Questo documento fornisce informazioni sull’elenco di problemi noti di Premiere Pro CC 2017.

Elenco di problemi noti in Premiere Pro CC 2017.1.2 (giugno 2017)

Problema con la risoluzione di riproduzione quando utilizzi file GH5 a 10 bit

Problema: quando visualizzi file Panasonic GH5 a 10 bit con una risoluzione frazionaria (1/4) nel monitor sorgente di Premiere Pro, è possono verificarsi errori di risoluzione.

Soluzione: riproduci il video con la massima qualità o attiva una riproduzione di alta qualità se usi una qualità inferiore.

Elenco di problemi noti in Premiere Pro CC 2017.1 (aprile 2017)

Eliminazione potenziale dei file multimediali quando utilizzi Premiere Pro CC 2017 (11.1)

Problema: quando utilizzavi la nuova versione di Premiere Pro CC 2017 (11.1), i file multimediali potevano essere eliminati accidentalmente. Premiere Pro ha introdotto una nuova funzionalità per gestire e rimuovere automaticamente i file della cache multimediale datati e non necessari. Questa funzionalità è stata progettata per aiutarti a gestire i file della cache multimediale del progetto esistenti in modo più semplice. Nella posizione predefinita per le preferenze della cache multimediale, non vi sono problemi. Tuttavia, l’uso scorretto di questa funzionalità può provocare l’eliminazione involontaria dei file.

Soluzione alternativa: esegui l’aggiornamento a Premiere Pro CC 2017.1.1 (11.1.1) per evitare questo problema.

Premiere Pro può bloccarsi durante l’apertura di progetti aggiornati o durante l’importazione di contenuti multimediali

Problema:Dopo l’aggiornamento alla versione più recente, Premiere Pro può bloccarsi durante l’apertura di progetti aggiornati o durante l’importazione di contenuti multimediali.

Soluzione alternativa:crea un progetto e importa i file multimediali nel nuovo progetto.

Dopo l'aggiornamento Premiere Pro può arrestarsi in modo anomalo e visualizzare l'errore “Premiere Pro non ha trovato alcun modulo di riproduzione video compatibile”

Problema: dopo l'aggiornamento alla nuova versione, è possibile che Premiere Pro visualizzi l'errore “Premiere Pro non ha trovato alcun modulo di riproduzione video compatibile”.

Soluzione alternativa: Un errore all’avvio relativo a moduli di riproduzione video compatibili non trovati è frequentemente connesso a driver non aggiornati o danneggiati. Adobe consiglia di installare i driver della scheda più recenti.

Inoltre, per ulteriori informazioni, consulta l’articolo della Knowledge Base Premiere Pro non ha trovato alcun modulo di riproduzione video compatibile.

Impossibile visualizzare l’area di lavoro per gli elementi grafici dopo l’aggiornamento alla nuova versione

Problema:l’area di lavoro per gli elementi grafici non viene visualizzata dopo l’aggiornamento alla versione più recente.

Soluzione:per ripristinare l’area di lavoro degli elementi grafici, individua la cartella dei profili disponibile nel percorso Documenti > Adobe > Premiere Pro > 11.0 > Profilo > Layout. Rinomina la cartella Layout e riavvia Premiere Pro. 

Quando importi file GH5 a 10 bit, il progetto mostra solo l'audio disponibile nel progetto e il video risulta mancante.

Problema: Quando importi i file GH5 a 10 bit, i file multimediali presentano solo il video senza audio. 

Soluzione alternativa: esegui l’aggiornamento a Premiere Pro CC 2017.1.2 (11.1.2) per evitare questo problema.

Elenco di problemi noti in Premiere Pro CC 2017 (novembre 2016)

Impossibile utilizzare il selettore colore durante l’utilizzo di monitor 4k

Problema: durante l’utilizzo di monitor con risoluzione 4k e superiore, potresti non essere in grado di utilizzare il selettore colore.

Soluzione: puoi provare uno dei seguenti due metodi per risolvere il problema.

