Admin Console consente di creare, ricercare, aggiornare ed eliminare gli account utente. Questi account utente autorizzano gli utenti finali nella tua organizzazione ai prodotti e ai servizi Adobe.

Aggiungere utenti

Per configurare l’organizzazione, puoi iniziare aggiungendo gli utenti. Per Creative Cloud for enterprise, i tipi di identità da cui puoi scegliere sono tre: Federated ID, Enterprise ID e Adobe ID. Al fine di controllare gli account e la proprietà dei dati, Adobe consiglia di scegliere gli Enterprise ID o i Federated ID. Creative Cloud for teams supporta solo gli Adobe ID.

  1. In Admin Console, seleziona Utenti > Utenti.

  2. Fai clic su Aggiungi utente.

  3. Immetti l’indirizzo e-mail dell’utente e seleziona il tipo di identità dall’elenco a discesa.

    Consulta la tabella riportata di seguito per ulteriori informazioni su ciascun tipo di identità.

    Tipo di identità

    Proprietà dell’account

    Proprietà dei dati

    Funzionalità e archiviazione aziendali

    Enterprise ID

    Azienda

    Azienda

    Federated ID

    Azienda

    Azienda

    Adobe ID Utente singolo Utente singolo No

    Nota:

    Adobe consiglia alle aziende di ridurre al minimo il numero di Adobe ID nella propria organizzazione. Le organizzazioni aziendali dovrebbero assegnare postazioni Creative Cloud ad account Enterprise ID e Federated ID. Adobe sta aggiornando lo spazio di archiviazione dell’organizzazione per allocarlo a livello di organizzazione invece che a livello di singolo utente. In questo caso, non puoi assegnare postazioni Creative Cloud ad account Adobe ID.

    Tuttavia, se la tua organizzazione utilizza prodotti non Creative Cloud, come Acrobat DC, a questi prodotti puoi aggiungere qualsiasi tipo di utente.

  4. Per un Enterprise ID, seleziona il Paese dell’utente. Per un Federated ID, immetti il Nome utente SSO e seleziona il Paese dell’utente.

    Facoltativamente, immetti il Nome e il Cognome dell’utente.

    Nota:

    Il Nome utente SSO dipende dalla tua configurazione di SSO e può essere relativo al protocollo LDAP dell’organizzazione o all’indirizzo e-mail nell’organizzazione per tale utente.

  5. Per assegnare i prodotti all’utente, seleziona Assegna prodotti.

    L’elenco dei prodotti visualizzato è basato sul piano di acquisto della tua organizzazione.

  6. Per gli account enterprise, fai clic su un prodotto e seleziona il suo profilo. Per gli account teams, seleziona il prodotto da assegnare all’utente.

    Per informazioni su prodotti e profili, consulta Gestione dei prodotti e dei profili.

  7. Per aggiungere l’utente a un gruppo di utenti, seleziona Assegna gruppi di utenti e seleziona i gruppi di utenti. I prodotti associati ai gruppi di utenti selezionati sono assegnati all’utente.

  8. Fai clic su Salva.

    L’utente è aggiunto e visualizzato nell’elenco Utenti.

Se agli utenti assegni un ruolo di amministratore o un profilo di prodotto, essi riceveranno una notifica tramite e-mail. Se richiesto, gli utenti devono seguire il collegamento per completare il loro profilo.

Puoi aggiungere più utenti all’organizzazione ed eseguire contemporaneamente il loro provisioning in profili di prodotto caricando un elenco delimitato da virgole. Puoi scaricare un file CSV di esempio dalla finestra di dialogo Importa utenti, quindi compilare i dettagli e caricare il file. Puoi importare fino a 5.000 utenti alla volta.

Nota:

Questa funzione non supporta i nomi utente contenenti caratteri speciali, ad esempio, la virgola (,) e il punto e virgola (;).

Per aggiungere più utenti in blocco:

  1. Quando modifichi gli utenti in Admin Console, fai clic su  in alto a destra della pagina Utenti.

    Nota:

    Questa procedura di caricamento in blocco non può essere utilizzata per caricare più utenti dalla scheda Utenti della pagina Prodotti in Admin Console. Per ulteriori informazioni, consulta Gestione dei prodotti e dei profili di prodotto.

