Acquistare licenze per dispositivo per Creative Cloud for education

Le licenze per dispositivo consentono alle istituzioni nel piano Value Incentive Plan (VIP) di assegnare licenze software a un determinato computer in modo che gli utenti non debbano mai accedere o immettere un numero di serie per utilizzare le app. Le istituzioni possono acquistare le licenze per dispositivo per Creative Cloud for education iscrivendosi al piano VIP tramite un rivenditore Adobe autorizzato di Education o tramite Adobe Business Direct.

Accedere ad Admin Console

  1. Effettuate l'accesso ad adobe.com facendo clic su Accedi nella barra di navigazione globale superiore e immettendo l'Adobe ID e la password associati all'iscrizione VIP.

    Fate clic su Accedi

    Oppure, se avete già effettuato l'accesso da qualsiasi altra pagina adobe.com, fate clic sul vostro nome nella barra di navigazione superiore.

    Fate clic sul nome nella barra di navigazione superiore
  2. Per gestire le licenze, selezionate Gestione team dal riquadro di navigazione o dal menu a comparsa per aprire Admin Console.

    Dopo aver acquistato le licenze per dispositivo per Creative Cloud for education, l'amministratore VIP accede all'Admin Console per gestire le licenze per dispositivo e scaricare Creative Cloud Packager.

    Nota: 

    Per Admin Console è consigliabile utilizzare:

    • Mac OS: Safari 7.x, Google Chrome, Firefox 4 o versione successiva
    • Win 7: IE 9, IE 10, IE 11, Google Chrome, Firefox 4 o versione successiva
    • Win 8: IE 10, IE 11, Google Chrome, Firefox 4 o versione successiva

Gestire le licenze per dispositivo

Per visualizzare le licenze per dispositivo, fate clic su Tutto sotto l'intestazione Licenze per dispositivo nella barra di navigazione a sinistra. Viene visualizzato il numero di licenze acquistate, attive e disponibili, suddiviso per pool di distribuzione del prodotto. I pool di distribuzione comprendono specifiche licenze per dispositivo acquistate. Ad esempio, se acquistate licenze per Creative Cloud Tutte le applicazioni e licenze per Photoshop CC App singola, ciascuna di queste genererà il proprio pool di distribuzione.

Pool di distribuzione

Creare pacchetti e distribuire le licenze per dispositivo

Per scaricare Creative Cloud Packager, accedete a Strumenti di distribuzione. Packager consente all'amministratore di creare pacchetti di installazione per la distribuzione. Dopo aver creato un pacchetto di installazione, l'amministratore installa il pacchetto di prodotti nei computer in aule o laboratori utilizzando uno strumento di distribuzione enterprise come Microsoft System Center Configuration Manager (SCCM), Apple Remote Desktop o JAMF Casper Suite. Per ulteriori informazioni, consultate Distribuzione di pacchetti Adobe con ARD e Distribuzione di pacchetti Adobe con SCCM. Per maggiori informazioni sulla creazioni di pacchetti e sulla distribuzione delle licenze per dispositivo, consultate Creare pacchetti con licenze per dispositivo.

Attenzione:

Adobe consiglia di non installare l’applicazione desktop Creative Cloud nei sistemi che utilizzano una licenza per dispositivo. In determinati tipi di account è presente un problema noto che può causare la rimozione della licenza dal sistema quando l’utente esce dall’app desktop Creative Cloud. Questo non è obbligatorio, ma quando l’utente accede e poi esce, si potrebbero verificare risultati inattesi.

Attivare una licenza su un dispositivo

Gli amministratori non possono assegnare direttamente una licenza a un dispositivo da Admin Console. Le licenze per dispositivo vengono attivate in base al principio primo avvio, prima licenza: quando la prima app (ad esempio, Photoshop o Dreamweaver) è avviata sul dispositivo, un file di licenza è creato e attivato sul dispositivo. Questo processo continua fino a quando tutte le licenze acquistate sono state utilizzate.

I dispositivi devono connettersi ai server Adobe per l'attivazione iniziale e poi almeno una volta ogni 99 giorni fino alla fine della durata dell'abbonamento.

Attivando la licenza su un dispositivo, il nome del dispositivo appare in Admin Console nel pool di distribuzione, oltre al numero di licenze disponibili per l'attivazione.

Pool di distribuzione - Creative Cloud Tutte le applicazioni

Disattivare una licenza per dispositivo

La disattivazione della licenza impedisce l'accesso a un pool di distribuzione del prodotto su un dispositivo specifico.

Tutte le licenze sono elencate in Licenze per dispositivo nella barra di navigazione a sinistra. Scegli il pool di distribuzione specifico per iniziare il processo di disattivazione.

