Visualizzare o modificare un valore del fotogramma chiave

Prima di modificare un fotogramma chiave, assicuratevi che l’indicatore del tempo corrente sia posizionato su un fotogramma chiave esistente. Se modificate un valore di proprietà quando l’indicatore del tempo corrente non è su un fotogramma chiave esistente, After Effects aggiunge un nuovo fotogramma chiave. Tuttavia se fate doppio clic su un fotogramma chiave per modificarlo, la posizione dell’indicatore del tempo corrente non è rilevante, così come non è rilevante quando modificate il metodo di interpolazione di un fotogramma chiave.

  • Spostate l’indicatore del tempo corrente sul tempo del fotogramma chiave. Il valore della proprietà appare accanto al nome della stessa, dove potete modificarlo.
  • Fate clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o tenendo premuto il tasto Control (Mac OS) sul fotogramma chiave. Nella parte superiore del menu di scelta rapida che compare viene visualizzato un valore del fotogramma chiave. Scegliete Modifica valore per modificare il valore, se necessario.
  • Posizionate il puntatore su un fotogramma chiave nella modalità barra del livello per vedere l’ora e il valore del fotogramma chiave.
  • Posizionate il puntatore su un fotogramma chiave nella modalità Editor grafico per vedere il nome del livello, il nome della proprietà, l’ora e il valore del fotogramma chiave. Posizionate il puntatore su un segmento tra i fotogrammi chiave per vedere le informazioni corrispondenti in qualsiasi momento.
  • Fate clic su un fotogramma chiave nella modalità Barra livello per visualizzare il tempo e il metodo di interpolazione del fotogramma chiave nel pannello Informazioni.
  • Fate clic su un fotogramma chiave o su un segmento tra i fotogrammi chiave nella modalità Editor grafico per visualizzare i valori minimi e massimi di una proprietà e la velocità nel tempo corrente del pannello Informazioni.
  • Tenete premuto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e fate clic sui due fotogrammi chiave nella modalità barra del livello per visualizzare l’intervallo compreso tra di essi nel pannello Info.

Nel suo sito Web redefinery, Jeff Almasol pubblica uno script per la creazione di nuovi marcatori livello (sul livello selezionato o su un nuovo livello null) con commenti che forniscono informazioni sui fotogrammi chiave nelle stesse posizioni temporali.

Copiare e incollare fotogrammi chiave

Potete copiare fotogrammi chiave da un solo livello per volta. Quando incollate fotogrammi chiave in un altro livello, essi vengono visualizzati nella proprietà corrispondente nel livello di destinazione. Il primo fotogramma chiave appare nella posizione temporale corrente; gli altri seguono secondo un ordine relativo. I fotogrammi chiave rimangono selezionati dopo essere stati incollati, in modo da poterli spostare immediatamente nel livello di destinazione.

Potete copiare i fotogrammi chiave tra livelli per la stessa proprietà (ad esempio Posizione) oppure tra proprietà diverse che usano lo stesso tipo di dati (ad esempio, tra Posizione e Punto di ancoraggio).

Nota:

quando eseguite operazioni di copia e incolla tra le stesse proprietà, potete copiare da più di una proprietà a più di una proprietà contemporaneamente. Quando invece copiate e incollate in proprietà diverse, potete copiare solo da una proprietà a un’altra per volta.

  1. Nel pannello Timeline, visualizzate la proprietà del livello che contiene i fotogrammi chiave da copiare.
  2. Selezionate uno o più fotogrammi chiave.
  3. Scegliete Modifica > Copia.
  4. Nel pannello Timeline che contiene il livello di destinazione, spostate l’indicatore del tempo corrente nella posizione temporale in cui desiderate far apparire i fotogrammi chiave.
  5. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per incollare nella stessa proprietà dei fotogrammi chiave copiati, selezionate il livello di destinazione.

    • Per incollare in una proprietà differente, selezionate la proprietà di destinazione.

  6. Scegliete Modifica > Incolla.

Modificare i valori dei fotogrammi chiave con un foglio di calcolo o un editor di testo

Potete copiare e incollare i dati dei fotogrammi chiave come testo delimitato da tabulazioni per utilizzarli in un foglio elettronico (come Microsoft Excel) o altri programmi di elaborazione testi. Potete usare un programma per fogli di calcolo per eseguire l’analisi numerica sui dati dei fotogrammi chiave o per creare o modificare i valori dei fotogrammi chiave.