  2. Seleziona Aggiungi utenti con CSV dall’elenco a discesa.

  3. Nella finestra di dialogo Aggiungi utenti con CSV, fai clic su Scarica modello CSV e seleziona Elenco corrente di utenti (consigliato) o Modello standard.

    Aggiungi utenti con CSV

    Per una descrizione dei campi nel file scaricato, consulta Formato del file CSV.

  4. Aggiorna il file CSV scaricato con i dati degli utenti da aggiungere al profilo.

  5. Trascina il file CSV aggiornato sulla finestra di dialogo Aggiungi utenti con CSV e fai clic su Carica.

    Nota:

    La dimensione massima del file CSV che puoi caricare è di 10 MB.

    Al termine dell’operazione in blocco, riceverai un messaggio e-mail. Puoi anche visualizzare un rapporto dettagliato dell’operazione tramite Risultati dell’operazione in blocco.

Per suggerimenti sulla risoluzione dei problemi per il caricamento in blocco in Admin Console, consulta Risoluzione dei problemi di caricamento utenti in blocco.

Il file del modello scaricato contiene i dati di esempio che puoi utilizzare come guida.

Nome campo Descrizione

Applicabile a

(account Enterprise o Teams)

Obbligatorio/Facoltativo per tipi di identità 
Identity Type

Immetti il tipo di utente da aggiungere.

Questi valori controllano il tipo di ID assegnato all’utente. Non distingue tra maiuscole/minuscole. Il tipo di ID deve essere valido per il dominio.

I valori validi sono:

  • Federated ID
  • Enterprise ID
  • Adobe ID
Solo Enterprise  
Username

Limitato ad ASCII.

Nome utente corrispondente al relativo ID utente.

Per i tipi di utenti Adobe ID, ilnome utentedefinito per l’Adobe ID dell’utente.

Utilizzato solo nei domini amministrati Enterprise. Nome account da utilizzare per questo utente. Restrizioni sull’utilizzo di un solo indirizzo e-mail che può essere imposto dal proprietario del dominio. 

La lunghezza massima è di 255 caratteri.

Solo Enterprise Obbligatorio per Federated ID.
Domain

Dominio corrispondente all’Enterprise ID o al Federated ID.

 

Solo Enterprise Obbligatorio se il tipo di identità è Federated ID.
Email

Indirizzo e-mail valido.

60 caratteri massimo.

Un nome e un dominio. Se il tipo di identità è Enterprise ID o Federated ID, il dominio deve essere registrato e attivato dall’organizzazione. Il nome utente determina il nome dell’account. 

Per altri tipi di account, è l’indirizzo e-mail utilizzato per l’utente e il nome dell’account. 

Consulta RFC 2822 sez. 3.4.1

Tutti Richiesto per tutti i tipi di account: Enterprise ID, Federated ID e Adobe ID.
First Name

Il nome dell’utente.

Limitato ad ASCII 

Per i tipi di utenti Adobe ID, il nome definito per l’Adobe ID dell’utente.

La lunghezza massima è di 255 caratteri.

 

Tutti Obbligatorio se il tipo di identità è Enterprise ID o Federated ID.
Last Name

Il cognome dell’utente.

Limitato ad ASCII 

Per i tipi di utenti Adobe ID, il cognome definito per l’Adobe ID dell’utente.

La lunghezza massima è di 255 caratteri.

 

Tutti Obbligatorio se il tipo di identità è Enterprise ID o Federated ID.
Country Code

Il codice paese di due lettere (ad esempio, Stati Uniti = “US”).

Per i tipi di utenti Adobe ID, inserisci il codice del paese definito per l’Adobe ID dell’utente.

Se presente, verifica che l’utente provenga da un paese in cui Adobe svolge la propria attività. È presente per gli account Enterprise amministrati.

Per determinare il codice paese, consulta https://www.iso.org/obp/ui/#home.