Per disattivare una licenza, fai clic su Disattiva accanto al dispositivo specifico. Un menu a comparsa verrà visualizzato per confermare la disattivazione.

Dopo aver disattivato la licenza da un dispositivo, essa appare come licenza disponibile nel pool di distribuzione del prodotto e può essere attivata su un altro dispositivo. La licenza disponibile viene utilizzata quando il successivo dispositivo senza licenza avvia un'app da quel pool di distribuzione.

Registro dei dispositivi disattivati

Quando l'amministratore disattiva una licenza da un dispositivo, una voce che riporta il prodotto, il nome del dispositivo e la data di disattivazione della licenza viene immessa nel registro Dispositivi disattivati. Se non sono presenti dispositivi disattivati, questo registro è vuoto.

Riattivare una licenza

Per riattivare un dispositivo precedentemente disattivato, l'amministratore ha due opzioni.

  1. Ridistribuire la licenza seguendo le istruzioni della sezione Creare pacchetti e distribuire le licenze per dispositivo sopra riportata (assicuratevi che sia installata la versione più recente di Creative Cloud Packager). Utilizzate questo processo se:

      a. Creative Cloud for education è stato rimosso o disinstallato dal dispositivo

      b. L'amministratore desidera installare un insieme diverso di app di quello che è attualmente disponibile nel dispositivo

      c. Il prodotto non è stato aggiornato da diverso tempo

  2. Creare un nuovo file di licenza. Questa opzione è ideale per sostituire un prodotto attualmente installato con un nuovo file di licenza dello stesso prodotto. Ad esempio, se Creative Cloud Tutte le applicazioni è stato installato e utilizzato sul dispositivo prima della disattivazione della licenza, create un nuovo file di licenza Creative Cloud Tutte le applicazioni per il dispositivo, eliminando così la necessità di ridistribuire ex-novo sul dispositivo.

Attenzione:

I file presenti nelle cartelle SLCache e SLStore non devono essere rimossi. Tale azione può causare un’incoerenza nello stato delle licenze nel computer host.

Dopo aver ridistribuito la licenza, avviate l'app sul dispositivo per attivarla. Una volta attivata la licenza, il dispositivo e il suo stato sono visibili nel pool di distribuzione del prodotto di Admin Console.

Nota:

Se si verificano problemi di riattivazione, consulta Riattivazione di computer archiviati in licenze per dispositivo.

Licenze temporanee

Se il numero di dispositivi con licenze attive supera il quantitativo di licenze acquistato, viene visualizzato un messaggio di avvertimento in Licenze attive con uno stato "Temporaneo" e la data di scadenza. Gli amministratori hanno 60 giorni di tempo dall'attivazione della licenza per convertire le licenze temporanee in licenze acquistate completando un ordine con il rappresentante Adobe. L'amministratore può anche disattivare eventuali licenze temporanee seguendo le istruzioni sopra riportate nella sezione Disattivare una licenza per dispositivo. Se entro la data di scadenza, le licenze aggiuntive non sono state acquistate o le licenze temporanee non sono state disattivate, gli utenti non potranno accedere a nessuna app associata a tale licenza.

Acquistare licenze aggiuntive

Attualmente, l'amministratore non è in grado di aggiungere (acquistare) licenze per dispositivo aggiuntive tramite Admin Console. Per acquistare licenze per dispositivo aggiuntive, contattate Adobe Business Direct al numero 800-443-8158 o un rivenditore Adobe autorizzato di Education.

Nota:

il pulsante Aggiungi licenze in Admin Console è utilizzabile solo per aggiungere licenze nominative. Queste licenze sono assegnate a singoli utenti, a differenza delle licenze per dispositivo, che sono assegnate a specifici dispositivi.

Cercare un dispositivo

  1. Fate clic su Tutto in Licenze per dispositivo nel riquadro di navigazione sinistro.

  2. Nella barra degli strumenti superiore, immettete il nome del dispositivo nella casella di ricerca. Nel riquadro destro viene visualizzato il risultato corrispondente.

Gestire gli amministratori

  1. Fate clic su Amministratori nel riquadro di navigazione sinistro per aprire la scheda Amministratori.

  2. Fate clic sul collegamento + Aggiungi altro nella parte inferiore della tabella.

  3. Immettete il nome e l'indirizzo e-mail della persona da invitare come amministratore.

  4. Fate clic su Aggiungi amministratore.

  5. Lo stato viene visualizzato come in attesa e alla persona viene inviato un invito tramite e-mail. Per completare il processo, l'invito deve essere accettato.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online