Potete copiare e incollare gran parte delle proprietà, tra cui le proprietà di trasformazione (come Posizione e Opacità), le proprietà Opzioni materiale e i tracciatori movimento.

Nota:

Potete utilizzare gli strumenti tracciatori movimento per tracciare il movimento di un oggetto in un livello e incollare quindi i dati del tracciatore in un foglio elettronico per eseguirne l’analisi numerica.

Alcune applicazioni di utilità, come Imagineer Systems Mocha for After Effects (mocha-AE), copiano negli Appunti i dati dei fotogrammi chiave in modo che possiate incollarli nel livello appropriato di After Effects.

Potete copiare i fotogrammi chiave da un solo livello alla volta come testo delimitato da tabulazioni.

  1. Nel pannello Timeline, selezionate i fotogrammi chiave per una o più proprietà nello stesso livello. Per selezionare tutti i fotogrammi chiave per una proprietà, fate clic sul nome della proprietà.
  2. Spostate l’indicatore del tempo corrente sul primo fotogramma chiave selezionato.

    Nota:

    Posizionate un marcatore composizione nel tempo del primo fotogramma chiave selezionato, in modo tale da sapere dove incollare i fotogrammi chiave modificati nell’ultimo passaggio. Consultate Marcatori livello e marcatori composizione.

  3. Con il fotogramma chiave selezionato, scegliete Modifica > Copia.
  4. Incollate i dati del fotogramma chiave nel foglio elettronico. Supponendo che la prima colonna nel foglio elettronico sia etichettata come A e la prima riga come 1, dovete incollare i dati nella cella A1. I numeri dei fotogrammi appaiono nella colonna B. I valori delle proprietà appaiono nelle colonne C, D ed E, a seconda delle dimensioni delle proprietà. (La posizione in un livello 3D ha valori in tutte e tre le colonne; l’Opacità ha un solo valore nella colonna C.)
  5. Modificate le informazioni numeriche per i fotogrammi chiave. Non modificate nessun’altro contenuto testuale che non siano i numeri di fotogramma e i valori delle proprietà.
  6. Selezionate le celle che contengono i dati. La cella in alto a sinistra nella selezione deve essere la cella A1. La riga finale nella selezione deve essere la riga che contiene il testo End of Keyframe Data (fine dati fotogramma chiave).

  7. Copiate i dati dal foglio elettronico.
  8. In After Effects, spostate l’indicatore del tempo corrente sulla posizione temporale in cui desiderate incollare i nuovi dati dei fotogrammi chiave. In genere, si tratta del tempo del primo fotogramma chiave che avete selezionato e copiato all’inizio di questa procedura.
  9. Scegliete Modifica > Incolla.

Spostare nel tempo i fotogrammi chiave

Potete spostare nel tempo i fotogrammi chiave, o individualmente o come gruppo.

Nel suo sito Web redefinery, Jeff Almasol mette a disposizione un versatile script che crea un pannello munito di controlli per spostare nel tempo le varie combinazioni di elementi: punto di attacco e punto di stacco del livello, fotogrammi sorgente del livello, fotogrammi chiave e marcatori.

Spostare i fotogrammi chiave un’altra posizione temporale

Una volta selezionati più fotogrammi chiave, potete copiarli o eliminarli simultaneamente oppure spostarli insieme senza modificare i reciproci rapporti di posizione.

  1. Selezionate uno o più fotogrammi chiave.
  2. Trascinate nella posizione temporale desiderata una delle icone dei fotogrammi chiave selezionati. Se avete selezionato più fotogrammi chiave, per tutti verrà mantenuta la distanza relativa dal fotogramma chiave che trascinate.

Nota:

Per spostare nel tempo i fotogrammi chiave selezionati (un fotogramma in avanti o indietro), potete anche premere il tasto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) con il tasto freccia sinistra o freccia destra.

Spostare un fotogramma chiave in una determinata posizione temporale

  1. Spostate l’indicatore del tempo corrente alla posizione desiderata.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Nella modalità barra del livello, tenete premuto il tasto Maiusc dopo aver iniziato a trascinare l’icona del fotogramma chiave sull’indicatore del tempo corrente.

    • Nella modalità Editor grafico, trascinate un fotogramma chiave sull’indicatore del tempo corrente.

