate clic sui triangoli accanto ai nomi degli schemi per aprirli. Quindi selezionate le caselle accanto ai nomi delle colonne che desiderate visualizzare.
    Nota:

    Se non riuscite a individuare o modificare una proprietà nella finestra di dialogo Visualizzazione metadati, la proprietà è bloccata in modo da non essere modificata. Ad esempio, potete eliminare le proprietà aggiunte, ma non le proprietà incorporate nel progetto di Adobe Premiere Pro.

  2. Fate clic su OK.

Riordinare le colonne

Nella visualizzazione a1 Elenco del pannello Progetto, trascinate in senso orizzontale l’intestazione di colonna alla posizione desiderata.

Per modificare la larghezza di una colonna, posizionate il mouse su una linea di divisione tra le intestazioni delle colonne. Quando compare l’icona di Ridimensionamento colonna , trascinate in senso orizzontale.

Per ordinare in base alla colonna, fate clic su un nome di colonna per cambiare l’ordine crescente e decrescente in base al contenuto di tale colonna.

Aggiungi colonne

  1. Scegliete Visualizzazione metadati dal menu del pannello Progetto.

  2. Fate clic su Aggiungi proprietà.

  3. Digitate il nome da assegnare alla colonna.
  4. Scegliete un tipo:

    Intero

    Le colonne di tipo Intero possono contenere solo numeri interi.

    Reale

    Le colonne di tipo Reale possono contenere numeri con due cifre decimali.

    Testo

    Le colonne di tipo Testo possono contenere qualsiasi testo immesso.

    Booleano

    Le colonne di tipo Booleano offrono l’opzione di termini booleani.

  5. Fate clic su OK, quindi di nuovo su OK.

Operazioni nella visualizzazione a icone

Pa Visualizzazione a icone presenta i file multimediali in una griglia di miniature. In questa vista potete visualizzare in anteprima le clip.

La Visualizzazione a icone di Premiere Pro offre le seguenti funzioni:

  • Usate il cursore Zoom per aumentare o ridurre la dimensione delle icone. Se necessario, potete ingrandire le icone in modo da visualizzarne più facilmente il contenuto.
  • Per scorrere i contenuti di una clip, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Spostate (senza fare clic e trascinare) il cursore sulla miniatura della clip filmato. Questa azione è detta “Scorrimento al passaggio”. Lo scorrimento al passaggio è particolarmente utile per ottenere una rapida anteprima del contenuto di una clip prima di effettuarne il montaggio in una sequenza. Mentre trascinate le miniature da sinistra a destra con lo scorrimento al passaggio, potete visualizzare l’intera durata di una clip. A sinistra di una miniatura si trova il punto Inizio oggetto multimediale della clip, mentre a destra si trova il punto Fine oggetto multimediale. Quando spostate il mouse fuori dai limiti della clip o dal pannello Progetto, la miniatura viene reimpostata sul fotogramma copertina. Durante lo scorrimento al passaggio, l’audio non viene riprodotto.
      • Potete disattivare lo scorrimento al passaggio nel menu del pannello Progetto oppure premendo Maiusc+H.
      • Quando lo scorrimento al passaggio è disattivato, lo potete attivare temporaneamente premendo il tasto Maiusc.
      • Usate le scelte rapide da tastiera I e O per impostare rispettivamente i punti di attacco e stacco della clip durante lo scorrimento al passaggio.
      • Durante lo scorrimento al passaggio su una parte di una clip, fate doppio clic sull’icona per caricare la clip nel monitor Sorgente in corrispondenza della posizione del puntatore. Questa tecnica consente di eseguire rapidamente operazioni di inserimento o sovrascrittura nella timeline.
    • Fate clic sull’icona. Trascinate la testina di riproduzione sul cursore per scorrere la clip.
      • Dopo aver fatto clic sul cursore della miniatura, viene visualizzata la testina di riproduzione della clip. Potete:
        • Trascinate la testina di riproduzione per visualizzare il contenuto della clip, oppure per controllarne l’audio.
          Usate le scelte rapide da tastiera J-K-L per scorrere la clip.
        • Usare le scelte rapide da tastiera I e O per impostare i punti di attacco e stacco della clip in fase di pausa o scorrimento. Dopo aver contrassegnato le clip con punti di attacco e stacco, una barra gialla mostra dove si trovano tali punti.
  • Per impostare un fotogramma copertina come icona, trascinate la testina di riproduzione o scorrete al fotogramma desiderato e premete i tasti Maiusc+P (Windows) o Comando+P (Mac OS). Per rimuovere il fotogramma copertina, premete i tasti Ctrl+Maiusc+P (Windows) oppure Opzione+P (Mac OS).
  • Per visualizzare se la clip è stata usata in una sequenza, posizionate il puntatore del mouse sull’icona a forma di pellicola e visualizzate il suggerimento. L’indicatore mostra inoltre quante volte la clip viene utilizzata nella sequenza.
  • Per trovare la clip in una sequenza, fate clic sull’icona a forma di pellicola e selezionate la sequenza e la posizione in essa (codice di tempo) dal menu di scelta rapida. La testina di riproduzione passa direttamente alla clip nella sequenza corretta.
  • Per disporre gli elementi nella Visualizzazione a icone, trascinate una diversa posizione nella griglia. Durante il trascinamento una barra verticale indica dove verrà posizionato l’elemento. Se trascinate un elemento su un raccoglitore, l’elemento viene inserito in quest’ultimo.
Nota:

Se utilizzate MacBook Pro, potete effettuare lo zoom con le dita sul trackpad Multi-Touch per ridimensionare le miniature nel pannello Progetto e nel Browser multimediale.