  • Se utilizzi macOS, ripristina le dimensioni del puntatore. Per ulteriori informazioni, consulta Mac OS X Yosemite: ampliamento delle dimensioni del puntatore. Se utilizzi il sistema operativo Windows, seleziona Pannello di controllo > Accessibilità > Facilita l’utilizzo del mouse.
  • Se è collegato più di un monitor, utilizza solo la connessione HDMI invece di usare i connettori di tipo VGA e DVI.

Su macOS, puoi visualizzare un messaggio di errore di questo tipo: “Questo progetto contiene elementi obsoleti”.

Problema: quando utilizzi macOS, potresti visualizzare un messaggio di errore del tipo: “Il progetto contiene elementi obsoleti”. 

Soluzione: rinomina la cartella “Creative Cloud Libraries” in User\nome utente\library\application support e carica nuovamente il progetto. 

Le clip importate non dispongono di audio dopo l’aggiornamento all’ultima versione

Problema: quando tenti di importare i file audio con formati come AVCHD (MTS), mp3 e mp4 con Premiere Pro CC, potresti ricevere un messaggio di errore che indica “Il file ha un tipo di compressione non supportato.” Questo errore potrebbe anche essere visualizzato in altri prodotti audio e video, compresi After Effects e Media Encoder.

Soluzione alternativa: svuota la cartella del database della cache multimediale. Se si verifica un problema, modifica la directory in cui si trovano i file AVCHD e verifica se il problema si risolve.  Inoltre controlla se il problema è correlato all’attivazione di Creative Cloud (CC). Per ulteriori informazioni, consulta Risoluzione dei problemi di collegamento e importazione relativi a file AVCHD (MTS) e MP4 dopo l’aggiornamento a Premiere Pro CC.

Dopo l’aggiornamento di progetti precedenti che utilizzano effetti Lumetri vengono visualizzati quadrati rossi

Problema: quando visualizzi progetti precedenti che utilizzano effetti Lumetri vengono visualizzati quadrati rossi.

Soluzione alternativa: aggiorna il software Premiere Pro alla versione più recente di Premiere Pro CC 2017.0.2 (gennaio 2017). Se non è stato eseguito l’aggiornamento alla versione più recente, rimuovi gli effetti Lumetri e applica nuovamente gli effetti. Per ulteriori informazioni, consulta Risoluzione di errori relativi alle clip video visualizzate come quadretti rossi e bianchi con progetti precedenti che utilizzano gli effetti Lumetri.

Il collegamento dinamico tra Premiere Pro e Audition non funziona

Problema: dopo l’aggiornamento all’ultima versione, potresti non essere più in grado di modificare con Audition qualsiasi file audio dalla timeline di Premiere Pro.

Soluzione alternativa:  aggiorna il software Premiere Pro alla versione più recente di Premiere Pro CC 2017.0.2 (gennaio 2017). Se non è stato eseguito l’aggiornamento alla versione più recente, disinstalla Adobe Premiere Pro CC e Adobe Audition CC e ripristina Preferenze quando installi nuovamente l’applicazione. Per reimpostare le preferenze e la cache del plug-in nello stesso momento, tieni premuto Maiusc+Alt(in Windows) o Maiusc+Alt(in macOS) all’avvio dell’applicazione. 

Le composizioni inviate da/a Premiere Pro o Adobe Media Encoder mediante Dynamic Link vengono visualizzate a una risoluzione più bassa

Problema: quando invii una composizione di After Effects a Premiere Pro o da Premiere Pro ad After Effects mediante Dynamic Link, la composizione viene visualizzata a una risoluzione più bassa. Se, ad esempio, invii una composizione con risoluzione 1920 x 1080 a Premiere Pro, Premiere Pro la visualizza con una risoluzione di 960 x 540. Quando effettui il rendering di una composizione di After Effects mediante Adobe Media Encoder tramite Dynamic Link, l’output è sottoposto a rendering a una risoluzione più bassa. Ad esempio, una composizione 1280 x 720 viene sottoposta a rendering come output 640 x 360.

Soluzione alternativa: aggiorna il software Premiere Pro alla versione più recente di Premiere Pro CC 2017.0.2 (gennaio 2017). Se l’aggiornamento non è ancora stato effettuato, modifica la risoluzione nella parte inferiore del pannello Composizione in After Effects su Intera, quindi inviala a Premiere Pro tramite Dynamic Link.