    Quando trascinate sopra l’indicatore del tempo corrente, il fotogramma chiave si allinea con esso.

Espansione o compressione di un gruppo di fotogrammi chiave nella modalità barra del livello

  1. Selezionate almeno tre fotogrammi chiave.
  2. Tenete premuto Alt (Windows) oppure Opzione (Mac OS) e trascinate il primo o l’ultimo fotogramma chiave nella posizione temporale desiderata.

Spostare una barra di durata del livello senza i relativi fotogrammi chiave

  1. Posizionate un marcatore composizione nel tempo in cui appare il primo fotogramma chiave. (Consultate Marcatori composizione.)
  2. Nel contorno del livello, fate clic sul nome di una o più proprietà del livello contenente i fotogrammi chiave da mantenere allo stesso tempo.
  3. Scegliete Modifica > Taglia.
  4. Spostate o allungate la barra di durata del livello ai nuovi punti di attacco e stacco.
  5. Spostate l’indicatore del tempo corrente sul marcatore composizione, nel tempo in cui era apparso il primo fotogramma chiave, prima di tagliare i fotogrammi chiave.
  6. Scegliete Modifica > Incolla.

Modificare simultaneamente più valori del fotogramma chiave

Potete modificare i valori di più fotogrammi chiave su più livelli in una sola volta a condizione che i fotogrammi chiave che selezionate appartengano alla stessa proprietà di livello. La modalità di selezione dei valori dipende dal metodo usato per apportare la modifica:

  • Se modificate un valore numericamente, tutti i fotogrammi chiave selezionati useranno esattamente il nuovo valore. In altre parole, apportate una modifica assoluta. Se, ad esempio, selezionate vari fotogrammi chiave Posizione su un tracciato animato e specificate numericamente un valore di Posizione per uno di essi, tutti i fotogrammi chiave selezionati assumeranno lo stesso valore di posizione.

  • Se modificate un valore trascinando il valore sottolineato, tutti i fotogrammi chiave selezionati verranno modificati della stessa quantità. In altre parole, apportate una modifica relativa. Se, ad esempio, selezionate vari fotogrammi chiave Posizione su un tracciato animato e trascinate il valore sottolineato per uno di essi, tutti i fotogrammi chiave selezionati cambiano della stessa quantità.

  • Se modificate graficamente un valore nel pannello Composizione o Livello, tutti i fotogrammi chiave selezionati vengono modificati usando la differenza tra i valori precedenti e quelli nuovi, non i valori in quanto tali. In altre parole, apportate una modifica relativa. Se, ad esempio, selezionate più fotogrammi chiave Posizione su un tracciato animato e ne trascinate uno a sinistra di 10 pixel, tutti si sposteranno di 10 pixel a sinistra rispetto alle posizioni originali.

Potete anche modificare simultaneamente il valore di più livelli in modalità barra del livello creando una relazione superiore-inferiore.

Mathias Möhl mette a disposizione lo script KeyTweak (disponibile sulla pagina After Effects Extension page), con il quale potete modificare simultaneamente molti fotogrammi chiave in una proprietà. Con KeyTweak potete modificare manualmente alcuni fotogrammi chiave, mentre lo script modifica di conseguenza i restanti fotogrammi chiave. KeyTweak risulta particolarmente utile per i fotogrammi chiave Tracciato maschera in un flusso di lavoro di rotoscoping. Consultate Rotoscoping: introduzione e risorse.

Modificare o cambiare fotogrammi chiave nell’Editor grafico

Un grafico dei valori nell’editor grafico visualizza i valori per ogni fotogramma chiave e i valori interpolati tra fotogrammi chiave. Quando il grafico dei valori di una proprietà del livello è a livello, il valore di tale proprietà non varia tra i fotogrammi chiave. Quando il grafico dei valori sale o scende, il valore della proprietà aumenta o diminuisce tra fotogrammi chiave.

Modificare o cambiare fotogrammi chiave nell’Editor grafico
Grafico dei valori

A. Fotogramma chiave. B. Un grafico dei valori a livello indica valori invariati. C. Un grafico che sale indica valori in aumento. D. Un grafico che scende indica valori in calo. 

