La funzione Project Manager di Premiere Pro semplifica i flussi di lavoro di archiviazione o transcodifica eseguendo due funzioni: 

  • Raccolta o copia del progetto corrente e di tutti i relativi file multimediali associati in un singolo percorso per la condivisione
  • Consolidamento dei file associati a un progetto per la transcodifica in un singolo codec per l’archiviazione

 

Raggruppare i progetti in un nuovo percorso

Project Manager consente di raggruppare un progetto in un nuovo percorso. Con il raggruppamento dei file il progetto corrente e tutti i file multimediali associati vengono copiati in una posizione di archiviazione univoca. Nessuna conversione dei file quando i file vengono copiati.

Quando raggruppate un progetto, potete specificare se il nuovo progetto debba conservare clip non usate del progetto originario. Riducete i requisiti di memorizzazione utilizzando solo i file multimediali necessari per creare ed esportare le sequenze nel progetto.

Potete utilizzare questo flusso di lavoro per raccogliere e copiare in un’unica posizione i file multimediali di origine di un progetto memorizzati in diverse posizioni per facilitarne la condivisione.

Consolidamento e archiviazione dei progetti

Project Manager consente di gestire in modo efficace file multimediali e progetti, in particolare i progetti di grandi dimensioni con molte clip e formati multimediali diversi.

Potete archiviare in modo semplice progetti di grandi dimensioni transcodificando tutti i relativi file nei progetti e nelle sequenze in un codec intermedio o mezzanine.

Project Manager offre diverse opzioni per consolidare i file in un codec mezzanine in base alle preferenze definite dall’utente. Mentre riunisce i file, Project Manager copia solo parti del metraggio sorgente usato nelle sequenze e crea automaticamente un progetto tagliato.

Potete archiviare facilmente questo singolo codec o condividerlo con altri team e sistemi. In qualsiasi momento, potete modificare nuovamente i progetti archiviati in Premiere Pro.

Nota:

La funzionalità dell’opzione Crea nuovo progetto con taglio, disponibile nelle versioni precedenti di Premiere Pro, è inclusa nell’opzione Consolida e transcodifica. In altre parole, potete scegliere di tagliare gli elementi multimediali durante l’archiviazione di un progetto.

Copiare, transcodificare o archiviare un progetto

  1. Scegliete File > Project Manager.

  2. Nella finestra di Project Manager, in Sequenza, selezionate la casella di controllo accanto a ogni sequenza da selezionare. Per selezionare tutte le caselle, tenete premuto Maiusc e fate clic su una delle caselle.

    Nota:

    Le sequenze nidificate non vengono selezionate automaticamente. Se le sequenze che state selezionando contengono sequenze nidificate, accertatevi che queste ultime siano incluse nella selezione.

  3. Potete copiare o transcodificare il progetto selezionando una delle seguenti opzioni:

    Raccogli e copia i file in una nuova posizione

    Per raccogliere e copiare il metraggio che avete usato nelle sequenze selezionate in una posizione di archiviazione univoca.

    Nota:

    Con Project Manager non viene effettuata la copia e la raccolta delle composizioni After Effects collegate in modo dinamico a un progetto di Adobe Premiere Pro. Tuttavia con Project Manager la clip Dynamic Link viene salvata nel progetto tagliato come clip non in linea.

    Consolida e transcodifica

    Per consolidare il metraggio che avete usato nelle sequenze selezionate e transcodificarlo in un unico codec per l’archiviazione.

    • Corrispondenza: applica ai file multimediali appena creati le stesse impostazioni della sequenza, di una singola clip oppure di un predefinito.

    Sequenza

    Utilizza la dimensione fotogramma, la frequenza del fotogramma, il tipo di campo e le proporzioni pixel della sequenza selezionata e transcodifica le clip corrispondenti con queste impostazioni.

    Le clip che non corrispondono a queste impostazioni vengono solo copiate e non vengono transcodificate.

    Singole clip

    Utilizza la dimensione del fotogramma, la frequenza del fotogramma, il tipo di campo e le proporzioni pixel di ogni singola clip nella sequenza e li transcodifica mediante le singole impostazioni.

    Se l’origine non corrisponde, la clip viene solo copiata e non viene transcodificata. Per esempio, se la clip contiene un attributo che il formato o il predefinito scelto non supporta.

    Predefinito

    Utilizza la dimensione del fotogramma, la frequenza del fotogramma, il tipo di campo e le proporzioni pixel del predefinito scelto e transcodifica tutte le clip su queste impostazioni.

    Quando le sorgenti non possono essere fatte corrispondere, le clip vengono solo copiate e non transcodificate.

    • Formato: potete scegliere tra file MXF OP1a, file MXF OP1a nel formato DNXHD oppure nel formato QuickTime.
    • Predefinito: in base al formato selezionato, vengono visualizzate le opzioni predefinite applicabili.