Nota:

Potete usare la vista icone per ordinare le clip in "storyboard" e la funzione Aggiunta automatica alla sequenza per spostare lo storyboard in una sequenza.

Ordinare le icone nella vista a icone

Per ordinare le icone nella vista a icone, fate clic sul pulsante Ordina icone  in fondo al pannello Progetto. Viene visualizzato un elenco di opzioni di ordinamento:

  • Ordine utente: consente di ordinare le icone trascinandole.
  • Ordine visualizzazione a elenco: ordina le icone con lo stesso ordine scelto nella visualizzazione a elenco. Ad esempio, se nella visualizzazione a elenco le clip sono ordinate in base alla loro durata, questo stesso ordine viene mantenuto quando passate alla visualizzazione a icone.
  • Potete impostare l’ordine in base a proprietà di metadati di uso comune come nome, etichetta, tipo di elemento multimediale e così via. Potete selezionare l’ordine crescente o decrescente.
Ordinare le icone nel pannello progetto
Opzioni di ordinamento nella vista a icone

Operazioni nella visualizzazione libera

Potete usare la visualizzazione libera per tagliare le clip in un layout personalizzato, senza limitazioni di qualsiasi tipo di griglia e di ordinamento.

La visualizzazione libera è particolarmente utile se si desidera considerare lo spazio, impilare o raggruppare i file multimediali, o disporre le clip come storyboard e montaggi preliminari. Potete anche salvare layout diversi per uno stesso progetto e passare dall’uno all’altro.

Nella visualizzazione libera potete eseguire diverse attività.

Ingrandire e ridurre la visualizzazione delle clip

Potete Ingrandire e ridurre la visualizzazione delle clip utilizzando una delle seguenti opzioni:

  • Tenete premuto il tasto modificatore Opzione/Alt mentre fate scorrere la rotella del mouse
  • Zoom con le dita sul trackpad
  • Utilizzate i tasti di scelta rapida + e - della tastiera
  • Usate il cursore zoom (che è possibile ripristinare alle impostazioni predefinite di zoom facendo doppio clic sul cursore)

Allineare i bordi di una clip a i bordi di un’altra clip

Premete Alt (Windows) o Opzione (macOS) e trascinate la clip in modo che il bordo si agganci al bordo di un’altra clip.

Allineare i bordi di una clip a i bordi di un’altra clip
Allineare i bordi di una clip a i bordi di un’altra clip

Allineare tutte le clip o le clip selezionate alla griglia

Selezionate le clip, fate clic con il pulsante destro del mouse e scegliete Allinea alla griglia dal menu di scelta rapida.

Allinea le clip alla griglia
Allinea le clip alla griglia

Regolare le dimensioni delle clip

Selezionate le clip, fate clic con il pulsante destro del mouse, selezionate Dimensioni delle clip e scegliete un’opzione di dimensione. La dimensione della clip predefinita è Media.

Regola le dimensioni delle clip
Regola le dimensioni delle clip

Scorrimento al passaggio sulle clip

Spostate il puntatore del mouse verso destra e sinistra per trascinare la clip. Premete i tasti I e O per contrassegnare i punti di attacco e stacco.

Scorrimento al passaggio sulle clip
Scorrimento al passaggio sulle clip

Personalizzare i metadati visualizzati nella visualizzazione libera

Potete specificare il tipo di metadati visualizzato sulle righe 1 e 2 della miniatura della visualizzazione Libera. I badge di campione di colore di etichetta e della miniatura possono essere attivati e disattivati.

  1. Fate clic sul menu ad hamburger del pannello Progetto e selezionate Opzioni di visualizzazione libera.

  2. Nella finestra di dialogo Opzioni visualizzazione libera, selezionate il tipo di metadati da visualizzare sulle righe 1 e 2.

    Specificazione dei metadati da visualizzare
    Specificazione dei metadati da visualizzare

    Potete inoltre specificare se visualizzare o meno il colore etichette e i badge (icona che indica visivamente la natura del contenuto multimediale).

Ripristinare e allineare le clip alla griglia

Per allineare le clip alla griglia: selezionate più clip, fate clic con il pulsante destro del mouse e selezionate Allinea alla griglia. Per allineare tutte le clip alla griglia, fate clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto della visualizzazione libera e selezionate Allinea alla griglia.

Nota:

Si consiglia di salvare il layout come nuovo layout prima di allineare le clip alla griglia, in modo da poter tornare al layout precedente.