Per ulteriori informazioni, consulta Codici paese ISO 3166-1 alpha-2

Tutti Obbligatorio per Federated ID.
Product Configurations

I nomi dei profili di prodotto da assegnare all’utente.

Lo pseudonimo della profilo di prodotto alla quale assegnare l’utente. Per assegnare l’utente a più profili di prodotto, immetti tutti i profili di prodotto tra virgolette e separali con una virgola.

Ad esempio, “Audience Management:Audience Manager - Default Access, the Custom plan only - Custom plan - Design”

Solo Enterprise Obbligatorio per Enterprise ID e Federated ID.
Team Products

I nomi dei prodotti team da assegnare all’utente.

Per assegnare l’utente a più prodotti team, immetti tutti i nomi di prodotti tra virgolette e separali con una virgola.

Ad esempio, “Audience Management:Audience Manager - Default Access, the Custom plan only - Custom plan - Design”

Nota: immetti i prodotti team nel campo Product Configurations e modifica il nome del campo in Team Products.

Solo teams  
Admin Roles

Ruolo amministrativo da assegnare all’utente.

I valori validi sono:

  • System
  • Deployment
  • Supporto
Tutti  
Product
Configurations Administered

I nomi dei profili di prodotto a cui assegnare privilegi amministrativi all’utente.

Per assegnare privilegi amministrativi a più profili di prodotto, immetti tutti i nomi dei profili tra virgolette e separali con una virgola.

Solo Enterprise Facoltativo
User Groups

I nomi dei gruppi di utenti a cui aggiungere l’utente.

Per aggiungere l’utente a più gruppi, immetti tutti i nomi di gruppi tra virgolette e separali con una virgola.

Tutti Facoltativo
User Groups Administered

I nomi dei gruppi di utenti a cui assegnare privilegi amministrativi all’utente.

Per assegnare privilegi amministrativi a più gruppi, immetti tutti i nomi di gruppi tra virgolette e separali con una virgola.

Tutti Facoltativo
Products Administered

I nomi dei prodotti a cui assegnare privilegi amministrativi all’utente.

Per assegnare privilegi amministrativi a più prodotti, immetti tutti i nomi di prodotti tra virgolette e separali con una virgola.

Solo Enterprise

Facoltativo
Accesso sviluppatore

(Solo per sviluppatori)

I nomi dei profili di prodotto dei prodotti che includono l’accesso API al quale sono aggiunti gli sviluppatori.

Per dettagli relativi agli sviluppatori, consulta la sezione Aggiunta di più sviluppatori (in blocco) in questo documento.

Solo Enterprise
Facoltativo

Attenzione:

Ogni combinazione di e-mail e tipo di identità nel file CSV deve essere riportato su una sola riga.

Modificare i dettagli dell’utente

In qualità di amministratore, puoi accedere e aggiornare solo i dettagli degli utenti appartenenti a un dominio di proprietà dell’organizzazione. Non puoi aggiornare i dettagli di utenti appartenenti a un dominio di cui l’organizzazione riconosce l’affidabilità ma di cui non è proprietaria. Puoi modificare i dettagli seguenti di un utente:

  • Il nome dell’utente
  • Gruppi di utenti e prodotti associati all’utente
  • Diritti amministrativi

Nota:

  • Per i dettagli utente per Federated ID o Enterprise ID, i dettagli degli utenti possono essere modificati utilizzando Admin Console, lo strumento User Sync o l’API di gestione utenti. Le modifiche hanno effetto immediato, tuttavia, l’utente non riceve nessuna notifica. Se modifichi l’indirizzo e-mail di un utente, comunica all’utente di utilizzare il nuovo indirizzo e-mail per accedere all’account enterprise Adobe.
  • Per i tipi di utente Federated ID, le modifiche dell’indirizzo e-mail influiranno sull’accesso dell’utente solo se gli indirizzi e-mail sono stati utilizzati come identificatore nella consegna SAML tra Adobe e il fornitore di identità dell’organizzazione. Se la tua organizzazione utilizza gli indirizzi e-mail nella consegna, allora la modifica degli indirizzi e-mail deve essere effettuata contemporaneamente su entrambi i fronti o gli utenti non potranno accedere ai loro account aziendali.