    Nota:

    L’unico predefinito che supporta i canali alfa è GoPro CineForm con alfa. Tutti gli altri predefiniti appiattiscono il canale alfa.

  4. Premiere Pro crea un nuovo file di progetto che si collega ai file multimediali selezionati in base alle seguenti opzioni.

    Nota:

    le opzioni disponibili dipendono dall’opzione selezionata al passaggio precedente.

    Escludi clip non usate

    Indica che Project Manager non deve includere, o copiare, nel progetto originale il materiale non usato.

    Includi maniglie

    Indica il numero di fotogrammi aggiuntivi da conservare prima dell’attacco e dopo lo stacco di ciascuna clip transcodificata. Potete impostare un valore da 0 a 999 fotogrammi.

    Ad esempio, un valore pari a 30 significa che vengono conservati 30 fotogrammi prima dell’attacco e 30 fotogrammi dopo lo stacco. Le maniglie forniscono fotogrammi aggiuntivi che permettono di apportare piccole regolazioni ai punti di montaggio di un nuovo progetto.

    Includi file audio conformi

    Garantisce che l’audio reso conforme nel progetto originale rimanga tale anche nel nuovo progetto. Quando questa opzione non è selezionata, il nuovo progetto occupa meno spazio su disco, ma Premiere Pro deve rendere nuovamente conforme l’audio all’apertura del progetto. L’opzione è disponibile solo se avete selezionato Raccogli e copia i file in una nuova posizione.

    Converti le sequenze di immagini in clip

    Indica che Project Manager converta una sequenza di file di immagini fisse in una singola clip video. Dove ciascuna immagine fissa diventa un fotogramma di video. Selezionando questa opzione spesso si migliorano le prestazioni di riproduzione.

    Includi file di anteprima

    Indica che gli effetti sottoposti a rendering nel progetto originale rimangono tali anche nel nuovo progetto. Quando questa opzione non è selezionata, il nuovo progetto occupa meno spazio su disco, ma gli effetti non sono sottoposti a rendering. L’opzione è disponibile solo se avete selezionato Raccogli e copia i file in una nuova posizione.

    Rinomina i file multimediali secondo i nomi delle clip

    Rinomina i file dei filmati copiati con gli stessi nomi delle clip acquisite. Selezionate questa opzione se rinominate le clip acquisite nella finestra Progetto e volete che i file dei filmati copiati abbiano lo stesso nome (i file acquisiti che importate, in modo particolare quelli acquisiti utilizzando la ricerca delle scene, potrebbero non avere nomi significativi, potreste quindi desiderare rinominarli dall’interno della finestra Progetto). Questa opzione garantisce l’aggiornamento del nome del file del filmato acquisito effettivo in base al nuovo nome dato nella finestra Progetto, semplificando notevolmente l’organizzazione dei file di filmato. La selezione di questa opzione per un file MXF non modificherà il nome clip utente nel codice XML del file, ma cambierà il nome file della clip copiata per il progetto con taglio, in modo che corrisponda al nome della clip nel pannello Progetto.

    Converti le composizioni After Effects in clip

    Converte le composizioni After Effects nel progetto in clip video appiattite.

    Se il progetto contiene composizioni After Effects collegate dinamicamente, selezionando questa opzione si appiattisce la composizione in una clip video. Il vantaggio di selezionare questa opzione è che potete riprodurre le clip video convertite anche sui sistemi che non dispongono di After Effects.

    Nota:

    Una volta che le composizioni sono state appiattite in clip video, non potete modificare le composizioni originali nel progetto appena creato. Potete tuttavia modificare le composizioni originali nel progetto sorgente effettuando utilizzando Dynamic Link.

  5. Percorso di destinazione

    Specifica la posizione in cui verranno salvati i file specificati. Fate clic su Sfoglia per spostarvi in una posizione diversa da quella predefinita.

    Quando copiate un progetto, Project Manager crea una cartella denominata “Copied_[Nome progetto]” e copia in questa cartella il progetto, i file di metraggio e gli altri file che avete specificato.

    Quando si consolida un progetto per la transcodifica, Project Manager crea una cartella denominata “Transcoded_[Nome progetto]” e salva in questa cartella il progetto, i file di metraggio e gli altri file che avete specificato.

    Nota:

    Se esiste già una cartella con lo stesso percorso e con lo stesso nome del progetto che state copiando o transcodificando, Project Manager aggiunge un numero al nome. Ad esempio, i progetti successivi con nome identico avranno le seguenti estensioni: _001, _002,_003, _004 e così via.

  6. Spazio su disco

    Mostra un confronto tra le dimensioni dei file del progetto corrente e le dimensioni stimate dei file copiati o consolidati. Fate clic su Calcola per aggiornare i valori stimati.

  7. Fate clic su OK.

Nota:

Quando si copiano dei file o si consolidano dei file per la transcodifica, Project Manager non crea una struttura di file MXF conforme al formato P2 per i file multimediali che provengono da una sorgente P2.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online