Allinea le clip alla griglia
Allinea le clip alla griglia

Per ripristinare le clip alla griglia: selezionate tutte o più clip, fate clic con il pulsante destro del mouse e selezionate Ripristina griglia. Scegliete i criteri di ordinamento e Premiere Pro allinea tutte le clip selezionate nell’ordine specificato.

Ripristina clip alla griglia
Ripristina clip alla griglia

Creare e gestire i layout

Dopo il taglio delle clip, potete salvarle come layout.

Per salvare le clip come nuovo layout:

  1. Fate clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto della visualizzazione Libera e selezionate Salva come nuovo layout.

    Menu di scelta rapida per salvare le clip come layout
    Menu di scelta rapida per salvare le clip come layout

  2. Immettete un nome per il layout e fate clic su OK.

    Salvataggio del layout
    Salvataggio del layout

    Il layout salvato è visibile nel menu di scelta rapida. Fate clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto nella visualizzazione Libera per visualizzare il menu di scelta rapida.

    Nuovo layout visibile nel menu di scelta rapida
    Nuovo layout visibile nel menu di scelta rapida

  3. Potete continuare a lavorare nella visualizzazione Libera per il taglio delle clip e l’inserimento di nuove clip. Salvate periodicamente il layout durante il lavoro (selezionando Salva layout dal menu di scelta rapida). In alternativa, potete salvare le modifiche come nuovo layout (selezionando Salva come nuovo layout dal menu di scelta rapida).

Ripristinare i layout

Potete tornare alle versioni precedenti dei layout salvati. Fate clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto nella visualizzazione Libera e fate clic su Ripristina layout dal menu di scelta rapida.

Eliminare i layout

Potete rimuovere i layout salvati nel progetto.

Per eliminare i layout non necessari:

  1. Fate clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto nella visualizzazione Libera e selezionate Gestisci layout salvati.

  2. Selezionate la casella di controllo Elimina per tutti i layout da eliminare e fate clic su OK.

    Gestisci ed elimina i layout salvati
    Gestisci ed elimina i layout salvati

    Nota:

    Premiere Pro elimina il layout senza alcuna messaggio di conferma aggiuntivo e non è possibile annullare l’eliminazione di un layout.

Personalizzare la posizione del pannello Progetto

Quando aprite per la prima volta il pannello Progetto per un progetto specifico e inserite un raccoglitore in un’area di lavoro, Premiere Pro lo inserisce in una posizione predefinita in base a queste regole:

  • Se ci sono dei pannelli progetto esistenti aperti nell’area di lavoro, il nuovo pannello Progetto viene inserito nello stesso riquadro dell’area di lavoro di tali pannelli progetti.
  • Se non ci sono pannelli progetti aperti, il nuovo pannello Progetto viene inserito nello stesso riquadro dell’area di lavoro del Browser multimediale
  • Se non ci sono pannelli Browser multimediale aperti, il nuovo pannello Progetto viene inserito nello stesso riquadro dell’area di lavoro del pannello Effetti
  • Se il pannello Effetti non è aperto, il nuovo pannello Progetto viene inserito nello stesso riquadro dell’area di lavoro del pannello Controllo effetti.

Tuttavia, potete personalizzare la posizione del pannello Progetto in base al vostro flusso di lavoro. Per spostare il pannello Progetto, selezionatelo e spostatelo nella posizione desiderata. Potete anche ancorare il pannello Progetto o lasciarlo mobile. Per ulteriori informazioni sull’ancoraggio e sul disancoraggio dei pannelli, consultate Pannelli ancorati, raggruppati o mobili.

Quando personalizzate la posizione del pannello Progetto, Premiere Pro memorizza la posizione dei pannelli Progetto per progetto e per raccoglitore in modo che i pannelli si aprano sempre nella stessa posizione. 

Se, ad esempio, chiudete un progetto nell’area di lavoro di 1, modificate l’area di lavoro nell’area di lavoro 2 e riaprite il progetto, il pannello Progetto si apre accanto al progetto attivo corrente (i raccoglitori aperti vengono memorizzati e aperti accanto al progetto). Se l’area di lavoro non viene modificata, Premiere Pro memorizza la posizione del pannello Progetto.

Se aprite più progetti, il pannello Progetto per ogni progetto rimane nella posizione che avete impostato per quel particolare progetto.

Posizione del pannello progetto in caso di più progetti aperti
Posizione del pannello progetto in caso di più progetti aperti

Nota:

Quando un pannello Progetto è ancorato da solo senza altre schede, Premiere Pro non memorizza sempre la posizione. Includere sempre un altro pannello, ad esempio Browser multimediale, per evitare questo problema.

Icone nel pannello Progetto

In Premiere Pro sono disponibili le seguenti icone:

Visualizzazione a elenco

Visualizzazione a icone

Significato

Nessuna icona

Clip video o immagine

Clip audio

Sequenza

  

Clip di grafica animata

Logo Adobe

Accedi al tuo account