Introduzione

Questo articolo descrive come distribuire Adobe® Acrobat® DC se si utilizza Adobe® Creative Cloud™ for teams o enterprise.

In Mac e Windows, Acrobat DC è incluso nel file di pacchetto che viene creato utilizzando Creative Cloud Packager. Per distribuire Acrobat DC, utilizza il pacchetto setup.exe tramite la riga di comando oppure fai doppio clic su di esso (e non tramite lo strumento Exception Deployer).

Nota:

  • Se utilizzi il pacchetto MSI di CCP invece del pacchetto setup.exe per la distribuzione, Acrobat DC non viene installato.
  • gli aggiornamenti di Acrobat non possono essere inclusi nel pacchetto utilizzando Adobe® Creative Cloud™ Packager. Tuttavia, gli aggiornamenti di Acrobat sono in formato nativo (.msp in Windows e .pkg in Mac OS) e possono essere distribuiti separatamente con semplicità usando gli strumenti di distribuzione standard. Per maggiori informazioni sulla distribuzione di file .msi o .pkg, consulta Acrobat Enterprise Toolkit all’indirizzo http://www.adobe.com/it/devnet-docs/acrobatetk/ o la documentazione di distribuzione del fornitore.

Utilizzo di Customization Wizard per personalizzare i pacchetti Acrobat

I clienti enterprise possono utilizzare Adobe Customization Wizard per personalizzare ulteriormente il pacchetto utilizzando il seguente flusso di lavoro.

Per personalizzare Acrobat DC dal pacchetto scaricato, devi avere a disposizione la versione più recente di Adobe Customization Wizard e il file .msi (Windows) o .pkg (mac OS) di Acrobat Pro scaricato.

Nota:

La versione di Adobe Customization Wizard deve essere uguale a quella di Acrobat nel pacchetto creato da Creative Cloud Packager.

  1. Crea un pacchetto utilizzando uno dei metodi seguenti:

  2. Avvia Customization Wizard.

    Nota:

    Se il codice di licenza Creative Cloud Enterprise è già specificato nel flusso di lavoro Crea pacchetto, non immetterlo in Customization Wizard.

  3. Dal menu File di Customization Wizard, seleziona Open Package (Apri pacchetto) e sfoglia per il file MSI (Windows) di Acrobat Pro o PKG (mac OS) di Acrobat per il pacchetto creato nel passaggio 2.

  4. Nella sezione Personalization Options (Opzioni di personalizzazione), immetti il numero di serie CCE nel campo Serial Number (Numero di serie).

    Nota:

    Se hai uno o più numeri di serie per Acrobat DC Pro, puoi utilizzare quello di CCE o quello di Acrobat Pro.

  5. Seleziona la casella di controllo Allow standalone Acrobat deployment with CCE serial (Consenti la distribuzione autonoma di Acrobat con il numero di serie CCE).

    Screenshot_1
  6. Seleziona Grant Offline Exception & Disable Registration (Concedi eccezione offline e disattiva registrazione).

  7. Salva il pacchetto.

    Windows: nella directory Acrobat, verrà generato un file di “trasformazioni” (con l’estensione .mst). Questo file verrà utilizzato per installare Acrobat tramite il pacchetto. Distribuisci l’output di Customization Wizard ai client come descritto nella documentazione di Customization Wizard.

    mac OS: sovrascrivi il file PKG di Acrobat contenuto nel pacchetto creato con Creative Cloud Packager con l’output di Customization Wizard.

  8. Continua a distribuire il file MSI (Windows) o PKG (mac OS) creato da Creative Cloud Packager al computer client.

Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di Adobe Customization Wizard (Windows | Mac OS)

Nota:

Nel caso di un pacchetto Windows quando il file MST (noto anche come file di trasformazioni) è stato salvato nella sottodirectory di Acrobat all’interno del pacchetto, puoi iniziare a distribuire il software nei sistemi di destinazione. Puoi anche installare Acrobat utilizzando il suo file MSI (Windows) o PKG (mac OS), ma in tal caso, con il pacchetto non saranno installate le informazioni sulla licenza ed eventuali dipendenze. Per installare un pacchetto creato con Creative Cloud Packager che contiene Acrobat DC, si consiglia di usare il file “setup.exe” nella directory “Build”, per garantire che siano installate anche queste dipendenze (ad esempio, i file redistribuibili di Visual C++ di Microsoft). Per ulteriori informazioni sull’installazione, vedi di seguito.

Utilizzando un programma di installazione MSI, le dipendenze, ad esempio i file redistribuibili di Visual C++ pertinenti alla versione di Acrobat installata (ad esempio, PDFMaker), non saranno gestite.

Per ulteriori informazioni, consulta Riga di comando di Windows e msiexec

Installazione di Acrobat in Windows

Nota:

Se utilizzi la clonazione del disco rigido o una tecnologia simile, il software deve essere installato dopo aver creato l’immagine del sistema operativo.

Acrobat DC

Per installare un pacchetto che contiene Acrobat DC, puoi richiamare il comando setup.exe (nella directory “Build”) utilizzando la riga di comando o facendo doppio clic su di esso.

La lingua di installazione del pacchetto dipende da tre fattori:

  • L’opzione Come lingua SO è o non è selezionata durante la creazione del pacchetto.
  • La lingua specificata nel comando durante la distribuzione del pacchetto.
  • La lingua in cui il pacchetto è stato creato.

Nella seguente tabella vengono illustrati i dettagli di ciascuno di questi fattori che influenzano la lingua di installazione del pacchetto. 