  1. In Admin Console, seleziona Utenti Utenti.

  2. Dall’elenco di utenti, fai clic sul nome di un utente.

  3.  Per modificare il nome dell’utente, fai clic su  in alto a destra della sezione Dettagli utente e seleziona Modifica profilo utente.

    Modifica profilo utente

    Nella pagina Modifica profilo utente, modifica i dettagli utente e fai clic su Salva.

  4. Analogamente, puoi modificare i prodotti, i gruppi di utenti e i diritti amministrativi associati all’utente, facendo clic su  in alto a destra della sezione pertinente.

    Nota:

    L’assegnazione del gruppo di utenti assegnerà inoltre all’utente i profili di prodotto associati.

Puoi modificare i dettagli dell’utente come i prodotti, i ruoli e gli attributi di un insieme di utenti. Ad esempio, l’amministratore IT importa un numero elevato di nuovi utenti. In qualità di amministratore di sistema puoi aggiornare il provisioning del prodotto per gli utenti con un solo aggiornamento in blocco. Puoi delegare in blocco la licenza, il supporto o i privilegi amministrativi di distribuzione ad altri iscritti dell’organizzazione. Puoi inoltre cambiare i gruppi di utenti assegnati agli utenti.

Per suggerimenti sulla risoluzione dei problemi per il caricamento in blocco in Admin Console, consulta Risoluzione dei problemi di caricamento utenti in blocco.

  1. Quando modifichi gli utenti in Admin Console, fai clic su  in alto a destra della pagina Utenti.

  2. Nell’elenco a discesa, seleziona Modifica dettagli utente con CSV.

  3. Nella finestra di dialogo Modifica utenti con CSV, fai clic su Scarica modello CSV e seleziona Elenco corrente di utenti (consigliato) o Modello standard.

    Modifica utenti con CSV

    Per una descrizione dei campi nel file scaricato, consulta Formato del file CSV.

  4. Aggiorna i dettagli degli utenti nel file CSV scaricato.

    La funzionalità Modifica dettagli utenti in blocco ti consente di modificare i seguenti dettagli degli utenti:

    • Product Profiles
    • Product Profiles Administered
    • Admin Roles
    • User Groups
    • User Groups Administered
    • Products Administered
  5. Trascina il file CSV aggiornato sulla finestra di dialogo Modifica utenti con CSV e fai clic su Carica.

    Al termine dell’operazione in blocco, riceverai un messaggio e-mail. Puoi anche visualizzare un rapporto dettagliato dell’operazione tramite Risultati dell’operazione in blocco.

Utenti della directory

Se hai configurato 

Rimuovere gli utenti

Quando rimuovi un utente, tutte le autorizzazioni e l’accesso ai servizi assegnati dall’organizzazione sono revocati. Ad esempio, le licenze per i prodotti sono revocate e gli utenti non sono in grado di utilizzare i prodotti.

Gli utenti di tipo Adobe ID possiedono e gestiscono i loro ID, pertanto la rimozione di un utente di tipo Adobe ID rimuove solo l’utente dall’organizzazione. Gli utenti possono ancora accedere a Creative Cloud e ad altri servizi Adobe come abbonati a titolo gratuito. Eventuali file o cartelle archiviati su Creative Cloud restano disponibili per l’utente.

Di contro, i Federated ID e gli Enterprise ID sono di proprietà e gestiti dall’organizzazione. Eliminando un utente, l’amministratore elimina definitivamente l’ID. Gli utenti perdono l’accesso a tutti i dati associati, quindi anche gli amministratori non possono accedere all’account o ai dati dell’utente. Ad esempio, non è possibile accedere all’URL di un documento pubblicato online utilizzando InDesign, se l’utente che ha pubblicato il documento è stato eliminato. Per questo semplice motivo, Adobe consiglia agli amministratori di aggiungere utenti solo con Federated ID ed Enterprise ID.

Se desideri solo revocare l’accesso a prodotti e servizi, senza eliminare i dati associati, non eliminare l’utente. In questo caso, rimuovi l’utente da qualsiasi profilo di prodotto che conferisca autorizzazioni.

