Utilizzare proprietà essenziali per creare modelli intuitivi di grafica animata.

Le proprietà essenziali fungono da controlli principali che consentono di accedere alle proprietà dei livelli e degli effetti di una composizione quando è nidificata in un’altra composizione. Permettono quindi di risparmiare tempo durante la creazione di animazioni complesse tra più composizioni nidificate perché non è necessario aprire precomposizioni distinte per visualizzarne le proprietà. Le proprietà essenziali possono sostituire i relativi fotogrammi chiave e valori originali e questo consente di riutilizzare la stessa composizione come più istanze con valori diversi. La composizione sorgente resta inalterata; le modifiche creano solo delle istanze di cui puoi eseguire il rendering in seguito alla modifica della composizione. Per un elenco di termini utilizzati per illustrare le proprietà essenziali, consulta il Glossario dei termini.

Per creare proprietà essenziali, nel pannello Grafica essenziale aggiungi le proprietà di una composizione nidificata oppure nidifica la composizione (Livello > Precomposizione) dopo aver aggiunto le proprietà. Per ulteriori informazioni sui tipi di proprietà supportati dal pannello Grafica essenziale, consulta Tipi di controlli supportati. Dopo aver nidificato la composizione, nel pannello Timeline viene visualizzato il gruppo Proprietà essenziali del livello della precomposizione.

Il flusso di lavoro di base per la creazione di proprietà essenziali è simile a quello per la creazione di un modello di grafica animata. Cambia solo la modalità di utilizzo delle proprietà, a seconda se utilizzi le proprietà essenziali in una precomposizione in After Effects oppure in un modello di grafica animata in Premiere Pro.

Glossario dei termini

Consulta il glossario dei termini (esistenti e nuovi) per comprendere il significato dei termini più comuni quando usi le composizioni e le proprietà essenziali:

Nidificare e precomposizione
Nidificare e precomposizione

Nidificare: inserire una composizione all’interno di un’altra composizione.

Precomposizione: una composizione nidificata all’interno di un’altra composizione in un progetto.

Gerarchia di composizione padre e composizione figlia
Gerarchia di composizione padre e composizione figlia

Quando una composizione, ad esempio la composizione B, viene inserita in un’altra composizione, ad esempio la composizione A, la composizione A diventa la composizione padre che contiene la composizione B, che è la composizione figlia.

Proprietà essenziali e composizione principale
Proprietà essenziali e composizione principale

Una composizione impostata come Principale nel pannello Grafica essenziale è una composizione principale. Quando aggiungi una proprietà di livello o di effetto dalla Timeline al pannello Grafica essenziale di una composizione principale, la proprietà viene definita proprietà
essenziale
.

Proprietà sorgente
Proprietà sorgente

Proprietà di un livello o effetto a cui fa riferimento una proprietà essenziale.

Proprietà collegata
Proprietà collegata

Proprietà essenziale di una precomposizione quando la proprietà sorgente non viene modificata.

Proprietà scollegata
Proprietà scollegata

Proprietà essenziale di una precomposizione quando la proprietà sorgente viene modificata.

Modificare il valore, il fotogramma chiave o l’espressione di una proprietà di espressione in una precomposizione.

Lavorare con le proprietà essenziali

Proprietà collegate: quando una composizione principale è nidificata, le proprietà essenziali di tale precomposizione vengono collegate alle proprietà sorgente. Ad esempio, se la composizione B è nidificata nella composizione A, le proprietà degli effetti e dei livelli della composizione B corrispondono alle proprietà sorgente. Le proprietà della composizione B che vengono aggiunte al pannello Grafica essenziale sono le proprietà essenziali. Quando modifichi le proprietà sorgente, cambiano anche le proprietà essenziali della precomposizione.

Proprietà scollegate: quando modifichi le proprietà principali della precomposizione, queste vengono scollegate. Con lo scollegamento viene creata un’istanza della composizione principale. Puoi modificare in modo indipendente sia le proprietà essenziali che le proprietà sorgente.

Quando modifichi una proprietà essenziale, questa sovrascrive il valore o i fotogrammi chiave della proprietà sorgente. La precomposizione è un’istanza univoca della composizione principale e il valore o i fotogrammi chiave modificati vengono utilizzati solo per il rendering di questa istanza.

Pulsanti Estrai e Applica

Quando modifichi una proprietà essenziale, i pulsanti Estrai e Applica nel pannello Timeline sono abilitati e il nome della proprietà essenziale è visualizzato in grassetto. Queste caratteristiche sono indicative di una proprietà scollegata.

I pulsanti Estrai e Applica consentono di ricollegare una proprietà essenziale alla proprietà sorgente. I pulsanti Estrai e Applica sono disponibili per ogni proprietà essenziale nonché per tutto il gruppo Proprietà essenziali.

  • Estrai elimina i fotogrammi, l’espressione e il valore modificato di una proprietà essenziale.
  • Applica applica i fotogrammi, l’espressione e il valore modificato di una proprietà essenziale alla proprietà sorgente.

Dopo aver fatto clic sul pulsante Estrai o Applica, le proprietà essenziali vengono di nuovo collegate alle relative proprietà sorgente e i pulsanti Estrai e Applica vengono disabilitati.

Pulsanti Estrai e Applica
Pulsanti Estrai e Applica

A. Proprietà essenziali collegate (pulsanti Estrai e Applica disattivati) B. Proprietà essenziali scollegate (pulsanti Estrai e Applica attivati) 

Quando applichi di nuovo una proprietà essenziale modificata alla proprietà sorgente, se la proprietà essenziale è collegata vengono aggiornate tutte le istanze della stessa composizione essenziale. Ad esempio, puoi creare una composizione essenziale per i titoli di coda e nidificarla più volte, nonché modificare la proprietà essenziale Colore solo in una delle precomposizioni. Quando applichi il nuovo valore del colore al valore sorgente, il rendering di tutte le istanze della composizione essenziale viene eseguito con il nuovo valore.

Ricollegare le proprietà essenziali

  • Per ricollegare più proprietà essenziali di una precomposizione alle relative proprietà sorgente:

Seleziona le proprietà essenziali specifiche e fai clic sul pulsante Estrai o Applica nel gruppo Proprietà essenziali.

  • Per ricollegare tutte le proprietà essenziali di una precomposizione alle relative proprietà sorgente:

Deseleziona tutte le proprietà essenziali nel pannello Timeline e fai clic sul pulsante Estrai o Applica nel gruppo Proprietà essenziali.

Modificare le proprietà essenziali Testo sorgente

Nel contesto di una composizione padre, non è possibile utilizzare gli strumenti Testo per modificare le proprietà essenziali del testo sorgente nel pannello Composizione.

Per modificare la stringa del testo di una proprietà essenziale Testo sorgente, esegui una delle seguenti operazioni:

  • Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla proprietà essenziale Testo sorgente e seleziona Modifica valore. Modifica la stringa del testo nella finestra di dialogo, quindi fai clic su OK.
  • Applica un’espressione alla proprietà essenziale Testo sorgente. Assicurati di usare le virgolette per racchiudere la nuova stringa. Ad esempio, "Sopra la panca la capra campa".