Nota:

Se esporti una composizione come un nuovo modello di testo in formato .aecap, imposta la risoluzione su Intera prima di iniziare a esportare.

Su macOS, Premiere Pro non apre i progetti creati su altri computer dopo l’aggiornamento all’ultima versione

Problema: su macOS, a volte i progetti creati da un altro utente o su un altro computer non si aprono. 

Soluzione alternativa: aggiorna il software Premiere Pro alla versione più recente di Premiere Pro CC 2017.0.2 (gennaio 2017). Se non hai ancora eseguito l’aggiornamento, seleziona i file multimediali nel progetto, scegli File multimediali > Non in linea e chiudi Premiere Pro. Apri nuovamente Premiere Pro per iniziare a modificare il progetto subito e senza problemi. 

Durante l’importazione di file di sottotitoli codificati, Premiere Pro potrebbe utilizzare una risoluzione predefinita pari a 720x480

Problema: durante l’importazione di file di sottotitoli codificati (.SRT, .SCC, .XML) in Premiere Pro CC, è possibile che venga utilizzata una risoluzione predefinita pari a 720x480. 

Soluzione: non esistono soluzioni alternative note per questo problema.

Impossibile modificare i sottotitoli codificati

Problema: quando si cerca sottotitolare un video con sottotitoli codificati, la mancanza del sottotitolo non consente di modificare testo, font o stile o di aggiungere altri sottotitoli.

Soluzione: passa all’area di lavoro di modifica. Fai clic sull’icona del menu Area di lavoro e seleziona Ripristina il layout salvato. In alternativa, è possibile scegliere Windows > Area lavoro > Ripristina il layout salvato.

 

L’impostazione della funzione di creazione dei titoli su una lingua dell’Asia meridionale e la successiva creazione di un titolo potrebbero comportare l’arresto anomalo dell’applicazione

Problema: quando si imposta la funzione di creazione dei titoli su una lingua dell’Asia meridionale e si cerca di creare un titolo, durante il tentativo di aggiunta del testo potrebbe verificarsi un arresto anomalo dell’applicazione.

Soluzione alternativa: aggiorna il software Premiere Pro alla versione più recente di Premiere Pro CC 2017.0.2 (gennaio 2017).

 

Impossibile esportare i marcatori utilizzando il formato .txt

Problema: quando applichi marcatori di clip o sequenza nella timeline e quindi scegli File > Esporta > Marcatori > Scegli tipo di file per impostare il formato .txt un messaggio indica che i marcatori sono stati esportati correttamente. Tuttavia non viene esportato nessun marcatore.

Soluzione alternativa: puoi utilizzare il formato '.csv' o '.html' per l'esportazione. Nota anche che questo problema è stato corretto nell'ultima versione di Premiere Pro, pertanto se aggiorni all'ultima versione il problema sarà risolto.

Su macOS X 10.12.2, la riproduzione video non funziona se si seleziona "Metal" come motore di rendering

Problema: quando si esegue il rendering con Premiere Pro CC 2017 su macOS X Sierra 10.12.2 utilizzando Mercury Playback Engine GPU Acceleration (Metal) come motore di rendering, il video non viene riprodotto correttamente.

Soluzione: per utilizzare Mercury Playback Engine GPU Acceleration (Metal) come motore di rendering, assicurati di aver eseguito l’aggiornamento a macOS 10.12.3.  Aggiorna inoltre il software Premiere Pro alla versione più recente di Premiere Pro CC 2017.0.2 (gennaio 2017). Oppure, utilizza l’opzione di rendering Open CL modificando il motore di rendering in Progetto > Impostazioni progetto > Generali. Seleziona Rendering e riproduzione video e modifica il motore di rendering da: Mercury Playback Engine GPU Acceleration(Metal) a Mercury Playback Engine GPU Acceleration (OpenCL).

Se riscontri altri problemi o desideri pubblicare, discutere o fare parte della nostra community informata, visita i forum di Premiere Pro. Per segnalare i possibili bug o suggerire le modifiche apportate alle funzioni esistenti in un prodotto Adobe, utilizza il modulo di richiesta funzionalità/segnalazione bug.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online