Per rimuovere utenti appartenenti a un’organizzazione di tua proprietà in qualità di proprietario o trustee del dominio, effettua le operazioni riportate di seguito:

  1. In Admin Console, seleziona Utenti Utenti.

  2. Nell’elenco di utenti visualizzato, seleziona gli utenti facendo clic sulla casella di controllo a sinistra dei loro nomi.

  3. Fai clic su Rimuovi utenti.

  4. Se l’organizzazione utilizza l’archiviazione Adobe per le aziende, puoi effettuare una delle seguenti operazioni:

    • Trasferisci contenuto ora: il contenuto delle cartelle è inviato tramite e-mail a un utente designato. Se selezioni questa opzione, specifica l’indirizzo e-mail dell’utente designato che riceverà il contenuto.
    • Trasferisci contenuto più tardi: il contenuto delle cartelle rimane nella scheda Utente inattivo fino a quando non è eliminato definitivamente.
    • Elimina definitivamente contenuto: la cartella è eliminata definitivamente senza la possibilità di recuperare il contenuto.

    Per ulteriori informazioni, consulta recupero delle risorse dell’utente eliminato.

    Attenzione:

    Se per motivi di sicurezza rimuovi gli utenti della directory (Utenti> Utenti della directory), sono rimossi tutti i riferimenti al nome e all’indirizzo e-mail dell’utente. In Admin Console è conservato solo un ID alfanumerico univoco. Recuperando in seguito tali risorse, l’identificazione degli utenti eliminati nella scheda Utenti non attivi potrebbe risultare difficile. Si consiglia di utilizzare l’opzione Trasferisci contenuto ora

  5. Nella finestra di dialogo Rimuovi utenti visualizzata, fai clic su Rimuovi utenti.

    Gli utenti sono rimossi da Admin Console e tutte le autorizzazioni e l’accesso ai servizi assegnati dall’organizzazione sono revocati.

Da Admin Console puoi rimuovere più utenti. Ad esempio, l’organizzazione ingaggia altre aziende con un contratto e fornisce loro l’accesso a prodotti e servizi in Admin Console. Al termine del contratto dovrai rimuovere tutti questi utenti.

Per rimuovere più utenti in blocco:

  1. Quando modifichi gli utenti in Admin Console, fai clic su  nell’angolo superiore destro della pagina Utenti.

  2. Nell’elenco a discesa, seleziona Rimuovi utenti con CSV.

  3. Nella finestra di dialogo Rimuovi utenti con CSV, fai clic su Scarica modello CSV e seleziona Elenco corrente di utenti (consigliato) o Modello standard.

    Rimuovi utenti con CSV

    Per la descrizione dei campi nel file scaricato, consulta Formato del file CSV.

  4. Apri il file CSV in Excel e modifica il file in modo che contenga solo le righe degli utenti che vuoi rimuovere.

    Nota:

    Se la tua organizzazione utilizza l’archiviazione Adobe per le aziende, specifica le opzioni di trasferimento nel file CSV di ciascun utente. Se non specifichi queste opzioni, verrà utilizzata l’opzione predefinita Trasferisci contenuto più tardi.

  5. Trascina il file CSV aggiornato sulla finestra di dialogo Rimuovi utenti con CSV e fai clic su Carica.

    Al termine dell’operazione in blocco, riceverai una notifica tramite e-mail. Puoi anche visualizzare un rapporto dettagliato dell’operazione tramite Risultati dell’operazione in blocco.

Esporta dati

Dati utenti

In qualità di amministratore di sistema, puoi scaricare i dati degli utenti attualmente registrati in Admin Console in un file CSV. Puoi quindi modificare secondo necessità i dati degli utenti nel file CSV e caricarlo nuovamente in Admin Console. Per ulteriori informazioni, consulta Modifica di più utenti.

Il file CSV scaricato contiene i dati definiti nella sezione Formato del file CSV sopra riportata.

Per scaricare i dati degli utenti, seleziona Utenti > Utenti in Admin Console. Fai clic su  in alto a destra della pagina Utenti, quindi seleziona Esporta elenco utenti in CSV.

