Correzione dei problemi che generano il messaggio di errore "Errore durante la compilazione" durante il rendering o l'esportazione

Soluzioni per errori specifici durante il rendering o l'esportazione

Molti problemi associati al messaggio "Errore durante la compilazione del filmato" sono relativi alla cache multimediale e al database della cache multimediale che contiene i file .CFA e .PEK°generati°da Premiere Pro durante l'importazione di clip per la prima volta nel contenitore del°progetto.

Potete anche cercare soluzioni per errori specifici in base al testo che segue il messaggio "Errore durante la compilazione del filmato".

Messaggio di errore  Soluzione
"Disco pieno" Liberate spazio sul disco rigido sul quale state esportando o scegliete un disco rigido con una quantità di spazio sufficiente. Eliminate i file della cache disponibili nelle cartelle della cache multimediale e del database della cache multimediale.Per ulteriori informazioni su come liberare spazio sul disco rigido rimuovendo file multimediali nella cache, consultate Gestione del database della cache multimediale.
"File duplicato" Accertatevi che il nome e la destinazione specificati per il file di output siano unici.
"File non trovato" Accertatevi che tutti i file di input (sorgente) siano collegati. Utilizzate la finestra di dialogo Collega file multimediale Individua file per individuare e ricollegare file multimediali offline, per poi riportarli in linea e utilizzarli nel progetto. Per ulteriori informazioni, consultate Ricollegare oggetti multimediali non in linea.
"Errore di I/O" Accertatevi che il disco rigido abbia spazio sufficiente e di disporre delle autorizzazioni necessarie per scrivere nel percorso di output specificato.Eliminate i file della cache disponibili nelle cartelle della cache multimediale e del database della cache multimediale.Per ulteriori informazioni su come liberare spazio sul disco rigido rimuovendo file multimediali nella cache, consultate Gestione del database della cache multimediale.
"Impossibile salvare il file. Il file di destinazione è utilizzato da Premiere" o "Il file di destinazione è utilizzato da Adobe Media Encoder.".
Un'applicazione sta utilizzando il file di destinazione. Ad esempio, il file di destinazione potrebbe essere utilizzato come file di input per un'altra operazione. Se possibile, chiudete il programma che sta utilizzando il file.
"Dispositivo di output non valido" Non è possibile scrivere sul disco rigido specificato o esso non può essere trovato. Scegliete un altro percorso di output.

"Memoria esaurita. Per aumentare al massimo la memoria disponibile, impostate la preferenza di ottimizzazione di rendering su "Memoria".

Potete aumentare al massimo la memoria disponibile modificando le preferenze di ottimizzazione del rendering da Prestazioni a Memoria. È inoltre possibile modificare questa opzione su Prestazioni quando il rendering non richiede più l'ottimizzazione della memoria.
  1. Selezionate Modifica > Preferenze > Ottimizza rendering per e selezionate Memoria.
  2. Nell'elenco a discesa accanto a Ottimizza rendering per, selezionate Memoria. Fate clic su OK, chiudete Premiere Pro e riaprite il progetto affinché la nuova preferenza sia applicata.
"Impossibile creare o aprire il file di output". Verificate che il disco rigido disponga di spazio sufficiente e di disporre delle autorizzazioni necessarie per scrivere nel percorso di output specificato. Eliminate i file della cache disponibili nelle cartelle della cache multimediale e del database della cache multimediale. 
"Non si dispone delle autorizzazioni per creare o eliminare il file di output".  Scegliete una cartella di destinazione per la quale si dispone di accesso in scrittura, o verificate la cartella di destinazione e modificate le autorizzazioni in modo che Adobe Premiere Pro abbia accesso in scrittura.
"Errore di compressione del codec. Questo codec potrebbe non supportare le dimensioni del fotogramma richieste, o potrebbe esserci un problema a livello di hardware o di memoria".  Utilizzate un codec senza vincoli, ad esempio Nessuno in un contenitore AVI o Animazione in un contenitore QuickTime, per determinare se il problema è la dimensione del fotogramma. Per ulteriori informazioni sui codec supportati, consultate Formati di file supportati.
"Errore sconosciuto" L'origine specifica dell'errore è sconosciuta ad Adobe Premiere Pro. Per identificare il problema, vedere la sezione "Soluzioni per errori sconosciuti".

Soluzioni per errori sconosciuti

Sono talmente tante le cause eventualmente all’origine del messaggio "Errore durante la compilazione del filmato. Errore sconosciuto." che può risultare difficile sapere da dove cominciare. Poiché non tutti i suggerimenti esposti di seguito potrebbero applicarsi al vostro problema, potete ignorare tutti i passaggi non pertinenti alla vostra configurazione. Inoltre, nel caso vogliate contattare il supporto tecnico per ulteriore assistenza, è utile prendere nota, durante l’esecuzione delle procedure, di tutte le informazioni che potrebbe risultare utili all’agente addetto all’assistenza. 