Come lingua SO

Lingua specificata in maniera esplicita durante la distribuzione di un pacchetto utilizzando la riga di comando o il file Info.plist

Il pacchetto è installato in…

Selezionata

No

Lingua del sistema operativo

Selezionata

Lingua specificata in maniera esplicita nella riga di comando durante la distribuzione di un pacchetto

Non selezionata

Non selezionata

No

Lingua in cui il pacchetto è stato creato

Selezionata

Sì, ma la lingua specificata non è disponibile

Lingua in cui il pacchetto è stato creato

Non selezionata

Nota:

All’esecuzione del programma di installazione, le impostazioni internazionali sono controllate a livello di sistema e non di utente. Per maggiori informazioni su questa impostazione, consulta Installazione del pacchetto Creative Cloud con l’opzione Come lingua SO.

La riga di comando dispone di parametri obbligatori aggiuntivi per i quali vengono utilizzati i valori predefiniti se esegui il pacchetto Setup.exe facendo doppio clic su di esso.

Nel comando:

  • [INSTALLDIR] è la directory di installazione in cui verrà installato Acrobat nel computer client.
  • [installLanguage] è la lingua in cui installare Acrobat. Notate che Acrobat potrebbe non essere disponibile in tutte le lingue, per cui potete fornire solo una lingua supportata da Acrobat per tale supporto. Ad esempio, per installare Acrobat in lingua inglese (US), nel comando specificate en_US come lingua. Per un elenco delle impostazioni locali disponibili per Acrobat in una determinata suite, consulta Impostazioni internazionali per le diverse configurazioni di Acrobat.
 
Sintassi 
 
setup [--silent] [--ADOBEINSTALLDIR=] [--INSTALLLANGUAGE=] 
 
Esempio di sintassi:
 
setup.exe --silent --ADOBEINSTALLDIR="C:\InstallDir" --INSTALLLANGUAGE=fr_CA
 
Percorso di setup.exe:
 
[Package]\Build
 
 

Disinstallazione di Acrobat DC in Windows

Dopo aver distribuito Acrobat usando il pacchetto, potete disinstallarlo usando il normale processo per disinstallarei pacchettimsi. Esistono due pacchetti MSI che sono necessari per disinstallare un pacchetto autonomo.  

Uno è il pacchetto MSI di Acrobat Pro e l’altro è il pacchetto MSI creato da Creative Cloud Packager per la gestione delle licenze. 

Il pacchetto MSI di Acrobat Pro è disponibile nel percorso seguente per Acrobat DC:

[CCPPackage]\Build\Setup\APRO18.0\[locale-set]\AdobeAcrobat\AcroPro.msi

Nota:

Si consiglia di eseguire il pacchetto MSI in modalità di disinstallazione per rimuovere la licenza di Acrobat. Se, tuttavia, hai installato altre app che ancora ti occorrono, non eseguire il pacchetto MSI per disinstallare DC, poiché verrebbe rimossa anche la licenza delle altre app.

Di seguito viene presentata la sintassi della riga di comando per disinstallare Acrobat:

Esempio di sintassi:

msiexec.exe /x <percorso del file msi di Acrobat> /qn

Di seguito è riportata la sintassi della riga di comando per la disinstallazione del pacchetto di licenze Creative Cloud Packager:

Esempio di sintassi:

msiexec.exe /uninstall <percorso del file msi di CCP> /quiet

 

Installazione di Acrobat Professional in Mac OS

In Mac OS, Acrobat viene visualizzato nell’elenco di prodotti per Creative Cloud Packager. Includendo Acrobat dall’elenco, Acrobat viene incluso nel file del pacchetto creato.

Impostazioni internazionali per diverse configurazioni di Acrobat

Nella tabella sono riportati i valori della lingua da specificare con l’opzione --installLanguage.

Suite GEO
Lingua della suite
Lingua di Acrobat DC Pacchetto Acrobat
Inglese
Inglese (America del Nord) en_US Acro LS1
  Inglese (internazionale)
   
en_US
   
 
  Tedesco
   
de_DE  
  Francese
   
fr_FR  
  Francese canadese
   
fr_FR  
Giapponese
Giapponese
ja_JP Acro LS2
Americhe / Europa
(Europa centrale)
Inglese (America del Nord)
en_US Acro LS1
  Inglese (internazionale)
   
en_US  
  Tedesco
   
de_DE  
  Francese
   
fr_FR  
  Francese canadese
   
fr_FR  
  Spagnolo
   
es_ES Acro LS6
   
  Spagnolo America del Nord (es_MX)
   
es_ES  
  Spagnolo America Latina (es_LA)
   
es_ES  
  Italiano
   
it_IT  
  Olandese
   
nl_NL  
  Portoghese (Brasile)
   
pt_BR  
  Svedese
   
sv_SV Acro LS7
   
  Danese
   
da_DK  
  Finlandese
   
fi_FI  
ASIA
Coreano
ko_KR Acro LS5
  Cinese semplificato
   
zh_CN Acro LS3
   
  Cinese tradizionale
   
zh_TW Acro LS4
   
Europa orientale
   
Russo
   
ru_RU  
  Turco
   
tr_TR  
  Ucraino
   
uk_UA  
  Ceco cs_CZ Acro LS8
  Polacco pl_PL  
  Ungherese hu_HU  
  Francese Africa del Nord fr_FR Acro LS1
  Arabo inglese Medio Oriente en_US  
  Ebraico inglese Medio Oriente en_US  

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online