La procedura di download del file dipende dal browser utilizzato e dalle impostazioni specifiche del browser. Il termine del download è segnalato visivamente.

Rapporto sul deficit di licenze

Se hai acquistato prodotti Enterprise in VIP, puoi scaricare un rapporto sul deficit delle licenze (in formato .csv). Nel rapporto è riportato il numero di licenze mancanti per ciascun prodotto acquistato, se hai assegnato più utenti rispetto al numero di licenze disponibili.

Per scaricare i dati degli utenti, seleziona Utenti > Utenti in Admin Console. Fai clic su  in alto a destra della pagina Utenti, quindi seleziona Rapporto sul deficit di licenze.

La procedura di download del file dipende dal browser utilizzato e dalle impostazioni specifiche del browser. Il termine del download è segnalato visivamente.

Nota:

Se sei un cliente ETLA, questo rapporto non contiene nessun dato. Inoltre, se la tua organizzazione ha acquistato prodotti Experience Cloud da Admin Console, i dati sul deficit di licenze non sono riportati.

Rapporto sullo stato delle licenze

Se hai acquistato prodotti Enterprise in VIP, puoi scaricare un rapporto sullo stato del deficit delle licenze (formato .csv). Per ciascun utente, questo rapporto visualizza se a un utente è stato delegato un prodotto e se è stato effettuato il provisioning di una licenza.

Nota:

Prodotto delegato: un prodotto è denominato delegato quanto un utente vi è assegnato.

Prodotto assegnato: un prodotto si intende assegnato a un utente quando l’utente dispone delle autorizzazioni per utilizzarlo. Questo significa che per il prodotto è disponibile una licenza.

Se sei un cliente ETLA, in questo rapporto è visualizzato Sì in entrambi i campi Prodotto delegato e Prodotto assegnato. Questo è indipendente dalle licenze assegnate agli utenti per un prodotto.

Vedi la scheda Panoramica in Admin Console per confrontare gli stati di licenze delegatelicenze assegnate per ogni prodotto acquistato dalla tua organizzazione.

Per scaricare i dati degli utenti, seleziona Utenti > Utenti in Admin Console. Fai clic su  in alto a destra della pagina Utenti, quindi seleziona Rapporto sullo stato delle licenze.

La procedura di download del file dipende dal browser utilizzato e dalle impostazioni specifiche del browser. Il termine del download è segnalato visivamente.

Risultati dell’operazione in blocco

Al termine dell’operazione in blocco, ad esempio, l’aggiunta o la modifica di più utenti, riceverai un messaggio e-mail con i dettagli dell’operazione. Inoltre, puoi visualizzare questi dettagli nella pagina Risultati dell’operazione in blocco.

Nota:

Se un’operazione in blocco non è presente nella pagina dei risultati, aggiorna la pagina del browser in modo che visualizzi i risultati più recenti.

  1. Seleziona Utenti > Utenti in Admin Console, quindi fai clic su  in alto a destra della pagina Utenti.

  2. Nell’elenco a discesa, seleziona Risultati dell’operazione in blocco.

    La pagina Risultati dell’operazione in blocco viene visualizzata.

  3. Per visualizzare i dettagli di un’operazione, fai clic sul nome dell’operazione.

    Nota:

    Se alcuni prodotti specificati nel file di caricamento sono stati acquistati con il programma VIP e le licenze per questi prodotti sono state utilizzate, queste licenze dei prodotti non saranno assegnate agli utenti. Per ulteriori informazioni sul deficit delle licenze dei prodotti, fai clic su Visualizza rapporto deficit.

  4. Per scaricare i file in un file CSV, fai clic su Scarica risultati.

  5. Per rimuovere un risultato, fai clic sulla casella di controllo a sinistra del nome dell’operazione, quindi fai clic su Rimuovi risultato.

    Puoi anche cancellare tutti i risultati delle operazioni in blocco facendo clic su Cancella tutti i risultati.

Nota:

La pagina Risultati dell’operazione in blocco visualizza i rapporti degli ultimi 90 giorni. I rapporti creati da più di 90 giorni sono eliminati automaticamente.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online