Nota:

Se l'errore viene visualizzato quando eseguite il rendering della sequenza temporale, provate ad esportare la stessa sezione del file multimediale mediante Premiere Pro o Media Encoder. Ciò consente una maggiore flessibilità nella risoluzione del problema, in quanto molti dei passaggi seguenti non sono disponibili quando si esegue il rendering della sequenza temporale. Dopo aver identificato il problema e apportato le modifiche necessarie, potete eseguire il rendering della sequenza temporale.

Di seguito sono riportati alcuni passaggi che potete eseguire per identificare e risolvere il problema:

  1. Ripetete l’esportazione: l'esportazione potrebbe non riuscire anche in questo caso, ma a volte tale operazione corregge il problema. Il problema viene in effetti risolto se l'errore è dovuto a un conflitto di sistema. 

  2. Riavviate il computer: se le risorse di sistema sono insufficienti, il riavvio del computer prima di ripetere l’esportazione può risolvere il problema.  

  3. Provate un altro formato: per eliminare un formato specifico di output come causa del problema, eseguite il rendering ed esportate in un formato di output e codec differenti. Ad esempio, utilizzate un file AVI non compresso, un filmato QuickTime con il codec Animazione o una sequenza di file immagine PNG. Per sapere quali formati di file sono supportati, consultate Formati di file supportati

  4. Provate un'altra sorgente:

    1. Aprite un nuovo progetto in Premiere Pro. 
    2. Aggiungete monoscopi ad una sequenza ed esportate di nuovo. 
    3. Verificate se il problema è risolto. 
    4. Se il problema persiste, è probabilmente collegato al file multimediale sorgente. 
    5. Se il problema è correlato a una determinata sorgente, si consiglia di convertirla in un altro formato o di sostituirla con un’altra sorgente. 
  5. Rimuovete gli effetti: a volte gli effetti di terze parti possono causare errori di rendering. Per verificare questo problema, eseguite le operazioni riportate di seguito.

    1. Create una copia della sequenza temporale, quindi rimuovete tutti gli effetti dalle clip in quella sequenza temporale. 
    2. Se l'esportazione viene eseguita correttamente, il problema potrebbe essere dovuto a un determinato effetto utilizzato. 
  6. Verifica se i nomi dei file contengono segni di punteggiatura: a volte, questo errore può verificarsi se i nomi dei file contengono segni come il punto (“.”) oppure se adottano gli stessi nomi delle sequenze. Evita di utilizzare questo formato e utilizza il formato del carattere di sottolineatura (“_”). 

  7. Esportate senza audio/video: per determinare se si ha un problema audio o video, eseguite l’esportazione dopo aver disattivato l'audio o il video. 

  8. Disattivate/attivate il rendering GPU: è anche possibile che vi siano problemi relativi al rendering GPU.

    1. Se utilizzate OpenCL o CUDA, disattivate il modulo di rendering GPU o utilizzatene un altro.
    2. Se si verificano dei problemi e il modulo di rendering GPU è disattivato, attivatelo.
  9. Disattivate il rendering avanzato: se l'esportazione utilizza il rendering avanzato, disattivatelo. 

  10. Esportate in una posizione diversa: se esportate in una posizione di archiviazione di rete, provate ad esportare su un disco rigido locale. Se il problema persiste, una soluzione potrebbe essere quella di spostare tutto su un disco rigido locale. 

  11. Identificate dove si trova il problema: cercate di individuare la posizione esatta nella sequenza temporale in cui il problema si verifica.

    1. Create una copia del file di progetto.
    2. In tale copia, rimuovete la seconda metà del file multimediale dalla sequenza che state tentando di esportare.
    3. Eseguite di nuovo l’esportazione.

    Se il problema è risolto, si trova nella seconda metà della sequenza. Eseguite di nuovo la procedura precedente, ma anziché rimuovere metà della sequenza, rimuovetene un quarto. Continuate a utilizzare questo metodo fino a che non avrete trovato il punto nella sequenza in cui il problema si verifica.

    Nota:

    Se utilizzate Premiere Pro CC 2015.3 o versioni successive, è possibile che venga visualizzato un errore più descrittivo con informazioni indicanti il codice di tempo approssimativo dell’errore di rendering. Queste informazioni consentono di individuare rapidamente l'area con il problema. 

  12. Effettuate l’aggiornamento all'ultima versione: ogni versione introduce nuove correzioni di bug, di conseguenza, in caso di errore durante l’esportazione, è possibile che questo sia stato risolto nell'ultima versione se non avete ancora effettuato l’aggiornamento. Premiere Pro CC 2017.0 consente di visualizzare ulteriori informazioni sui messaggi di errore, che potrebbero rivelarsi utile per la risoluzione del problema.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online