Una volta completato il progetto video, applica al video l’effetto Reframe automatico per proporzioni diverse.

La funzione Reframe automatico individua in modo intelligente le azioni nel video e adatta l’inquadratura delle clip per i diversi tipi di proporzioni dei fotogrammi. Questa funzione è molto utile per pubblicare un video su diversi canali social media, ad esempio su Instagram, YouTube o Facebook.

Non è più necessario ridimensionare manualmente i video per le diverse piattaforme social.
Non è più necessario ridimensionare manualmente i video per le diverse piattaforme social.

Puoi usare Reframe automatico per ridefinire l’inquadratura delle sequenze per proporzioni quadrate, verticali e 16:9, oppure per ritagliare i contenuti ad alta risoluzione come 4K e oltre. 

Puoi applicare il reframe automatico a singole clip o a un’intera sequenza.

Aggiungere l’effetto Reframe automatico a una clip

  1. Scegli Effetti video > Trasformazione.

    Trascina l’effetto Reframe automatico sulla clip da adattare. Quindi, fai clic su Analizza nel pannello Controllo effetti.

    Trascinamento dell’effetto Reframe automatico su una clip
    Trascinamento dell’effetto Reframe automatico su una clip
  2. Regola l’effetto Reframe automatico scegliendo un predefinito di movimento adatto dal pannello Controllo effetto. Quando applichi l’effetto, Premiere Pro genera fotogrammi chiave di movimento che seguono l’azione del contenuto. Puoi scegliere una delle seguenti opzioni:

    Movimento più lento

    Opzione consigliata se il movimento della fotocamera è molto ridotto o assente (ad esempio un’intervista a mezzobusto). Quando utilizzi questo controllo, i risultati sono quasi statici e la clip ha pochissimi fotogrammi chiave.

    Predefinito

    Opzione consigliata per la maggior parte dei contenuti. In questo caso, l’effetto Reframe automatico segue l’azione. Se l’azione è molto veloce, tuttavia, i risultati potrebbero non essere ottimali.

    Movimento più veloce

    Opzione consigliata se nelle riprese c’è molto movimento e vuoi che l’effetto Reframe automatico segua l’azione (ad esempio video di sport o skateboard). In questo caso, l’opzione Reframe automatico assicura che l’oggetto in movimento sia sempre presente inquadrato e aggiunge molti fotogrammi chiave alla tua clip.

    Predefiniti di movimento disponibili per ottimizzare l’effetto Reframe automatico
    Predefiniti di movimento disponibili per ottimizzare l’effetto Reframe automatico
  3. (Facoltativo) Dopo avere applicato l’effetto, riproduci la clip. Se necessario, modifica i fotogrammi chiave nel pannello Controlli effetto per ottimizzare i risultati.

Applicare Reframe automatico a una sequenza intera

Se hai una sequenza contenente numerose clip, conviene applicare la funzione Reframe automatico all’intera sequenza.

  1. Seleziona Applica Reframe automatico a sequenza. Seleziona la sequenza nel pannello Progetto.

    • Fai clic su Sequenza > Applica Reframe automatico a sequenza.
    • Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla sequenza nel pannello Progetto e seleziona Applica Reframe automatico a sequenza nel menu di scelta rapida.
    Opzioni per il reframe automatico di una sequenza
    Opzioni per il reframe automatico di una sequenza
  2. Nella finestra di dialogo che viene visualizzata, seleziona le nuove proporzioni dai predefiniti disponibili o specifica un valore di proporzioni personalizzato.

    Selezionare un’opzione per ridimensionare automaticamente i fotogrammi della clip o della sequenza selezionata
    Selezionare un’opzione per ridimensionare automaticamente i fotogrammi della clip o della sequenza selezionata

    Premiere Pro crea una sequenza duplicata con le dimensioni corrette per le nuove proporzioni. A ogni clip della nuova sequenza viene applicato l’effetto Reframe automatico. Questa sequenza duplicata viene salvata nella cartella Sequenze Reframe automatico, nella directory principale del pannello Progetto.

    Nota:

    Per le sequenze lunghe, un banner indica che Premiere Pro sta ancora analizzando la sequenza. Mentre l’analisi prosegue in background, puoi continuare a lavorare sul progetto.

  3. Configura l’effetto Reframe automatico scegliendo un predefinito di movimento adatto dall’elenco a discesa Predefinito di movimento. Puoi scegliere una delle seguenti opzioni: Movimento più lento, Predefinito o Movimento più veloce.

  4. (Facoltativo) Per mantenere le configurazioni di movimento originali con la sequenza ristrutturata, applica la nidificazione delle clip.

    auto-reframe-dialog

    Se decidi di nidificare le clip, Premiere Pro nidifica tutte le clip video e quindi usa i punti di taglio originali e i livelli delle tracce, lasciando inalterati la grafica e l’audio. 

    Seleziona la nidificazione se sono presenti:

    • Fotogrammi chiave complessi esistenti con il movimento che vuoi mantenere
    • Sequenze con regolazioni di velocità e durata

    Nota:

    Le clip nidificate non mantengono correttamente le transizioni morbide, in quanto la gestione dei contenuti multimediali non è presente nelle clip incluse nel nido.

  5. Se hai una sequenza complessa con più punti di interesse o movimento rapido, prova a regolare i fotogrammi chiave della sequenza dopo l’esecuzione di Reframe automatico.  

Suggerimenti e trucchi

Di seguito sono riportati alcuni consigli su come ottenere i migliori risultati con Reframe automatico.

Riprese: inquadra i video lasciando un po’ più di spazio intorno ai soggetti, in modo da poter riutilizzare la stessa ripresa per qualsiasi supporto.

Titoli di testo: Reframe automatico funziona meglio quando i titoli vengono creati in Premiere Pro. 

Immagini fisse: Reframe automatico non funziona con immagini fisse. Imposta l’inquadratura dei fotogrammi separatamente per le immagini fisse.

Applica l’effetto Reframe automatico una sola volta: se si applica Reframe automatico più volte (in particolare in presenza di clip nidificate) si possono verificare risultati imprevisti quali barre nere ai lati del video. Se devi applicare nuovamente l’effetto Reframe automatico, assicurati di usare la clip originale.

 

Esercitazione video: Applicare il reframe automatico a una sequenza

Guarda come funziona Reframe automatico, in questa demo presentata dal nostro esperto video.

Durata: 3 minuti.


Hai una domanda o un’idea?

ask-the-community

Se hai una domanda o desideri condividere un’idea, partecipa alla community di Premiere Pro. Saremo felici di ricevere i tuoi commenti e di vedere i tuoi video con reframe automatico.


Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online