Potete modificare i valori delle proprietà del livello spostando in su o in giù i punti (fotogrammi chiave) sul grafico dei valori. Potete, ad esempio, aumentare il valore di un fotogramma chiave Rotazione trascinando verso l’alto un marcatore del fotogramma chiave sul grafico dei valori della proprietà Rotazione.

Nota:

i valori per le proprietà Punto di ancoraggio, Tracciato maschera, punti di controllo dell’effetto, orientamento 3D e Posizione sono spaziali e per impostazione predefinita usano quindi i grafici della velocità invece dei grafici dei valori.

Modificare un fotogramma chiave nell’Editor grafico

  1. Nel pannello Timeline, visualizzate una proprietà temporale per un livello.
  2. Per passare alla modalità Editor grafico, fate clic sul pulsante Editor grafico o premete Maiusc+F3.
  3. Se necessario, aggiungete un fotogramma chiave nel punto in cui volete che si verifichi la variazione.
  4. Trascinate il fotogramma chiave in su o in giù per impostare un nuovo valore per la proprietà del livello.

Modificare più fotogrammi chiave nell’Editor grafico

Potete modificare e spostare simultaneamente più fotogrammi chiave usando l’editor grafico. Quando selezionate più fotogrammi chiave avendo selezionato il pulsante Mostra casella Trasformazione, i fotogrammi selezionati appaiono circondati da un rettangolo di selezione di trasformazione libera al cui centro è presente un punto di ancoraggio che corrisponde al centro per la trasformazione. Potete spostare i fotogrammi chiave selezionati nel tempo o per valore trascinando il rettangolo di selezione o le relative maniglie. Potete anche modificare la posizione del punto di ancoraggio.

Regolare un rettangolo di selezione di trasformazione libera in un grafico dei valori significa spostare i fotogrammi chiave selezionati in tempo e valore. Regolare un rettangolo di selezione di trasformazione libera in un grafico velocità significa spostare i fotogrammi chiave selezionati solo nel tempo.

Modificare più fotogrammi chiave nell’Editor grafico
Quando selezionate più fotogrammi chiave nell’Editor grafico, compare un rettangolo di selezione di trasformazione libera.

  1. Passate alla visualizzazione editor grafico e visualizzate i fotogrammi chiave da regolare.
  2. Con lo strumento Selezione, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per selezionare i fotogrammi chiave, fate clic su di essi tenendo premuto Maiusc oppure trascinate per delimitare intorno a essi un rettangolo di selezione.

    • Per selezionare tutti i fotogrammi chiave per una proprietà, fate clic su un segmento tra i due fotogrammi chiave mentre premete Alt (Windows) oppure Opzione (Mac OS).

  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per spostare i fotogrammi chiave in tempo o valore, posizionate il puntatore all’interno del rettangolo di selezione e trascinate. Tenete premuto Maiusc per vincolare il trascinamento in senso orizzontale o verticale.

    • Per spostare i fotogrammi chiave in tempo o valore ridimensionando il rettangolo di selezione, posizionate il puntatore su una maniglia del rettangolo di selezione. Quando il puntatore assume la forma di una freccia dritta a due punte , trascinate il rettangolo di selezione sulla nuova dimensione. Tenete premuto Maiusc mentre trascinate per vincolare il rapporto tra larghezza e altezza. Tenete premuto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS) e trascinate per ridimensionare il punto di ancoraggio del rettangolo di selezione. Quando trascinate una maniglia d’angolo, tenete premuto Alt (Windows) oppure Opzione (Mac OS) per spostare solo la maniglia d’angolo selezionata.

    Nota:

    Per invertire l’ordine dei fotogrammi chiave nel tempo, applicate una scala con valori negativi.

    Per assottigliare i valori dei fotogrammi chiave in senso verticale, tenete premuto Ctrl+Alt (Windows) o Comando+Opzione (Mac OS) mentre trascinate. L’assottigliamento dei valori dei fotogrammi chiave consente di ridurre o espandere l’ampiezza di un’animazione ripetuta.

    Per spostare un lato del rettangolo di selezione in su o in giù, tenete premuto Ctrl+Alt (Windows) o Comando+Opzione (Mac OS) mentre trascinate.

    Per spostare il punto di ancoraggio del rettangolo di selezione, posizionate lo strumento Selezione al di sopra del punto di ancoraggio fino a quando lo strumento non si trasforma nello strumento Sposta punto di ancoraggio , quindi trascinate.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online